Cristina Sciannamblo

Una Nintendo 3DS e il Natale a luci rosse

Una console ricevuta in regalo da un bambino del Colorado conteneva immagini pornografiche. L'apparecchio ricondizionato era stato acquistato dal padre in un negozio della catena Gamestop. Che porge le proprie scuse e minimizza l'accaduto

Roma - Un dono natalizio che si è trasformato in una vera e propria sgradita sopresa per un bambino di 5 anni: destinatario di una console Nintendo 3DS, il giovanissimo giocatore statunitense si è trasformato per qualche secondo in spettatore di alcune immagini pornografiche presenti all'interno del dispositivo.

La console è stata acquistata presso un rivenditore della catena Gamestop. Si tratta di un dispositivo usato e rimesso a nuovo, ma evidentemente non completamente. I responsabili della vendita, infatti, hanno mancato di cancellare i contenuti licenziosi caricati dal precedente proprietario e successivamente finiti nelle mani del bambino. I gestori di Gamestop si sono ripetutamente scusati con la famiglia del malcapitato giocatore, scuse non accettate dal padre neppure in seguito alla donazione di una console nuova e di giochi adatti all'età anagrafica del figlio.

Quanto alle procedure di controllo adottate, Gamestop ha precisato di mettere in atto un processo rigoroso e attento a eliminare tutti i contenuti presenti all'interno degli apparecchi di gioco. Su milioni di transazioni compiute ogni anno, affermano i responsabili della catena videoludica, accadono raramente errori del genere. (C.S.)
Notizie collegate
  • Digital LifeUSA, cercare il porno a sette anniA rivelarlo, uno studio di Symantec. Le parole sesso e porno sono tra le prime cinque ricercate dai minori di 18 anni. Anche i minori di sette anni sarebbero avidi amanti della nudità. In molti, tuttavia, dubitano dei risultati
  • Digital LifeGioca in rete e spunta il pornoUn padre provvede ad una immediata denuncia, Sony tace, ma le critiche si moltiplicano. Nel corso di una sessione di gioco in rete un adulto ne ha approfittato per sparare immagini invadenti sul monitor di un 12enne. Scoppia il caso
  • BusinessGamestop, tablet per giocoLa nota catena di videogiochi proporrà un proprio tablet Android orientato al gaming, accompagnato da un controller esterno e da un apposito servizio streaming
15 Commenti alla Notizia Una Nintendo 3DS e il Natale a luci rosse
Ordina
  • ... sentito o visto un bimbo scandalizzarsi, protestare e restare traumatizzato per aver visto nudità/sesso?

    Io no.

    Di "adulti", invece tanti.

    Il padre:

    "He's 5 years old. Maybe when he's 18 or 20, maybe he won't know anything about it, but he's not going to forget about this tomorrow," Giles said.

    Segnamoci questo episodio che magari tra 15 anni questo imbraccia il mitra e fa fuori tutti e daranno sicuramente la colpa ai porno che ha visto sul DS quando aveva 5 anni....

    Ma FARE EFFETTIVAMENTE I GENITORI, invece di semplicemente ca**re fuori i figli dal buco e poi sbattersene, no eh?!
    non+autenticato
  • In ogni caso, i contenuti non vengono salvati sul 3DS, ma vengono salvati sulla scheda SD, che può essere allegata o no (se è nuovo ce ne dovrebbe essere una di 2 o 4GB).

    In questo caso potrebbe anche essere stata inserita per i test da un impiegato GS e dimenticata lì, comprata contenente già le immagini (è capitato in passato pure con virus allegati) oppure il padre, notando l'assenza della SD su un 3DS usato e ignorando il consiglio del commesso GS di acquistarne una, potrebbe averne presa una dalla sua collezione dimenticandosi di brasare i suoi pornazzi.
    Wolf01
    3342
  • Si dice UN Nintendo 3DS.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giollo
    > Si dice UN Nintendo 3DS.
    In realtà "console" è femminile, quindi si dice una.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 29 dicembre 2012 21.32
    -----------------------------------------------------------
  • Lo so, ma ci sono regole non scritte che nascono da sole riguardo i nomi delle console. Una leggenda narra che se dici/scrivi l'articolo sbagliato, quello diverso dal voler comune, potresti perdere l'udito per sempre.
    non+autenticato
  • Ma Nintendo DS è neutrale, per cui si può dire come si vuole.
    Aleb
    429
  • Al di la delle osservazioni d'opportunità etica sull'episodio di altri commenti secondo me il problema qui è il controllo qualità nella procedura di "ricondizionamento".
    Cosa significa "ricondizionamento" per la catena Gamestop? Nell'accezione comune significherebbe consegnare all'acquirente un prodotto usato che ha tuttavia superato test di controllo e funzionalità hardware e software per ripristinare le condizioni iniziali di fabbrica e all'occorenza è stato anche riparato.
    Ora...se una console portatile...non è nemmeno stata formattata e aggiornata...significa ..semplicemente..che nel loro controllo qualità...la procedura di "ricondizionamento" consiste solo in una generica ispezione estetica e operativa.Oggi è un'immagine porno...domani sarà una console che si rompe dopo 5 minuti d'uso....E le loro garanzie...lasciano il tempo che trovano...se lavorano in questa maniera. Non comprategli roba usata...
    non+autenticato
  • 1-Quando regalo una cosa a mio figlio è mia premura controllare che non ci siano contenuti inadatti, soprattutto se è roba usata.
    2-E' successo che su milioni di console vendute una è risultata non correttamente ripulita.
    3-Se un bimbo guarda casualmente un immagine di nudità non muore di certo. Fino a non molti anni fa era comune che in famiglie povere e con case piccole i bambini dormissero nella stessa camera dei genitori... mia nonna, la cui famiglia era povera, mi raccontava che aveva "beccato" i suoi a farlo mentre lei dormiva nel letto di fianco. Oggi ci fa una risata su, non è mica cascato il mondo! Deluso
    4-A pensar male si fa peccato... Chi mi assicura che quelle immagini non le abbia messe proprio quel papà al fine di scucire una lauta ricompensa da GameStop?
  • Hai ragione su tutto (e povera tua nonna!), del resto questo genitore poteva di sicuro controllare prima, o, nel dubbio comprare una console nuova...tanto con i prezzi che fa Gamesh*t non è che gli sarebbe costata tanto di più!
  • Ci sono migliori offerte in generale nei centri commerciali che a Gamesp*t. Un tempo Gamesp*t era una valida alternativa, ora tutto a prezzo pieno o comunque costoso. Dietro l'apparente aspetto spartano il prezzo non è all'altezza dell'aspetto. Un pò come un tempo nei cestoni che contenevano offerte oggi cestoni con prodotti a prezzo pieno. Quando vedete un offertone verificate anche negli altri centri commerciali, si risparmia tranquillamente anche il 30/35 %. Ovvviamente non aspettate di arrivare ad un mese dalle festività comandate.Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Ci sono migliori offerte in generale nei centri
    > commerciali che a Gamesp*t. Un tempo Gamesp*t era
    > una valida alternativa, ora tutto a prezzo pieno
    > o comunque costoso. Dietro l'apparente aspetto
    > spartano il prezzo non è all'altezza
    > dell'aspetto. Un pò come un tempo nei cestoni che
    > contenevano offerte oggi cestoni con prodotti a
    > prezzo pieno. Quando vedete un offertone
    > verificate anche negli altri centri commerciali,
    > si risparmia tranquillamente anche il 30/35 %.
    > Ovvviamente non aspettate di arrivare ad un mese
    > dalle festività comandate.
    >Occhiolino

    Gamesh*t è conveniente solo ai bambocci che portano indietro Assasins Creed Whatever o Fifa2030 dopo 2-3 giorni che l'hanno comprato, per poi comprarsi scontato il nuovo gioco da terminare dopo pochi giorni! Tra l'altro l'usato al GS è trattato da schifo (graffi, perfino sulle cartucce del DS/3DS!), ed i prezzi sono folli...
  • In scandinavia i genitori fanno sesso con la porta aperta e e vetri scoperti; si fanno liberamente osservare da figli piccoli e parenti. La privacy lì non interessa a nessuno.
    non+autenticato
  • In scandinavia i genitori fanno sesso con la porta aperta e e vetri scoperti; si fanno liberamente osservare da figli piccoli e parenti. La privacy lì non interessa a nessuno.
    non+autenticato
  • il sesso è bello
    non+autenticato
  • - Scritto da: Claudio
    > In scandinavia i genitori fanno sesso con la
    > porta aperta e e vetri scoperti; si fanno
    > liberamente osservare da figli piccoli e parenti.
    > La privacy lì non interessa a
    > nessuno.

    Urca... se solo non fossi un tipo un po' freddoloso e scarsino in lingue straniere... quasi quasi varrebbe la pena trasferirsi! Sorride