Mauro Vecchio

Streaming musicale, mercato in fermento

Apple e il produttore Beats Electronics pronti all'alleanza per il lancio della piattaforma on-demand Daisy. Google avrebbe strappato un accordo di licensing a Warner Music per due servizi sonici su Play e YouTube

Roma - Un'atmosfera elettrica nell mercato dello streaming musicale, più volte scosso da indiscrezioni che hanno fatto rapidamente il giro del web specializzato. Dopo la produzione di cuffie e altre apparecchiature di elettronica di consumo, Beats Electronics avrebbe incontrato il CEO di Apple Tim Cook per una eventuale collaborazione tra iTunes e Daisy, nuova piattaforma on-demand annunciata dal leader dei Nine Inch Nails (NIN) Trent Reznor.

Il misterioso incontro tra i vertici di Beats Electronics - fondata dal rapper Dr.Dre con il potente chairman di Interscope Geffen A&M Jimmy Iovine - e il colosso di Cupertino andrebbe a giustificare il massiccio investimento annunciato per il lancio di Daisy entro la fine di quest'anno. Un totale di 60 milioni di dollari garantito a Beats Electronics dalla società di capitali Access Industries con gli investitori Marc Rowan e James Packer.

Con questo flusso di denaro fresco, l'azienda di Dr.Dre e Iovine potrà gestire Daisy come una società indipendente, pronta a collaborazioni importanti per un lancio in pompa magna. Come già spiegato da Reznor, gli algoritmi di Daisy permetteranno agli ascoltatori di ricevere raccomandazioni musicali particolarmente accurate, sulla base degli artisti già selezionati e ovviamente sui singoli generi musicali.
Resta da capire come si comporteranno le principali major discografiche, certamente ingolosite da un eventuale accordo tra Daisy e Apple. Chi avrebbe già strappato un accordo succulento con Warner Music è l'altro gigante Google, pronto - sempre secondo le indiscrezioni - al lancio di ben due servizi di streaming a sottoscrizione dal marketplace Google Play e dalla piattaforma di video sharing YouTube.

Nessun commento è stato rilasciato dalla Grande G, che avrebbe intenzione di applicare due diversi modelli di consumo in streaming dal Tubo. Ci sarebbe infatti una versione gratuita, ma supportata dalla pubblicità e una versione a pagamento totalmente priva di inserzioni. In sostanza, il portalone di Mountain View andrebbe a rivaleggiare con i principali protagonisti (Spotify e Pandora) dell'ascolto in streaming di musica digitale.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • BusinessStreaming e webradio, la grande ascesaRapido aumento degli utenti di piattaforme come Pandora e Spotify, che preferiscono l'ascolto in mobilitÓ ai vecchi CD e lettori portatili. Negli States sono 96 milioni
  • AttualitàIl digitale rilancia l'industria musicalePer la prima volta dal 1999 il fatturato complessivo Ŕ cresciuto. Ad un calo vistoso nel consumo di musica pirata corrisponde l'ascesa delle piattaforme di streaming e download. ╚ l'inizio della nuova era
  • AttualitàSpotify vara lo streaming tricoloreSbarca in Italia il popolare servizio di streaming, con possibilitÓ di ascolto via desktop e mobile. E con una concorrenza, per ora, limitata spera di riuscire a catturare grossa fetta del crescente mercato digitale del Belpaese
4 Commenti alla Notizia Streaming musicale, mercato in fermento
Ordina
  • Secondo l'Economist sì, per la prima volta da 13 anni:

    http://www.ilpost.it/2013/03/07/dati-vendite-music.../

    Hanno debellato la pirateria, oppure l'offerta musicale è diventata più conveniente come rapporto qualità/prezzo?
    non+autenticato
  • "...gli algoritmi di Daisy permetteranno agli ascoltatori di ricevere raccomandazioni musicali particolarmente accurate, sulla base degli artisti già selezionati e ovviamente sui singoli generi musicali".

    Se gli algoritmi sono di tipo automatico, prettamente computerizzati, io temo già effetti collaterali. Esempio: mi piace un brano di Selen come questo (ne ha incisi anche altri, beninteso):

    http://www.youtube.com/watch?v=bKi4o0MSqs8

    E l'algoritmo semantico mi consiglia di ascoltare anche questo:

    http://www.youtube.com/watch?v=PcU4s0dJq2I

    L'accostamento non è campato per aria, Selen, al secolo Luce Caponegro, di professione è una pornostar. Quello di cantante è il suo secondo lavoro. Genere musicale simile? Mah...

    Già ora con i suggerimenti di Youtube a certe canzoni del passato, anche famose, nella colonna di destra mi compaiono brani musicali assolutamente irrelati, e spesso anche video di inchieste giornalistiche o documentari.
    Vedremo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > "...gli algoritmi di Daisy permetteranno agli
    > ascoltatori di ricevere raccomandazioni musicali
    > particolarmente accurate, sulla base degli
    > artisti già selezionati e ovviamente sui singoli
    > generi
    > musicali
    ".
    >
    > Se gli algoritmi sono di tipo automatico,
    > prettamente computerizzati, io temo già effetti
    > collaterali. Esempio: mi piace un brano di Selen
    > come questo (ne ha incisi anche altri,
    > beninteso):
    >
    > http://www.youtube.com/watch?v=bKi4o0MSqs8
    >
    > E l'algoritmo semantico mi consiglia di ascoltare
    > anche
    > questo:
    >
    > http://www.youtube.com/watch?v=PcU4s0dJq2I
    >
    > L'accostamento non è campato per aria, Selen, al
    > secolo Luce Caponegro, di professione è una
    > pornostar. Quello di cantante è il suo secondo
    > lavoro. Genere musicale simile?
    > Mah...
    >
    > Già ora con i suggerimenti di Youtube a certe
    > canzoni del passato, anche famose, nella colonna
    > di destra mi compaiono brani musicali
    > assolutamente irrelati, e spesso anche video di
    > inchieste giornalistiche o documentari.
    >
    > Vedremo!

    mi sfugge quale sia il problema nel vedersi suggeriti alcuni pezzi non completamente attinenti, comunque secondo me dovresti farti meno pippe mentali e provare spotify, tanto per capire di cosa si sta parlando.Sorride
    E' chiaro che il suggerimento di video su youtube impiega algoritmi totalmente diversi da quelli che suggeriscono pezzi di genere analogo, anche perché lo scopo è totalmente diverso. Tanto per farti un esempio, se io cerco dei video di Selen (la pornostar) è ovvio che la chiave di ricerca "selen" è determinante nella ricerca di video correlati, ma non è assolutamente così nella ricerca di brani: se io cerco un brano che si chiama "stairway to heaven" i brani correlati non sono quelli che nel nome contengono "stairway" o "heaven", ma brani dello stesso artista/gruppo e di altri artisti appartenenti allo stesso genere e volendo stesso periodo storico. E posso assicurarti che i suggerimenti sono pertinenti, e se fra i suggerimenti ci dovesse essere un pezzo che non ti piace non vedo il problema...
    non+autenticato
  • - Scritto da: il signor rossi


    > > L'accostamento non è campato per aria, Selen, al
    > > secolo Luce Caponegro, di professione è una
    > > pornostar. Quello di cantante è il suo secondo
    > > lavoro. Genere musicale simile?
    > > Mah...
    > >
    > > Già ora con i suggerimenti di Youtube a certe
    > > canzoni del passato, anche famose, nella colonna
    > > di destra mi compaiono brani musicali
    > > assolutamente irrelati, e spesso anche video di
    > > inchieste giornalistiche o documentari.
    > >
    > > Vedremo!
    >
    > mi sfugge quale sia il problema nel vedersi
    > suggeriti alcuni pezzi non completamente
    > attinenti, comunque secondo me dovresti farti
    > meno pippe mentali e provare spotify, tanto per
    > capire di cosa si sta parlando.
    >Sorride

    Il problema di sentirsi imporre da un robot il tipo di musica che mi dovrebbe piacere. È l'equivalente di un amico petulante che ti descrive qual è la persona giusta per te.Deluso
    Anche nel sito di vendite di libri IBS compaiono suggerimenti di altri libri: ma lì, correttamente, il sito dice: "chi ha acquistato questo libro ha acquistato anche...".


    > se io cerco un brano che si
    > chiama "stairway to heaven" i brani correlati non
    > sono quelli che nel nome contengono "stairway" o
    > "heaven", ma brani dello stesso artista/gruppo e
    > di altri artisti appartenenti allo stesso genere
    > e volendo stesso periodo storico. E posso
    > assicurarti che i suggerimenti sono pertinenti,

    Ho appena fatto la prova con questo video:

    http://www.youtube.com/watch?v=BcL---4xQYA

    Ecco i suggerimenti che mi compaiono, limitandomi ai primi:

    Eagles - Hotel Californiadi
    SetNejo 3 - As Melhores do Sertanejo Universitário
    Swing Machine #4 Electro Swing mix by GREEN PARK SYSTMES
    Delain - April Rain {Full Album}
    Beautiful arabian chillout - Lost In The Desert (mixed by SpringLady)
    Draconian- Death Come Near me [full]
    Dr.Phil Calls A Rude Attorney
    Terraria - Wall of Flesh - All BOSSES SOLO Skeletron Prime, The Destroyer, The Twins, and The Wall of Flesh
    Mury - eSPedi Júlia Či×márová
    Kelly Rosenthal's 25 Best Guitar Riffs

    L'unico pertinente mi pare il primo (ma confesso che non ho controllato tutti gli altri).
    So però che i suggerimenti sono molto influenzati dal Paese in cui si risiede e da ricerche fatte precedentemente. Probabilmente a te verrebbero altri suggerimenti: controlla. Sorride
    non+autenticato