In Germania il record di siti web

Secondo una singolare classifica redatta nientemeno che dall'OCSE, in Germania vi è il maggior numero di siti per abitante. Paesi europei anche al secondo e terzo posto

Roma - C'è una rete che pulsa nel cuore tedesco, almeno a sentire le autorevoli statistiche che l'Organizzazione per la cooperazione economica e lo sviluppo (OCSE) ha reso pubbliche. Dati che sono presentati sotto forma di una singolare classifica.

Secondo l'OCSE, infatti, in Germania vi è il più alto numero di siti web pro capite. L'Organizzazione, che ha monitorato da questo punto di vista quello che avviene nei paesi industrializzati, non ha elaborato in profondità cosa questo significhi, sebbene un alto numero di siti web venga interpretato soprattutto come testimonianza della grande diffusione dell'accesso ad internet nel paese.

In particolare, l'OCSE ha registrato la presenza di 84,7 siti
per mille abitanti
in Germania, un dato che è calcolato su base statistica, considerando come "siti tedeschi" quelli gestiti da residenti nel paese. La crescita segue curve importanti, se si considera che il numero di siti tedeschi è salito più che in qualunque altro paese, raddoppiando tra il 2000 e il 2001.
Con lo stesso metodo è stato calcolato che il paese a più alta densità di siti web dopo la Germania è un altro paese europeo, la Danimarca, "ferma" però a 71,7 siti su mille abitanti. A seguire la Norvegia, con 66,4 siti su mille abitanti.

Di sicuro interesse il fatto che in fondo alla classifica OCSE si trovino paesi come il Messico o la Turchia ma anche il Giappone, paesi nei quali si valuta la presenza di meno di tre siti ogni mille abitanti. Il grande uso di internet da parte dei giapponesi è peraltro legato alle applicazioni e ai servizi in mobilità, come testimonia il grande successo dell'accesso via wireless, come il servizio i-Mode di NTT DoCoMo.
TAG: mondo
5 Commenti alla Notizia In Germania il record di siti web
Ordina