Mauro Vecchio

Apple risponde alle accuse di evasione fiscale

Paghiamo regolarmente le tasse, creando occupazione e valore economico. Parola di Tim Cook. Che propone una riforma fiscale per agevolare il rientro dei capitali. Nel frattempo l'Irlanda si chiama fuori dalla polemica

Roma - Al cospetto dei senatori statunitensi il CEO di Apple Tim Cook è stato chiaro, ai limiti del sibillino. "Paghiamo tutte le tasse che ci spettano, ogni singolo dollaro. Rispettiamo la legge e il suo spirito e non dipendiamo in alcun modo da trucchetti fiscali". Dopo la pubblicazione del rapporto sulle pratiche finanziarie del colosso di Cupertino, Cook ha difeso la sua azienda dalle accuse di evasione fiscale sul totale dei ricavi raccolti al di fuori della giurisdizione a stelle e strisce.

Nel corso della sua audizione a Washington il CEO ha sottolineato come Apple abbia già versato un totale di 6 miliardi di dollari al fisco nell'anno 2012. In particolare, Tim Cook ha insistito sul grande valore economico ed occupazionale apportato dalla sua azienda al mercato statunitense, con la creazione di circa 300mila posti di lavoro. Per il senatore democratico Carl Levin, l'azienda di Cupertino avrebbe evitato un maxi-versamento da 9 miliardi di dollari con lo sfruttamento di scappatoie legali verso le società sussidiarie in terra irlandese.

Un riferimento esplicito alla società Apple Operations International (AOI), che secondo il rapporto del Senato statunitense fungerebbe da scatola vuota con sede nella città irlandese di Cork, una corporation nata 30 anni fa e senza nessun impiegato o presenza fisica. Per il senatore repubblicano John McCain - che ha approfittato del momento per chiedere lumi tecnici sull'aggiornamento delle app su iPhone - il 95 per cento della gestione ricerca e sviluppo di Apple avviene sul suolo statunitense. Mentre in Irlanda questa stessa percentuale scende drasticamente ad un solo punto.
In difesa di Apple, il senatore del Kentucky Rand Paul ha puntato il dito contro l'aggressività mostrata a Washington nei confronti di uno dei successi aziendali più clamorosi della storia statunitense. Un vero e proprio "teatro dell'assurdo", con una sceneggiatura che dovrebbe basarsi sulla riforma di un "sistema fiscale sbagliato" e non sulla persecuzione di una società che crea occupazione e paga miliardi di dollari al Tesoro. Lo stesso Cook ha ribadito la sua proposta di modifica al tax code a stelle e strisce.

Con un regime di tassazione fissato al 35 per cento, Cook non vuole certo smettere di versare liquidità al fisco USA: "Non sto proponendo un tasso zero - ha spiegato il CEO della Mela - La mia proposta si basa sull'introduzione di un regime ragionevole che permetta di riportare indietro il denaro dai paesi oltreoceano". Apple è infatti accusata di aver creato conti oltreconfine per depositare oltre 100 miliardi di dollari.

Mentre il premier britannico David Cameron auspica "una soluzione globale" al problema creato dai grandi colossi del web - anche Amazon e Google sono finite sotto la lente delle autorità d'Albione - il deputy prime minister irlandese Eamon Gilmore ha negato la stipulazione di accordi speciali tra il fisco locale e le varie tech company. "È un problema che dovrebbe innanzitutto essere risolto nelle singole giurisdizioni nazionali", ha concluso Gilmore in un suo intervento a Bruxelles.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • BusinessGoogle, un tesoro alle Bermuda?Mountain View avrebbe incamerato miliardi aggirando le tasse con meccanismi leciti. Una pratica sotto osservazione in Europa e nel Regno Unito. Anche Microsoft e altre aziende farebbero lo stesso
  • BusinessItalia, il fisco si mobilita per GoogleLa divisione tricolore di BigG sotto la lente delle Fiamme Gialle e dell'Agenzia delle Entrate. Non sarebbe stato dichiarato un reddito di 240 milioni di euro, evitando di pagare una IVA di 96 milioni. Google assicura collaborazione
  • BusinessApple e Google, il valzer delle tasseCupertino si infila nelle pieghe del fisco europeo per strappare deduzioni e sconti fiscali. Come tutte le altre aziende IT. Ora però Google potrebbe affrontare una multa miliardaria in Francia
31 Commenti alla Notizia Apple risponde alle accuse di evasione fiscale
Ordina
  • amazon ci riguarda da vicino perchè vende in italia
    e paga le poche tasse in lussemburgo o similia.
    il piu' gradnde fallimento
    un europa con libera circolazione delle merci
    e sistemi fiscali totalmente diversi.
    e chi puo' ed è abbastanza grande ne approfitta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: cicciuz
    > un europa con libera circolazione delle merci
    > e sistemi fiscali totalmente diversi.
    > e chi puo' ed è abbastanza grande ne approfitta.

    Esatto. È proprio questo il problema.
    O sei competitivo come sistema paese oppure hai solo da rimetterci. E noi come sistema paese....... che lo dico a fare.
  • - Scritto da: MacGeek
    > - Scritto da: cicciuz
    > > un europa con libera circolazione delle
    > merci
    >
    > > e sistemi fiscali totalmente diversi.
    > > e chi puo' ed è abbastanza grande ne
    > approfitta.
    >
    > Esatto. È proprio questo il problema.
    > O sei competitivo come sistema paese oppure hai
    > solo da rimetterci. E noi come sistema
    > paese....... che lo dico a
    > fare.

    non è mica così, leggi la notizia: credi veramente che sia più competitiva l'Irlanda degli USA? Eppure sono gli americani che si lamentano, come mai? La competitività non conta un fico secco conta solo il regime fiscale, le socità vanno dove pagano meno tasse!
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome
    > - Scritto da: MacGeek
    > > - Scritto da: cicciuz
    > > > un europa con libera circolazione delle
    > > merci
    > >
    > > > e sistemi fiscali totalmente diversi.
    > > > e chi puo' ed è abbastanza grande ne
    > > approfitta.
    > >
    > > Esatto. È proprio questo il problema.
    > > O sei competitivo come sistema paese oppure hai
    > > solo da rimetterci. E noi come sistema
    > > paese....... che lo dico a
    > > fare.
    >
    > non è mica così, leggi la notizia: credi
    > veramente che sia più competitiva l'Irlanda degli
    > USA? Eppure sono gli americani che si lamentano,
    > come mai? La competitività non conta un fico
    > secco conta solo il regime fiscale, le socità
    > vanno dove pagano meno tasse!

    L'Irlanda ha una legislazione apposita acchiappa-corporation: niente tasse per loro e burocrazia al minimo. Cioè praticamente un paradiso fiscale. Però è in EUROPA, con in vantaggi del caso.

    Gli USA sono ESTREMAMENTE più competitivi di noi, intanto l'energia costa molto meno, la legislazione sul lavoro è molto più flessibile, non ci sono i sindacati ostili, e anche le tasse sul lavoro sono molto più basse delle nostre (perché la sanità è sostanzialmente privata). Certo gli stipendi sono alti e quindi i lavori di basso livello in genere conviene farli fare nei paesi dell'est, ma il trend è in inversione ora.
  • Ma Cock mi ricorda un nostro italianissimo personaggio ma al momento mi sfugge il nome... porcapaletta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo per finta
    > Ma Cock mi ricorda un nostro italianissimo
    > personaggio ma al momento mi sfugge il nome...
    > porcapaletta.

    ma lo sai che anche a me succede la stessa cosa?

    mi sembra di sentire un signore che parla di milioni di posti di lavoro, ma proprio mi sfugge il nome...
    non+autenticato
  • che alle accuse di elusione ed evasione fiscale ha risposto sovente con l'"insistere sul grande valore economico ed occupazionale apportato dalla sua azienda al mercato italiano, con la creazione di circa milamila posti di lavoro"...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > che alle accuse di elusione ed evasione fiscale
    > ha risposto sovente con l'"insistere sul grande
    > valore economico ed occupazionale apportato dalla
    > sua azienda al mercato italiano, con la creazione
    > di circa milamila posti di
    > lavoro"...
    Provenzano?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: astro
    > - Scritto da: bubba
    > > che alle accuse di elusione ed evasione fiscale
    > > ha risposto sovente con l'"insistere sul grande
    > > valore economico ed occupazionale apportato
    > dalla
    > > sua azienda al mercato italiano, con la
    > creazione
    > > di circa milamila posti di
    > > lavoro"...
    > Provenzano?A bocca aperta
    no, ma hanno un amico palernitano in comuneSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba

    > che alle accuse di elusione ed evasione fiscale
    > ha risposto sovente con l'"insistere sul grande
    > valore economico ed occupazionale apportato dalla
    > sua azienda al mercato italiano, con la creazione
    > di circa milamila posti di lavoro"...

    Si, mi è proprio venuto in mente lui...Sorride
    FDG
    10893
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: bubba
    >
    > > che alle accuse di elusione ed evasione
    > fiscale
    > > ha risposto sovente con l'"insistere sul
    > grande
    > > valore economico ed occupazionale apportato
    > dalla
    > > sua azienda al mercato italiano, con la
    > creazione
    > > di circa milamila posti di lavoro"...
    >
    > Si, mi è proprio venuto in mente lui...Sorride
    :)Sorride
    ... a proposito... sai a quanto lo danno i bookmaker? perche' la condanna definitiva e' ancora IRTA di ostacoli...A bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba

    > ... a proposito... sai a quanto lo danno i
    > bookmaker? perche' la condanna definitiva e'
    > ancora IRTA di ostacoli...
    >A bocca storta

    Mah... credo che esista per l'ometto una via di uscita...Occhiolino

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    FDG
    10893
  • Ecco spiegata tutta la liquidita' di apple della quale i fanboys vanno cosi' fieri!
  • - Scritto da: panda rossa
    >
    > Ecco spiegata tutta la liquidita' di apple della
    > quale i fanboys vanno cosi' fieri!

    bon, anche oggi ti sei sfogato.
    va meglio adesso?

    coraggio, l'anno di linux è vicino, me lo sento
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Ecco spiegata tutta la liquidita' di apple
    > della
    > > quale i fanboys vanno cosi' fieri!
    >
    > bon, anche oggi ti sei sfogato.
    > va meglio adesso?
    >
    > coraggio, l'anno di linux è vicino, me lo sento

    Non potendo negare la luna, cerchi di sviare l'attenzione su altro.
    Un film gia' visto.
  • - Scritto da: panda rossa

    > Non potendo negare la luna, cerchi di sviare
    > l'attenzione su altro.
    > Un film gia' visto.

    Fermo restando tutto ciò che si è scoperto a proposito di Apple (e di altre aziende) sul caso dell'elusione fiscale... ma tu non è che hai fatto dei conti e sei riuscito a giustificare la tua affermazione. Hai solo trolleggiato... si, ti sei sfogatoSorride

    Dai, esci questa sera, fatti una passeggiata con un'amica...
    FDG
    10893
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Ecco spiegata tutta la liquidita' di apple
    > della
    > > quale i fanboys vanno cosi' fieri!
    >
    > bon, anche oggi ti sei sfogato.
    > va meglio adesso?
    >
    > coraggio, l'anno di linux è vicino, me lo sento

    Quante argomentazioni...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Ecco spiegata tutta la liquidita' di apple
    > della
    > > quale i fanboys vanno cosi' fieri!
    >
    > bon, anche oggi ti sei sfogato.
    > va meglio adesso?
    >
    > coraggio, l'anno di linux è vicino, me lo sento

    Già arrivato: Android gira su Linux
    non+autenticato
  • - Scritto da: Free world
    > Già arrivato: Android gira su Linux

    Quindi Linux ha 535 mila app nocive?

    http://www.macitynet.it/Trend-Micro-rilevate-oltre.../
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Ecco spiegata tutta la liquidita' di apple
    > della
    > > quale i fanboys vanno cosi' fieri!
    >
    > bon, anche oggi ti sei sfogato.
    > va meglio adesso?
    >
    > coraggio, l'anno di linux è vicino, me lo sento

    Ma non era questo?
    non+autenticato
  • E giustamente qui http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3802403 , nella tua TOTALE malafede, non hai voluto fiatare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > E giustamente qui
    > http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3802403 ,
    > nella tua TOTALE malafede, non hai voluto
    > fiatare.

    A differenza tua, io non passo le mie giornate a leggere PI, quindi qualche articolo ogni tanto mi sfugge.

    E la malafede dove starebbe?
    Il fatto e' che APPLE evade le tasse.
    Vogliamo parlare di questo o di che altro?

    Se non ci fosse gente in questo forum che non perde l'occasione di manifestare il proprio apprezzamento di fronte alla liquidita' di apple, non ci sarebbe bisogno di far notare a costoro che la ricchezza di apple si basa sulla pelle di alcune persone e sull'imbecillita' di altre.
  • - Scritto da: panda rossa
    > A differenza tua, io non passo le mie giornate a
    > leggere PI

    Infatti non leggi, scrivi razzate e basta.

    > , quindi qualche articolo ogni tanto mi
    > sfugge.
    >

    Balla, non ti é per niente sfuggito.

    > E la malafede dove starebbe?
    > Il fatto e' che APPLE evade le tasse.
    > Vogliamo parlare di questo o di che altro?
    >

    Nell'articolo dove si menzionava anche Google hai parlato di tutto ma ti sei visto bene da non accusare Apple e Google.

    Qui si parla solo di Apple ed ecco lo sfogo contro il tuo demone.
    non+autenticato
  • Bello come, nelle parole di Cameron, l'unico settore che produca profitti basati sul lavoro venga considerato un "problema".
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo T.
    > Bello come, nelle parole di Cameron, l'unico
    > settore che produca profitti basati sul lavoro
    > venga considerato un
    > "problema".
    Se i profitti li tieni tutti per te, caro mio, sei un problema e pure grosso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Trollollero
    > - Scritto da: Paolo T.
    > > Bello come, nelle parole di Cameron, l'unico
    > > settore che produca profitti basati sul
    > lavoro
    > > venga considerato un
    > > "problema".
    > Se i profitti li tieni tutti per te, caro mio,
    > sei un problema e pure
    > grosso.

    A meno che di essere una banca o un politico che si sta muovendo (da 20 anni) per creare lavoro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo T.
    > Bello come, nelle parole di Cameron, l'unico
    > settore che produca profitti basati sul lavoro
    > venga considerato un "problema".

    profitti basati sul lavoro?

    semmai sono basati su: schiavismo, sfruttamento, speculazione finanziaria, evasione fiscale e via dicendo

    lascia perdere il lavoro, che è chiaro non sai neanche vagamente cosa sia... fatti un paio di anna alla foxconn e poi vediamo se torni a dire queste c...
    non+autenticato
  • - Scritto da: errata corrige

    > lascia perdere il lavoro, che è chiaro non sai
    > neanche vagamente cosa sia... fatti un paio di
    > anna alla foxconn e poi vediamo se torni a dire
    > queste c...

    Magari accompagnalo pure tu.
    FDG
    10893
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)