Cristina Sciannamblo

Polaroid, istantanea è la stampa

Lo storico marchio fotografico rilancia la stampa delle immagini attraverso una catena dove sarà possibile stampare i propri album. La prima apertura prevista in Florida nel mese di febbraio

Roma - Nell'era della fotografia digitale, il vecchio rullino diventa sempre di più un hobby vintage o l'abitudine dei puristi dello scatto. Polaroid prova ora a scombinare le carte in tavola e a restituire dignità alle immagini stampate attraverso i Fotobar, punti dove sarà possibile stampare le foto archiviate nei gadget elettronici.

"Ci sono circa 1,5 miliardi di immagini scattate ogni giorno, un numero destinato a crescere in parallelo con la popolarità e la qualità delle fotocamere presenti sugli smartphone", spiega Warren Struhl, CEO di Fotobar. Tuttavia, continua Struhl, poche foto vengono stampate, spesso le immagini migliori, che così continuano a stazionare sui display dei diversi apparecchi digitali.

Con Fotobar potranno essere trasferite su carta anche le immagini archiviate attraverso le applicazioni più comuni come Facebook, Picasa e Instagram, a cominciare da utenti e turisti che si aggireranno per Delray Beach, in Florida, località dove è prevista la nascita del primo Fotobar nel mese di febbraio.
Ciascun Fotobar sarà provvisto di attrezzature hardware e software utili a editare e a stampare le immagini su diversi tipi di supporti, tra cui il metallo e il bamboo (C.S.)
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia Polaroid, istantanea è la stampa
Ordina
  • La polaroid aveva anche già fatto le stampanti Zink (Zero Ink), portatili, che usavano una carta speciale e non richiedevano inchiostro o toner.

    Aveva anche fatto una fotocamera "a sviluppo istantaneo" digitale (in pratica, una compatta che includeva una stampante Zink):

    http://www.gizmag.com/polaroid-z2300-instant-digit.../

    La Fuji, invece, ne produce ancora alcune a pellicola:

    http://blurppy.com/2012/03/27/the-instax-mini-7s-a.../
    non+autenticato
  • materiali diversi e vari potrebbe essere una idea che li salva!
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > materiali diversi e vari potrebbe essere una idea
    > che li
    > salva!

    Troppo poco, troppo tardi! Ormai le foto te le stampano a pochi cent in qualsiasi Coop (qua in Italia), figurati la concorrenza che ci sarà nel resto del mondo!
  • - Scritto da: Mela avvelenata
    > - Scritto da: tucumcari
    > > materiali diversi e vari potrebbe essere una
    > idea
    > > che li
    > > salva!
    >
    > Troppo poco, troppo tardi! Ormai le foto te le
    > stampano a pochi cent in qualsiasi Coop (qua in
    > Italia), figurati la concorrenza che ci sarà nel
    > resto del
    > mondo!

    Sul metallo o sul bambù? Oh che Coop frequenti? Occhiolino
    Personalmente ho un senso artistico e dell'arte pari a quello di Homer Simpson, ma so di molti appassionati alla fotografia (non solo quelli che vogliono fotografare donnine nude) che potrebbero trovare interessante stampare le foto sui vari materiali ottenendo effetti diversi con la stessa foto. Poi magari è previsto che offrano anche altri servizi (ed in futuro la stampa 3d)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Surak 2.0
    > - Scritto da: Mela avvelenata
    > > - Scritto da: tucumcari
    > > > materiali diversi e vari potrebbe essere una
    > > idea
    > > > che li
    > > > salva!
    > >
    > > Troppo poco, troppo tardi! Ormai le foto te le
    > > stampano a pochi cent in qualsiasi Coop (qua in
    > > Italia), figurati la concorrenza che ci sarà nel
    > > resto del
    > > mondo!
    >
    > Sul metallo o sul bambù? Oh che Coop frequenti?
    >Occhiolino
    > Personalmente ho un senso artistico e dell'arte
    > pari a quello di Homer Simpson, ma so di molti
    > appassionati alla fotografia (non solo quelli che
    > vogliono fotografare donnine nude) che potrebbero
    > trovare interessante stampare le foto sui vari
    > materiali ottenendo effetti diversi con la stessa
    > foto. Poi magari è previsto che offrano anche
    > altri servizi (ed in futuro la stampa
    > 3d)

    Roba di nicchia, appunto...e mi pare davvero una nicchia piccola! La maggior parte della plebaglia stampa (se ancora lo fa) alla Coop o al Walmart!