Mauro Vecchio

Nutella Day, l'ultima cucchiaiata digitale

I legali del gruppo Ferrero minacciano la fondatrice della giornata mondiale dedicata alla celebre crema spalmabile. Il sito nutelladay.com verrà chiuso per sfruttamento indebito del marchio registrato

Roma - Celebrata il 5 febbraio dall'anno 2007, la giornata mondiale della Nutella ha ottenuto un sorprendente successo per la condivisione online di ricette, omaggi fotografici o semplici ricordi legati all'irresistibile crema spalmabile alle nocciole. Fondatrice dell'evento, la scrittrice e fotografa di origini californiane Sara Rosso ha tristemente annunciato la chiusura del sito ufficiale nutelladay.com.

Fine dei golosi giochi social, la giornata mondiale della Nutella finirà dopo sette edizioni in giro per il web. La stessa Sara Rosso è stata minacciata con una letteraccia legale (cease-and-desist) inviata dagli avvocati della multinazionale Ferrero, a richiedere l'immediata sospensione dello sfruttamento digitale del logo e dello stesso nome Nutella sui vari presidi cibernetici del World Nutella Day.

Sommo sbigottimento per la stessa blogger, che ha ribadito i buoni rapporti finora intessuti con alcuni responsabili del gruppo Ferrero. In fin dei conti, Sara Rosso resta una fan incallita della gustosa crema spalmabile, mentre la sua giornata mondiale della Nutella non ha fatto altro che promuovere gratuitamente un marchio e un prodotto. Alcuni utenti inferociti hanno infatti consigliato alla giovane fondatrice di farsi pagare per la pubblicità. (M.V.)
Notizie collegate
53 Commenti alla Notizia Nutella Day, l'ultima cucchiaiata digitale
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)