Il GSM è il neobusiness in Iraq

Assegnate tre attesissime licenze che aprono i giochi di un mercato che qualcuno ritiene potrà produrre enormi profitti. Frustrate le passioni CDMA di Rumsfeld

Baghdad (Iraq) - Si è risolto con un decreto del ministero delle Comunicazioni iracheno il problema delle licenze di telefonia mobile in Iraq. Non solo si è optato in modo definitivo per l'attivazione di servizi GSM ma si sono anche trovati tre operatori che incontrano i favori dell'amministrazione americana e le esigenze dell'imprenditoria araba, in particolare di quella kuwaitiana.

Le licenze sono state assegnate alla National Mobile Telecommunications (NMT) kuwaitiana, all'Orascom Telecommunications egiziana e ad un consorzio di imprese che fa capo alla MTC, anch'essa kuwaitiana. Le tre licenze GSM hanno garantito una spartizione del territorio pensata per impedire fin da subito qualsiasi conflitto di mercato, in una fase nella quale ciò è evidentemente sconsigliato. L'operatore egiziano lavorerà sostanzialmente alla realizzazione e alla gestione delle reti mobili dell'Iraq centrale, il consorzio MTC si occuperà del sud mentre Wataniya Telecom, altro nome della NMT, sarà coinvolta nell'area settentrionale del paese.

Al di là delle speranze dei tre operatori, che si troveranno a fornire un servizio che la maggior parte degli iracheni non potrà permettersi, a fomentare ottimismo è stata anche la scelta del GSM che ha prevalso sul CDMA all'americana. Il GSM è, d'altra parte, lo standard di tutti i paesi confinanti con l'Iraq.
Il CDMA, come si ricorderà, era stato invece proposto da numerosi esponenti americani, tra i quali il segretario alla Difesa Donald Rumsfeld, per garantire una più facile partecipazione degli operatori USA alla telefonia mobile irachena.
14 Commenti alla Notizia Il GSM è il neobusiness in Iraq
Ordina
  • Ma non capisco chi userà questa rete: il Pese è in ginocchio, mi sembra assurdo pensare che gente che non ha lavoro e acqua potabile si compri il cellulare....
    Forse la rete è fine a se stessa: si prende un po' della ricchezza presente in forma di petrolio e la si da' agli amici del Q8 con la scusa della rete.... boh???

    Andrea
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma non capisco chi userà questa rete: il
    > Pese è in ginocchio, mi sembra assurdo
    > pensare che gente che non ha lavoro e acqua
    > potabile si compri il cellulare....
    > Forse la rete è fine a se stessa: si prende
    > un po' della ricchezza presente in forma di
    > petrolio e la si da' agli amici del Q8 con
    > la scusa della rete.... boh???
    >
    > Andrea


    Non credo si interessino di chi utilizzera' la rete, per ora hanno solo l'interesse d'essere pagati per installarla...
    non+autenticato
  • Ma siete pazzi? A bocca aperta
    Li ci sono le maggiori riserve di petrolio della zona.
    Entro 3 anni quel paese si trasformerà completamente.
    Se gli americani restano a presidiare diventerà una cosa tipo Argentina (lobby di "ammanicati" mostruosamente ricchi e torme di poveri) se fanno da soli diventeranno come i confinanti paesi produttori di petrolio: scatole di sabbia con popolazione mostruosamente ricca!!!

    Visti i tempi occorrenti a "coprire" da zero un paese (li e' tutto distrutto, tutto troppo vecchio) se iniziano ora sono già in ritardo!!

    Comunque GODO come un riccio x la scelta del GSM...
    Mi sembra strano che gli USA abbiano mollato il boccone che avevano già pregustato...
    Penso lo abbiano fatto x non rendere smaccatamente evidente che il paese, ora, e' loro, loro decidono loro guadagnano...
    non+autenticato
  • Ecco dove finiscono gli aiuti in miliardi di dollari per gli iracheni: nelle tasche delle multinazionali !!!

    L'IRAQ è stato trattato come una risorsa da divorare: tanti cani (uno piu' grosso degli altri) intorno ad un osso polposo.

    Triste(((((
    non+autenticato
  • quello che c'è da fare, proprio una rete GSM?
  • ..con tutti i problemi che ha l'iraq cercare di ladrare in questo modo e' veramente da infami.
    non+autenticato
  • Concordo, del resto non e' una sorpresa che noi paesi *civilizzati* che abbiamo *liberato * l'Iraq ci stiamo per scannarci per garantirci gli appalti per la risotruzione di cio che in parte abbiamo distrutto..

    comunque il CDMA di fatto è il futuro (vedi UMTS ma non solo), è la direzione che sta prendendo negli ultimi anni la telecomunizione digitale, e noi italiani ne dovremmo andare fieri. E' grazie ad un italiano, Viterbi, e ad un suo algoritmo brevettato che si è reso possibile la realizzazione pratica dei ricevitori cdma.
    Pensare che Viterbi è riuscito a spaccare in due gli Stati Uniti dove quando si discuteva sulla telefonia di terza generazione si era gia' definito lo standard... ma poi Viterbi propose un sistema alternativo basato sul cdma e gli standard sono divenuti di fatto due, contrariamente alla volonta' di avere un'unica piattaforma che coprisse l'intera America.
    L'Europa invece sappiamo che ha adottato di comune accordo il GSM che è divenuto un enorme successo commerciale, tanto che poi ha finito per essere esportato in paesi extraeuropei, perfino in America hanno iniziato a montare la rete GSM a fianco della propria per dare l'opportunità di utilizzare il proprio cellulare ai visitatori stranieri che utilizzano TUTTI il GSM.
    Non mi sorprende che anche in Iraq si sia scelto il GSM.
    non+autenticato
  • vorrei fare alcune precisazioni:

    > comunque il CDMA di fatto è il futuro (vedi
    > UMTS ma non solo), è la direzione che sta
    > prendendo negli ultimi anni la
    > telecomunizione digitale, e noi italiani ne
    > dovremmo andare fieri.

    A parte la digressione storica e il fatto il fatto che anche lo standard GSM venga supportato su larga parte del continente americano , in America il CDMA fa parte anche del presente e rappresenta l'omologo del GSM: non hai mai sentito parlare del sistema IS-95, che è praticamente un CDMA di seconda generazione?
    Concordo che CDMA è anche il futuro, in quanto sia UMTS (europeo, basato sullo schema W-CDMA) che CDMA2000 (americano) sono standard basati su CDMA, ma incompatibili.

    Per adesso, soprattutto nelle zone del terzo mondo, per ovvi motivi di ritardo tecnologico e sottosviluppo economico, la battaglia è tra 2G diversi, basati su FDM/TDM (come il GSM) e CDMA (come l'IS-95).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Per adesso, soprattutto nelle zone del terzo
    > mondo, per ovvi motivi di ritardo
    > tecnologico e sottosviluppo economico, la
    > battaglia è tra 2G diversi, basati su
    > FDM/TDM (come il GSM) e CDMA (come l'IS-95).

    Concordo con te, la 3G per ora e' ancora un miraggio, in Eutopa almeno dove stenta a decollare, tanto che qualcuno si è inventato la 2.5G (GPRS) e la 2.75G (EDGE)...
    un po' come le ferrovie italiane che hanno inventato il Pendolino per andare piu' veloci sui vecchi binari.
    Quancluno dice che se "tre" fallira' in Italia, allora è tutta la 3G di telefonia ad aver fallito, anche perche' "tre" ha alle spalle economicamente forti ed e' l'unica al momento a poter permettersi di investire nella terza generazione in Europa.

    non+autenticato
  • Saltuariamente, qui su PI, si esce dal nulla dei flame triti e ritriti e si vedono sprazzi di luce...

    Le cose che avete scritto sono interessantissime!
    Potete indicare dei link dove leggere "la storia" della telefonia cellulare?

    Sarei veramente interessato!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Potete indicare dei link dove leggere "la
    > storia" della telefonia cellulare?
    >
    > Sarei veramente interessato!!

    io parte della storia della telefonia cellulare l'ho studiata in un corso universitario (Sistemi di Telecomunicazioni, ingegneria), ma si tratat di poca roba...
    anch'io sono alla ricerca di qualche fonte per approfondire il tema!
    non+autenticato
  • è davvero un vergogna!!!
    non+autenticato
  • I Problemi all'Iraq li abbiamo creati noi apposta per ladrare. Di solito i ladri, dopo aver accoppato la vittima, gli prendono il portafogli. Ma visto che il bottino è molto grosso, hanno deciso che ce n'è abbastanza per tutti e quindi non vale la pena di litigare.
    non+autenticato
  • Ma no, no! Gli americani hanno portato la DEMOCRAZIA, perche' se non hai la DEMOCRAZIA... te bumbardano!
    non+autenticato