Il trova-bancomat è su Internet

Anche su numero verde

Milano - PattiChiari.it, un portale promosso dall?ABI per migliorare i rapporti tra banca e clientela, ha varato un nuovo servizio, chiamato Faro (Funzionamento Atm Rilevato On-line ), che permette di cercare il percorso migliore per raggiungere il bancomat più vicino.

Il servizio, attivo 24 ore su 24, si rivolge ai 25 milioni di utenti in possesso di una carta Bancomat ed è raggiungibile anche attraverso il numero verde 800002266.

"Faro ? si legge in un comunicato dell'ABI - è un sistema informatico all?avanguardia nel mondo che consente di verificare in tempo reale lo stato di funzionamento degli oltre trentamila sportelli automatici (Atm) sparsi su tutto il territorio nazionale. In pratica, ogni Atm lancia a brevi intervalli di tempo, un ?messaggio? che viene raccolto da un cervellone centrale. In questo modo la banca dati nazionale è in grado di sapere in ogni momento e per ogni singolo sportello se l?apparecchio può erogare denaro o se il servizio ha subìto interruzioni per via di qualche malfunzionamento. La banca dati raccoglie anche altre informazioni, a partire dalla esatta localizzazione dello sportello e dagli altri servizi che è in grado di offrire (ricariche telefoniche, pagamento e così via)".
TAG: italia
5 Commenti alla Notizia Il trova-bancomat è su Internet
Ordina
  • E' una porcata, non funziona.
    non+autenticato
  • Ho provato a cercare degli sportelli vicino al mio ufficio, ma nulla.
    Allora ho provato una zona centrale di Torino, ma sempre nulla.
    O il servizio trova nessuna banca oppure mi dice che "La località indicata ha troppi toponimi per poterli riportare tutti."

    Qualcuno e' riuscito a fare una ricerca decente?

    Se si', sarebbe cosi' gentile da indicare dei dati di esempio?

    Grazie.
    non+autenticato
  • Mi rispondo da solo:

    si', funziona, ma e' poco flessibile.

    Mi spiego meglio. Faccio un esempio con la banca Plut Banc.
    Per un mio errore cercavo Pluto invece di Plut, cioe' aggiungevo una 'o' finale.

    Il sistema invece di dirmi subito che non capiva che banca fosse mi chiedeva di indicare una via.
    Richiesta un po' strana per una citta' di 10mila anime e meno di 10 banche!

    Provando con Torino (citta' piu' grande e forse meglio descritta nel loro db) l'errore si ripeteva.

    Dopo aver corretto io il nome della banca, levando l'ultima 'o', finalmente il sistema ha iniziato a funzionare, ma richiedendomi ugualmente di indicare una via.

    Forse mi sono imbattuto nell'unico difetto.

    Sicuramente e' uno strumento potente, ma per questo e altri motivi (che non sto ad elencare) mi sembra sia un po' scomodo da usare le prime volte.
    non+autenticato
  • è in beta, e noi siamo le cavie.
    hai mai pensato di comprarti
    la "nuova Panda"?
    Lì si che fai la caviaTriste
    non+autenticato
  • funziona abbastanza bene.
    L'unica cosa da verificare è l'attendibilità del "online" e "offline".
    Proverà una domenica prima a controllare sul sito e poi vado al bancomat a vedere se funge.
    non+autenticato