I PDA Linux parleranno AMD

Completato lo sviluppo dell'architettura AMD OpenPDA basata sul Pinguino. Presto sarà rilasciato ai produttori un design di riferimento aggiornato. I primi prodotti forse già entro l'anno

Taipei (Taiwan) - AMD ha svelato un design di riferimento aggiornato per PDA Linux basati sui propri chip MIPS, e in particolare sull'Alchemy 1100 a 400 MHz. Il chipmaker aveva svelato una prima versione dello schema di progetto lo scorso agosto, mentre all'inizio dell'anno aveva annunciato la propria piattaforma OpenPDA destinata allo sviluppo di computer palmari e smartphone basati su Linux.

AMD ha spiegato di aver aggiunto al proprio design di riferimento il supporto al video full-screen e di aver completato lo sviluppo del caricabatterie che accompagnerà i dispositivi basati sulla propria architettura, incluso il software di gestione e il sistema di power management.

Sui dispositivi basati su OpenPDA girerà il sistema operativo di Metrowerks, basato su una versione embedded del kernel di Linux e comprensivo di un'ampia gamma di software, quali applicazioni per la gestione dei dati personali e media player. OpenPDA include anche l'interfaccia Qtopia di Trolltech, il browser Web Opera e il supporto a Personal Java e Java 2 Platform Micro Edition.
AMD afferma che i primi prototipi di PDA basati su Alchemy 1100 e Linux sono in grado di riprodurre video a pieno schermo fino ad una risoluzione di 320 x 240 pixel senza l'ausilio di un acceleratore grafico.

Il chipmaker di Sunnyvale sostiene che entro la fine dell'anno potrebbe arrivare sul mercato il primo PDA Linux basato sulla propria architettura, un dispositivo che andrà a concorrere con la linea di PDA Zaurus di Sharp e con il recente A760 di Motorola.
14 Commenti alla Notizia I PDA Linux parleranno AMD
Ordina
  • con l'avvento di smartphone sempre più potenti, ormai i PDA strapotenti sono riservati ad una nicchia sempre più ristretta (già lo è ora, almeno in europa...) di appassionati hi-tech che vogliono gustarsi filmatini (e abbiamo capito tutti di che tipo...) su un gingillo tascabile. Per trascrivere appuntamenti e indirizzi ormai basta un semplice telefonino, il resto è solo fuffa per per chi vuol far il manager in metro o tram...
    non+autenticato
  • o magari invece arriveranno PDA con modulo gprs incorporato, capaci anche di fare telefonate.

    ps: il mio prof. d'informatica usa un palmare per avere sempre sottomano le valutazioni di ogni studente. E' scemo? doveva usare uno smartphone?

  • - Scritto da: avvelenato
    > o magari invece arriveranno PDA con modulo
    > gprs incorporato, capaci anche di fare
    > telefonate.
    >
    > ps: il mio prof. d'informatica usa un
    > palmare per avere sempre sottomano le
    > valutazioni di ogni studente. E' scemo?
    > doveva usare uno smartphone?

    che discorsi puoi usre entrambi, certo che con un p800 ce ne puoi mettere di voti e di studenti, ma magari preferisce avere un cell leggero x tutti i giorni e un palmare solo per la scuola, cmq il mercato è in covergenza (ma verso i produttori di telefonini)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    ...
    > per la scuola, cmq il mercato è in
    > covergenza (ma verso i produttori di
    > telefonini)

    Purtoppo. Io non capisco come mai ci siano pochissimi smartphone (e palmari in genere) con la tastiera integrata. Eppure mi sembra un accessorio indispensabile. Mi fanno ridere quelli che dicono che con graffiti si trovano meglio. La tastiera e` indispensabile sui palmari.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > ...
    > > per la scuola, cmq il mercato è in
    > > covergenza (ma verso i produttori di
    > > telefonini)
    >
    > Purtoppo. Io non capisco come mai ci siano
    > pochissimi smartphone (e palmari in genere)
    > con la tastiera integrata. Eppure mi sembra
    > un accessorio indispensabile. Mi fanno
    > ridere quelli che dicono che con graffiti si
    > trovano meglio. La tastiera e`
    > indispensabile sui palmari.
    se tu avessi un Newton forse non diresti cosìSorride
    peccato che abbiano dismesso Newton 5 anni faTriste
    peccato perché montava un processore risc a 160MHz upgradabile a 220Mhz, aveva 4 mega di Ram incorporata.
    in compenso io me lo sono comprato usato negli states, gli ho messo una bella scheda ethernet e navigo in internet, scarico la posta e quant'altro direttamente dal Newton, c'è gente che gli ha montato una scheda wi-fi, gente una scheda GPRS, chi invece i driver ata e usa i microdrive da 1 giga di memoria, si un palmare con un 1giga di memoria A bocca aperta
    ho il modem 33.2 e posso usarlo sempre per scaricare/navigare
    ho una scheda di memoria da 8mega
    il livello raggiunto dal riconoscitore di scrittura è altissimo e inoltre posso anche usarlo per fare i disegni!
    finisco dicendo che è stato il primo PDA presente sul mercato e forse è ancora uno dei più potenti e versatili PDA
    presenti sul "mercato".Ovviamente prodotto da Apple che è una delle ultime grandi aziende che innovava e che continua ad innovare, frecciatina ai winari sembra che il Dock che è la barra presente in Mac Os X verrà implementata anche in Longhorn, Bill non si smentisce mai arriva sempre dopo e come sempre copiaTriste

    ciao

    igor
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    ...
    > se tu avessi un Newton forse non diresti
    > cosìSorride

    Tutto bello, kazzi e mazzi ma,,, la tastiera. Se tu avessi provato la differenza nello scrivere con tastiera e graffiti.... Non c'e` paragone, con la tastiera si scrive al doppio della velocita`. Ed e` per questo che non capisco come mai ci sono pochi palmari/smartphone con tastiera.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > ...
    > > se tu avessi un Newton forse non diresti
    > > cosìSorride
    >
    > Tutto bello, kazzi e mazzi ma,,, la
    > tastiera. Se tu avessi provato la differenza
    > nello scrivere con tastiera e graffiti....
    > Non c'e` paragone, con la tastiera si scrive
    > al doppio della velocita`. Ed e` per questo
    > che non capisco come mai ci sono pochi
    > palmari/smartphone con tastiera.
    certo graffiti è un'implementazione schifosa della tecnologia di rilevamento e riconoscimento della scrittura, se tu avessi provato un Newton adesso saresti qui a maledire al tastieraSorride

    ciao

    igor
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    ...
    > provato un Newton adesso saresti qui a
    > maledire al tastieraSorride

    Mah, io dico che qualsiasi mezzo di scrittura (a parte la telepatia e la stenografia) e` piu` lento e piu` scomodo (la stenografica e` piu` veloce ma molto piu scomoda) di una tastiera.
    non+autenticato
  • Buone notizie.
    Poi voglio vedere chi comprerà più quei pocketpc m$ con ogni programmino da 100$ in più..

    OpenPDA... stupendo!!!

    Fan Linux
    non+autenticato
  • vai a vederti i prezzi dello zaurus prima di trollare...


    avvelenato che non vuole che il Fan Linux faccia una figuraccia per colpa di certi suoi fans troppo Troll
  • vai a vederti family e scoprirai che Linux gira anche sugli attuali PDA dove e' presente MS
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > vai a vederti family

    FAMILIAR!

    non+autenticato


  • - Scritto da: munehiro
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > vai a vederti family
    >
    > FAMILIAR!
    >

    ops . . . ma vista l'ora a cui ho postato non si puo' pretendere Occhiolino
    non+autenticato