Esplode un altro telefonino Nokia

Succede in Vietnam ad una donna che finisce in ospedale. Il colosso finlandese se ne tira fuori e punta l'indice contro il mercato delle batterie non garantite e contraffatte. Polemiche in Olanda. Un caso e una foto

Roma - Brutto momento per la sicurezza dei telefonini e per il gigante Nokia che, suo malgrado, è balzato per questa ragione agli onori delle cronache. Un altro incidente, un altro telefonino Nokia è infatti esploso nelle scorse ore, questa volta in Vietnam. La donna che lo stava utilizzando non è grave ma è finita d'urgenza in ospedale.

A confermare l'esplosione del telefonino è stata la stessa Nokia che deve fare i conti con il terzo caso del genere in meno di due mesi.

Il costruttore ha spiegato che non ha, al momento, la possibilità di verificare quale fosse lo stato della batteria del telefonino esploso in Vietnam ma ha ribadito che le proprie batterie sono del tutto sicure e, semmai, a non esserlo sono le batterie contraffatte o quelle non garantite che girano sul mercato nero.
Una batteria bruciacchiataIn attesa di maggiori notizie dal Vietnam, Nokia ha spiegato che in passato "non vi è stato un solo caso di batteria originale esplosa in nessuna parte del mondo". L'azienda ha sottolineato come costruttori indipendenti di batterie siano responsabili di queste esplosioni perché spesso non rispettano i criteri di sicurezza del processo produttivo Nokia. "Il problema maggiore - ha spiegato una portavoce dell'azienda - è con le batterie illegali, quelle contraffatte. Raccomandiamo pertanto a rivenditori e clienti di verificare che i prodotti venduti abbiano batterie originali".

Un'altra gatta da pelare Nokia ce l'ha in Olanda, dove un'associazione di consumatori ha chiesto una indagine sulle esplosioni, due dallo scorso agosto ad oggi, verificatesi nel paese.

La foto in questa pagina è stata inviata a Punto Informatico da un lettore la cui batteria forse era sul punto di esplodere, in una situazione che conferma peraltro la posizione di Nokia sulla questione:

"Il mio cellulare - scrive Robin M. - si è spento e allora decido di togliere la cover per vedere se la batteria era a posto: vedo i contatti incandescenti!!! Di istinto tolgo la batteria evitando così il peggio! C'è da dire che anche in questo caso la batteria non era originale... Ho ancora lo spavento addosso!"
43 Commenti alla Notizia Esplode un altro telefonino Nokia
Ordina
  • anch'io sono stato vittima di un simile inconveniente. alcuni mesi fa la batteria originale del mio siemens cx65 é esplosa. per fortuna il cellulare era poggiato sul comodino e non ho avuto alcuna conseguenza. quando ho contattato la siemens per denunciare l'accaduto non ho ottenuto alcuna risposta, malgrado i fax, le raccomandate, e le diverse chiamate fatte! alla fine ho lasciato perdere reputandomi comunque fortunato... ma se mi fosse esploso in faccia?
    non+autenticato
  • Sulle batterie, sembra che a qualcuno sfugga la differenza fra queste 3 categorieSorride

    Allora:

    Originale: in questo caso si intende un accessorio costruito da chi produce il cellulare
    Contraffatta: in questo caso si intende una accessorio costruito che cerca di essere spacciato per l'originale.
    Compatibile: in questo caso si intende un'accessorio costruito da una ditta che non e' il produttore del cellulare.


    Chi confonde ancora le tre categorie??
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sulle batterie, sembra che a qualcuno sfugga
    > la differenza fra queste 3 categorieSorride
    il che spero non voglia dire che chi usa batterie contraffatte o non originali meriti di esplodere con il cellulare...Sorride
    anche perchè bisognerebbe indagare se il telefono in qualche maniera ha a che fare con l'esplosione.. e spiego...
    dato che con gli accessori ci si guadagna più che col telefonino qualche compagnia (parlo ipoteticamente) potrebbe mettere nella tecnologia di interfaccia batteria/telefono un sistema per bloccare l'uso di batterie non compatibili....
    se si provasse che questo sistema provoca un'esplosione di una batteria non originale ma costruita secondo le regole (fcc e balle varie) la colpa di chi sarebbe, del produttore della batteria, dell'utente che usa batterie non originali o di chi ha prodotto il telefonino?
    io propendo per l'ultima anche in presenza di disclaimer nelle condizioni di uso...

    saluti
    non+autenticato

  • Sai che fiammate con le pile a cella di combustibile con metanolo ? !!!!


    non+autenticato
  • http://www.vaio.sony-europe.com/eng/customernotice...


    chi vende merda ?
    c'e qualche ditta che vende schifezze quindi risalire al produttore non sarebbe brutta cosa

    o costruisci come si deve o chiudi
    non+autenticato
  • sisi bravo, beviti tutto quello che ti propinano le multinazionali - se c'e' crisi economica lo dobbiamo soprattutto al fatto che hanno e stanno spazzando via le piccole e medie imprese e ogni tipo di concorrenza con ogni mezzo
    attacca la spina al cervello prima di mandare certi link

    - Scritto da: Anonimo
    > http://www.vaio.sony-europe.com/eng/customern
    >
    >
    > chi vende merda ?
    > c'e qualche ditta che vende schifezze quindi
    > risalire al produttore non sarebbe brutta
    > cosa
    >
    > o costruisci come si deve o chiudi
    non+autenticato
  • Perchè non dicono mai che modello è quello esploso???

    cacchio!
    non+autenticato
  • Perchè è la batteria ad esplodere, il modello del cell non c'entra. Dicono solo che sia Nokia perchè la batteria potrebbe essere quella originale.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Perchè è la batteria ad esplodere, il
    > modello del cell non c'entra.
    non sono per niente d'accordo!
    bisogna vedere perché è esplosa la batteria...
    potrebbe anche essere colpa del telefono...

    >Dicono solo
    > che sia Nokia perchè la batteria potrebbe
    > essere quella originale.
    ma anche se non fosse originale non cambierebbe niente...
    mi sembra che ci sia in giro un senso di rassegnazione agli interessi delle multinazionali un po' troppo marcato...
    se altri cellulari non scoppiano anche senza batterie originali forse dipende proprio dal telefono e non dalla batteria....

    fermo restando che è possibile che sia proprio colpa della batteria.... ma è la nokia che dovrebbe mettere le mani avanti.. non noi utenti che dovremmo preoccuparci della nostra salute e basta...
    quindi perchè negare la possibilità che sia colpa del telefonino pur in presenza di batteria non originale?
    pensa se avessero un sistema anti batterie non originali (ma conformi agli standard legali) che causa l'esplosione?

    quindi aspettiamo e vediamo...
    preoccupati il giusto ma non tranquilli che è colpa del deficiente che ha comprato la batteria da 10 euro e che a noi fighetti non succederà niente perchè compriamo originale... io una volta ho dovuto sostituire la batteria di un nokia con una non originale (ma pagata quanto una originale) per cause di forza maggiore... se mi fosse esploso il telefono credi me la sarei presa solo con il produttore della batteria?

    saluti
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)