AOL, messaggi veloci per le imprese

AOL sfrutta Novell per presentare un prodotto di messaggistica istantanea dedicato alle aziende e ai businessman. Così AOL copre tutto il mercato che già domina con il suo AIM

Web - Colpaccio di America Online. C'è il megaprovider americano, infatti, dietro al lancio nelle scorse ore da parte di Novell di un nuovo prodotto di instant messaging. Questo è dedicato esclusivamente ai businessman e alle aziende, si integra nel Novell Directory Service e, più in generale, nei sistemi di rete business.

Per lanciare il prodotto Novell sfrutterà sistemi AOL che consentiranno agli utenti del suo servizio di "dialogare" con gli utenti dell'instant messaging del mega provider. Con questa "partnership", vista la forte presenza delle architetture Novell in imprese di ogni dimensione, AOL può quindi coprire l'intero spettro dell'offerta di instant messaging, mercato che già domina con il suo prodotto consumer AIM che si dice abbia 50 milioni di utilizzatori. Da non dimenticare che ICQ, il primo prodotto di instant messaging che ha attirato "le masse" e ancora oggi utilizzatissimo, fa capo ad America Online che, più di due anni fa, ne acquisì i diritti dall'israeliana Mirabilis.

Da quanto si apprende, inoltre, entro la fine dell'anno Novell lancerà una versione del prodotto pensata per venire incontro alle esigenze di sicurezza delle comunicazioni in rete, palesate da molte aziende. Una versione che conterrà sistemi di crittazione e certificati digitali.
TAG: mercato