Mauro Vecchio

Windows Phone batte iPhone

Microsoft annuncia il sorpasso. Ma solo in alcuni mercati. Interviene IDC e rivela: si tratta di mercati emergenti per cui il melafonino è troppo costoso. E di smartphone lì se ne vendono comunque pochi

Roma - A capo della divisione comunicazioni e public relations di Microsoft, Frank Shaw ha pubblicato un post in cui vengono spiegati tutti i progressi in casa Redmond, compreso il sorpasso della linea Windows Phone nei confronti del vendutissimo iPhone. Senza troppi approfondimenti, Shaw ha parlato di sette mercati nazionali in cui il sistema operativo mobile di BigM ha più successo del Melafonino.

Immediata la reazione di numerosi osservatori del settore, che hanno cercato di capire quali siano esattamente i sette paesi indicati solo in maniera generica nel post di Shaw. Grazie agli analisti di IDC, la risposta è arrivata facendo subito il giro del Web: Argentina, India, Polonia, Russia, Sudafrica, Ucraina, Croazia. Paesi che in genere vengono indicati tra i mercati emergenti.

Sempre secondo gli analisti di IDC, in almeno tre aree di mercato - Ucraina, Sudafrica e Croazia - le vendite complessive di smartphone basati su Windows Phone non hanno comunque superato le 100mila unità nello scorso trimestre di attività finanziaria. In molti casi si tratta evidentemente di paesi in cui il modello di Apple presenta dinamiche di prezzo ancora troppo alte, una sorta di barriera all'ingresso per l'azienda di Cupertino. (M.V.)
Notizie collegate
23 Commenti alla Notizia Windows Phone batte iPhone
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)