Nvidia spara nuovi Geffo contro ATi

Due nuovi chipset grafici per PC sono l'arma che Nvidia brandisce per duellare con i giovani Radeon XT della rivale. Rilasciati anche nuovi driver

Santa Clara (USA) - Si alza la tensione tra Nvidia e ATi sul fronte delle schede grafiche. Dopo il lancio di versioni pompate delle schede grafiche ATi Radeon 9600 e 9800, ieri Nvidia ha presentato il suo nuovo monster, il processore grafico GeForce FX 5950 Ultra, e la nuova famiglia GeForce FX 5700.

"La presentazione e la disponibilità simultanee delle GeForce FX 5700 Ultra e delle GeForce FX 5950 Ultra è un risultato senza precedenti per il settore della grafica", ha esultato Jeff Fisher, executive vice president delle vendite mondiali per Nvidia. "Grazie a GeForce FX 5950 Ultra, GeForce FX 5700 Ultra e GeForce FX 5200 Ultra, Nvidia dispone delle principali GPU in ogni segmento di prodotto, appena in tempo per le spese natalizie".

GeForce FX 5950 Ultra, anche noto con il nome in codice di NV38, si candida come nuovo top di gamma in sostituzione dell'attuale 5900 Ultra e come diretta rivale della Radeon 9800 XT di ATi. Fabbricato dal colosso taiwanese TSMC con un processo a 130 nm, il chipset adotta un bus di memoria a 256 bit, supporta fino a 256 MB di memoria DDR e opera a frequenze di clock di 950 MHz per la memoria e 475 MHz per il core da 8 pipeline. Come il 5900, anche il chip 5950 ha una precisione di calcolo a 128 bit.
La famiglia di chip GeForce FX 5700, nome in codice NV36, va a sostituire l'attuale linea 5600 nel segmento mainstream e si posiziona all'incirca nella stessa fascia di mercato del Radeon 9600 XT. Come la 5950, le GPU basate sul processore grafico 5700 si basano sul motore CineFX2 ma, rispetto alla prima, integrano 4 pipeline di rendering, supporta un bus di memoria di 128 bit e fino a 256 MB di memoria DDR. Le frequenze di clock della memoria e del core variano a seconda che si tratti della versione Ultra, che ha un chip grafico a 475 MHz e un'interfaccia con la memoria che può arrivare, nel caso dell'impiego di moduli DDR2, fino a 900 MHz, o della versione standard, che ha un core a 425 MHz e un bus di memoria a 550 MHz.

Le GPU 5700 sono le prime ad essere costruite nella fabbrica IBM di East Fishkill, a New York, con una tecnologia a 130 nanometri su wafer da 300 millimetri.

"Grazie all'attesissimo lancio di giochi quali Call of Duty, Deus Ex: Invisible War, Halo, XIII, Tiger Woods PGA Tour 2004 e Unreal Tournament 2004, il prossimo Natale sarà davvero pieno di regali per i videogiocatori che prediligono la piattaforma PC", ha dichiarato Dan Vivoli, executive vice president del marketing di Nvidia. "Oltre a essere davvero un complemento perfetto per questa serie di titoli, le GPU NVIDIA GeForce FX 5950 Ultra e GeForce FX 5700 Ultra sono state progettate per essere i processori grafici ottimali per la nuova generazione di attesissimi titoli di grande impatto quali Doom 3 e Half Life 2".

In contemporanea alla presentazione delle nuove GPU, Nvidia ha rilasciato la nuova release 50 dei propri driver grafici unificati
ForceWare. Questa versione promette migliorie a livello di stabilità e prestazioni sia con le DirectX, e in special modo con la versione 9, che con le OpenGL. Nvidia sostiene che i nuovi driver ForceWare sono in grado di velocizzare sensibilmente titoli imminenti come Half Life 2 e XIII e possono spingere le prestazioni di Halo per PC del 58% e di Microsoft Flight Simulator 2004 del 33%.

La release 50 di ForceWare promettono poi di migliorare la qualità dell'immagine sia per il filtraggio anisotropico che per l'antialiasing ed introducono un nuovo wizard, nView 3.0, che consente di semplificare la configurazione delle impostazioni multi-display. Come la più recente versione dei driver di ATi, anche i driver ForceWare includono la possibilità di salvare profili utente personalizzati per ogni gioco o applicazione grafica.

Insieme alla release standard, Nvidia ha rilasciato i suoi primi driver ForceWare progettati per funzionare con le versioni a 64 bit di Windows che supportano le CPU Opteron e Athlon 64 di AMD. Come noto, nel segmento dei PC Nvidia e AMD sono legate fra loro da una solida partnership.
TAG: hw
46 Commenti alla Notizia Nvidia spara nuovi Geffo contro ATi
Ordina
  • in omaggio alla scheda video schiFiX 5950 avrete un impianto di raffreddamento riadattato da una centrale nucleare a vostra scelta
    http://science.howstuffworks.com/nuclear-power2.ht...


    avvelenatroll Troll la cui geforce tre è peggio di una turbinajet, chissà le FX!


    (apparte il trollaggio, ma non riescono a fare delle schede che per l'uso non 3d non richiedano dissipazione attiva, accendendo la ventola solo durante i giochi? sarebbe molto più logico indirizzare la ricerca in questa direzione!)
  • Sigh...quanto hai ragione

    > (apparte il trollaggio, ma non riescono a
    > fare delle schede che per l'uso non 3d non
    > richiedano dissipazione attiva, accendendo
    > la ventola solo durante i giochi? sarebbe
    > molto più logico indirizzare la ricerca in
    > questa direzione!)

    ....ma se stanno puntando ad avere anche il prossimo window$ "con funzioni 3D"!!! ....per la serie "se non facciamo così nessuno compra più nulla"
    (e te credo, per il 90% delle applicaizoni un p2 bastava e avanzava ...e a me continuerà a bastare e avanzare ancora per un bel pezzo)
    non+autenticato
  • ma porco giuda basterebbe mettere in una scheda 2 chipset, uno dedicato al 2d e raffreddato passivamente, e uno che entra in funzione solo nelle applicazioni 3d

    ma ci vuole tanto!?

  • - Scritto da: avvelenato
    > ma porco giuda basterebbe mettere in una
    > scheda 2 chipset, uno dedicato al 2d e
    > raffreddato passivamente, e uno che entra in
    > funzione solo nelle applicazioni 3d
    >
    > ma ci vuole tanto!?
    Sulla carta no ma nella pratica.... 2 chip = + costi - integrazione e - soldini nelle loro tasche Occhiolino
    Traduzione = lo user si arrangi! e paghi In lacrime
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: avvelenato
    > > ma porco giuda basterebbe mettere in una
    > > scheda 2 chipset, uno dedicato al 2d e
    > > raffreddato passivamente, e uno che entra
    > in
    > > funzione solo nelle applicazioni 3d
    > >
    > > ma ci vuole tanto!?
    > Sulla carta no ma nella pratica.... 2 chip =
    > + costi - integrazione e - soldini nelle
    > loro tasche Occhiolino
    > Traduzione = lo user si arrangi! e paghi In lacrime

    oddio per una soluzione del genere i soldini spesi glieli ritornerei volentieri! (molto meglio che spendere soldi x un waterblock x gpu, che magari blocca pure lo slot pci adiacente)

    non compro una scheda video nuova da quando ho il pc, la geffo3 l'ho presa qualche mese fa a 60? usata.

    basterebbe pubblicizzarne adeguatamente la silenziosità e la scheda venderebbe da dio!

    però bisogna dire che l'utonto ignaro guarda solo la PPPutenza (quando non si sofferma sul numerino del modello), e non le raffinatezze progettuali.

    un po' come gli hdd, non presenti a 10krpm in sata (tranne la WD) in quanto l'utonto guarda solo il numero dei GB (anche se poi li trasmette a 5m/s...)

    avvelenato che porcogiuda vorrebbe un pc silente!
  • mi hanno rotto le p.. che le schede grafiche ultra veloci che vengono sfornate in continuazione. Le software house sfornano giochi che per farli girare al massimo richiedono requisiti hardware che non sono stati ancora inventati, ATI e Nvidia sfornano aggiornamenti delle loro skede ogni 2 mesi ed la tua skeda comperata 2 mesi fa è gia vecchiotta, o comunque è piu lenta ( a dire di Ati e Nvidia ) di molto di quella appena uscita. E per cosa ? per far girare un gioco!!. Comperatevi una consolle e almeno con quella state sicuri che i giochini girano correttamente senza rallentare. Il software viene sviluppato in base a quell'hardware e deve girare perfettamente. Ok i giochi non saranno cosi dettagliati come in un PC ma infondo si tratta di giochi. Cosa importa se quello che stà attorno ad una macchina che viagga a 300km /ora non è dettagliatissimo uno guarda la strada non cio che gli sfreccia di fianco.
    non+autenticato
  • ..per non parlare dei prezzi!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > mi hanno rotto le p.. che le schede grafiche
    > ultra veloci che vengono sfornate in
    > continuazione. Le software house sfornano
    > giochi che per farli girare al massimo
    > richiedono requisiti hardware che non sono
    > stati ancora inventati, ATI e Nvidia
    > sfornano aggiornamenti delle loro skede ogni
    > 2 mesi ed la tua skeda comperata 2

    è il loro alvoro ma nessuno ti obbliga a seguirli, io ho uan ati radeon 9000 e me la terrò a lungo ancora.
    non+autenticato
  • Ho 2 PC, uno con una TI 4600 e l'altro con una FX 5600, entrambi hanno subito una perdita di un 10% abbondante di performance, misurato con 3D Mark, ma anche ben visibile ad occhio. Perchè la NVIDIA ultimamente fa queste ca...te?

    Inoltre, come qualcuno ha già notato, perchè mi obbliga a comprare un sistema di raffreddamento heat-pipe (60 Euro) perchè quelle schede ormai disturbano il vicinato? Sorride

    Mi sa che di questo passo comincio a valutare ATI.....
    non+autenticato
  • Per quanto riguarda la velocità dei drivers, sono completamente d'accordo. La perdita di velocità è davanti agli occhi di tutti.
    non+autenticato
  • una scheda che occupa quanto due dato che mi va ad occupare l'unico slot PCI 64bit che mi serve per il ctrl scsi.

    una scheda che fa quel rumore...

    una scheda che se abbinata al mio dual athlon e ai miei 6 HD mi costringa a mettere un alimentatore superiore ai 400 watt.

    ma la nvidia se ne rende conto o no ?


    un nvidia dipendente deluso e speranzoso che le prossime schede siano più "contenute"...
    non+autenticato
  • si riverisce ad Ia 64

    non al pci 64 !!!
    la scheda e' sempre agp 8x con codice ia64
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > si riverisce ad Ia 64
    >
    > non al pci 64 !!!
    > la scheda e' sempre agp 8x con codice ia64

    si, ma io ho l'AGP accanto al pci64Triste
    una geffoFX ne lo copre con il radiatoreTriste
    non+autenticato

  • > si, ma io ho l'AGP accanto al pci64Triste
    > una geffoFX ne lo copre con il radiatoreTriste

    Sei hai un modo di m3rda mica è colpa di nvidia
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > si, ma io ho l'AGP accanto al pci64Triste
    > > una geffoFX ne lo copre con il radiatore
    > Triste
    >
    > Sei hai un modo di m3rda mica è colpa di
    > nvidia

    sono molte ad avere il PCI64 accanto all'AGP e i produttori di schede video lo sanno benissimo che lo mobo sono fatte in questa maniera...
    dovendo trovare una colpa la affibbio ad nvidia sia per questo motivo sia perchè fa una scheda con attaccato un termosifone di ghisa.
    non+autenticato
  • che ti sti di lezione

    cosi' la prossima volta che compri il pc guardi come e' fatta la scheda madre
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > che ti sti di lezione
    >
    > cosi' la prossima volta che compri il pc
    > guardi come e' fatta la scheda madre

    ahahahahahahahah
    che gran commento...

    questa è una delle alternative alla mobo che ho preso:

    http://www.asus.it/prog/spec.asp?m=A7M266-D&langs=...#

    questa è la MSI:

    http://www.tigerdirect.com/applications/SearchTool...

    la gigabyte è uscita mesi dopo la tyan quindi inutile riportarla...

    come vedi non dipende da me...

    e contando che su una macchina come la mia è più indicata una scheda come la QuadroFX, la zuppa non cambia... rimane una scheda video a cazzo, che scalda da morire perchè è overclockata per stare dietro ad ati, cè poco da chiacchierare....
    non+autenticato
  • Non comprarla.

    Andrea
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non comprarla.
    >
    > Andrea

    il problema sta nel fatto che sono partiti con le schede video termosifoni e non si staccano più...Triste
    non+autenticato
  • Bellissimo ma le specifiche per i driver linux

    Non se ne parla nemmeno
    Sara che dietro ci sono gli accordi M$-Nvidia (xbox)

    dato che ci siete i driver fateli opnsource !!
    cosi onuno puo implementare meglio la funzione che interessa in un contesto
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Bellissimo ma le specifiche per i driver
    > linux
    >
    > Non se ne parla nemmeno
    > Sara che dietro ci sono gli accordi
    > M$-Nvidia (xbox)
    >
    > dato che ci siete i driver fateli opnsource
    > !!
    > cosi onuno puo implementare meglio la
    > funzione che interessa in un contesto

    ma i drivers non li fa direttamente nvidia ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Bellissimo ma le specifiche per i driver
    > > linux
    > >
    > > Non se ne parla nemmeno
    > > Sara che dietro ci sono gli accordi
    > > M$-Nvidia (xbox)
    > >
    > > dato che ci siete i driver fateli
    > opnsource
    > > !!
    > > cosi onuno puo implementare meglio la
    > > funzione che interessa in un contesto
    >
    > ma i drivers non li fa direttamente nvidia ?

    da questa parte ATI guadagna punti a tonnelate ... i loro driver linux sono disponibili fatti da lo ro direttamente e rilasciati opensource !!!

    la NV invece propone solo i suoi cessosi binary che alle volte fanno dannare settimane intere per riuscire a farli funzionare in ogni loro aspetto, ed alle volte bisogna aspettare o andare a caccia della release che funziona ...

    ciao
    non+autenticato
  • >
    > la NV invece propone solo i suoi cessosi
    > binary che alle volte fanno dannare
    > settimane intere per riuscire a farli
    > funzionare in ogni loro aspetto, ed alle
    > volte bisogna aspettare o andare a caccia
    > della release che funziona ...
    >

    Mai avuto problemi con driver nvidia in vita mia. Quelli ati invece fanno diventare scemi. Basta visitare un qualsiasi forum relativo ai drivers ati per verificare.
    non+autenticato

  • Driver binari nvidia?
    0 problemi.

    Sono passato a NVidia sopo aver delirato per tanto tempo dietro ATI e i suoi driver (prima inesistenti, poi prima closed poi infine open).

  • ma, io non ho mai dannato piu' di tanto per farli funzionare! C'e' un bel pdf che spiega come settare le opzioni di X e a me funzionano (DFP, TV-out ecc...)


    Ciao, Krecker
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Bellissimo ma le specifiche per i driver
    > linux
    >
    > Non se ne parla nemmeno
    > Sara che dietro ci sono gli accordi
    > M$-Nvidia (xbox)

    Ma che ve ne fate ? X quei 3 giochi in croce che vi girano ?
    non+autenticato
  • Forse perché da linux 2.6 è obbligatorio rilasciare tutti i sorgenti dei driver per farli insmoddare dal kernel senza warning o, ancora peggio, diablitiazioni di funzionalità?

    Sai com'è se nvidia o ati fanno dei driver full-open anche un troglodita ne desumerebbe il funzionamento dell'architettura 3D e conseguentemente farebbe uscire cloni su cloni e addio spese per la ricerca
    non+autenticato
  • > Sai com'è se nvidia o ati fanno dei driver
    > full-open anche un troglodita ne desumerebbe
    > il funzionamento dell'architettura 3D e
    > conseguentemente farebbe uscire cloni su
    > cloni e addio spese per la ricerca
    Certo. Come dire che potendo sapere come guidare una macchina chiunque riesce a capire come funziona il motore.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Certo. Come dire che potendo sapere come
    > guidare una macchina chiunque riesce a
    > capire come funziona il motore.

    che ti torni o non ti torni la motivazione è quella e se tu fossi loro faresti altrettanto.

    cmq il tuo paragone non regge, insieme al libretto delle istruzioni della macchina non ti danno anche tutta la documentazione su come è progettata, partendo dal motore...
    e questo ti spiega come mai non tutti i motori sono uguali.
    non+autenticato
  • > Sai com'è se nvidia o ati fanno dei driver
    > full-open anche un troglodita ne desumerebbe
    > il funzionamento dell'architettura 3D e
    > conseguentemente farebbe uscire cloni su
    > cloni e addio spese per la ricerca

    Certo! Ho in mano il sorgente dei driver ati, e pur avendo solo il diploma ora vado in cantina e mi creo il mio CutlerXPGraph1200 processor grazie alle enormi competenza acquisite con la lettura dei sorgenti.

    Ciao!