PC presi a pugni e schiaffi

Confermate da uno studio britannico le reazioni violente di molti utenti di personal computer quando qualcosa non va come dovrebbe. La frustrazione gioca brutti scherzi. In Italia si preferiscono i calci

Roma - Non è facile avere a che fare con il personal computer quando un'operazione in apparenza semplice si trasforma in un mezzo incubo, non è facile al punto che qualcuno passa alle vie di fatto nella convinzione che qualche schiaffo al PC possa sortire l'effetto Fonzie e far eseguire l'operazione richiesta.

A confermare ulteriormente che le frustrazioni dell'utente informatico si riversano spesso e volentieri proprio sul PC è uno studio eseguito in Gran Bretagna da Symantec, uno studio secondo cui addirittura il 40 per cento degli utenti si accanisce contro il PC, ci urla contro o peggio.

Secondo i ricercatori, con l'aumentare dello spam, dei virus, delle frodi e delle bufale che circolano sulla rete, e con la progressiva crescita nel numero di utenti di personal computer, gli episodi di violenza sono destinati ad aumentare.
Le rilevazioni di Symantec attestano che solo il 14 per cento degli utenti non si irrita mai per i problemi occorsi nell'uso del PC. Le reazioni più forti si hanno quando il PC è lento o subisce un crash, quando ci sono troppi messaggi non richiesti nella mailbox, quando si viene assediati dai banner pop-up o quando si capisce di essere stati colpiti da un virus informatico.

Ma se i consigli degli esperti sono di aggirare stress e frustrazione allontanandosi per qualche minuto dal PC e magari respirare profondamente, la pratica di prendersela con l?elaboratore rimane una vera e propria "hit". Si pensi ai recenti campionati di distruzione del mouse, all'uso di oggetti contundenti scagliati contro il computer o persino ai calci che sembrano la pratica privilegiata in Italia per rimettere il PC al posto suo.

Qui un video da non perdere che dimostra cosa può provocare un blocco di sistema...
TAG: hw
69 Commenti alla Notizia PC presi a pugni e schiaffi
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 26 discussioni)