Windows nei salotti dal 2004

Con la nuova edizione 2004 di Windows XP Media Center, Microsoft rilancia sul mercato dell'intrattenimento digitale e rende il PC un'appliance da salotto e un hub per il multimedia

Redmond (USA) - È passato oltre un anno dall'introduzione di quella prima versione di Windows XP, la Media Center, che prometteva di cambiare il modo in cui gli utenti si svagano col PC offrendo loro la possibilità di accedere, attraverso un telecomando e una speciale interfaccia grafica, ai contenuti multimediali (musica, foto, video, ecc.) archiviati sul proprio computer.

In questo arco di tempo Microsoft ha cercato di capitalizzare le critiche e i suggerimenti provenienti dai consumatori per migliorare le funzionalità preesistenti e aggiungerne di nuove. Il risultato è Windows XP Media Center Edition (MCE) 2004, un sistema operativo che ai tradizionali programmi per la produttività, la comunicazione e l'intrattenimento inclusi in Windows XP affianca un certo numero di funzionalità tese a semplificare al massimo l'uso del PC per vedere e registrare la TV, riprodurre film, ascoltare e masterizzare la musica, creare e scorrere album di foto e navigare sul Web: il tutto senza toccare né tastiera né mouse.

Presentazione di Windows XP MCE 2004"Windows XP MCE 2004 è un importante passo avanti", ha commentato Joe Belfiore, general manager della Windows eHome Division di Microsoft. "Le sue nuove funzionalità spingeranno gli utenti a vedere i propri PC in una luce completamente nuova".
Belfiore sostiene che uno degli obiettivi di Microsoft con MCE 2004 è quello di "strappare" il PC dagli uffici e farne un elettrodomestico in grado di avere un ruolo centrale nei salotti e, in generale, in quei luoghi dove oggi si trova in genere una TV, uno stereo, un videoregistratore o una console da gioco. Per raggiungere questo obiettivo il big di Redmond fa in modo che Windows XP MCE venga venduto unicamente su PC certificati che rispondano a certi requisiti e che dispongano di tutto l'hardware necessario per supportare le funzioni software.

Se fino ad oggi i PC Media Center erano rimasti confinati sul mercato statunitense, Microsoft ha affermato che con il rilascio di MCE 2004 la situazione cambierà velocemente e i PC "da salotto", con prezzi compresi fra i 1.000 e i 4.000 dollari, approderanno in Europa, Giappone e Cina. In tutto i produttori di PC Media Center sono saliti, secondo Microsoft, ad oltre 40: gli ultimi "acquisti" sono Dell e Sony.

Alla base del nuovo MCE 2004 vi sono le nuove versioni 9 di Windows Media e DirectX e una serie di nuove funzionalità che permettono di trasformare il PC in un registratore digitale di programmi TV e radio FM, copiare musica e masterizzarla, accedere a funzioni base di fotoritocco con il telecomando, aprire le foto contenute su schede di memoria flash, calibrare il display, supportare al meglio la modalità di visualizzazione 16:9 per gli schermi widescreen, accedere ad una guida elettronica on-line, aggiornare automaticamente via Internet la lista dei programmi radio e TV, e creare DVD attraverso il programma PrimeTime Deluxe di Sonic Solutions.

Questa nuova versione di MCE 2004 introdurrà il supporto anche per i notebook, alternativa ormai sempre più gettonata, anche in ambito consumer, ai PC desktop.

MCE 2004 sarà accompagnato da una serie di servizi, fra cui diversi a pagamento, per il video on-demand, il download di musica, il gioco, la radio e la TV.
TAG: microsoft
324 Commenti alla Notizia Windows nei salotti dal 2004
Ordina
  • a pc spento...
    sara' un hacer, un virus oppure Bill ? Deluso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > a pc spento...
    > sara' un hacer, un virus oppure Bill ? Deluso
    e' bill che col palladium ha deciso di riaccendere per controllare che tu sia in regola col DRM...
    Nel frattempo riceverai (assolutamente gratis) un ottimo pacco di offerte dai partners di M$ tra cui una imperdibile occasione 99 centesimi per una confezione di viagra da usare al tuo prossimo party!A bocca aperta
    non+autenticato

  • già non se ne può più di tutti sti virus che partono da soli grazie ad outlook.... se ci mettiamo insieme le schermate blu che con windows xp compaiono ogni 2 ore, i dialer che ti fanno chaiamre in uzbechistan che si installano perchè in windows non c'è il benchè minimo meccanismo di protezione, lo spam che arriva a tutti perchè grazie alla microsoft cani e porci sano usare un computer, tutti i bachi settimanali di explorer che fanno entrare gli hacker nel mio pc aa meno di non installare un firewall che mi incasina e appesantisce anora di più il computer...

    ... e io dovrei usare un sistema microsoft anche per guardare la tv ?

    Ma mi facciano il piacere mi facciano !!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > già non se ne può più di tutti sti virus che
    > partono da soli grazie ad outlook.... se ci
    > mettiamo insieme le schermate blu che con
    > windows xp compaiono ogni 2 ore, i dialer
    > che ti fanno chaiamre in uzbechistan che si
    > installano perchè in windows non c'è il
    > benchè minimo meccanismo di protezione, lo
    > spam che arriva a tutti perchè grazie alla
    > microsoft cani e porci sano usare un
    > computer, tutti i bachi settimanali di
    > explorer che fanno entrare gli hacker nel
    > mio pc aa meno di non installare un firewall
    > che mi incasina e appesantisce anora di più
    > il computer...
    >
    > ... e io dovrei usare un sistema microsoft
    > anche per guardare la tv ?
    >
    > Ma mi facciano il piacere mi facciano !!!

    Certo non vorrai perderti tutte le imperdibili offerte fatte dai partners di M$!
    e on vorrai mica perdere l'occasione per avere l'annuncio della ultima confezione di viagra che ti compare sul video proprio mentre schumacher taglia il traguardo!
    Ma pensa te che gente! Billgeitz fa tutto per il vostro bene di consumatori e voi vi lamentate!
    Comunisti!A bocca aperta
    non+autenticato
  • Certo ma che bella idea
    Longhorn shortcorn (arbitro corn...) ma sììì che bella idea anche questa, ma le pensano tutte loro?
    A quando XP WM? Washing machine edition?
    Il carico della lavatrice ha prodotto un errore irreversibile
    su IRQ_TROPPOCARICO_DIMUTANDEDELNONNO

  • - Scritto da: Elwood_
    > Certo ma che bella idea
    > Longhorn shortcorn (arbitro corn...) ma sììì
    > che bella idea anche questa, ma le pensano
    > tutte loro?
    > A quando XP WM? Washing machine edition?
    > Il carico della lavatrice ha prodotto un
    > errore irreversibile
    > su IRQ_TROPPOCARICO_DIMUTANDE(lorde)DELNONNO!
    Ignorantone! Occhiolino
    non+autenticato
  • Sarà anche una novità ma io in camera mia con linux lo faccio da tempo, ci guardo la TV, DVD, DivX, sento MP3,uso l'ADSL, qualche gioco (ancora pochi purtroppo), uso il telecomando,tra l'altro ho scoperto da poco MythTV che permette di integrare il tutto con una interfaccia unica(come fa windows MCE da quanto ho visto dalla foto sfuocata), aggiungendo anche funzioni di PVR e LiveTV(la possibilità di mandare avanti/indietro e stoppare la TV) abbinando tutto questo a una scheda madre EPIA di VIA con CPU C3 che non usa ventole(e consuma poco) dal costo piuttosto basso(circa 200? per scheda e cpu a 1ghz) e dimensioni contenute (17x17) ho la perfetta stazione multimediale da salotto, alla faccia del pc multimediale certificato con winMCE(che sicuramente costerà una bella cifra)
    Ps senza considerare i progetti come movix(cd bootabile che fa quanto detto sopra) e freevo(simile a mythTV)
    PPs evitiamo trollate per favore
  • non ne` importante quello che fai tu se sei solo, quello che importa e` cosa fa il restante 95% del mondo.
    non+autenticato
  • Ve lo ricordate il super cesso M$ con connessione a Internet e carta igienica che ad ogni strappo consigliava un URL da visitare? Faceva venire una gran voglia di ca....

    Non sanno piu' da dove entrarti in casa e proporti cose inutili, soprattutto cavalli di troia che si portano dietro Palladium.

    http://www.mini-itx.com/

    Qua trovate i veri computer da salotto, da garage, da casco, da campeggio, da sbarco, da bar, ma la cosa piu' importante e' la foto della versione mini-itx degli AmigaOne, con doughterboard con CPU PowerPC e bus classico simil PC con chipset ATI con uscita TV, bus IDE e PCI ecc.
    Ci gira sia l'AmigaOS4 che Linux.

    L'hardware "alternativo" e costa sempre meno oltre che essere bello e interessante.

    Di Linux ne esistono i sorgenti per molte architetture, e anche della maggior parte del suo miglior software. Puoi impedirgli di funzionare su un'archtettura Palladium, non puoi farlo su decine di altre architetture...

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
    mechano@punto-informatico.it

  • - Scritto da: Mechano
    > Ve lo ricordate il super cesso M$ con
    > connessione a Internet e carta igienica che
    > ad ogni strappo consigliava un URL da
    > visitare? Faceva venire una gran voglia di
    > ca....
    >
    > Non sanno piu' da dove entrarti in casa e
    > proporti cose inutili, soprattutto cavalli
    > di troia che si portano dietro Palladium.
    >
    > http://www.mini-itx.com/
    >
    > Qua trovate i veri computer da salotto, da
    > garage, da casco, da campeggio, da sbarco,
    > da bar, ma la cosa piu' importante e' la
    > foto della versione mini-itx degli AmigaOne,
    > con doughterboard con CPU PowerPC e bus
    > classico simil PC con chipset ATI con uscita
    > TV, bus IDE e PCI ecc.
    > Ci gira sia l'AmigaOS4 che Linux.
    >
    > L'hardware "alternativo" e costa sempre meno
    > oltre che essere bello e interessante.
    >
    > Di Linux ne esistono i sorgenti per molte
    > architetture, e anche della maggior parte
    > del suo miglior software. Puoi impedirgli di
    > funzionare su un'archtettura Palladium, non
    > puoi farlo su decine di altre
    > architetture...
    >
    > --
    > Ciao.
    >   Mr. Mechano
    > mechano@punto-informatico.it

    speriamo di si !!!

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 28 discussioni)