Alfonso Maruccia

AMD e gli Opteron per microserver

Sunnyvale presenta i chip x86 destinati ai server a basso consumo energetico. Le APU Kyoto offrono prestazioni e funzionalità superiori a una frazione del prezzo di un Atom, dice AMD

Roma - In casa AMD nasce la serie Opteron X, una nuova famiglia di processori per microserver a basso consumo con package BGA in grado di surclassare - secondo quanto sostenuto dalla corporation - i prodotti Atom corrispondenti commercializzati da Intel.

Basati su quella stessa architettura di core Jaguar presente nelle CPU per laptop e console di nuova generazione (Xbox One, PlayStation 4), le APU Opteron X per microserver (nome in codice Kyoto) sono secondo AMD i "processori x86 small core con la maggiore densità ed efficienza energetica mai prodotti".

I primi due processori della nuova serie Opteron X sono i quad-core 64-bit X2150 e X1150, costano rispettivamente 99 e 64 dollari per ordinativi minimi di mille unità, e hanno differenze significative nel tipo di compiti che sono in grado di espletare.
Opteron X2150 è una APU completa che consta di componente CPU (fino 2 GHz di clock) e GPU (serie Radeon HD 8000) e consuma 11 Watt, mentre Opteron X1150 è dotato della sola componente CPU (fino a 1.9GHz) e consuma 9 Watt. Entrambi i processori supportano un quantitativo di memoria massimo di 32 gigabyte per socket, hanno integrato un controller di memoria e SATA.

AMD non lesina i dettagli sui vantaggi prestazionali della serie Opteron X contro gli Atom S1200 di Intel, ribadendo come i nuovi processori rappresentino un prodotto ideale per i carichi di lavoro distribuiti nelle applicazioni "cloud" che vanno dal data crunching all'hosting, passando per la gestione dei contenuti multimediali. Opteron X2150 e Opteron X1150 fanno parte della dotazione dei nuovi server Moonshot di Hewlett-Packard.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • HardwareIntel, gli Atom a 64 bit per micro-serverIntel presenta la nuova linea di processori super-efficienti per scenari server e micro-server: gli Atom abbracciano l'architettura x86 a 64 bit, e secondo gli analisti faranno piazza pulita di AMD e delle speranze di ARM nel settore
  • HardwareHP lancia Moonshot sul mercatoAl debutto la famigia di server del produttore statunitense pensata per il risparmio energetico. Prossimamente anche CPU ARM e piattaforme ibride. Non di solo x86 vive il datacenter
  • HardwareAMD sfodera nuove APU per tablet, notebook e ibridiSunnyvale rivela le specifiche dei suoi nuovi processori per i sistemi portatili. Tre diverse linee che spaziano dal risparmio energetico massimo alla prestazione assoluta
10 Commenti alla Notizia AMD e gli Opteron per microserver
Ordina