Xeon supera quota 3 GHz

Intel rilascia un modello di Xeon dual-processor che, con i suoi 3,2 GHz di clock, si posiziona al vertice della famiglia di chip a 32 bit per server e workstation. I dettagli sul monster

Santa Clara (USA) - Con l'introduzione del nuovo modello di Xeon dual-processor (DP) a 3,2 GHz, Intel allinea la frequenza di clock della sua famiglia di chip per server e workstation con quella dei Pentium 4.

Il nuovo Xeon, che mantiene la compatibilità con i sistemi progettati attorno ai chipset E7501 e E7505, adotta una cache da 1 MB e un bus di sistema a 533 MHz.

Come il suo diretto predecessore a 3 GHz, anche quest'ultimo Xeon DP adotta una cache L3 di dimensione doppia rispetto alle vecchie versioni, che ne integravano 512 KB: una caratteristica che, secondo Intel, migliora le prestazioni dei nuovi chip di oltre il 15% pur conservando la compatibilità con i socket esistenti.
Intel afferma che la nuova CPU offre un prezzo/prestazioni particolarmente adatto per i server general purpose quali quelli per il Web hosting, il data caching, i motori di ricerca, la sicurezza, lo streaming di contenuti multimediali, e per le workstation di fascia alta utilizzate per la creazione di contenuti digitali, la progettazione meccanica ed elettrica, l'analisi finanziaria e la modellazione 3D.

Il nuovo Xeon DP a 3,2 GHz è disponibile sul mercato al prezzo di 851 dollari per quantitativi di 1.000 unità.
TAG: hw
5 Commenti alla Notizia Xeon supera quota 3 GHz
Ordina