Mauro Vecchio

Nexus 4 non supera il crash test

Anche il dispositivo basato su Android 4.2 non resiste all'impatto con le superfici più dure. Il vetro posteriore si rompe, proprio come succede all'iPhone. Ma è davvero un problema?

Roma - Le voci si rincorrono sul Web: il Nexus 4 ha un problema, un problema comune anche ad altri smartphone. Il posteriore del terminale, fatto di vetro, è fragile: lo dice il tester Joshua Topolsky nella sua lunga recensione pubblicata da The Verge sul nuovo dispositivo di punta nell'ecosistema Android, quello realizzato in collaborazione con LG e inavvertitamente perso in un bar di San Francisco. Ma più che un vero e proprio difetto, si tratta di un'avvertenza ai potenziali acquirenti.

Nella sezione hardware e design, l'analisi della testata online si è soffermata su un aspetto in comune con iPhone 4 e 4S: la cover posteriore di vetro non sembra affatto indistruttibile. Topolsky si è lasciato sfuggire di mano il nuovo dispositivo basato su Android 4.2, caduto dal tavolo da cucina sul pavimento di legno duro. "È una piccola frattura - ha spiegato Topolsky nella recensione di Nexus 4 - ma se avessi appena pagato 300 dollari per questo dispositivo sarei arrabbiato. Non sono neanche sicuro delle attuali policy di LG o Google sulla sostituzione".

In un altro droptest pubblicato su YouTube, un secondo esemplare di Nexus 4 viene lasciato cadere svariate volte sul pavimento di una strada pubblica, alla fine riportando una vistosa frattura nella parte posteriore sinistra. Al di là delle promesse del cosiddetto Gorilla Glass - che ad Apple erano costate una class action in California - la rottura del vetro posteriore è più evidente che nel test di The Verge.

In definitiva, c'è una sola morale per questa storia: i device come smartphone e tablet, e come il Nexus 4 in questione, sono progettati per resistere a piccoli colpi e non per essere lasciati cadere da qualsiasi altezza. Pertanto, come buona norma, è meglio evitare che precipitino accidentalmente dalle mani, da un tavolo o da una tasca sul pavimento. Non c'è vetro antisfondamento che tenga. (M.V.)
Notizie collegate
132 Commenti alla Notizia Nexus 4 non supera il crash test
Ordina
  • Aviso amici tutti su cosa importante!

    Io avere sempre letto info su mio forno a microonde marca italiana ma non era scritto che non si poteva usare per asciugare gatto di casa!!! Dannati italiani! Adesso io capire perche ogni volta che pulire ed asciugare gatto quello moriva! Oh poverino! A me nessuno insegnare mai questo in squola americana ed avere ormai cambiato 25 gatti... ultimo ancora in garanzia... ma adesso che avere capito io non lavo piu... cosi non dovere asciugare! Grazie friend! Grazie! Non mettere mai gatto in forno a microwaves!!! Proibito!
    non+autenticato
  • 0/10

    il consiglio, più che studiare, è di lasciar perdere A bocca storta
  • - Scritto da: Tom Polly
    > Aviso amici tutti su cosa importante!
    >
    > Io avere sempre letto info su mio forno a
    > microonde marca italiana ma non era scritto che
    > non si poteva usare per asciugare gatto di
    > casa!!! Dannati italiani! Adesso io capire perche
    > ogni volta che pulire ed asciugare gatto quello
    > moriva! Oh poverino! A me nessuno insegnare mai
    > questo in squola americana ed avere ormai
    > cambiato 25 gatti... ultimo ancora in garanzia...
    > ma adesso che avere capito io non lavo piu...
    > cosi non dovere asciugare! Grazie friend! Grazie!
    > Non mettere mai gatto in forno a microwaves!!!
    > Proibito!


    Tu spiegare me come tu lavare tuo gatto prima di asciugare lui.
    Io messo gatto in lavatrice, 30 gradi ( 86 °F ), ciclo capi colorati (mio gatto essere rosso pezzato).
    Mio gatto morto dopo centrifuga.
    Non avere potuto provare asciugarlo in microwaves.

    Tu dire me come tu lavare gatto, prima di asciugare lui.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Tom Polly
    > > Aviso amici tutti su cosa importante!
    > >
    > > Io avere sempre letto info su mio forno a
    > > microonde marca italiana ma non era scritto
    > che
    > > non si poteva usare per asciugare gatto di
    > > casa!!! Dannati italiani! Adesso io capire
    > perche
    > > ogni volta che pulire ed asciugare gatto
    > quello
    > > moriva! Oh poverino! A me nessuno insegnare
    > mai
    > > questo in squola americana ed avere ormai
    > > cambiato 25 gatti... ultimo ancora in
    > garanzia...
    > > ma adesso che avere capito io non lavo piu...
    > > cosi non dovere asciugare! Grazie friend!
    > Grazie!
    > > Non mettere mai gatto in forno a
    > microwaves!!!
    > > Proibito!
    >
    >
    > Tu spiegare me come tu lavare tuo gatto prima di
    > asciugare
    > lui.
    > Io messo gatto in lavatrice, 30 gradi ( 86
    > °F ), ciclo capi colorati (mio gatto essere
    > rosso
    > pezzato).
    > Mio gatto morto dopo centrifuga.
    > Non avere potuto provare asciugarlo in microwaves.
    >
    > Tu dire me come tu lavare gatto, prima di
    > asciugare
    > lui.
    per quello c'è il telefono in omaggio con la lavatrice: c'è un app per spiegarteloOcchiolino
    non+autenticato
  • Sembra incredibile ma è tutto vero: È stata inventata LA CUSTODIA!!!

    Nei prossimi giorni vi terremo informati sugli sviluppi di questo MIRACOLOSO oggetto!!!
    ruppolo
    33147
  • "Miracoloso" perché è l'unico modo possibile per personalizzare quella ciofeca di iPhone ?A bocca aperta

    Però, battute a parte, stavo pensando la stessa cosa...fanno i tests lasciando cadere il telefono col VETRO sul retro ? Bisogna proprio essere dei geni. Capisco che ci si aspetti una certa qualità costruttiva, magari ANTIGRAFFIO ma non anti-caduta-da-2-metri. E andiamo, su...

    Anche se c'è gente che usa il telefonino come martello (non sto scherzando...e l'HTC One X è un campione della categoria: http://www.youtube.com/watch?v=Oi7zol01j9U) Boh, evidentemente il Gorilla Glass tiene meglio su uno spuntone che su una caduta dall'alto. Eheh !
    non+autenticato
  • la custodia: il miglior modo per rovinare il design di un telefono! Nel caso dell'iphone poi è come avere i sedili in pelle e metterci sopra i coprisedili!
    non+autenticato
  • Mi pare un luogo comune fin troppo abusato. Ok, il design dell'iPhone è bello, ma alla lunga potrebbe stufare anche quello. E poi in commercio vendono tante di quelle custodie, dalle forme/materiali/soluzioni più strane che uno si può sbizzarrire.
    Personalmente a me dell'iPhone piace anche questo, non c'è altro terminale con una vasta e divertente scelta di custodie di questo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Danielecant i
    > Mi pare un luogo comune fin troppo abusato. Ok,
    > il design dell'iPhone è bello, ma alla lunga
    > potrebbe stufare anche quello. E poi in commercio
    > vendono tante di quelle custodie, dalle
    > forme/materiali/soluzioni più strane che uno si
    > può
    > sbizzarrire.
    > Personalmente a me dell'iPhone piace anche
    > questo, non c'è altro terminale con una vasta e
    > divertente scelta di custodie di
    > questo.

    E allora perché farlo così?
    Se è nato così è perché il designer lo vedeva così. Chi lo compra lo compra anche perché gli piace quel design.

    A me, ad esempio, piace molto quel design.

    Hanno scelto materiali scadenti per fare il retro. Se avessero usato lo stesso vetro che hanno messo sul davanti, allora non avrei alcun graffio nemmeno sul retro. Invece hanno deciso di usare materiale scadente per il retro e ora, dopo 6 mesi, la cosa si nota eccome!
    Prozac
    5054
  • - Scritto da: Prozac

    > E allora perché farlo così?
    > Se è nato così è perché il designer lo vedeva
    > così. Chi lo compra lo compra anche     solo perché gli
    > piace quel
    > design.

    Se avesse bisogno anche di telefonare, comprava un'altra cosa.
  • Ma come fa a telefonare ? Non si trovano piú le SIM , le hai tutte tu dentro i "tuoi servers".
    non+autenticato
  • Ripeto, l'hanno fatto bello, è innegabile. Un po fragile? Probabilmente si. Ma nessuno ti assicura che il telefono dopo una caduta continui a funzionare. Anzi, ti danno precauzioni sull'uso il più delle volte.
    L'usura è prevista con l'uso di qualsiasi oggetto, come il guasto accidentale. Potevano farlo più resistente? Si, ma non l'hanno fatto. Ti va bene? "No" non te lo compri, "Si" te lo compri.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Danielecant i
    > Mi pare un luogo comune fin troppo abusato. Ok,
    > il design dell'iPhone è bello, ma alla lunga
    > potrebbe stufare anche quello. E poi in commercio
    > vendono tante di quelle custodie, dalle
    > forme/materiali/soluzioni più strane che uno si
    > può
    > sbizzarrire.
    > Personalmente a me dell'iPhone piace anche
    > questo, non c'è altro terminale con una vasta e
    > divertente scelta di custodie di
    > questo.

    tutti quelli che ho visto in giro avevano l'orrenda cover stile armatura di Lancillotto, che sporgeva qualche mm oltre lo schermo e ispessiva il tutto. Veramente brutta.
    E poi si vantano del loro superiore senso estetico, perché ciànno l'àifon...
    Funz
    13000
  • - Scritto da: gnammolo
    > la custodia: il miglior modo per rovinare il
    > design di un telefono! Nel caso dell'iphone poi è
    > come avere i sedili in pelle e metterci sopra i
    > coprisedili!

    Mi hai rubato il commento!

    Ho pensato esattamente la stessa cosa!!!

    Perché devo comprarmi un'auto con i sedili in pelle se poi, per non rovinarli, mi tocca metterci sopra i copri sedili?
    Prozac
    5054
  • - Scritto da: gnammolo
    > la custodia: il miglior modo per rovinare il
    > design di un telefono! Nel caso dell'iphone poi è
    > come avere i sedili in pelle e metterci sopra i
    > coprisedili!

    E' il mio caso (Hyundai coupè), e non me ne vergogno.

    Stavo pensando di brevettare una scocca in poliestere anturto, ma poi ho pensato che se i sapientoni di iCosi hanno brevettato il rettengolo smussato io potrei con la stessa facilità brevettare il contorno gommato. O no?

    A proprosito, ho contornato la mia auto con striscia paracolpi gommata nera... e l'estetica ne ha pure guadagnato!
  • In America si sono ridotti a dover scrivere sulle istruzioni per i forni a microonde che non devono essere utilizzati per asciugare i gatti.
    Evidentemente qui in Italia ci stiamo riducendo a dover scrivere sulle istruzioni per gli smartphone che servono per telefonare e non per essere gettati per terra.
    Occorrerà anche scrivere sul libretto delle istruzioni dell'automobile che non deve essere utilizzata per andare contro i muri?

    Credo che nessuno penserebbe mai di tornare dal proprio concessionario chiedendo la sostituzione della macchina perché si è rotta schiandandosi contro un muro: come mai le stesse persone hanno invece aspettative diverse per un telefono?

    Pensate che si debba spiegare una cosa del genere anche a chi possiede un Rolex?
    La gente deve imparare a capire (e soprattuto i produttori ad insegnare) che gli oggetti con cui abbiamo a che fare non sono giocattoli: sono gioielli della tecnologia, che valgono miliardi di dollari (la tecnologia che contengono), nonostante noi possiamo averli per poche centinaia di Euro, e come tali vanno trattati.

    Naturalmente esistono anche persone che lavorano in condizioni critiche, condizioni in cui il telefono può prendere acqua o cadere; proprio per questo esistono le certificazioni di classe di protezione IP (https://it.wikipedia.org/wiki/International_Protec...), grazie alle quali un acquirente sa cosa può aspettarsi da un prodotto, in termini di condizioni d'uso 'normali', e se risponde alla sue reali esigenze operative.

    Esistono telefoni cosidetti 'rugged', sostanzialmente progettati per sopportare condizioni di lavoro critiche rispetto a quelle ritenute 'normali'; ovviamente costano più dei parenti 'consumer'.

    ... come si dice ... pay peanuts, get monkeys!
  • mi sa che hai un po' perso di vista la questione: si fanno i test per valutare la qualità non per permetterti di spaccare qualcosa... Senza questi test tu non sapresti che la maggior parte degli smartphone, al semplice scivolare fuori da una borsa, si spaccano. E l'esempio che fai dell'auto è proprio il contrario di quello che sostieni: si, vengono fatti i test contro al muro proprio perché, in questo caso, la macchina DEVE resistere a tutta una serie di urti senza che tu ci lasci le penne e proprio perché vai contro al muro.
    infatti se un'auto, dopo le perizie di un incidente dimostra una fragilità che non dovrebbe avere, il signor toshiba o marchionne di turno è meglio che comincia a pregare..
    non+autenticato
  • Mah, avrò anche perso di vista la questione, però potrei giustificare tutto questo clamore intorno alla fragilità dei telefoni se vi fossero esplicite promesse da parte dei produttori.
    Un produttore che mi assicura che il suo telefono, resiste alla caduta da un metro su un pavimento di cemento, si assume un impegno formale.

    Se invece mi dice che utilizza un vetro temperato antigraffio in condizioni normali, non si sta assumento impegni sulla robustezza generale dell'intero oggetto.

    È anche da non trascurare il fatto che la gente molto spesso acquista questi oggetti più per il fattore estetico che per quello funzionale, e se l'estetica più apprezzata implica anhce materiali potenzialmente più fragili di altri, non ci si può poi lamentare.
    In aggiunta, è opportuno ricordare che niente viene gratis: provate a chiedere quanto costa un telefono con caratteristiche di robustezza a prove di utente medio, e poi vi stupite di quanto poco costino i migliori smartphone.

    E per quanto riguarda la robustezza delle auto, rammento che non esistono obblighi di legge; è sufficiente dimostrare la dovuta diligenza nel progettare il veicolo: se poi è meno robusto di un altro, non sarà certo la legge a penalizzare il produttore: ci penserà il mercato, se lo riterrà opportuno: se i clienti preferiscono privilegiare potenza ed estetica alla robustezza, non si può certo farne una colpa al produttore.
  • - Scritto da: andy61

    >
    > È anche da non trascurare il fatto che la
    > gente molto spesso acquista questi oggetti più
    > per il fattore estetico che per quello
    > funzionale,

    No. Questa categoria di persone si rivolge ad una marca ben precisa i cui sostenitori di questo forum affermano senza tema di smentita, che se hai pagato il pizzo la garanzia extra, e poi spacchi il vetro del telefono, vengono personalmente a portarti il modello nuovo.

    > provate a chiedere quanto costa un
    > telefono con caratteristiche di robustezza a
    > prove di utente medio, e poi vi stupite di quanto
    > poco costino i migliori
    > smartphone.

    Meno del portafrutta di vetro.
  • - Scritto da: andy61
    > Mah, avrò anche perso di vista la questione, però
    > potrei giustificare tutto questo clamore intorno
    > alla fragilità dei telefoni se vi fossero
    > esplicite promesse da parte dei
    > produttori.

    Mah mi ricordo certe pubblicità in cui si vantava una nota casa dell'uso di vetri ultraspeciali... roba ultraresistente a cui Rambo faceva un baffo tanto per intenderci!

    > Un produttore che mi assicura che il suo
    > telefono, resiste alla caduta da un metro su un
    > pavimento di cemento, si assume un impegno
    > formale.
    >

    Ma si siamo tutti adulti e vaccinati, sappiamo benissimo che uno smartphone è un oggetto delicato da trattare con i dovuti riguardi, tuttavia costruirli con particolari in vetro apposta perchè si spacchino al primo urto depistando gli utenti con termini tipo gorilla glass, mi sembra un tantino ingiusto!

    > Se invece mi dice che utilizza un vetro temperato
    > antigraffio in condizioni normali, non si sta
    > assumento impegni sulla robustezza generale
    > dell'intero
    > oggetto.
    >

    Eh ecco diciamo che a livello pubblicitario qualcuno ha magari ecceduto nel porre l'accento sulla resistenza di certi vetri...

    > È anche da non trascurare il fatto che la
    > gente molto spesso acquista questi oggetti più
    > per il fattore estetico che per quello
    > funzionale, e se l'estetica più apprezzata
    > implica anhce materiali potenzialmente più
    > fragili di altri, non ci si può poi
    > lamentare.

    Quale gente? Gli applerimbambiti forse? A me non sembra che per il resto dell'utenza l'aspetto estetico sia prevalente su quello funzionale!

    > In aggiunta, è opportuno ricordare che niente
    > viene gratis: provate a chiedere quanto costa un
    > telefono con caratteristiche di robustezza a
    > prove di utente medio, e poi vi stupite di quanto
    > poco costino i migliori
    > smartphone.
    >

    Mah non saprei in Giro si vedono smartphone impermeabili all'acqua e alle polveri a prezzi tutto sommato in linea con quelli degli smartphone normali, per rendere praticamente invulnerabile uno smartphone basterebbe poi inserire una sorta di cover in gomma e sostituire i vetri con il policarbonato o simili, diventa magari più ingombrante ed esteticamente meno bello, ma certo non ha costi di produzione significativamente superiori!

    > E per quanto riguarda la robustezza delle auto,
    > rammento che non esistono obblighi di legge;

    Come no, ci sono precisi requisiti per ottenere l'omologazione, tant'è che negli USA i paraurti sono più sporgenti proprio in conseguenza di norme più severe su certi tipi di urto!
    è
    > sufficiente dimostrare la dovuta diligenza nel
    > progettare il veicolo: se poi è meno robusto di
    > un altro, non sarà certo la legge a penalizzare
    > il produttore: ci penserà il mercato, se lo
    > riterrà opportuno: se i clienti preferiscono

    Beh i test EuronCap direi che dimostrano un interesse elevato da parte dell'utenza

    > privilegiare potenza ed estetica alla robustezza,
    > non si può certo farne una colpa al
    > produttore.

    Beh La potenza non centra nulla con l'estetica e certe soluzioni estetiche estreme sono un cavallo di battaglia di un certo produttore, che poi le spaccia anche come miglioramenti della resistenza... direi che in tale caso il produttore ha sicuramente delle colpe!
  • - Scritto da: andy61
    > In America si sono ridotti a dover scrivere sulle
    > istruzioni per i forni a microonde che non devono
    > essere utilizzati per asciugare i
    > gatti.
    > Evidentemente qui in Italia ci stiamo riducendo a
    > dover scrivere sulle istruzioni per gli
    > smartphone che servono per telefonare e non per
    > essere gettati per
    > terra.

    Su dai nessuno getta di proposito il suo smartphone per terra, tuttavia gli incidenti possono capitare e vedere uno smartphone costoso andare in frantumi solo perchè si è privilegiato l'aspetto estetico usando il vetro invece di usare materiali più robusti che manco costano di più, un po fa girare!

    > Occorrerà anche scrivere sul libretto delle
    > istruzioni dell'automobile che non deve essere
    > utilizzata per andare contro i
    > muri?
    >

    Beh se ti vendessero un'auto che basta appoggiarla col paraurti al muro perchè si sfasci allora magari si che ti girerebbero un po!

    > Credo che nessuno penserebbe mai di tornare dal
    > proprio concessionario chiedendo la sostituzione
    > della macchina perché si è rotta schiandandosi
    > contro un muro: come mai le stesse persone hanno
    > invece aspettative diverse per un
    > telefono?
    >

    Perchè uno si apsetta che telefonino sopporti una caduta da 50 cm, visto l'uso che generalmente se ne fa!

    > Pensate che si debba spiegare una cosa del genere
    > anche a chi possiede un
    > Rolex?

    Non ho mai fatto la prova con un rolex, ma ti posso garantire che la totalità degli orologi da me posseduti (Citizen, che non consiglio a nessuno, Tissot, Seiko ottimi) non solo non si sono rotti con una caduta dall'altezza di un metro, ma non si sono rotti neppure per urti diretti della lunetta di vetro contro lo spigolo di un muro!

    > La gente deve imparare a capire (e soprattuto i
    > produttori ad insegnare) che gli oggetti con cui
    > abbiamo a che fare non sono giocattoli: sono
    > gioielli della tecnologia, che valgono miliardi
    > di dollari (la tecnologia che contengono),
    > nonostante noi possiamo averli per poche
    > centinaia di Euro, e come tali vanno
    > trattati.
    >

    Si si come dici tu, tuttavia visto che ad esempio Nokia con il suo Lumia riesce a fornire un terminale altrettanto tecnologico della concorrenza (peccato per la scelta suicida del SO, ma questo è un'altro discorso), come mai riesce anche a farlo ben più resistente, c'è un video dove risulta ancora funzionate pur con vari danni dopo che gli è passata sopra un'auto!

    > Naturalmente esistono anche persone che lavorano
    > in condizioni critiche, condizioni in cui il
    > telefono può prendere acqua o cadere; proprio per
    > questo esistono le certificazioni di classe di
    > protezione IP
    > (https://it.wikipedia.org/wiki/International_Prote
    >

    Certo, ma questo non autorizza i produttori ad utilizzare di proposito materiali fragili come il vetro posteriore...

    > Esistono telefoni cosidetti 'rugged',
    > sostanzialmente progettati per sopportare
    > condizioni di lavoro critiche rispetto a quelle
    > ritenute 'normali'; ovviamente costano più dei
    > parenti
    > 'consumer'.
    >

    Idem come sopra, nessuno pretende che siano impermeabili e a prova di proiettile, solo che magari se ti cade accidentalmente di mano non vada in mille pezzi, cosa che Nokia ed altri hanno dimostrato ampiamente fattibile a costi ed ingombri paragonabili...
    Lo dissi anni fa con l'iPhone 4 lo ripeto oggi con il Nexus 4, usare un vetro per la cover posteriore è una stronzata galattica!
  • [OT] Curiosità: come mai sconsigli Citizen? Io mi ci trovo bene...
    Izio01
    4368
  • - Scritto da: Izio01
    > [OT] Curiosità: come mai sconsigli Citizen? Io mi
    > ci trovo
    > bene...


    Ho avuto due orologi, si sono scassati nel giro di 4-5 anni, pensa che il cinturino e la cassa in metallo addirittura mostrava segni di corrosione, cosa mai avvenuta con nessuna altra marca di orologi!
    Della Citizen poi ho avuto la sventura di possedere una Swift 24 a colori, anni 90 una stampante ad aghi... peccato che avesse la testina di stampa fragile... dopo avergliela sostituita una prima volta dopo circa 2 anni dall'acquisto (peccato ci fosse la garanzia di 12 mesi all'epoca), la nuov atestina pagata 300.000 lire all'epoca, si ruppe dopo poco più di altri 18 mesi... ragion per cui Io di Citizen non compro più nulla!
    Se proprio Vuoi un buon orologio economico ma affidabile prenditi un Seiko!
  • Sarà, ma secondo me oggi i palmari sono una favola rispetto a 10 anni fa: eliminate quasi tutte le parti in movimento, ora spesso sono un guscio di metallo sormontato da un bel gorilla glass che li ricopre completamente. Sono molto più resistenti ai graffi e agli urti e ai residui di sporco di quanto non fossero svariati anni fa. Certo, può sempre capitare che si rovinino leggermente, ma è una cosa molto meno casuale di prima, deve caderti, i palmari fabbricati bene tipo quelli della HTC non si rovinano con il normale utilizzo e per qualche unghiatina accidentale.

    - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: andy61
    > > In America si sono ridotti a dover scrivere
    > sulle
    > > istruzioni per i forni a microonde che non
    > devono
    > > essere utilizzati per asciugare i
    > > gatti.
    > > Evidentemente qui in Italia ci stiamo
    > riducendo
    > a
    > > dover scrivere sulle istruzioni per gli
    > > smartphone che servono per telefonare e non
    > per
    > > essere gettati per
    > > terra.
    >
    > Su dai nessuno getta di proposito il suo
    > smartphone per terra, tuttavia gli incidenti
    > possono capitare e vedere uno smartphone costoso
    > andare in frantumi solo perchè si è privilegiato
    > l'aspetto estetico usando il vetro invece di
    > usare materiali più robusti che manco costano di
    > più, un po fa
    > girare!
    >
    > > Occorrerà anche scrivere sul libretto delle
    > > istruzioni dell'automobile che non deve
    > essere
    > > utilizzata per andare contro i
    > > muri?
    > >
    >
    > Beh se ti vendessero un'auto che basta
    > appoggiarla col paraurti al muro perchè si sfasci
    > allora magari si che ti girerebbero un
    > po!
    >
    > > Credo che nessuno penserebbe mai di tornare
    > dal
    > > proprio concessionario chiedendo la
    > sostituzione
    > > della macchina perché si è rotta
    > schiandandosi
    > > contro un muro: come mai le stesse persone
    > hanno
    > > invece aspettative diverse per un
    > > telefono?
    > >
    >
    > Perchè uno si apsetta che telefonino sopporti una
    > caduta da 50 cm, visto l'uso che generalmente se
    > ne
    > fa!
    >
    > > Pensate che si debba spiegare una cosa del
    > genere
    > > anche a chi possiede un
    > > Rolex?
    >
    > Non ho mai fatto la prova con un rolex, ma ti
    > posso garantire che la totalità degli orologi da
    > me posseduti (Citizen, che non consiglio a
    > nessuno, Tissot, Seiko ottimi) non solo non si
    > sono rotti con una caduta dall'altezza di un
    > metro, ma non si sono rotti neppure per urti
    > diretti della lunetta di vetro contro lo spigolo
    > di un
    > muro!
    >
    > > La gente deve imparare a capire (e
    > soprattuto
    > i
    > > produttori ad insegnare) che gli oggetti con
    > cui
    > > abbiamo a che fare non sono giocattoli: sono
    > > gioielli della tecnologia, che valgono
    > miliardi
    > > di dollari (la tecnologia che contengono),
    > > nonostante noi possiamo averli per poche
    > > centinaia di Euro, e come tali vanno
    > > trattati.
    > >
    >
    > Si si come dici tu, tuttavia visto che ad esempio
    > Nokia con il suo Lumia riesce a fornire un
    > terminale altrettanto tecnologico della
    > concorrenza (peccato per la scelta suicida del
    > SO, ma questo è un'altro discorso), come mai
    > riesce anche a farlo ben più resistente, c'è un
    > video dove risulta ancora funzionate pur con vari
    > danni dopo che gli è passata sopra
    > un'auto!
    >
    > > Naturalmente esistono anche persone che
    > lavorano
    > > in condizioni critiche, condizioni in cui il
    > > telefono può prendere acqua o cadere;
    > proprio
    > per
    > > questo esistono le certificazioni di classe
    > di
    > > protezione IP
    > >
    > (https://it.wikipedia.org/wiki/International_Prote
    > >
    >
    > Certo, ma questo non autorizza i produttori ad
    > utilizzare di proposito materiali fragili come il
    > vetro
    > posteriore...
    >
    > > Esistono telefoni cosidetti 'rugged',
    > > sostanzialmente progettati per sopportare
    > > condizioni di lavoro critiche rispetto a
    > quelle
    > > ritenute 'normali'; ovviamente costano più
    > dei
    > > parenti
    > > 'consumer'.
    > >
    >
    > Idem come sopra, nessuno pretende che siano
    > impermeabili e a prova di proiettile, solo che
    > magari se ti cade accidentalmente di mano non
    > vada in mille pezzi, cosa che Nokia ed altri
    > hanno dimostrato ampiamente fattibile a costi ed
    > ingombri
    > paragonabili...
    > Lo dissi anni fa con l'iPhone 4 lo ripeto oggi
    > con il Nexus 4, usare un vetro per la cover
    > posteriore è una stronzata
    > galattica!
  • ...I forni a microonde non devono essere utilizzati per asciugare i gatti....

    Oh no! Sorry.... io avere letto info su mio forno a microonde marca italiana ma non era scritto che non si poteva usare per asciugare gatto di casa!!! Dannati italiani! Adesso io capire perche ogni volta che pulire ed asciugare gatto quello moriva! Oh poverino! A me nessuno insegnare mai questo in squola americana ed avere ormai cambiato 25 gatti... ultimo ancora in garanzia... ma adesso che avere capito io non lavo piu... cosi non dovere asciugare! Grazie friend! Grazie! Scusare me!
    non+autenticato
  • Premesso che il "Gorilla glass" è progettato per resistere ai graffi derivanti ad es. dallo sfregamento con una moneta in tasca più che per resistere a sollecitazioni strutturali, il problema è che per tipologia di utilizzo non è pensabile che un dispositivo "da taschino" non possa mai cadere.
    Se per un laptop è lecito aspettarsi che questo stia su un tavolo e da lì non si muova (ma voglio che non si rovini neanche traspostato dentro uno zaino, e per fortuna di massima è così), ciò non vale per uno smartphone, per il quale pretendo che sia in grado di garantirmi un'efficienza constante in normali condizioni d'uso, che per la tipologia di oggetto comprendono anche cadute da poche decine di cm.
    E d'altronde questo non è impossibile da ottenere.. i bei vecchi Nokia erano PROGETTATI per resistere alle cadute accidentali da altezza "taschino", mentre oggi, vuoi per la maggior dimensione del display, vuoi per limitare al massimo peso e spessore, si è semplicemente deciso che questo non era più necessario.
    Così il consumatore è preso per il .. perchè dovrà NECESSARIAMENTE acquistare una protezione che renderà il suo gioellino più voluminoso e meno sexy.

    Un possessore di Dell Streak 5 con custodia Otter Box (dopo due rotture del vetro)
    non+autenticato
  • - Scritto da: sylvaticus

    (...)
    > E d'altronde questo non è impossibile da
    > ottenere.. i bei vecchi Nokia erano PROGETTATI
    > per resistere alle cadute accidentali da altezza
    > "taschino", mentre oggi, vuoi per la maggior
    > dimensione del display, vuoi per limitare al
    > massimo peso e spessore, si è semplicemente
    > deciso che questo non era più
    > necessario.
    > Così il consumatore è preso per il .. perchè
    > dovrà NECESSARIAMENTE acquistare una protezione
    > che renderà il suo gioellino più voluminoso e
    > meno
    > sexy.
    >

    Infatti, personalmente la trovo una scelta molto poco azzeccata.

    > Un possessore di Dell Streak 5 con custodia Otter
    > Box (dopo due rotture del
    > vetro)
    Izio01
    4368
  • - Scritto da: sylvaticus
    > Premesso che il "Gorilla glass" è progettato per
    > resistere ai graffi derivanti ad es. dallo
    > sfregamento con una moneta in tasca più che per
    > resistere a sollecitazioni strutturali, il
    > problema è che per tipologia di utilizzo non è
    > pensabile che un dispositivo "da taschino" non
    > possa mai
    > cadere.
    > Se per un laptop è lecito aspettarsi che questo
    > stia su un tavolo e da lì non si muova (ma voglio
    > che non si rovini neanche traspostato dentro uno
    > zaino, e per fortuna di massima è così), ciò non
    > vale per uno smartphone, per il quale pretendo
    > che sia in grado di garantirmi un'efficienza
    > constante in normali condizioni d'uso, che per la
    > tipologia di oggetto comprendono anche cadute da
    > poche decine di
    > cm.
    > E d'altronde questo non è impossibile da
    > ottenere.. i bei vecchi Nokia erano PROGETTATI
    > per resistere alle cadute accidentali da altezza
    > "taschino", mentre oggi, vuoi per la maggior
    > dimensione del display, vuoi per limitare al
    > massimo peso e spessore, si è semplicemente
    > deciso che questo non era più
    > necessario.
    > Così il consumatore è preso per il .. perchè
    > dovrà NECESSARIAMENTE acquistare una protezione
    > che renderà il suo gioellino più voluminoso e
    > meno
    > sexy.
    >
    > Un possessore di Dell Streak 5 con custodia Otter
    > Box (dopo due rotture del
    > vetro)

    Peccato che Nokia , vista la robustezza dei suoi terminali, vedi anche il nuovo Lumia 920 abbia deciso di suicidarsi con i Windows phone... altrimenti un'alternativa agli smartphone di design con vetri fragili proposti dai vari costruttori cinesi (apple inclusa) e coreani ci sarebbe!
  • > Se per un laptop è lecito aspettarsi che questo
    > stia su un tavolo e da lì non si muova
    Forse parli del tuo laptop personale di cui hai sicuramente cura, in genere son fatti per essere portati in giro e ti assicuro che i venditori sono qualche cosa di allucinante nel distruggere i laptop (e farseli fregare). il mio laptop aziendale dopo due anni lo potevo rivendere come nuovo, me ne tornano alcuni che sembrano stati in guerra.
  • Comunque, tanto per dire la mia su smartphone e laptop, i miei iPhone si sono fatti tutti i loro bravi voli, e mai si sono rotti (iPhone 4 compreso), mentre il laptop è finito sulle piastrelle da un'altezza di 70 cm e son dovuto andare a comprarne uno nuovo, visto che la riparazione costava poco meno.
    ruppolo
    33147
  • > Un possessore di Dell Streak 5 con custodia Otter
    > Box (dopo due rotture del
    > vetro)
    Va bè, ma con quel coso la custodia serve comnque.... è trooopppo bruttttooooo !!! In lacrimeIn lacrimeIn lacrime
    non+autenticato
  • Prima dell'iphone con il gorilla glass i cellulari avevano il display di plastichetta, e se ti cadevano la batteria partiva subito
    non+autenticato
  • Il telefono che si disfa in cinque pezzi quando cade ma che si può rimettere insieme e funziona è un modo per dissipare l'energia dell'impatto. Un telefono che non si deforma invece si rompe davvero e non funziona più. Paradossalmente la tanto vituperata plastica è meglio perché flettendosi assorbe e poi torna a posto.
    Il mio SG2 ha fatto dei voli pazzeschi. Devo essere anche stato fortunato, ma a parte qualche piccolo segno sul bordo non ha riportato danni sostanziali. Quel che so è che prima di spendere centinaia di euro per il prossimo smartphone, verificherò che non sia uno di quelli che cadono e bye bye!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)