ADSL bucato, il CERT scomunica Alcatel

Dopo le dichiarazioni di Shimomura, riprese anche da SecurityFocus.com, il CERT avverte: i modem ADSL di Alcatel soffrono di numerosi bug. L'azienda è sotto tiro ma gli esperti sono concordi: quei problemi ci sono, inutile nasconderli

ADSL bucato, il CERT scomunica AlcatelRoma - Quando il celebre Tutsomu Shimomura ha avvertito della presenza di una backdoor nei modem ADSL di Alcatel, l'azienda ha reagito stizzita. Ma ora, dopo gli avvertimenti agli utenti dei modem incriminati apparsi su SecurityFocus.com, arriva una "scomunica" contro Alcatel ben più autorevole, quella del CERT, il centro di coordinamento per la gestione delle emergenze tecnologiche della Carnegie Mellon University americana, un centro finanziato direttamente dal Governo degli Stati Uniti.

In un advisory ufficiale, il CERT afferma che i modem ADSL di Alcatel consentono accesso non autenticato via TFTP (Trivial File Transfer Protocol) in ambiente di rete locale, LAN. Questo lo si deve, spiegano al CERT, ad un metodo pensato per aggiornare il firmware nei modem e modificare la configurazione del device. Il problema è che, se associato ad altre comuni vulnerabilità di sistema, il modem potrebbe essere utilizzato da un aggressore esterno per accedere in modo non autenticato al sistema "vittima".

"Per esempio - affermano i ricercatori del CERT - se un sistema che si trova in rete locale con il modem ADSL ha abilitato i servizi UDP echo, un aggressore da remoto potrebbe essere in grado di mascherare pacchetti dati in modo da far credere al modem ADSL che quel traffico è originato dalla rete locale". "Inviando un pacchetto - specifica l'advisory del CERT - al servizio UDP echo con una porta sorgente mascherata di 69 (TFTP) e un indirizzo di origine 255.255.255.255, il sistema che fornisce il servizio echo viene spinto ad inviare un pacchetto TFTP al modem ADSL".
Naturalmente, spiegano al CERT, se un sistema che offre questo servizio è accessibile da Internet può diventare possibile attaccare un modem ADSL dall'esterno. Una eventualità che Alcatel aveva negato. "Qualsiasi meccanismo - continuano al CERT - utilizzato per far rimbalzare i pacchetti UDP sul lato LAN del network a cui è connesso il modem può consentire un attacco remoto per prendere possesso dell'accesso TFTP al device. Questo si traduce nella possibilità, per chi attacca, di prendere possesso completo del device".

Secondo gli esperti, questo genere di attacco consentirebbe all'autore di: verificare i dati e configurare il device, recuperare le password e riconfigurarle a piacere, modificare il firmware anche con aggiornamenti distruttivi.

Se questo può accadere, è anche perché "i modem ADSL di Alcatel non posseggono alcun sistema per determinare la validità di un aggiornamento firmware". Questo significa, per esempio, che si potrebbe "installare" sul sistema vittima un tool per trasformarlo in un trampolino di lancio per attacchi di tipo DoS (Denial of Service). Oppure per "soffiare password" o, ancora, per disabilitare completamente il modem tanto da costringere l'utente a riportarlo al venditore...
28 Commenti alla Notizia ADSL bucato, il CERT scomunica Alcatel
Ordina
  • Ci ho provato....ed è vero.
    tra l'altro è molto più semplice di quanto affermato.
    Agli utilizzatori di questo modem và consigliato almeno un firewall software.
    non+autenticato


  • vorrei approfondire le tue scoperte
    scrivimi
    non+autenticato


  • fabio.dpt@tiscalinet.it
    non+autenticato
  • Ho messo online il firmware da me MODIFICATO secondo le direttive di
    SDSC.EDU

    Ho modificato SOLO e SOLTANTO quanto scritto sul file di informazione
    apparso su quel sito.

    L'unica altra cosa che ho modificato e dico l'UNICA e' il banner... ho
    aggiunto una "z" alla versione e scritto che ho effettuato IO la modifica..
    NULLA DI PIU'.

    La spiegazione completa delle modifiche effettuate la trovate su:

    http://security.sdsc.edu/self-help/alcatel/tools/p...

    Il firmware MODIFICATO secondo TUTTE le indicazioni li' riportate lo trovate
    su:

    http://www.citiesclub.it/zibri/alcatel/KHDSAZ.134

    P.S.
    Lo sto utilizzando in questo preciso istante e non ho notato alcun
    cambiamento nelle funzionalita'... ne' in bene ne' in male...
    Tranne il fatto che ora la USERNAME EXPERT non viene piu' accettata ne' in
    FTP ne' in TELNET e che la MODALITA' EXPERT e' invece ottenibile senza dover
    inserire la password.

    P.P.S.
    Non siete affatto obbligati a scaricarlo e siete pregati di non fare il
    solito casino, di non darmi del pirata etc etc...
    Spero solo di aver reso un servizio utile.

    Zibri.


    non+autenticato
  • Aggiungo che il firmware sara' disponibile SOLO finche' ALCATEL non provvedera' a fornire una versione UFFICIALE e SENZA BUCHI.
    A quel punto verra' rimosso dalla rete.
    (vuole solo essere di aiuto a chi in questo momento ha URGENZA di avere un sistema sicuro)

    - Scritto da: Zibri
    > Ho messo online il firmware da me MODIFICATO
    > secondo le direttive di
    > SDSC.EDU
    >
    > Ho modificato SOLO e SOLTANTO quanto scritto
    > sul file di informazione
    > apparso su quel sito.
    >
    > L'unica altra cosa che ho modificato e dico
    > l'UNICA e' il banner... ho
    > aggiunto una "z" alla versione e scritto che
    > ho effettuato IO la modifica..
    > NULLA DI PIU'.
    >
    > La spiegazione completa delle modifiche
    > effettuate la trovate su:
    >
    > http://security.sdsc.edu/self-help/alcatel/to
    >
    > Il firmware MODIFICATO secondo TUTTE le
    > indicazioni li' riportate lo trovate
    > su:
    >
    > http://www.citiesclub.it/zibri/alcatel/KHDSAZ
    >
    > P.S.
    > Lo sto utilizzando in questo preciso istante
    > e non ho notato alcun
    > cambiamento nelle funzionalita'... ne' in
    > bene ne' in male...
    > Tranne il fatto che ora la USERNAME EXPERT
    > non viene piu' accettata ne' in
    > FTP ne' in TELNET e che la MODALITA' EXPERT
    > e' invece ottenibile senza dover
    > inserire la password.
    >
    > P.P.S.
    > Non siete affatto obbligati a scaricarlo e
    > siete pregati di non fare il
    > solito casino, di non darmi del pirata etc
    > etc...
    > Spero solo di aver reso un servizio utile.
    >
    > Zibri.
    >
    >
    non+autenticato
  • Confermo... ottima cosa.. bel lavoro !
    non+autenticato
  • Grande Zibri !!!
    Ho provato il firmware !
    I bug non ci sono piu'... per il resto funziona come prima...

    La modalita' EXPERT e' una figata ma non ci capisco moltoTriste((


    - Scritto da: Internauta
    > Confermo... ottima cosa.. bel lavoro !

    > Il firmware MODIFICATO secondo TUTTE le
    > indicazioni li' riportate lo trovate
    > su:

    http://www.citiesclub.it/zibri/alcatel/KHDSAZ.134
    non+autenticato
  • Ma che caxxx hai fatto!!! Dopo aver aggiornato il firmware, è morto il modem e non ne vuole piu' sapere di ripartire!!! Dimmi cosa devo fare per rimettere il vecchio firmware please...
    Scrivimelo anche per e-mail è urgente..

    zagor@tin.it


    > > Il firmware MODIFICATO secondo TUTTE le
    > > indicazioni li' riportate lo trovate
    > > su:
    >
    > http://www.citiesclub.it/zibri/alcatel/KHDSAZ
    non+autenticato
  • scusate forse ho perso qualcosa... ma mi pare di aver capito che solo i device di rete (scheda e router) hanno questa backdoor...
    Lo Speedtouch USB ha un firmware diverso e le macchine Windows98/ME non hanno il TFTP.
    Sbaglio?
    non+autenticato
  • Sapete quali provider italiani hanno usato questi apparecchi nei loro bundle?

    non+autenticato
  • Infostrada offre Alcatel Speed Touch Home ADSL Modem a chi fa richiesta di modem su porta Ethernet.

    - Scritto da: skript kid
    > Sapete quali provider italiani hanno usato
    > questi apparecchi nei loro bundle?
    >
    non+autenticato
  • >
    > - Scritto da: skript kid
    > > Sapete quali provider italiani hanno usato
    > > questi apparecchi nei loro bundle?
    > >

    - Scritto da: Bestia
    > Infostrada offre Alcatel Speed Touch Home
    > ADSL Modem a chi fa richiesta di modem su
    > porta Ethernet.

    Anche: TELECOM ITALIA e CITIESONLINE.
    non+autenticato


  • - Scritto da: skript kid
    > Sapete quali provider italiani hanno usato
    > questi apparecchi nei loro bundle?

    Una domanda *molto* disinteressata, neh? <G>
    Hai un nick adeguatissimo, indubbiamente.
    non+autenticato
  • He he Whiplash, stavo pensando la stessa cosa : )

    - Scritto da: Whiplash
    >
    >
    > - Scritto da: skript kid
    > > Sapete quali provider italiani hanno usato
    > > questi apparecchi nei loro bundle?
    >
    > Una domanda *molto* disinteressata, neh? <G>
    > Hai un nick adeguatissimo, indubbiamente.
    non+autenticato
  • Ora se ne accorgono?

    Provate a fare un bel port-scan ad un modem/router Alcatel e ne vedrete di belle......

    non+autenticato


  • - Scritto da: GaB
    > Ora se ne accorgono?
    >
    > Provate a fare un bel port-scan ad un
    > modem/router Alcatel e ne vedrete di
    > belle......

    Beh, solo dal lato eth...
    Sto ancora cercando di capire come accedere
    dal lato WAN...l'unica tecnica plausibile mi
    pare, per ora, quella dei pacchetti udp echo
    ad indirizzo di broadcast
    non+autenticato
  • Buco a parte, gli SpeedTouch della Alcatel (al di la del fatto che sono uno standar di fatto) non valgono granchè. Hanno una interfaccia di gestione via browser molto limitata e lenta, non hanno ad esempio nessuna funzione (nemmeno il PRO) di monitoring della linea ADSL o dell'ATM o funzione di Log. Tra l'altro hanno problemi di memoria al punto che molti provider hanno appurato che ogni re-quattro giorni è consigliabile spengerli e riaccenderli per evitare il blocco. Ci sono molti prodotti migliori a prezzo equivalente o inferiore (Cisco, 3com, Zyxel, etc.). Noi abbiamo avuto uno Speedtouch Pro in comodato dal Provider e lo abbiamo messo a riposo dopo una settimana sostituendolo con uno 3com. Da allora (magia!) la nostra ADSL si è stabilizzata. Bah!
    non+autenticato
  • Puoi indicare per favore quali sono i modelli che ritieni migliori, così da non incappare in errori?
    Grazie!

    - Scritto da: Paperinik
    > Buco a parte, gli SpeedTouch della Alcatel
    > (al di la del fatto che sono uno standar di
    > fatto) non valgono granchè. Hanno una
    > interfaccia di gestione via browser molto
    > limitata e lenta, non hanno ad esempio
    > nessuna funzione (nemmeno il PRO) di
    > monitoring della linea ADSL o dell'ATM o
    > funzione di Log. Tra l'altro hanno problemi
    > di memoria al punto che molti provider hanno
    > appurato che ogni re-quattro giorni è
    > consigliabile spengerli e riaccenderli per
    > evitare il blocco. Ci sono molti prodotti
    > migliori a prezzo equivalente o inferiore
    > (Cisco, 3com, Zyxel, etc.). Noi abbiamo
    > avuto uno Speedtouch Pro in comodato dal
    > Provider e lo abbiamo messo a riposo dopo
    > una settimana sostituendolo con uno 3com. Da
    > allora (magia!) la nostra ADSL si è
    > stabilizzata. Bah!
    non+autenticato
  • Ciao Paperinik, tu si che sei una persona che capisce di computer. Guarda il chipset del tuo bel nuovo modem....
    Ciao coglione!

    - Scritto da: Paperinik
    > Buco a parte, gli SpeedTouch della Alcatel
    > (al di la del fatto che sono uno standar di
    > fatto) non valgono granchè. Hanno una
    > interfaccia di gestione via browser molto
    > limitata e lenta, non hanno ad esempio
    > nessuna funzione (nemmeno il PRO) di
    > monitoring della linea ADSL o dell'ATM o
    > funzione di Log. Tra l'altro hanno problemi
    > di memoria al punto che molti provider hanno
    > appurato che ogni re-quattro giorni è
    > consigliabile spengerli e riaccenderli per
    > evitare il blocco. Ci sono molti prodotti
    > migliori a prezzo equivalente o inferiore
    > (Cisco, 3com, Zyxel, etc.). Noi abbiamo
    > avuto uno Speedtouch Pro in comodato dal
    > Provider e lo abbiamo messo a riposo dopo
    > una settimana sostituendolo con uno 3com. Da
    > allora (magia!) la nostra ADSL si è
    > stabilizzata. Bah!
    non+autenticato
  • Caro Paolo,

    ti ringrazio per l'epiteto!
    Ringraziamenti a parte, il il fatto che il chipset del router ADSL 3com sia Alcatel poco importa, quello che conta è il firmware ed il software di gestione.

    Non ricambio l'epiteto ma ti consiglio vivamente un atteggiamento meno maleducato.


    - Scritto da: Paolo
    > Ciao Paperinik, tu si che sei una persona
    > che capisce di computer. Guarda il chipset
    > del tuo bel nuovo modem....
    > Ciao coglione!
    >
    > - Scritto da: Paperinik
    > > Buco a parte, gli SpeedTouch della Alcatel
    > > (al di la del fatto che sono uno standar
    > di
    > > fatto) non valgono granchè. Hanno una
    > > interfaccia di gestione via browser molto
    > > limitata e lenta, non hanno ad esempio
    > > nessuna funzione (nemmeno il PRO) di
    > > monitoring della linea ADSL o dell'ATM o
    > > funzione di Log. Tra l'altro hanno
    > problemi
    > > di memoria al punto che molti provider
    > hanno
    > > appurato che ogni re-quattro giorni è
    > > consigliabile spengerli e riaccenderli per
    > > evitare il blocco. Ci sono molti prodotti
    > > migliori a prezzo equivalente o inferiore
    > > (Cisco, 3com, Zyxel, etc.). Noi abbiamo
    > > avuto uno Speedtouch Pro in comodato dal
    > > Provider e lo abbiamo messo a riposo dopo
    > > una settimana sostituendolo con uno 3com.
    > Da
    > > allora (magia!) la nostra ADSL si è
    > > stabilizzata. Bah!
    non+autenticato
  • Ok, scusa per la maleducazione, però va a guardarti a cosa serve un chipset. Ciao

    - Scritto da: Paperinik
    > Caro Paolo,
    >
    > ti ringrazio per l'epiteto!
    > Ringraziamenti a parte, il il fatto che il
    > chipset del router ADSL 3com sia Alcatel
    > poco importa, quello che conta è il firmware
    > ed il software di gestione.
    >
    > Non ricambio l'epiteto ma ti consiglio
    > vivamente un atteggiamento meno maleducato.
    >
    >
    > - Scritto da: Paolo
    > > Ciao Paperinik, tu si che sei una persona
    > > che capisce di computer. Guarda il chipset
    > > del tuo bel nuovo modem....
    > > Ciao coglione!
    > >
    > > - Scritto da: Paperinik
    > > > Buco a parte, gli SpeedTouch della
    > Alcatel
    > > > (al di la del fatto che sono uno
    > standar
    > > di
    > > > fatto) non valgono granchè. Hanno una
    > > > interfaccia di gestione via browser
    > molto
    > > > limitata e lenta, non hanno ad esempio
    > > > nessuna funzione (nemmeno il PRO) di
    > > > monitoring della linea ADSL o dell'ATM
    > o
    > > > funzione di Log. Tra l'altro hanno
    > > problemi
    > > > di memoria al punto che molti provider
    > > hanno
    > > > appurato che ogni re-quattro giorni è
    > > > consigliabile spengerli e riaccenderli
    > per
    > > > evitare il blocco. Ci sono molti
    > prodotti
    > > > migliori a prezzo equivalente o
    > inferiore
    > > > (Cisco, 3com, Zyxel, etc.). Noi abbiamo
    > > > avuto uno Speedtouch Pro in comodato
    > dal
    > > > Provider e lo abbiamo messo a riposo
    > dopo
    > > > una settimana sostituendolo con uno
    > 3com.
    > > Da
    > > > allora (magia!) la nostra ADSL si è
    > > > stabilizzata. Bah!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Paolo
    > Ok, scusa per la maleducazione, però va a
    > guardarti a cosa serve un chipset. Ciao

    Un chipset è come il corpo umano. E' il cervello che lo guida a fare la differenza.

    Il fatto che un router Zyxel e uno Alcatel abbiano la stesso chipset non vuol dire proprio niente. E' poi il firmware e software di gestione, il sistema operativo vero e proprio del router a fare poi la differenza.

    E' come un computer basato su Intel, mettici Windows e avrai un WC, mettici Linux e avrai un PC...

    Non so se mi sono spiegato.
    Cmq, mio personale parere, penso che la tua ignoranza in materia è tanta quanta la tua maleducazione.

    Ciao,
    Alessandro Marzini
    alessandro.marzini@tin.it
    non+autenticato
  • Si vede che non conosci le funzioni diagnostiche avanzate dello speedtouchhome/pro !

    Ammesso che tu sia in grado di trovarlo ed usarlo, vatti a vedere il MENU GOLDEN.

    E questo solo per dirne uno.


    - Scritto da: Alessandro Marzini
    >

    >

    > - Scritto da: Paolo

    > > Ok, scusa per la maleducazione, però va a

    > > guardarti a cosa serve un chipset. Ciao

    >
    > Un chipset è come il corpo umano. E' il
    > cervello che lo guida a fare la differenza.
    >
    > Il fatto che un router Zyxel e uno Alcatel
    > abbiano la stesso chipset non vuol dire
    > proprio niente. E' poi il firmware e
    > software di gestione, il sistema operativo
    > vero e proprio del router a fare poi la
    > differenza.
    >
    > E' come un computer basato su Intel, mettici
    > Windows e avrai un WC, mettici Linux e avrai
    > un PC...
    >
    > Non so se mi sono spiegato.
    > Cmq, mio personale parere, penso che la tua
    > ignoranza in materia è tanta quanta la tua
    > maleducazione.
    >
    > Ciao,
    > Alessandro Marzini
    > alessandro.marzini@tin.it
    non+autenticato

  • Ma ci sei o lo fai? si vede che di informatica non capisci un tubo, lasciatelo dire. Se poi tu riesci a vivere spillando soldi grazie alle tue conoscenze... poveri clienti.
    Ciao stammi bene, e le tue cazzate valle a raccontare alla tua ragazza; ciao bella gioia!
    - Scritto da: Zibri
    > Si vede che non conosci le funzioni
    > diagnostiche avanzate dello
    > speedtouchhome/pro !
    >
    > Ammesso che tu sia in grado di trovarlo ed
    > usarlo, vatti a vedere il MENU GOLDEN.
    >
    > E questo solo per dirne uno.
    >
    >
    > - Scritto da: Alessandro Marzini
    > >
    >
    > >
    >
    > > - Scritto da: Paolo
    >
    > > > Ok, scusa per la maleducazione, però
    > va a
    >
    > > > guardarti a cosa serve un chipset. Ciao
    >
    > >
    > > Un chipset è come il corpo umano. E' il
    > > cervello che lo guida a fare la
    > differenza.
    > >
    > > Il fatto che un router Zyxel e uno Alcatel
    > > abbiano la stesso chipset non vuol dire
    > > proprio niente. E' poi il firmware e
    > > software di gestione, il sistema operativo
    > > vero e proprio del router a fare poi la
    > > differenza.
    > >
    > > E' come un computer basato su Intel,
    > mettici
    > > Windows e avrai un WC, mettici Linux e
    > avrai
    > > un PC...
    > >
    > > Non so se mi sono spiegato.
    > > Cmq, mio personale parere, penso che la
    > tua
    > > ignoranza in materia è tanta quanta la tua
    > > maleducazione.
    > >
    > > Ciao,
    > > Alessandro Marzini
    > > alessandro.marzini@tin.it
    non+autenticato
  • Ti chiedo ancora una cosa visto che sei così dotto: lo sai o no a cosa serve, che cos'è un chipset?; secondo te è una marca di patatine o cosa?

    - Scritto da: Paolo
    >
    > Ma ci sei o lo fai? si vede che di
    > informatica non capisci un tubo, lasciatelo
    > dire. Se poi tu riesci a vivere spillando
    > soldi grazie alle tue conoscenze... poveri
    > clienti.
    > Ciao stammi bene, e le tue cazzate valle a
    > raccontare alla tua ragazza; ciao bella
    > gioia!
    > - Scritto da: Zibri
    > > Si vede che non conosci le funzioni
    > > diagnostiche avanzate dello
    > > speedtouchhome/pro !
    > >
    > > Ammesso che tu sia in grado di trovarlo ed
    > > usarlo, vatti a vedere il MENU GOLDEN.
    > >
    > > E questo solo per dirne uno.
    > >
    > >
    > > - Scritto da: Alessandro Marzini
    > > >
    > >
    > > >
    > >
    > > > - Scritto da: Paolo
    > >
    > > > > Ok, scusa per la maleducazione, però
    > > va a
    > >
    > > > > guardarti a cosa serve un chipset.
    > Ciao
    > >
    > > >
    > > > Un chipset è come il corpo umano. E' il
    > > > cervello che lo guida a fare la
    > > differenza.
    > > >
    > > > Il fatto che un router Zyxel e uno
    > Alcatel
    > > > abbiano la stesso chipset non vuol dire
    > > > proprio niente. E' poi il firmware e
    > > > software di gestione, il sistema
    > operativo
    > > > vero e proprio del router a fare poi la
    > > > differenza.
    > > >
    > > > E' come un computer basato su Intel,
    > > mettici
    > > > Windows e avrai un WC, mettici Linux e
    > > avrai
    > > > un PC...
    > > >
    > > > Non so se mi sono spiegato.
    > > > Cmq, mio personale parere, penso che la
    > > tua
    > > > ignoranza in materia è tanta quanta la
    > tua
    > > > maleducazione.
    > > >
    > > > Ciao,
    > > > Alessandro Marzini
    > > > alessandro.marzini@tin.it
    non+autenticato


  • - Scritto da: Paolo
    > Ti chiedo ancora una cosa visto che sei così
    > dotto: lo sai o no a cosa serve, che cos'è
    > un chipset?; secondo te è una marca di
    > patatine o cosa?
    >
    > - Scritto da: Paolo
    > >
    > > Ma ci sei o lo fai? si vede che di
    > > informatica non capisci un tubo,
    > lasciatelo
    > > dire. Se poi tu riesci a vivere spillando
    > > soldi grazie alle tue conoscenze... poveri
    > > clienti.
    > > Ciao stammi bene, e le tue cazzate valle a
    > > raccontare alla tua ragazza; ciao bella
    > > gioia!
    > > - Scritto da: Zibri
    > > > Si vede che non conosci le funzioni
    > > > diagnostiche avanzate dello
    > > > speedtouchhome/pro !
    > > >
    > > > Ammesso che tu sia in grado di
    > trovarlo ed
    > > > usarlo, vatti a vedere il MENU GOLDEN.
    > > >
    > > > E questo solo per dirne uno.
    > > >
    > > >
    > > > - Scritto da: Alessandro Marzini
    > > > >
    > > >
    > > > >
    > > >
    > > > > - Scritto da: Paolo
    > > >
    > > > > > Ok, scusa per la maleducazione,
    > però
    > > > va a
    > > >
    > > > > > guardarti a cosa serve un
    > chipset.
    > > Ciao
    > > >
    > > > >
    > > > > Un chipset è come il corpo umano.
    > E' il
    > > > > cervello che lo guida a fare la
    > > > differenza.
    > > > >
    > > > > Il fatto che un router Zyxel e uno
    > > Alcatel
    > > > > abbiano la stesso chipset non vuol
    > dire
    > > > > proprio niente. E' poi il firmware e
    > > > > software di gestione, il sistema
    > > operativo
    > > > > vero e proprio del router a fare
    > poi la
    > > > > differenza.
    > > > >
    > > > > E' come un computer basato su Intel,
    > > > mettici
    > > > > Windows e avrai un WC, mettici
    > Linux e
    > > > avrai
    > > > > un PC...
    > > > >
    > > > > Non so se mi sono spiegato.
    > > > > Cmq, mio personale parere, penso
    > che la
    > > > tua
    > > > > ignoranza in materia è tanta quanta
    > la
    > > tua
    > > > > maleducazione.
    > > > >
    > > > > Ciao,
    > > > > Alessandro Marzini
    > > > > alessandro.marzini@tin.it


    Ah...ecco. Sono patatine...
    web.tiscalinet.it/godwill
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)