Alfonso Maruccia

Nvidia GTX 780, la Titan per tutti o quasi

Capostipite di una nuova famiglia, costa meno della prima della classe ma garantisce prestazioni quasi alla pari. Servirà a rilanciare le performance dei PC oltre quelle delle console: Playstation 4 e Xbox One sono avvertite

Roma - La nuova generazione di GPU NVIDIA fa ancora rima con l'architettura Kepler, anche se questa volta si tratta della revisione GK110 derivata dalle schede per HPC (High-Performance Computing) Tesla K20 già alla base della "mostruosa" GeForce Titan. E l'ultimo prodotto della linea GeForce può considerarsi a tutti gli effetti una Titan "mini", anche se di mini ha davvero poco considerando il prezzo e le prestazioni.

GeForce GTX 780 viene presentata da NVIDIA come la nuova leader nel settore delle GPU consumer per computer dedicati ai videogame, un prodotto di classe elite capace di fornire performance impressionanti per la next-generation dei giochi per PC inclusi Call of Duty: Ghosts, Watch Dogs e Battlefield 4.

Se qualcuno aveva ancora dubbi sulla superiorità tecnologica dei computer rispetto alle prossime console PS4 e Xbox One, la nuova GeForce arriva a spazzare via ogni perplessità: la GPU contiene 2304 stream processor, 192 unità per le texture e 32 unità raster con clock a 863MHz, è dotata (di base) di 3 Gigabyte di RAM GDDR5 a 6GHz e di un nuovo sistema di raffreddamento che ottimizza la velocità di rotazione della ventola promettendo rumorosità contenuta accanto a temperature di funzionamento ridotte.
La GeForce GTX 780 supporta tutte le funzionalità sin qui presenti nell'architettura Kepler (DirectX 11, "vero" 3D stereoscopico, tasselletion, configurazione multi-GPU SLI fino a 4 schede e via elencando), contiene la bellezza di 7,1 miliardi di transistor e viene offerta sul mercato con un prezzo di riferimento di 650 dollari. I partner OEM di NVIDIA saranno naturalmente liberi di commercializzare varianti della scheda con un prezzo diverso.

I primi test prestazionali danno ragione a NVIDIA: GeForce GTX 780 è il nuovo punto di riferimento delle GPU per computer, offrendo il 90 per cento delle performance della GeForce Titan al 65 per cento del prezzo e avviando una nuova linea di prodotto che certamente includerà modelli GeForce 7x0 di potenza inferiore e prezzo più abbordabile.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • HardwareNvidia riparte da KeplerGeForce GTX 680 e GT 640M. Ecco le prime GPU Nvidia basate sui core con la nuova architettura Kepler
  • HardwareGTX Titan, superGPU per giocareNVIDIA presenta ufficialmente la sua nuova GPU, una GeForce con cuore da supercomputer capace di vedersela - in quanto a potenza bruta - con le schede dual GPU più potenti. Con tanti saluti alle console next-gen
  • TecnologiaPlayStation 4, la presentazione senza la consoleSony svela la tanto attesa PS4, console dal cuore di PC con vocazioni social e di cloud gaming che non mancherà di hard disk interno e lettore Blu-ray. I giochi usati? Gireranno. Always-on? Ma anche no. Com'è la console? Non si sa
  • HardwareXbox One, più che una consoleL'obiettivo Microsoft per la next-gen è fare più che intrattenere coi videogiochi. Tra programmi TV, lettore Blu-ray, app e attività social, tutto il salotto potrebbe ruotare attorno all'hardware di Redmond
8 Commenti alla Notizia Nvidia GTX 780, la Titan per tutti o quasi
Ordina