Il fotofonino Casio vanta 2 megapixel

La concorrenza alle macchine fotografiche digitali è ora ufficiale: lanciato il primo telefonino che sembra una photocam

Roma - Un lancio che fa rumore quello pianificato da Casio in occasione del Ceatec Japan 2003, un evento che si è appena aperto a Tokyo e che è servito al colosso dell'elettronica per focalizzare l'attenzione dei media sulla sua ultima creatura: un telefonino di nuova generazione dotato di una fotocamera da 2 megapixel.

Sebbene non sia la prima volta che viene presentato al mercato un fotofonino dotato di cam che operano nella "classe" dei megapixel, lo sbarco di un cellulare da 2 megapixel suscita attenzione perché riduce considerevolmente le distanze tra le capacità delle cam sui cellulari e le macchine fotografiche digitali più vendute.

Casio ha spiegato che il proprio gioiellino cattura immagini da 1600x1200 pixel, risoluzione decisamente superiore ai 1.280x960 pixel fin qui lanciati da colossi come Sony o Mitsubishi. La cam può anche essere gestita, naturalmente, per catturare immagini a risoluzioni inferiori, compresa una modalità 320x240 pensata per foto che si adattino alla maggior parte dei display dei cellulari.
Le immagini catturate da "A5403CA" vengono archiviate in una card SecureDigital e il fotofonino può anche contare sulla memoria interna che può contenere, secondo Casio, 32 foto scattate alla massima risoluzione. Disponibili anche zoom digitale 10X, autofocus, funzione per la ripresa di brevi video nonché modalità preimpostate per immagini come "ritratto", "tramonto" eccetera.

il fotofonino CasioVia USB, o attraverso la card, è poi possibile naturalmente portare su PC le immagini acquisite. Altre chicche comprendono un microdisplay da 2,2 pollici.

Va detto, comunque, che sono ancora davvero molte le differenze tra un apparecchio di questo tipo e una fotocamera digitale di nuova generazione. Quest'ultima non solo dispone spesso e volentieri di una risoluzione molto più elevata ma anche di ottica, flash e funzionalità di ripresa e gestione dell'immagine ben più avanzate. Eppure, come spiegavano di recente gli esperti di Strategy Analytics, i due mondi si stanno avvicinando rapidamente, dando nuove opportunità ai costruttori di telefonini, assetati di nuove funzionalità per poter spingere un mercato che rimane tra i più lucrosi nel mondo dell'alta tecnologia.

Attenzione però, il fotofonino sarà attivo soltanto in Giappone, essendo compatibile con i soli network CDMA2000 operativi nel paese.
11 Commenti alla Notizia Il fotofonino Casio vanta 2 megapixel
Ordina

  • bene, bene, se cominciano a montare sensori da 2Mix sui telefoni i prezzi dei sensori crolleranno ulteriormente rendendo le fotocamere digitali ancora più economiche. L'obiettivo finale sono i sensori da 3Mpix, necessari per giungere alla qualità delle compatte analogiche.

    Lasciamo che i polli spendano almeno 500euro per questo gioiellino, intanto noi compriamo con gli stessi soldi un ottimo GSM per meno di 150euro e un'ottima fotocamera digitale da 3Mpixel, 256MByte e zoom 4x per meno di 300euro...

    Tamerlano



    non+autenticato
  • |||> un ottimo GSM per meno di 150euro

    ottimi gsm li paghi anche la metàSorride
    non+autenticato
  • Concorrenza vuol dire confrontarsi con prodotti di pari livello. Anche quando i telefonini raggiungeranno i 10 megapixel (e quindi le macchine digitali i 100 megapixel) quello che mancherà *sempre* sarà una cosa assolutamente BASILARE nella fotografia: l'ottica. Senza obiettivo non si conclude nulla. Certo fai un paio di scatti al gruppo di amici al bar (oppure alle tette della tipa rimorchiata nel locale) ma finisce li. Scordiamoci vacanze e foto ricordo degne di questo nome: al limite andrà bene per delle foto-gadget, tanto per e comunque sempre come accessorio, come contorno.

    Al massimo un telefonino del genere può minare la vendita delle compatte classiche non-digitali, quello in effetti si. Ma restiamo sempre nel campo delle macchinette-giocattolo.
    non+autenticato
  • Parole sante!!!

    Anche le foto della mia ixus v3 sono belline, ma quando quardo le mie diapositive fatte coll'eos 3 e degli obbiettivi seri mi rendo conto che le digitali sono handicappate.
    non+autenticato
  • per favore non usiamo termini politically uncorrect
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > per favore non usiamo termini politically uncorrect

    -_-''
    Non fa ne' ridere ne' piangere.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Parole sante!!!
    >
    > Anche le foto della mia ixus v3 sono
    > belline, ma quando quardo le mie diapositive
    > fatte coll'eos 3 e degli obbiettivi seri mi
    > rendo conto che le digitali sono
    > handicappate.

    E cosa vieta ai produttori di fare cellulari a cui si possa eventualmente attaccare un'ottica modulare. Niente direi.

    Ma tanto il problema è illusorio: in europa macchine così le vedremo fra anni. Da noi il massimo oggi come oggi è ancora quell'aborto di tubero del P800/P900...Triste
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    ....
    > E cosa vieta ai produttori di fare cellulari
    > a cui si possa eventualmente attaccare
    > un'ottica modulare. Niente direi.

    Le dimensioni delle tasche.....

    Prova ad infilarti una reflex in tasca e poi ne riparliamo....

    non+autenticato
  • > E cosa vieta ai produttori di fare cellulari a cui si possa
    > eventualmente attaccare un'ottica modulare. Niente direi.

    Ottica modulare = componentistica da portare in giro = costi. Certo se faranno cellulari da 80 euro con ottica intercambiabile non si discute del sicuro successo. Ma visto che comunque un qualunque cellulare delle balle con "video qui, video la" costa una paccata di soldi... mettici pure l'ottica e altro che digitale compatta a buon mercato.

    Senza contare che modulare = spazio (esattamente l'opposto del concetto di cellulare = tascabile). Sono due cose incompatibili e l'ottica non è "riducibile". Foto belle = obiettivi decenti. Non si scappa.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Parole sante!!!
    >
    > Anche le foto della mia ixus v3 sono
    > belline, ma quando quardo le mie diapositive
    > fatte coll'eos 3 e degli obbiettivi seri mi
    > rendo conto che le digitali sono
    > handicappate.

    hehe, pensa che io ho una ixus v2 e mi sembra di fare foto spettacolari.. alto che bellineOcchiolino

    ok, ok, non sono un fotografo, ma imho le foto sono belle sul serioSorride

    Anonymous
  • ho sempre sostenuto la stessa identica cosa
    ma sono MOLTO contento del fatto che i videofonini migliorino...perche' almeno ci sara' ancora piu' concorrenza nel mercato delle fotocamere digitali. Con l'ingresso di nokia siemens etc.etc. si iniziera' a ragionare sul serio...come e' successo sui cellulari, le fotocamere avranno un'evoluzione esponenziale...o almeno speroCon la lingua fuori
    Fan WindowsFan Linux
    non+autenticato