Mauro Vecchio

Il brutto ricordo di Kin

Pubblicati alcuni video in cui un gruppo di tester dimostra l'assoluta inadeguatezza tecnica dei due piccoli device soppressi da Microsoft dopo 48 giorni sul mercato

Roma - Per non dimenticare la sfortunata parentesi dei piccoli telefonini social, la coppia di Kin - nomi in codice, Turtle e Pure - sopravvissuti poco più di un mese sullo spietato mercato mobile. Concessi alla redazione di Wired da fonte anonima una serie di filmati che vedono alcuni tester alle prese con le anteprime dei due dispositivi lanciati da Microsoft nel 2010.


"Č frustrante - si può ascoltare in uno dei video rilasciati da un misterioso soggetto coinvolto nel progetto Kin - Credo che mia figlia lo restituirebbe, e molto in fretta". Dalle funzionalità touchscreen all'opzione fotocamera, i piccoli socialfonini Turtle e Pure sembrano non rispondere ai comandi più elementari. Facendo innervosire i tester delle versioni pre-release risalenti alla fine del 2009.

Commenti impietosi per i meccanismi basilari di funzionamento di Kin One e Kin Two, soppressi da BigM perché incapaci di vendere anche solo una quantità sufficiente per ripagare l'investimento. Il colosso di Redmond aveva preferito concentrarsi sullo sviluppo di Windows Phone 7, abbandonando il progetto socialfonini. "Questo telefono è lentissimo nel rispondere ai comandi - ribadisce ancora un tester mentre tenta di digitare un numero di telefono - Lo riporterei subito indietro". (M.V.)
Notizie collegate
  • AttualitàMicrosoft, Kill Kin (vol.1 e 2)I due piccoli socialfonini non verranno commercializzati in Europa. Tutti gli sforzi verranno indirizzati verso Windows Phone 7: a Redmond sperano di riuscire a tenere il passo di iPhone e Android
  • AttualitàiPhone cancellati, Kin invenduti Gli smartphone di Apple e Microsoft verso destini opposti. C'č chi sarebbe vittima del suo stesso successo e chi invece non riuscirebbe a catturare l'attenzione dei consumatori
11 Commenti alla Notizia Il brutto ricordo di Kin
Ordina