Mauro Vecchio

AMD, quartier generale in vendita

Il chipmaker californiano otterrà 164 milioni di dollari dalla vendita in leasing. Firmato un contratto di locazione per 12 anni. Intanto, soldi freschi nelle casse societarie

Roma - Per sbloccare una quantità significativa del suo capitale immobiliare, il chipmaker statunitense AMD ha annunciato la vendita del quartier generale di Austin, Texas alla società di investimenti Spear Street Capital. Meglio nota come Lone Star Campus, la sede texana di AMD ha portato ad una valutazione complessiva di 164 milioni di dollari.

Per l'azienda californiana, la vendita a Spear Street Capital avverrà nelle classiche modalità del sale and lease-back, ovvero con la stipulazione di un contratto di locazione finanziaria per un periodo di 12 anni. In altre parole, i dipendenti di AMD resteranno negli uffici texani mentre lo stesso chipmaker si trasformerà da proprietario in semplice utilizzatore in modalità leasing.

Non è la prima volta che i vertici di AMD decidono di vendere i propri asset immobiliari. Con la stessa formula del leasing finanziario, i quartier generali di Sunnyvale e Markham (Ontario, Canada) erano stati ceduti a società di capitali per aumentare il flusso di liquidità nelle casse societarie.
AMD potrà comunque tornare in possesso dei suoi immobili texani alla fine dei 12 anni nell'accordo di leasing. (M.V.)
TAG: mercato, AMD, USA
Notizie collegate
  • AttualitàNVIDIA, triangoli per la nuova sedePresentato un ambizioso progetto architettonico per il nuovo quartier generale dell'azienda californiana. Due strutture fantascientifiche che richiamino gli elementi di design della computer grafica. Entro il 2015
  • BusinessNokia vende il quartier generaleLa sede di Espoo vale 170 milioni di euro. I dipendenti continueranno a lavorare negli stessi uffici. Liquidi in cassa preziosi per continuare la ristrutturazione