Mauro Vecchio

Apple, multa francese per gli impiegati tiratardi

L'azienda di Cupertino č stata obbligata a risarcire i sindacati transalpini per aver obbligato i dipendenti nei suoi store a lavorare ben oltre l'orario di chiusura

Roma - I sindacati francesi contro Apple, accusata di aver spinto numerosi dipendenti nei suoi store transalpini a lavorare ben oltre l'orario stabilito per la chiusura. Una corte di Parigi ha condannato il colosso di Cupertino a rimborsare le associazioni locali con un totale di 10mila euro, a cui va aggiunto il rischio di altre penali - aumentate a 50mila euro - in caso di ulteriori violazioni della legge francese.

Nelle accuse dei sindacati, i gestori dei vari Apple Store disseminati in Francia avrebbero obbligato i dipendenti a restare in negozio per le pulizie e l'organizzazione del lavoro per la giornata successiva. Numerosi lavoratori si erano rivolti alle associazioni di categoria per denunciare il prolungamento dell'orario lavorativo, dalle 21:00 - orario fissato di chiusura - fino alle 23:00 o addirittura mezzanotte.

Secondo la legge francese, gli unici esercizi che possono ordinare un prolungamento delle attività lavorative sono quelli coinvolti nei servizi socialmente utili o nella gestione di business fondamentali per la crescita dell'economia nazionale.
Evidentemente, la vendita di iPhone e iPad non è stata ritenuta essenziale per il futuro francese. E la Mela dovrà ingollare la sanzione pecuniaria per violazione delle leggi nazionali sul lavoro. (M.V.)
Notizie collegate
50 Commenti alla Notizia Apple, multa francese per gli impiegati tiratardi
Ordina
  • In una Europa in crisi con un tasso di disoccupazione allarmante ci si permette di multare chi dà lavoro.
    La guerra è una brutta cosa, morte, fame e malattie ma un aspetto positivo ce l'ha: rimette a posto la scala dei valori a molta gente.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > In una Europa in crisi con un tasso di
    > disoccupazione allarmante ci si permette di
    > multare chi DA'
    > lavoro.
    veramente han multato chi lo PRENDE (a sbafo) il lavoro (altrui).
    Ma per un affiliato alla Chiesa di Cupertino queste inezie non rilevano..
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > In una Europa in crisi con un tasso di
    > disoccupazione allarmante ci si permette di
    > multare chi dà lavoro.

    Parli della mafia ?

    > La guerra è una brutta cosa, morte, fame e
    > malattie ma un aspetto positivo ce l'ha: rimette
    > a posto la scala dei valori a molta
    > gente.

    Si, parli della mafia...
    krane
    22544
  • Non solo alla Foxconn, mi pare di capire...e non solo con gli utenti.
    non+autenticato
  • Ma volete mettere la soddisfazione di un fanatico Apple nel dire ai loro amici "ieri ho fatto 2 in più gratis alla Apple,è stato emozionante!!!"

    :DA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Un'altro che si inventa le cosa, dove leggi che lavorano gratis ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Un'altro che si inventa le cosa, dove leggi che
    > lavorano gratis
    > ?

    Tu ti lamenti se guadagni di più ?
    non+autenticato
  • Certo che non mi lamento, ma almeno rispondimi , dove leggi che lavorano gratis ?
    non+autenticato
  • Nonostante le risposte giá ricevute sotto, continui a postare sta domanda... insomma hai rotto il c@§o.

    Leggiamo nei link assieme e speriamo che la finisci:

    "Seven out of the 15 Apple Stores located in France were accused of regularly forcing workers to stay until as late as 11 pm to clean and prepare for the next business day. Even though the store closes at 9 pm, workers were required to stay a couple hours later to organize and finish up any work for the day."

    La violazione riguarda il fatto che la legge francese non autorizza il lavoro tra le 21 di sera e le 6 di mattina (a meno di eccezioni in cui gli Apple store non ricadono).

    "it’s French law that companies aren’t allowed to require employees to work between 9 pm and 6 am unless the company provides social services, or the company is there to maintain economic activity. "

    E qui l'ammenda di 10.000 é solo il rimborso delle spese legali per il sindacato che ha presentato denuncia, ritenuta fondata! Questo indipendentemente dal fatto che gli straordinari siano stati retribuiti o meno (la cosa "sembra" darti ragione, ma...).

    I lavoratori si sono rivolti alla camera del lavoro poiché infelici, altrimenti il caso non scoppiava. Perché infelici?
    Gli straordinari non sono stati pagati come tali ma come retribuzione di lavoro ordinaria anche se prestazione resa in orario notturno e col carattere di continuitá (non "straordinarietá").

    ""[W]orking past 8pm is of course allowed in France, no matter what is your activity sector. But if you ask your employees to work at these 'night' hours, you must follow a different paying scheme as the 'day' hours. The night hours are payed more than regular over time, if you work several night hours your employer must assure you that you will not work the day after, etc."
    "Apple retail was not giving its employees the legal benefits of being required to work at night, arguing that its night hours were exceptional/rare."

    Quindi il bonus dello "straordinario" non é stato pagato.
    Nemmeno in quel negozio aperto regolarmente 2 giorni a settimana fino alle 22.

    Il 16 aprile il tribunale deciderá quante violazioni ci sono state e per ciascuna di esse ci sará da pagare per Apple l'ulteriore multa di 50.000 EURO (mi ripeto, per ciascuna delle x violazioni che verranno ritenute ammissibili).

    http://www.zdnet.fr/actualites/apple-france-condam...

    http://www.lefigaro.fr/societes/2013/03/12/20005-2...

    E ad Apple é andata bene, il risarcimento chiesto era di 300.000 per ciascuna delle "violazioni" ammissibili.

    Se non é chiaro puoi andartene a...
    lavorare "gratis" in Francia per Apple.

    E poi smettila di fare il precisino sui commenti e pretendi piuttosto che al posto di traduzioni dubbie su punto informatico vengano fornite delle notizie. Questo migliora il servizio, non il correggere i commenti da saccente senza nemmeno approfondire.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ms Tery
    > Nonostante le risposte giá ricevute sotto,
    > continui a postare sta domanda... insomma hai
    > rotto il
    > c@§o.

    AnnoiatoAnnoiatoAnnoiatoAnnoiato

    Non lavorano gratis come volete fare credere PUNTO.

    Il resto sono vostre pippe mentali da troll.
    non+autenticato
  • Lo straordinario non é stato retribuito in alcuna forma.
    La prestazione si puó definire perció gratuita senza commettere falso alcuno.

    Se vuoi fare l'ignorante, sei libero di ignorare i fatti che ti ho presentato. E sono libero di definirti ignorante (come ti dimostri).

    Se vuoi fare il precisino, allora rileggiti tutto il post.

    Se vuoi fare l'avvocato di apple, preparati a essere licenziato: la multa é giá decisa.

    Risparmiati la risposta.
    Davvero.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ms Tery
    > Lo straordinario non é stato retribuito in alcuna
    > forma.
    > La prestazione si puó definire perció gratuita
    > senza commettere falso
    > alcuno.

    Fatto che lo stipendio base é 100 e lo straordinario 4 , sono stati pagati 100 , quindi NON hanno lavorato gratis come volevate far credere. Perché era questo che avete scritto.

    >
    > Se vuoi fare l'ignorante, sei libero di ignorare
    > i fatti che ti ho presentato. E sono libero di
    > definirti ignorante (come ti
    > dimostri).
    >

    I fatti sono quelli da voi esporti ? Che hanno lavorato gratis ? Spiacente ma non é cosí.

    Potevate dire che Apple non paga gli straordinari e non avrei aperto bocca, invece siete partiti in tromba col dire che lavorano a gratis. E sono BALLE.

    > Se vuoi fare il precisino, allora rileggiti tutto
    > il
    > post.
    >
    > Se vuoi fare l'avvocato di apple, preparati a
    > essere licenziato: la multa é giá
    > decisa.
    >
    > Risparmiati la risposta.
    > Davvero.

    Annoiato
    non+autenticato
  • Guarda che ha ragione lui.
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Fatto che lo stipendio base é 100 e lo
    > straordinario 4 , sono stati pagati 100 , quindi
    > NON hanno lavorato gratis come volevate far
    > credere. Perché era questo che avete
    > scritto.

    e quindi gli straordinari non pagati secondo leggi francesi non gli sono venuti gratis ad Apple !!! e meno male che lo hai scritto anche tu.

    > I fatti sono quelli da voi esporti ? Che hanno
    > lavorato gratis ? Spiacente ma non é
    > cosí.

    Non gli hanno pagato gli extra come dovevano...quindi gli è venuto gratis ad Apple ...

    > Potevate dire che Apple non paga gli straordinari
    > e non avrei aperto bocca,

    Perchè finora di cosa stavamo parlando ???

    > invece siete partiti in
    > tromba col dire che lavorano a gratis. E sono
    > BALLE.

    Penso non siano così fessi da lavorare TOTALMENTE gratis (anche se su questo non ci metterei la mano sul fuoco per alcuni individuiA bocca aperta )
    non+autenticato
  • pagati in parte da quel che capisco, quindi cmq truffati
    non+autenticato
  • E' perche non gli hanno dato anche latte, biscotti e una pacca complimentosa sulla spalla?
    non+autenticato
  • Ma decisamente troppo bassa.
    Sarebbe meglio una sanzione proporzionale al fatturato dell'azienda....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Trollollero
    > Ma decisamente troppo bassa.
    > Sarebbe meglio una sanzione proporzionale al
    > fatturato
    > dell'azienda....

    e anche tenere chiusi tutti gli store francesi per almeno un mese con i dipendenti pagati.Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • 10.000 euro = rimborso spese legali di presentazione della denuncia. Rimborso accordato perché la denuncia era fondata ed é stata accolta.

    50.000 euro x n-casi = dove il numero n sará stabilito dal tribunale il 16 aprile in base ai requisiti di ammissibilitá di ogni singola infrazione.

    Esempio: se ritengono che 100 lavoratori ricadano nella violazione accertata, la multa sará di 5.000.000 di euro.

    E' andata bene ad Apple perché l'associazione denunciante aveva chiesto 300.000 euro per ogni singola violazione. Nell'esempio di cui sopra la multa sarebbe stata 30.000.000 di euro.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)