Cintura nera in videogame

Al posto della fibia c'č una console portatile d'altri tempi

Come occupare il tempo mentre si è in metropolitana o sull'autobus? C'è chi ha pensato di costruire da sè una cintura videoludica: Asteroids Belt.


Per quanto anche in inglese il nome della cintura possa confondersi con una regione del sistema solare ben nota in astronomia (cintura asteroidale o Asteroids Belt), il gadget modaiolo ha al posto della fibia un LCD, incastonato in un case rinforzato che ospita un pulsante di accensione, quattro pulsanti azione e il joypad direzionale.

Una volta acceso, l'LCD permette di giocare a un videogioco spaziale simile ad Asteroids, distribuito da Atari nel 1979. La grafica è identica, in quanto lo schermo LCD integrato è a 16 bit in bianco e nero e consente quindi di visualizzare sprites simili agli arcade games di una volta.
L'idea balzana non finisce qui: l'inventore di Asteroids Belt non pensa di vendere il prodotto, ma crede che possano esserci altri interessati a svilupparlo e a costruirne uno personalizzato. A tal proposito Cunning_Fellow, così si chiama l'autore del progetto, ha pubblicato su Instructables tutte le fasi necessarie per realizzare da sè Asteroids Belt.

Chi volesse far esplodere un asteroide nel proprio sottopancia non deve fare altro che seguire gli step di sviluppo e costruire così una cintura personalizzata per giocare.

(via Hackaday)
TAG: gadget