Alfonso Maruccia

Xbox One, la console che ama solo Internet

Microsoft offre chiarimenti su alcune delle caratteristiche più controverse della sua nuova console. Il mercato dell'usato sarà in mano a publisher e rivenditori. E per giocare, anche da soli, si dovrà comunque andare online di tanto in tanto

Roma - La console Xbox One ha parecchio marketing da recuperare dopo l'incerto lancio ufficiale e le polemiche seguite in merito alle restrizioni, DRM e tecnologie integrate nella next-gen di Microsoft. Ora Redmond spiega le nuove policy su usato e online, ma si tratta di risposte destinate probabilmente a rinfocolare la polemica.

Xbox One è una console nata per essere "online" come suo stato di funzionamento naturale ma non è per questo si tratta un dispositivo "always-on", spiega Microsoft, anche se c'è un ma: è possibile giocare offline con i giochi in single player ma solo per 24 ore, tempo allo scadere del quale la console dovrà controllare lo stato di autenticazione della macchina in Rete. E in caso di disservizi all'accesso Internet? Niente videogiochi per Xbox One, nell'era del cloud.

Un altro argomento caldo della next-gen di Microsoft, la vendita e l'uso dei giochi usati, viene sviscerato con i dettagli del modello di licenza scelto dalla corporation per la nuova console: Xbox One continua a supportare la rivendita di giochi usati, spiega Microsoft, con la differenza - rispetto a Xbox 360 e a qualsiasi altra console, inclusa la PS4 - che saranno i publisher videoludici e i rivenditori a scegliere in che modo permettere agli utenti di rivendere l'usato e a quale prezzo. In quanto a prestare i giochi ad amici e parenti, tale possibilità - sin qui data per scontata - "non è prevista" al momento del lancio e se ne parlerà in seguito.
Per quanto riguarda la questione privacy e Kinect, Microsoft conferma che sarà l'utente a decidere come e quando il nuovo gadget "spierà" il circondario e gli utenti con i suoi mille sensori e la sua fotocamera Full HD: Kinect 2 potrà essere personalizzato in pieno o anche spento del tutto, rassicurano da Redmond.

L'elenco, oramai confermato, delle nuove "funzionalità" e DRM stà già scatenando un ridda di reazioni in Rete, e non sono in pochi a dare la Xbox One già per spacciata contro una concorrenza (PS4) che dovrebbe risultare un po' più permissiva nei confronti dei giocatori che non vivono "always-on" e non gradiscono il multiplayer o i MMO nemmeno a piccole dosi. Gli analisti lamentano le scelte adottate da Microsoft per il mercato dell'usato e le raffrontano a quello che si sarebbe potuto fare apprendendo dall'attuale situazione del settore videoludico per PC, dove disco e digitale convivono, e servizi online come Steam offrono indubbi vantaggi (soprattutto in fatto di prezzo) che giustificano parzialmente l'obbligo di accedere a un servizio telematico per giocare in single player.

Microsoft pare però molto innamorata delle nuvole di Internet e nemmeno il nuovo controller - ridisegnato a partire da quello per Xbox 360 - si salva dalla connettività e dalle funzionalità "cloud" per migliorare questo e quello.

Microsoft sarà probabilmente costretta ad "ascoltare" le lamentele degli utenti di Xbox One se e quando le autorità pro-privacy faranno seguire i fatti alle parole: per il momento, come nel caso del commissario tedesco alla difesa dei dati Peter Schaar, le suddette autorità si limitano a considerare la console, e il sensore Kinect 2 in particolare, come un potenziale incubo di sorveglianza domestica.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • HardwareXbox One, più che una consoleL'obiettivo Microsoft per la next-gen è fare più che intrattenere coi videogiochi. Tra programmi TV, lettore Blu-ray, app e attività social, tutto il salotto potrebbe ruotare attorno all'hardware di Redmond
  • AttualitàXbox One, Playstation 4 e il mercato dell'usatoLa console next-gen di Microsoft affronta un momento difficile per l'ufficio pubbliche relazioni. In ballo tutte le questioni relative a DRM e licenze. E lo stesso vale per Sony
217 Commenti alla Notizia Xbox One, la console che ama solo Internet
Ordina
  • messaggio automoderato!
    non essendoci più il messaggio originale... mi automodero a cascataSorride
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 11 giugno 2013 11.17
    -----------------------------------------------------------
  • Sii mi piace la mia Wii, perché sono un occasional gamer, non mi interessano gli effetti speciali super spacchiosi, ma i giochi graziosi e intelligenti o rilassanti di quelli che ti intrattengono per davvero magari senza dover sparare a tutto quello che si muove ed ha sembianze mostruose.

    Ma il bello della mia Wii è che oltre ad attaccarla in component ad un TV a Led da 55" e vedersi nitida e pixellosa, ha il fatto di essere sprotetta con l'homebrew channel ed accettare via USB hard disk pieni zeppi di giochini divertenti, senza che devo rendere conto a nessuno e connettermi ad internet, e mi diverto nel chiuso del mio soggiorno con gli amici a giocare a ciò che preferiamo, rilassandoci dopo cena o dopo pranzo quando fuori piove ed uscire non è divertente.

    Sì la Wii non sarà il top per grafica e prestazioni, ma secondo me è stato un best seller mondiale e c'è un mercato dell'usato sterminato!
    Io non la cambierò ancora per molto tempo a venire... Non voglio scocciature, non mi interessa niente di più che un po' di relax con qualche giochino divertente.

    I giochi dove devi distruggere tutto e tutti, li lascio volentieri a qualche ragazzino psicopatico abbandonato a se stesso...
    iRoby
    7587
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: iRoby
    >
    > > I giochi dove devi distruggere tutto e
    > tutti,
    > li
    > > lascio volentieri a qualche ragazzino
    > psicopatico
    > > abbandonato a se
    > > stesso...
    >
    > In lacrime

    tirerà fuori qualche perla complottistica, ora. Se solo sapesse che Bayonetta 2 ci sarà solo su wii u.
  • > I giochi dove devi distruggere tutto e tutti, li
    > lascio volentieri a qualche ragazzino psicopatico
    > abbandonato a se
    > stesso...

    Caspita, che intervento interessante, da come te la tiri devi essere davvero un figo! Peccato per la caduta di stile finale.
    Perché per affermare delle proprie preferenze sia necessario insultare chi ne ha di diverse non lo capirò mai.
    In primo luogo sei un pirata. E quindi la tua cara Nintendo non penso sia molto contenta di avere fans come te.
    2° Ti faccio l'esempio di assassin's creed, che giocarlo mi ha dato l'occasione per prendermi qualche libro e ripassare la storia del rinascimento italiano. Ed ho anche preso la macchina per andare a visitare San Giminiano e Monteriggioni, che non avevo mai avuto occasione. (Nonostante in Toscana sia andato molte volte).
    3° Se voglio fare una partita a tennis con gli amici... prenoto un campo! La wii la lascio a chi non è capaceOcchiolino

    Se questo fa di me uno psicopatico... pazienza!
  • - Scritto da: saverio_ve
    > Ed ho anche preso la macchina per andare a visitare San Giminiano e Monteriggioni

    Anche tu? Sorpresa
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: saverio_ve
    > Ti faccio l'esempio di assassin's creed,
    > che giocarlo mi ha dato l'occasione per prendermi
    > qualche libro e ripassare la storia del
    > rinascimento italiano. Ed ho anche preso la
    > macchina per andare a visitare San Giminiano e
    > Monteriggioni, che non avevo mai avuto occasione.
    > (Nonostante in Toscana sia andato molte volte).

    Pensa che ti c'è voluto uno sparatutto per farti ripassare il rinascimento italiano ed avere voglia di visitare quei posti...

    Stai messo male eh...Sorride
    iRoby
    7587
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: iRoby

    > I giochi dove devi distruggere tutto e tutti, li
    > lascio volentieri a qualche ragazzino psicopatico
    > abbandonato a se
    > stesso...

    Come direbbe l'esimio collega (che non ho ancora capito se è bannato o meno):

    01/10

    Ha chiamato Jack Thompson, rivuole i suoi luoghi comuni indietro.
    non+autenticato
  • Io penso che da qui al lancio ci ripensano,se non vogliono vedere le vendite calate, o forse, più probabile, questa è un opzione lasciata agli sviluppatori del gioco i quali posso scegliere se blindare il gioco o no...e li poi sarà il mercato.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: Uno
    > > Io penso che da qui al lancio ci
    > ripensano,se
    > non
    > > vogliono vedere le vendite calate
    >
    > Le vendite calano se la
    > concorrenza offre un prodotto simile com molte
    > meno
    > restrizioni.

    La concorrenza ha difatti presentato un prodotto simile migliore con molte meno restrizioni.

    Poi vabbè è Sony e prima o poi inventeranno qualche modo nuovo e inusitato per darsi la zappa sui piedi.
    non+autenticato
  • > La concorrenza ha difatti presentato un prodotto
    > simile migliore con molte meno
    > restrizioni.
    >

    Son d'accordo, che abbia meno restrizioni poi è indubbio.
    Sul quanto poi freghino queste restrizioni alla massa di potenziali compratori ho qualche dubbio...
    La maggior parte dei ragazzini vede la possibilità di comandare il cane in call of duty con i comandi vocali del kinect, pensa sia na gran figata e si fionda a comprare...
    A dir che XboxOne sarà un fiasco ci andrei piano.
    non+autenticato
  • I forum mi sa che non li leggete.
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > I forum mi sa che non li leggete.

    Eccerto, le stime di prodotti che vendono milioni di copie in tutto il mondo si fanno su forum dove scrivono 20 nerd...
    Poi per carità, magari sarà un fiasco, io stesso che ho la 360 non credo comprerò la One.
    Dico solo che oltre a grosse restrizioni ha anche grosse potenzialità, quindi qualche dubbio sul fatto che sarà un fiasco mi rimane
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • A dire il vero, nei forum dove stanno i "20 nerd" ci stanno anche i clienti futuri di queste console. E vedere dai commenti, la console non è stata accolta in maniera positiva.

    Un pò come il kinect...
  • Ripeto che tutto può essere... lo scopriremo solo vivendoSorride
    Più che sui commenti della console io mi baserei sui commenti dei giochi... anche quelli esclusivi xbox.
    I commenti di dead rising 3 e ryse sons of rome ad esempio mi sembrano entusiasti, come quelli di molti giochi presentati ieri all'E3 multipiattaforma (battlefield 4, the witcher 3, call of duty ghost).
    non+autenticato
  • - Scritto da: embe

    > A dir che XboxOne sarà un fiasco ci andrei piano.

    Affatto, sono _quasi_ sicuro che non lo sarà. Anche perché se stiamo a fare i confronti solo sulle potenzialità/le restrizioni del "ferro", la Wii sarebbe dovuta rimanere a fare la polvere, e invece sappiamo come è andata a finire.

    Con tutto questo parlare di SOCIAL e TV TV TV SPORTS non bisogna perdere di vista una delle verità di base: la console vende se ciò che ci gira su diverte.
    non+autenticato
  • Il fanboy microsoft ha parlato.
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione

    >
    > p.s.
    > L'utente 'Pastoso' è palesemente pagato da MS per
    > cercare di calmare le
    > acque.
    > Se MS mi legge, mi può contattare in PM e sarò
    > felice di diventare collega dell'utente
    > 'Pastoso'.

    Se M$ invece dovesse contattare me, sarei ben felice di postare su tutti i forum del pianeta le prove di questo infame tentativo di corruzione.

    Per quanto riguarda l'utente pastoso, si considere sputato virtualmente in faccia!
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > Un utente di neogaf che lavora
    > nell'industria e fonte fidata di molte
    > ........

    Meritano di fallire.

    La Playstation ritornerà in voga...
    non+autenticato
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    >
    > 3. - La potenza di calcolo condiviso, il "Cloud
    > computing" è il sistema
    > di DRM, una balla marketing per convincere
    > (obbligare) il consumatore
    > che la connessione internet sia neccesaria.
    >

    Ma infatti non è mai stato credibile. Non posso credere che qualcuno che non fosse un finto utente pagato da M$ si sia potuto bere un'evidente palla come questa. In qualche scenario potrebbe anche essere possibile, ma per un gioco 3D, che ha bisogno di macinare quantità astronomiche di dati in tempo reale, è più veloce passare da una lenta infrastruttura internet o affidarsi a CPU multicore e GPU con memoria iperveloce?
    Izio01
    4027
  • contenuto non disponibile
  • > Io farei tutto coi pizzini: Scrivo 'F5' su un
    > foglio di carta e dopo tre giorni Riina mi
    > risponde 'colpito ed
    > affondato'.

    Ma questo ti costringerebbe ad avere carta e penna, nono ... inaccettabile: è un mezzo troppo controllabile, nessuno mi garantisce che totò mangi il pizzino dopo averlo letto.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > p.s.
    > L'utente 'Pastoso' è palesemente pagato da MS per
    > cercare di calmare le
    > acque.

    COSSSsssssaaaaAAAAAAA?????A?A?A?A?A?A?A?A??A!!!! ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    E io niente? Anni e anni di propaganda pro-microsoft e nemmeno una licenza di windows mi hanno regalato! Le domeniche passate a girare casa per casa per illustrare i prodotti Micosoft (Microsoft evangelist), e nulla, neanche una licenza Office, dico... almeno un invito alla presentazione di qualche prodotto! Mi hanno sempre ignorato!ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    Ed ora spunta uno con nickname assurdo e si scopre che è pure pagato per dire cazzate sui forum????
    Basta, se continua così mi compro il mac e vada in malora microsoft!! ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • Forse alla MS non si rendono conto che la connettività non è ovunque come in America. E secondo me solo questo fatto dovrà farli ricredere su questa politica, almeno fuori dagli states.
    Cmq: i giochi usati, lo scambio dei giochi, sono tutte cose giustificate esclusivamente dal prezzo altissimo dei giochi stessi. Se i giochi "single user" costeranno la metà o meno... (vedi steam) perchè no?
    Se il gioco appena uscito costasse 30 euro, lo prenderei subito! Se dopo 2/3 mesi scendesse a 20, mai mi sognerei di chiederlo in prestito o comprarlo usato.
    Tutto sta a vedere se chiederanno ancora 70 euro...

    In quanto alla privacy del kinect, basta mettere uno sportellino davanti alla telecamera, fine delle polemiche.
  • - Scritto da: saverio_ve
    > Forse alla MS non si rendono conto che la
    > connettività non è ovunque come in America. E
    > secondo me solo questo fatto dovrà farli
    > ricredere su questa politica, almeno fuori dagli
    > states.
    > Cmq: i giochi usati, lo scambio dei giochi, sono
    > tutte cose giustificate esclusivamente dal prezzo
    > altissimo dei giochi stessi. Se i giochi "single
    > user" costeranno la metà o meno... (vedi steam)
    > perchè
    > no?
    > Se il gioco appena uscito costasse 30 euro, lo
    > prenderei subito! Se dopo 2/3 mesi scendesse a
    > 20, mai mi sognerei di chiederlo in prestito o
    > comprarlo
    > usato.
    > Tutto sta a vedere se chiederanno ancora 70
    > euro...
    >
    > In quanto alla privacy del kinect, basta mettere
    > uno sportellino davanti alla telecamera, fine
    > delle
    > polemiche.
    Il kinect ha anche un bel microfono, e col bordello che si sta scoprendo ora riguardo alle manie indagatrici dell'NSA direi proprio che mettersi in casa un aggeggio del genere (videocamera con riconoscimento facciale + microfono con riconoscimento e comandi vocali, il tutto gestito tramite server remoti e con connessione di rete obbligatoria) e' un autentico suicidio.
    non+autenticato
  • un interruttore on off?

    Io penso che esistono soluzioni semplici per salvare la privacy senza per questo rinunciare ad una tecnologia tanto stupefacente.

    Io HAL 9000 lo sogno da quando avevo 8 anni (e il film era già vecchio di 10).
  • - Scritto da: saverio_ve
    > un interruttore on off?
    >

    Non previsto.
    L'unica e' staccare la corrente, visto che una delle "feature" ampiamente pubblicizzata del nuovo kinect e' l'accensione della console tramite comandi vocali

    > Io penso che esistono soluzioni semplici per
    > salvare la privacy senza per questo rinunciare ad
    > una tecnologia tanto
    > stupefacente.
    >

    Per come e' realizzata ora (raccolta dati in locale, elaborazione in remoto: per questo e' necessaria la connessione 24/7, tra le altre cose...) non c'e' modo di utilizzare questa roba senza avere la certezza che la NSA ci ficchi il naso.

    > Io HAL 9000 lo sogno da quando avevo 8 anni (e il
    > film era già vecchio di
    > 10).

    Ma proprio HAL dovevi citare, l'esempio da manuale di cosa puo' combinare una tecnologia fuori controllo ?
    non+autenticato
  • > Il kinect ha anche un bel microfono, e col

    Come qualsiasi portatile. Ma aspetta aspetta, metti il cappellino di stagnola e pensa che qualsiasi altoparlante può funzionare da microfono e aspetta ancora mettiti due cappellini di stagnola e pensa che persino il tuo wi-fi potrebbe essere usato per ascoltare cosa dici.

    > (videocamera con riconoscimento facciale +
    > microfono con riconoscimento e comandi vocali, il
    > tutto gestito tramite server remoti e con
    > connessione di rete obbligatoria) e' un autentico
    > suicidio.

    Perché pensi di interessare all'NSA?
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > Il kinect ha anche un bel microfono, e col
    >
    > Come qualsiasi portatile.

    Sul portatile ci va quello che voglio IO.
    Le console sono blackbox su cui non e' possibile aver alcun controllo.

    > Ma aspetta aspetta,
    > metti il cappellino di stagnola e pensa che
    > qualsiasi altoparlante può funzionare da
    > microfono e aspetta ancora mettiti due cappellini
    > di stagnola e pensa che persino il tuo wi-fi
    > potrebbe essere usato per ascoltare cosa
    > dici.
    >

    Amico, fino a quando parliamo di hardware e software sotto il mio controllo non entra e non esce niente che non voglia io.

    > > (videocamera con riconoscimento facciale +
    > > microfono con riconoscimento e comandi
    > vocali,
    > il
    > > tutto gestito tramite server remoti e con
    > > connessione di rete obbligatoria) e' un
    > autentico
    > > suicidio.
    >
    > Perché pensi di interessare all'NSA?

    Dormito sotto i sassi, di recente ?
    http://arstechnica.com/tech-policy/2013/06/whistle.../
    non+autenticato
  • > Amico, fino a quando parliamo di hardware e
    > software sotto il mio controllo non entra e non
    > esce niente che non voglia
    > io.

    Sicuro... ti sei prodotto in casa tutti i circuiti integrati di tutti i dispositivi che stai usando? No sai... chi ti dice che il tuo router non comunichi tutto all'NSA?

    > Dormito sotto i sassi, di recente ?
    > http://arstechnica.com/tech-policy/2013/06/whistle

    Torno a ripeterti, cosa ti fa pensare di interessare all'NSA? Nel tempo libero fai il terrorista?
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > Amico, fino a quando parliamo di hardware e
    > > software sotto il mio controllo non entra e
    > non
    > > esce niente che non voglia
    > > io.
    >
    > Sicuro... ti sei prodotto in casa tutti i
    > circuiti integrati di tutti i dispositivi che
    > stai usando? No sai... chi ti dice che il tuo
    > router non comunichi tutto all'NSA?
    >

    Me lo dice wireshark
    non+autenticato
  • > Me lo dice wireshark

    Davvero? Ti dice che il tuo router non sta trasmettendo niente a nessuno? Miracoloso... forse è meglio che ti studi come funziona.
    Se dovete essere paranoici fatelo fino in fondo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > Me lo dice wireshark
    >
    > Davvero? Ti dice che il tuo router non sta
    > trasmettendo niente a nessuno? Miracoloso...
    > forse è meglio che ti studi come
    > funziona.
    > Se dovete essere paranoici fatelo fino in fondo.

    Hai gia' fatto piu' volte la figura dell'ignorante totale in campo tecnico, e lo sappiamo benissimo che non ci capisci niente.
    Non c'e' bisogno che tu ribadisca il concetto ad ogni occasione.

    Wireshark (o qualunque altra cosa analoga) visualizza il flusso del traffico in entrata e in uscita.

    Se esce qualcosa verso una destinazione che non e' quella con cui sto comunicando io, allora vuol dire che c'e' qualcosa fuori dal mio controllo che sta tentando di comunicare con l'esterno.

    Non c'e' bisogno che ti sforzi a capire: non ne sei in grado.
    Prendilo come atto di fiducia.
  • > Wireshark (o qualunque altra cosa analoga)
    > visualizza il flusso del traffico in entrata e in
    > uscita.

    Quale parte di router non ti è chiara? Dai panda ce lo ricordiamo che il grande tecnico non sapeva nemmeno come fare il backup del registro di Windows...

    > Se esce qualcosa verso una destinazione che non
    > e' quella con cui sto comunicando io, allora vuol
    > dire che c'e' qualcosa fuori dal mio controllo
    > che sta tentando di comunicare con
    > l'esterno.

    Se esce qualcosa dal tuo router, per definizione wireshark manco se ne accorge fosse anche tcp su porta 80 con scritto in chiaro "panda puzza" ma in secondo luogo, tu in quanto classico informatico da cantina pensi sempre in termini di "è finito il toner va cambiato" ... ora il markettaro poco tecnico ti dirà una cosa che spero non ti blocchi la crescita in quanto fuori dai tuoi schemi: cosa succede se dentro il tuo router c'è un circuitino che comunica con la NSA in analogico, sai cosa ci puoi fare col tuo wireshark? Siete veri paranoidi o solo per finta?

    > Non c'e' bisogno che ti sforzi a capire: non ne
    > sei in grado.
    >
    > Prendilo come atto di fiducia.

    L'unico atto di fiducia l'hanno fatto quelli che ti pagano il cocopro
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)