LinuxNews/ Sconti ai LUG da LokiGames

Come tante società della Net-Economy anche LokiGames non naviga in buone acque. Ma intanto fa lo sconto del 50% sui propri giochi ai Linux User Group

LokiGames, come tante altre società del settore informatico, è costretta a tagliare dei posti di lavoro. Questo a causa dell'attuale debolezza del mercato, ma soprattutto perché la società australiana ha puntato tutto su di un piccolo mercato di nicchia, quello dei videogame per Linux.

Sono molti i titoli che la Loki ha portato sotto Linux: "Civilization: Call to Power", "Myth II: Soulblighter", " Railroad Tycoon II", "SimCity 3000 Unlimited", "Descent3", "Quake III Arena", solo per citarne alcuni tra i più popolari.

Comunque il CEO dell'azienda crede fermamente nel suo progetto e cerca partner strategici.
Ma molto più interessante è il programma che la Loki ha in progetto per i LUG (Linux User Group).
La società ha recentemente annunciato di effettuare il 50% di sconto su tutti i propri prodotti. Ogni LUG può acquistare i giochi a condizione che siano acquistati direttamente dall'associazione e non dai singoli membri e che si ordinino almeno 10 copie per ogni titolo. E le spese di spedizione sono a carico della Loki! Un bel colpo.

A cura di
Soluzioni Open-Source