In Canada la rete rallenta

Internet è ormai accessibile a quasi metà della popolazione e, come negli States, la sua ulteriore diffusione sarà più lenta che in passato. Gli utenti canadesi passano in rete quasi 9 ore alla settimana

Web - In futuro in Canada la diffusione di internet continuerà a crescere ma a ritmi ridotti rispetto agli ultimi anni, proprio come sta accadendo negli Stati Uniti. Secondo la ComQUEST Research, il 44 per cento dei canadesi accede alla rete almeno una volta al mese e chi non si collega lo fa sempre più per scelta che per mancanza di possibilità.

Stando alla società di ricerca, comunque, internet è molto apprezzata dagli utenti canadesi, che passano mediamente 8,6 ore alla settimana connessi alla rete. Invece, tra coloro che non si collegano alla rete, ComQUEST afferma che praticamente nessuno ha addotto motivi economici o di impossibilità pratica di accesso. Si tratterebbe invece di una scelta culturale.

A navigare frequentemente è circa un terzo della popolazione canadese. Il 12 per cento dei canadesi acquista beni e prodotti online con una certa frequenza mentre l'11 per cento sfrutta internet per servizi di banking da remoto. Ad utilizzare spessissimo la posta elettronica è il 36 per cento della popolazione mentre il 26 è iscritto ad almeno una mailing list.
TAG: mondo