Cristina Sciannamblo

YouTube è più personale

Il sito di videosharing cambia il proprio design scegliendo di collocare l'esperienza dell'utente in primo piano. Favorite le sottoscrizioni, i suggerimenti tagliati sui gusti degli utenti

Roma - Negli ultimi mesi Google ha affrontato un'operazione di rivisitazione del design che ha riguardato la galassia di siti e app che compongono il marchio di Mountain View. È ora possibile osservare i cambiamenti apportati alla grafica di YouTube, più chiara e semplice rispetto alla precedente, provvista del binomio cromatico bianco e grigio che caratterizza applicazioni come GooglePlus e Google Now.

Navigando nella nuova homepage della piattaforma di videosharing, si nota la preminenza assegnata ai canali a cui l'utente è iscritto e ai consigli personalizzati di visione formulati sulla base delle preferenze dell'utente. "Quelli di voi che usano YouTube di più hanno imparato il segreto per migliorare ulteriormente, trovando i canali preferiti e iscrivendosi", spiega dal blog ufficiale del Tubo Josh Sassoon. Secondo il designer, il nuovo aspetto di YouTube intende portare in primo piano la Guida che contiene i canali preferiti dall'utente, disponibili su ogni pagina del sito, nonché sui dispositivi mobile, sul tablet e sulla TV.

Un rinnovamento che include il posizionamento dei video nella parte superiore della pagina, con l'aggiunta di elementi che propongono la sottoscrizione, le opzioni relative alla condivisione su altri social network e le informazioni sulla clip posizionate sotto il player. Le playlist sono posizionate sulla colonna di destra e possono essere consultate mentre il video è in riproduzione.
Altre modifiche riguardano l'eliminazione della barra laterale nera introdotta lo scorso anno, sostituita dalla guida. Inoltre, le aree grigie che comparivano di fianco alla clip introdotte nella precedente revisione sono scomparse: al suo posto compaiono video caricati dallo stesso utente che dovrebbero incoraggiare a proseguire la visione.

Cristina Sciannamblo
Notizie collegate
9 Commenti alla Notizia YouTube è più personale
Ordina