massimo mantellini

Contrappunti/ La morale di Apple

di M. Mantellini - La cacciata di 500px dall'App Store è sintomo di un sentimento pericoloso per Cupertino. Di questo passo, il rischio è di inimicarsi utenti e sviluppatori

Roma - La censura di Apple nei confronti della applicazione IOS di 500px potrebbe essere considerata, se avessimo aspirazioni da astrologi o propensioni da scommettitore, come un segno piccolo e precocissimo di una prossima possibile decadenza del gigante di Cupertino. E questo non certo per via della nota allergia alla pornografia che Steve Jobs riaffermò spesso quando era in vita, quanto per l'inconsistenza e la pochezza degli argomenti portati a sostegno della sospensione temporanea della applicazione di sharing fotografico dallo store di iTunes.

Intanto qualsiasi gendarme di Apple avrebbe potuto rapidamente accertarsi di un fatto: su 500px non sono presenti immagini pornografiche. Nudi più o meno artistici quanti ne volete, ma pornografia nemmeno l'ombra. In secondo luogo la app di 500px non consentiva l'accesso a quelle immagini, per vedere le quali è necessario accedere al proprio profilo di registrazione e selezionare una opzione apposita che di default è disattivata. In termini strettamente pratici, l'applicazione che Apple avrebbe dovuto bannare dal giardinetto chiuso dei suoi utenti avrebbe dovuto essere Safari, visto che questa operazione su Pix500 è possibile solo attraverso un browser Internet. Lo stesso browser Internet che ovviamente consente agli utenti di iOS di accedere a tutta la pornografia che vogliono senza che questo crei alcuna pulsione censoria ad Apple nei confronti dei propri software.

Se questo non bastasse, Apple ha motivato vagamente fra le ragioni della sospensione dell'applicazione la presenza sul sito di immagini pedopornografiche. Il pedoporno del resto è la parola magica capace di fiaccare qualsiasi resistenza e fare in modo che la grande massa degli utenti alzi le antenne e invochi immediatamente punizioni esemplari. Nulla di particolarmente nuovo, anche la legge italiana ha spesso attinto a questo cortocircuito morale per far approvare normative potenzialmente censorie e unilaterali ben al di là della tutela dei minori.
Se qualcuno si dà la pena di leggere il comunicato di Apple scopre che oltre alla motivazione sull'accesso attraverso alla app a materiale pornografico, un utente (un utente?) avrebbe segnalato ai revisori di Apple la presenza sul sito di materiale pedopornografico. Mentre i responsabili di 500px escludono di aver mai avuto segnalazioni in tal senso (e c'è da credergli in relazione alla tipologia stessa del progetto), il fatto che Apple nemmeno abbia ritenuto di controllare la veridicità delle segnalazioni ricevute e si sia accontentata di un "si dice" racconta con esattezza una nuova superficialità. Basta insomma la segnalazione di chiunque per scatenare la censura preventiva del gigante bacchettone nei confronti degli sviluppatori, anche se il pedoporno non c'è, anche se il porno non c'è, anche se le immagini eventualmente raggiungibili su 500px sono acqua fresca, scandalosamente parlando, rispetto a quando qualsiasi ricerca su Google può offrire utilizzando gli strumenti legali presenti su iOS.

Esiste insomma una straordinaria fragilità ideologica da parte di Apple che in questioni tanto piccole suona forse irrilevante ma che è la spia di una debolezza assai più grande e centrale di tutta la piattaforma il cui equilibrio, fra mercato ed opportunità, non può essere né casuale né troppo moralmente orientato. Pena la sua inevitabile perdita di appeal nei confronti della clientela pagante.

Se la grande superficialità mostrata in questa vicenda (una app censurata per la vaga segnalazione di un utente) dovesse ripetersi in futuro, tutto ciò, anche in relazione alla mancanza di Steve Jobs che è stato per molti anni il collante ideologico delle scelte di Apple proponendo spesso orientamenti magari discutibili ma spesso imperscrutabili e di segno opposto uno con l'altro, significherebbe una buona ragione per molti utenti affezionati di migrare verso altri lidi. Che esistono, crescono, sono lì ad un passo e non fanno del calvinismo dei Padri Pellegrini la bandiera quotidiana della propria diversità dal mondo intorno.

Massimo Mantellini
Manteblog

Tutti gli editoriali di M.M. sono disponibili a questo indirizzo
101 Commenti alla Notizia Contrappunti/ La morale di Apple
Ordina
  • Da ieri l'app è di nuovo sul market, in una nuova versione 2.0.3.
    Le novità:
    1. Aggiunta una pagina iniziale di avviso per la possibile presenza di contenuti vietati ai minori di 17 anni.
    2. Aggiunto un pulsante per segnalare al sito 500px le foto contrarie alla policy.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Daneel Oliwa
    > Da ieri l'app è di nuovo sul market, in una
    > nuova versione
    > 2.0.3.
    > Le novità:
    > 1. Aggiunta una pagina iniziale di avviso per la
    > possibile presenza di contenuti vietati ai minori
    > di 17
    > anni.
    > 2. Aggiunto un pulsante per segnalare al sito
    > 500px le foto contrarie alla
    > policy.

    Il mondo è salvo, i bambini in festa cantano in coro.
    Funz
    12943
  • Egregio Mantellini, prima di tacciare gli altri di superficialità dovrebbe LEI evitare di essere superficiale!
    Prima di tutto Apple ha parlato della POSSIBILITÀ della presenza di materiale pedo pornografico, dubbio (legittimo) sollevato da un utente:

    http://mashable.com/2013/01/23/500px-removed-app-s...
    "The app was removed from the App Store for featuring pornographic images and material, a clear violation of our guidelines. We also received customer complaints about possible child pornography. We've asked the developer to put safeguards in place to prevent pornographic images and material in their app."

    (Il link è l'ultimo link dell'articolo di Mauro Vecchio, che ella stesso ha linkato nel suo articolo)

    Secondo, l'impostazione attivabile via web per la visione di nudi artistici (comunque inadatti ai minori) è una violazione dei termini contrattuali Apple, in quanto evita all'app di essere marcata come app vietata ai minori. Minori che non avrebbero alcuna difficoltà ad attivare tale impostazione.
    Se invece l'app fosse marcata 17+ (come lo è ora che è tornata online) allora:
    1) gli utenti SANNO cosa comporta: chi non vuole incontrare materiale porno non correrà questo rischio (il che è ben diverso dal web, perché nel web è l'utente che decide che sito visitare).
    2) i genitori possono disattivare (con password) le app marcate 17+ (o anche 12+, 9+ e 4+), come anche disattivare Safari (e i browser alternativi sono già marcati 17+) ed impedire ai figli la visione e/o utilizzo di materiale a loro inadatto.

    Forse, egregio Mantellini, ha dimenticato che in Apple lavorano le menti più brillanti del mondo, quindi la prossima volta si informi bene prima di accusarli di qualche incompetenza!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo

    [...]
    Senso critico: zero.
    Fanatismo religioso: alla massima potenza.

    La perla:

    > Forse, egregio Mantellini, ha dimenticato che in
    > Apple lavorano le menti più brillanti del mondo

    se sono tutte come te... Rotola dal ridere
    Funz
    12943
  • i bambini possono lavorare in fabbrica ma non apparire nudi sui device che producono.. non mi sembra giusto: o tutte e due le cose vietate, o tutte e due ammesse!
  • contenuto non disponibile
  • sì, e poi fotografarli e metterli su 500px (che manco so cosa sia)
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: napodano
    > > i bambini possono lavorare in fabbrica ma non
    > > apparire nudi sui device che producono.. non
    > mi
    > > sembra giusto: o tutte e due le cose
    > vietate,
    > o
    > > tutte e due
    > > ammesse!
    >
    >
    > quindi li vuoi fare lavorare nudi?
    Perchè con quello che li pagano riescono a comprarsi addirittura i vestiti?
    Nudi bisognerebbe mandare i datori di lavoro e giacche ci siamo alla gogna!
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: tucumcari
    >
    > > Nudi bisognerebbe mandare i datori di lavoro
    >
    > Non esageriamo: si potrebbero creare situazioni
    > equivoche sul posto di
    > lavoro.

    eheh
    Mi leggi nel pensiero... è proprio quello che immaginavo se per "equivoche" hai in mente quello che ho in mente io...
    A bocca aperta
    non+autenticato
  • fermo restando tutto il peggio che rappresenta la multinazionale apple (dal controllo dei clienti allo sfruttamento del lavoro minorile passando per la finanza creativa...) e la sua religione/setta degli adoratori della mela marcia, mi pare che (un po' anche nell'articolo) si stia sottostimando alquanto il "ruolo" degli utenti dei clienti/fedeli di apple...

    vogliamo parlare anche della "morale" dei clienti apple?

    della "morale" di chi, pur sapendo bene (nella stragrande maggioranza dei casi) chi/cosa è/rappresenta e come agisce questa multinazionale, continuano a "adorarla" e a acquistare i suoi carissimi (non solo in termini monetari) "prodotti"???
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > Dal mio punto di vista i prodotti sono buoni.

    buoni come tanti altri... che però costano molto meno...

    i tempi in cui i "prodotti" apple erano ottimizzati (il che poteva "giustificare", si fa per dire, i prezzi) sono finiti da un bel po': le architetture hardware sono comunissime, e le cose che prima i comuni mortali potevano fare (quasi) solo che macchine apple ora si possono fare (spesso pure meglio) con svariate altre macchine...

    > Costano un po', ma siamo su cifre che sono
    > comunque alla portata di quasi tutti.

    "alla portata di quasi tutti"???... e i ristoranti sono pieni e tutti vanno in vacanza all'estero...
    scherzi vero?

    > Quello che manca alla maggior parte degli utenti
    > è 'un filino' di senso critico.

    premesso che (a ben volere) sono CLIENTI (e non utenti)... bisogna essere mooooolto buoni a parlare di mancanza di un "filino" di senso critico...
    non+autenticato
  • - Scritto da: in somma
    > - Scritto da: unaDuraLezione
    > > Dal mio punto di vista i prodotti sono buoni.
    >
    > buoni come tanti altri... che però costano molto
    > meno...
    >
    > i tempi in cui i "prodotti" apple erano
    > ottimizzati (il che poteva "giustificare", si fa
    > per dire, i prezzi)
    Potevi fermarti al "si fa per dire" non c'era granchè da aggiungere...
    Sei particolarmente loquace oggi per i tuoi standard...
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: in somma
    >
    > > "alla portata di quasi tutti"???... e i
    > > ristoranti sono pieni e tutti vanno in
    > vacanza
    > > all'estero...
    > > scherzi vero?
    >
    > Affatto.
    > Se uno vuole lo compra.
    > Chi senza battere ciglio, chi risparmiando per
    > sei mesi.
    > Magari non chi chi 'non arriva a fine mese'.

    magari eh

    > Anche se sono sicuro che parecchi di quest'ultima
    > categoria ce l'hanno.

    hai dati che lo dimostrano?

    e poi... forse dimentichi che chi vive nei paesi occidentali (e "occidentalizzati" o in via di "occidentalizzazione" culturale ed economica) è solo una parte (non preponderante) degli essere umani che vivono sulla terra...

    e che chi vive nei paesi "occidentali" è la parte degli esseri umani che consuma/spreca -a piene mani o anche risparmiando per mesi, se vuoi- ai danni di tutti gli altri... che a causa di ciò vivono in condizioni miserevoli, tra fame, guerre, dittature, inquinamento e via dicendo...

    il tutto anche per permettere a dei menefreghisti sfruttatori di cazzeggiare con iCosi vari del ca##o
    non+autenticato
  • - Scritto da: para vento
    >
    > (...)
    >
    > e che chi vive nei paesi "occidentali" è la parte
    > degli esseri umani che consuma/spreca -a piene
    > mani o anche risparmiando per mesi, se vuoi- ai
    > danni di tutti gli altri... che a causa di ciò
    > vivono in condizioni miserevoli, tra fame,
    > guerre, dittature, inquinamento e via
    > dicendo...
    >
    > il tutto anche per permettere a dei menefreghisti
    > sfruttatori di cazzeggiare con iCosi vari del
    > ca##o

    E' arrivato er Che Guevara de noantri...   Annoiato
    Izio01
    3882
  • - Scritto da: Izio01
    >
    > E' arrivato er Che Guevara de noantri...   Annoiato

    ciao er monnezza, bentrovato
    non+autenticato
  • - Scritto da: para vento
    > - Scritto da: Izio01
    > >
    > > E' arrivato er Che Guevara de noantri...   
    >Annoiato
    >
    > ciao er monnezza, bentrovato

    Devo dire che è bella! A bocca aperta
    Izio01
    3882
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: para vento
    >
    > > > Magari non chi chi 'non arriva a fine
    > mese'.
    > >
    > > magari eh
    > > > Anche se sono sicuro che parecchi di
    > > quest'ultima
    > > > categoria ce l'hanno.
    > >
    > > hai dati che lo dimostrano?
    >
    > tutti quelli che prendono l'Iphone a rate per
    > esempio.
    >
    >
    > > e poi... forse dimentichi che chi vive nei
    > paesi
    > > occidentali [segue manfrina illeggibile
    > sull'economia
    > globale]
    >
    > Bravo.


    tutto qui?
    argomenti zero eh!
    non+autenticato
  • Ormai è abbastanza chiaro che si tratta del cortile carcerario, dove i prigionieri fanno l'ora d'aria... ma controllati dalle guardie.

    Meno male che c'è Microsoft con il suo Windows 8, bellissimo, innovativo, sempre connesso... a 360°!

    Parola di Winaro!Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Winaro
    > Ormai è abbastanza chiaro che si tratta del
    > cortile carcerario, dove i prigionieri fanno
    > l'ora d'aria... ma controllati dalle
    > guardie.
    >
    > Meno male che c'è Microsoft con il suo Windows 8,
    > bellissimo, innovativo, sempre connesso... a
    > 360°!
    dalla iPadella alla Ms-brace
    Lei si che è un gran volpino!
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > dalla iPadella alla Ms-brace
    > Lei si che è un gran volpino!

    Ma non era un panda? Newbie, inesperto

    Comunque io uso explorer. Per tutta la vita! Innamorato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Winaro
    > - Scritto da: tucumcari
    > > dalla iPadella alla Ms-brace
    > > Lei si che è un gran volpino!
    >
    > Ma non era un panda? Newbie, inesperto
    >
    > Comunque io uso explorer. Per tutta la vita!
    > Innamorato
    Il volpino? guardi... prenda un vocabolario (anche economico) e vada a cercare il significato di "volpino" (volpino eh! mi raccomando non volpe e neppure panda orsetto procione e via elencando... proprio "volpino" letteralmente).
    Quanto all'uso di exploder non ho nulla in contrario (naturalmente finchè lo usa lei che è un volpino)
    Occhiolino
    non+autenticato
  • >
    > Meno male che c'è Microsoft con il suo Windows 8,
    > bellissimo, innovativo, sempre connesso... a
    > 360°;!

    piccolo errore: non 360 ma 90!
  • - Scritto da: amldc
    > >
    > > Meno male che c'è Microsoft con il suo Windows
    > 8,
    > > bellissimo, innovativo, sempre connesso... a
    > > 360°;!
    >
    > piccolo errore: non 360 ma 90!
    si ma ne il winaro ne il macaco ci fa ormai più caso... dicono (loro) che ci si abitua!
    Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > - Scritto da: amldc
    > > >
    > > > Meno male che c'è Microsoft con il suo
    > Windows
    > > 8,
    > > > bellissimo, innovativo, sempre
    > connesso...
    > a
    > > > 360°;!
    > >
    > > piccolo errore: non 360 ma 90!
    > si ma ne il winaro ne il macaco ci fa ormai più
    > caso... dicono (loro) che ci si
    > abitua!
    > Occhiolino

    Eh eh! Noi si che ce la godiamo! Imbarazzato

    Parola di Winaro!Occhiolino
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)