Primo update per MacOS X, ufficiale

Dopo due versioni non autorizzate circolate su Internet, arriva finalmente l'aggiornamento ufficiale scaricabile attraverso l'auto update di Mac OS X. Corretti diversi bachetti e introdotte alcune migliorie al sistema

Cupertino (USA) - Dopo che in Rete si sono viste scorrazzare, nelle scorse settimane, alcune versioni "pirata", Apple lo scorso fine settimana ha finalmente rilasciato il primo aggiornamento ufficiale a Mac OS X.

L'update, disponibile attraverso la funziona "Aggiornamento Software" di Mac OS X, porta il numero di versione a 10.0.1 e contiene diverse migliorie: fra queste un maggior supporto ai dispositivi USB di terze parti, una migliore compatibilitÓ e stabilitÓ della modalitÓ Classic con le applicazioni esistenti, supporto ai noti servizi Secure Shell e correzione di alcuni bug non meglio specificati.

Dopo l'installazione, il pacchetto aggiornamento, di dimensioni poco superiori a 4 MB, esegue anche un'ottimizzazione generale del sistema, ma in veritÓ non sono molti gli utenti che hanno notato un sensibile incremento delle prestazioni.
Per chi avesse installato in precedenza una versione "non autorizzata" dell'aggiornamento o trovasse problemi nel download, MacFixIt.com fornisce alcune istruzioni su come comportarsi.
TAG: apple
25 Commenti alla Notizia Primo update per MacOS X, ufficiale
Ordina
  • Il bello di questo update e' che e' piccolo. Questo vuol dire che mac os x e' gia' ad un buon punto. Guardate invece i poveretti di windows come sono messi, con update di centinaia di mega!
    Ed ancora non gli funziona niente bene! Quanto crashano quei maledetti windows 99 e 2000!
    Spero che steve faccia mac os x anche per i pc cosi' si accorgeranno della superiorita' nel so e sopratutto del hardware mac!
    Non vedo l'ora di scaricare altri aggiornamenti!
    Ciao!
    non+autenticato
  • 1. Windows 99 non esiste
    2. In 2 anni di Windows 2000 non ho visto un solo crash. Oggi sto lavornado con XP e la stabilità è una favola.

    Da questo comprendo che Windows non sai nemmeno dove stia di casa. Continua a usare felicemente il tuo Mac, ma per favore smettila di tirare merda su ciò che non capisci (dimostrandolo, per giunta, di non capirlo).

    - Scritto da: Sauzer
    > Il bello di questo update e' che e' piccolo.
    > Questo vuol dire che mac os x e' gia' ad un
    > buon punto. Guardate invece i poveretti di
    > windows come sono messi, con update di
    > centinaia di mega!
    > Ed ancora non gli funziona niente bene!
    > Quanto crashano quei maledetti windows 99 e
    > 2000!
    > Spero che steve faccia mac os x anche per i
    > pc cosi' si accorgeranno della superiorita'
    > nel so e sopratutto del hardware mac!
    > Non vedo l'ora di scaricare altri
    > aggiornamenti!
    > Ciao!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    > 1. Windows 99 non esiste

    Meno male...

    > 2. In 2 anni di Windows 2000

    ???

    > non ho visto un solo crash.

    ROTFL

    > Oggi sto lavornado con XP e la
    > stabilità è una favola.

    si si si...

    > Da questo comprendo che Windows non sai
    > nemmeno dove stia di casa.

    ...
    non+autenticato

  • > - Scritto da: Darth Vader
    > > 1. Windows 99 non esiste

    Eh ho solo sbagliato a scrivere!


    > > 2. In 2 anni di Windows 2000
    > > non ho visto un solo crash.

    Si come no! Ed io provengo da marte!

    > > Oggi sto lavornado con XP e la
    > > stabilità è una favola.

    hahaha

    > > Da questo comprendo che Windows non sai
    > > nemmeno dove stia di casa.
    >
    Come no, io lo uso a lavoro ed e' un disastro..    ..
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > > 2. In 2 anni di Windows 2000
    >
    > ???
    >
    Beta 1. Gennaio 1999. Blue screen a oggi 0.

    Sciacqua la tastiera prima di scrivere di Windows, miscredente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > 1. Windows 99 non esiste
    > 2. In 2 anni di Windows 2000 non ho visto un
    > solo crash. Oggi sto lavornado con XP e la
    > stabilità è una favola.

    Hai detto bene: con xp la stabilita' e' proprio una favola, non certo la realta'.
    WhereDoYouWantToCRASHtoday?
    non+autenticato
  • Si vede che non caapite nemmeno di che cazzo scrivete.

    - Scritto da: WhereDoYouWantToCRASHtoday?
    > - Scritto da: Darth Vader
    > > 1. Windows 99 non esiste
    > > 2. In 2 anni di Windows 2000 non ho visto
    > un
    > > solo crash. Oggi sto lavornado con XP e la
    > > stabilità è una favola.
    >
    > Hai detto bene: con xp la stabilita' e'
    > proprio una favola, non certo la realta'.
    > WhereDoYouWantToCRASHtoday?
    non+autenticato
  • Ma certo, ogni stramberia è accettabile da qualsiasi SO. Basta che non si tratti di Windows, nel qual caso...
    non+autenticato

  • Ogni stramberia?? Si vede che non hai mai visto un mac !
    Il cestino e' dove deve trovarsi, il drag & drop ti lascia fare tutto ( non come in windows...) e non si inchioda mai!
    Se un applicazione si incastra (ed e' difficile) mac os non fa una piega!
    Puoi dire lo stesso di win 9x o nt o 2000?
    NOn credo proprio!
    Un giorno vi convertirete anche voi a mac os x!
    Meglio di windows, meglio di linux e di qualsiasi altra cosa!
    ciao!

    - Scritto da: Darth Vader
    > Ma certo, ogni stramberia è accettabile da
    > qualsiasi SO. Basta che non si tratti di
    > Windows, nel qual caso...
    non+autenticato
  • Ho cominciato a lavorare su Mac e poi sono passato a Windows.

    Ciò cui mi riferivo parlando di stramberie è che MacOS X è uscito l'altroieri e ci sono già degli aggiornamenti. Prova a pensare cosa sarebbe successo se il SO si fosse chiamato Win*. Si sarebbero aperte le gare all'insulto più folcloristico.

    Per quanto riguarda l'interfaccia considera questo: ogni costruttore utilizza una filosofia propria. In Mac c'è generalmente un solo modo di fare una cosa ed è il più semplice. In Windows ci sono molti modi per fare la stessa cosa.

    Per quanto riguarda il piantarsi anche lì cambia solo la filosofia: Mac ha la bomba, Windows il Dr. Watson o il Blue Screen. E anche Mac si pianta, te lo gartantisco!

    - Scritto da: Sauzer
    >
    > Ogni stramberia?? Si vede che non hai mai
    > visto un mac !
    > Il cestino e' dove deve trovarsi, il drag &
    > drop ti lascia fare tutto ( non come in
    > windows...) e non si inchioda mai!
    > Se un applicazione si incastra (ed e'
    > difficile) mac os non fa una piega!
    > Puoi dire lo stesso di win 9x o nt o 2000?
    > NOn credo proprio!
    > Un giorno vi convertirete anche voi a mac os
    > x!
    > Meglio di windows, meglio di linux e di
    > qualsiasi altra cosa!
    > ciao!
    >
    > - Scritto da: Darth Vader
    > > Ma certo, ogni stramberia è accettabile da
    > > qualsiasi SO. Basta che non si tratti di
    > > Windows, nel qual caso...
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    > Ho cominciato a lavorare su Mac e poi sono
    > passato a Windows.
    >
    > Ciò cui mi riferivo parlando di stramberie è
    > che MacOS X è uscito l'altroieri e ci sono
    > già degli aggiornamenti. Prova a pensare
    > cosa sarebbe successo se il SO si fosse
    > chiamato Win*. Si sarebbero aperte le gare
    > all'insulto più folcloristico.

    Dipende se l'aggiornamento serve a migliorare qualcosa (come in questo caso) o a correggere bug (come è già successo con i prodotti MS)...
    non+autenticato
  • Benvenuti cari macchisti nel girone dantesco del Service Pack!

    Mi raccomando, non installate l'estensione XYZ 1.2 se non avete prima upgradato a MacOS 10.0.1, ma attenzione, l'estensione XYZ versione 1.1 funziona solo con 10.0.0, bisogna quindi disistallarla, installare il service pack, e installare la nuova versione. In seguito potete applicare la patch a 1.2a, ma solo se non avete intenzione di installare MacOS 10.0.2, perchè per questa versione è disponibile la 1.2b...

    non+autenticato


  • - Scritto da: Frk
    > Benvenuti cari macchisti nel girone dantesco
    > del Service Pack!
    >
    > Mi raccomando, non installate l'estensione
    > XYZ 1.2 se non avete prima upgradato a MacOS
    > 10.0.1, ma attenzione, l'estensione XYZ
    > versione 1.1 funziona solo con 10.0.0,
    > bisogna quindi disistallarla, installare il
    > service pack, e installare la nuova
    > versione. In seguito potete applicare la
    > patch a 1.2a, ma solo se non avete
    > intenzione di installare MacOS 10.0.2,
    > perchè per questa versione è disponibile la
    > 1.2b...

    Con queste parole hai dimostrato a sufficienza di parlare a vanvera (ovvero di non conoscere l'argomento di cui si sta trattando)
    non+autenticato


  • - Scritto da: avolo
    >
    > >
    > Con queste parole hai dimostrato a
    > sufficienza di parlare a vanvera (ovvero di
    > non conoscere l'argomento di cui si sta
    > trattando)


    ..No,no, l'argomento lo conosce bene...solo che non e' cosi che funziona su di un Mac OS, Evidentemente il ragazzo ha imparato a squola di Windows
    non+autenticato
  • - Scritto da: nik
    >
    >
    > ..No,no, l'argomento lo conosce bene...solo
    > che non e' cosi che funziona su di un Mac
    > OS, Evidentemente il ragazzo ha imparato a
    > squola di Windows
    Un utente mac mai dovrebbe scrivere squola!
    O forse devi tornare tu a scuola?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Sauzer

    > > squola di Windows
    > Un utente mac mai dovrebbe scrivere squola!
    > O forse devi tornare tu a scuola?

    Guarda che ti è caduto qualcosa...
    si, li dietro...
    c'è scritto "senso dell'humor"...

    vedi di recuperarlo al più presto, è vnel tuo interesse...

    Ciao
    non+autenticato
  • > > > squola di Windows
    > > Un utente mac mai dovrebbe scrivere
    > squola!
    > > O forse devi tornare tu a scuola?
    >
    > Guarda che ti è caduto qualcosa...
    > si, li dietro...
    > c'è scritto "senso dell'humor"...
    >
    > vedi di recuperarlo al più presto, è vnel
    > tuo interesse...
    >

    Beh, potevi dirmelo prima che era uno ilarico!
    Credevo stessi insultando i poveri utenti windows!
    La nostra superiorita' nel sistema operativo e' palese, cosi' come credo i nostri cervelli seguiti da zio jobs!
    W il Mac! Evviva noi!



    non+autenticato
  • sinceramente da OS X mi aspettavo qualcosa di diverso, dico in termini di impostazione d'uso, non parlo delle prestazioni. So che non è giusto, ma io vorrei che almeno la versione server fosse un po' più smanetton friendly.
    Per quanto riguarda gli aggiornamenti, spero che si continui su questa strada, evitando major update, che spesso comportano solo la nascita di nuovi problemi
    non+autenticato
  • cominciamo bene he..he.he.
    non+autenticato


  • - Scritto da: dario

    > cominciamo bene he..he.he.

    Effettivamente cominciamo bene: sai che tutti i sistemi *nix hanno aggiornamenti giornalieri per sistemare varie "cosine"?
    Meglio avere subito un aggiornamento che migliori le cose piuttosto che aspettare per mesi e mesi i "Service Pack".

    Ciao

    PS: ovviamente non sto qui a spiegarti che non esiste nessun software che nasce perfetto...
    non+autenticato


  • - Scritto da: avolo
    >
    >
    > - Scritto da: dario
    >
    > > cominciamo bene he..he.he.
    >
    > Effettivamente cominciamo bene: sai che
    > tutti i sistemi *nix hanno aggiornamenti
    > giornalieri per sistemare varie "cosine"?
    > Meglio avere subito un aggiornamento che
    > migliori le cose piuttosto che aspettare per
    > mesi e mesi i "Service Pack".

    No gli aggiornamenti critici di win sono frequenti. Il service pack semplicemente li raggruppa per comodita' e introduce qualche ulteriore novita'.
    Direi che questo file di update dovrebbe essere riconducibile al primo tipo.

    >
    > PS: ovviamente non sto qui a spiegarti che
    > non esiste nessun software che nasce
    > perfetto...

    Vorrei vedere. (vedasi ultima schifezza su OE 5.5).

    Ciao.
    non+autenticato


  • - Scritto da: avolo
    >
    >
    > - Scritto da: dario
    >
    > > cominciamo bene he..he.he.
    >
    > Effettivamente cominciamo bene: sai che
    > tutti i sistemi *nix hanno aggiornamenti
    > giornalieri per sistemare varie "cosine"?
    > Meglio avere subito un aggiornamento che
    > migliori le cose piuttosto che aspettare per
    > mesi e mesi i "Service Pack".
    >
    > Ciao
    >
    > PS: ovviamente non sto qui a spiegarti che
    > non esiste nessun software che nasce
    > perfetto...

    Linux ppc con il kernel 2.4
    funziona sia su apple che su RISC 6000

    non ha bisogno di upgrade
    non+autenticato


  • - Scritto da: dario

    > Linux ppc con il kernel 2.4
    > funziona sia su apple che su RISC 6000
    >
    > non ha bisogno di upgrade

    Beh, neanche MacOSX *ha bisogno* di upgrade: lo sto usando come sistema primario da quando è uscito...

    L'upgrade fa funzionare meglio alcune cose, mica è *indispensabile*
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)