Una tavola da surf volante

Per librarsi sopra il livello dell'acqua

Ricordate il telefilm "Il mio amico Ultraman"? Forse i più giovani non lo hanno mai visto, ma negli scorsi decenni, Andrew, il protagonista della serie canadese, riusciva a svolazzare per i cieli della sua cittadina con il solo ausilio delle bombolette spray. Forse è proprio ispirandosi a questa serie che il designer Jurmol Yao ha progettato Flyboard. A differenza di quanto ideato dagli autori della serie, il designer ha, però, scelto di sfruttare le proprietà dell'acqua e non dei gas.

Flyboard


Secondo il suo progettista, Flyboard dovrebbe risutare come una fusione tra il wakeboard (a sua volta unione tra sci nautico e snowboard) e la moto d'acqua. Il dispositivo si presenta con una tavola al di sopra della quale sono adagiati degli scarponi, mentre al di sotto è installato un sistema di propulsione. L'idea è quella di sfruttare quest'ultimo per consentire all'utilizzatore di svolazzare sopra il livello dell'acqua, o addirittura sott'acqua. Per poter funzionare è necessario che il dispositivo sia connesso ad una moto d'acqua e, dunque, richiede (almeno nella sua prima versione) il coinvolgimento di due persone.
Muoversi in aria come un supereroe sarà semplice, basterà conoscerne i comandi manuali e inclinare correttamente i piedi. Il video chiarirà meglio le idee sul metodo di funzionamento.

Attualmente Flyboard, prodotto da Zapata Racing non è ancora in commercio, sebbene in Internet ci siano molti siti che ne offrono la vendita truffaldina. L'azienda fa sapere che a Febbraio pubblicherà la lista ufficiale dei rivenditori.



(via Ubergizmo)
TAG: gadget
2 Commenti alla Notizia Una tavola da surf volante
Ordina