Mauro Vecchio

Toyota sperimenta l'auto che si guida da sé

Al CES di Las Vegas verrà presentato un prototipo di Lexus dotato di un sistema di trasporto intelligente. Sarà capace di guidare l'uomo, con basso rischio di incidenti

Roma - Un breve filmato rilasciato al pubblico dalla nota casa automobilistica Toyota, per svelare un nuovo modello di Lexus che riuscirà a guidarsi da sola. Con un radar di bordo, il prototipo nipponico verrà presentato nei dettagli al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas.


La Lexus LS sarà dotata di un sistema di trasporto intelligente - Intelligent Transport Systems (ITS) - che permetterà ai guidatori di essere assistiti sul sentiero stradale. Il prototipo di Toyota sarà infatti in grado di mantenere la direzione sulla corsia o di fermarsi ai singoli semafori.

"Non siamo ancora al livello dei Jetsons - scherza un portavoce dell'azienda nipponica - ma la nostra ricerca avanzata nella sicurezza automobilistica sta guidando l'industria in una nuova era dell'automazione". Grazie ai sensori del sistema ITS, la Lexus LS riconoscerà la posizione dei pedoni o il punto esatto di un incrocio semaforico.
Per i ricercatori di Toyota, l'obiettivo finale è arrivare ad un modello che elimini del tutto la possibilità di incidenti senza l'intervento di un guidatore umano. Il prototipo che verrà presentato al CES è in grado di comunicare in tempo reale con dispositivi smartphone, per ricevere informazioni geolocalizzate e direzioni stradali per locali e ristoranti.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
4 Commenti alla Notizia Toyota sperimenta l'auto che si guida da sé
Ordina
  • Visto che l'Italia è ormai una Repubblica fondata sull Rotonde, temo che gli ingegneri dovranno riprogettare questa auto per la nostra penisola.
    non+autenticato
  • Non c'é bisogno. Con tanti studi che stanno adando avanti contemporaneamente prima o poi si potrebbe mettere su un servizio di taxi collettivi senza autista a prezzi molto bassi, quindi la mafia dei tassisti non permetterá mai ad auto simili di circolare in Italia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: qualcuno
    > Non c'é bisogno. Con tanti studi che stanno
    > adando avanti contemporaneamente prima o poi si
    > potrebbe mettere su un servizio di taxi
    > collettivi senza autista a prezzi molto bassi,
    > quindi la mafia dei tassisti non permetterá
    > mai ad auto simili di circolare in
    > Italia.

    Secondo te quanto durerebbe un simile mezzo senza autista prima che qualche bravo cittadino non lo consideri un bagno d'emergenza?
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco
    > - Scritto da: qualcuno
    > > Non c'é bisogno. Con tanti studi che stanno
    > > adando avanti contemporaneamente prima o poi si
    > > potrebbe mettere su un servizio di taxi
    > > collettivi senza autista a prezzi molto bassi,
    > > quindi la mafia dei tassisti non permetterá
    > > mai ad auto simili di circolare in
    > > Italia.

    > Secondo te quanto durerebbe un simile mezzo senza
    > autista prima che qualche bravo cittadino non lo
    > consideri un bagno d'emergenza?

    E tu non metteresti un sistema di controllo simil kinect dentro e fuori ??
    krane
    22544