Mauro Vecchio

USA, il web contro la pubblicità pirata

Alleanza tra Washington e i colossi di Internet, per una serie di linee guida che porteranno alla rimozione degli spazi pubblicitari per la promozione di servizi e piattaforme in violazione del copyright o del trademark

Roma - Da Google a Yahoo!, le superpotenze del web dichiarano guerra alla proliferazione digitale degli spazi pubblicitari pirata. Diramato dall'ufficio statunitense Intellectual Property Enforcement Coordinator (IPEC), un nuovo pacchetto di linee guida per l'adozione di strumenti efficaci nella prevenzione di quelle inserzioni online votate alla promozione di servizi o piattaforme in violazione delle leggi sul diritto d'autore o del trademark.

Con il supporto di Microsoft, AOL e Condé Nast, il piano strategico del governo di Washington mira all'implementazione di specifici meccanismi di rimozione dei messaggi pubblicitari per la distribuzione di materiale pirata o contraffatto. Si tratterebbe dei più classici meccanismi basati sul Digital Millennium Copyright Act (DMCA), già sfruttati dai legittimi detentori dei diritti per chiedere la rimozione di un determinato contenuto illecito.

Decisivo il coinvolgimento dei principali network pubblicitari sul mercato statunitense, da 24/7 Media al gruppo Adtegrity. La vendita di spazi online agli operatori della pirateria o della contraffazione verrebbe dunque bandita sulla base di uno schema ad adesione volontaria, trattandosi di semplici best practices e non di un vero e proprio impianto legislativo. L'intera industria del web è ferma sul cosiddetto approccio follow-the-money, già indicato da Google come forma di tutela efficace senza spiacevoli conseguenze per la libera espressione su Internet.
Lo stesso vicepresidente alle public policy di BigG Susan Molinari ha sottolineato come gli sforzi dell'industria digitale possano portare a minori finanziamenti verso le piattaforme della pirateria, che riescono ad offrire download e spazi di archiviazione gratuiti con i succulenti proventi della raccolta pubblicitaria. Nel solo anno 2012, l'azienda di Mountain View avrebbe disabilitato le connessioni pubblicitarie verso 46mila siti in violazione del copyright, per un totale di oltre 80mila account per la promozione di beni contraffatti. Senza paghetta - o meglio, senza i ponti per far fluire i traffici dell'advertising - i pirati potrebbero trovarsi in grandissima difficoltà.

Pur apprezzando il pacchetto di linee guida - le major di Hollywood si erano già accanite contro Triton Media, rea di aver contribuito in maniera diretta alle violazioni del diritto d'autore e per questo condannata al pagamento di 400mila dollari - i vertici della Motion Picture Association of America (MPAA) (a cui fanno eco quelli di RIAA) non vorrebbero essere obbligati a segnalare le pubblicità ai grandi network, preferendo di gran lunga un intervento diretto degli intermediari per la raccolta pubblicitaria.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàAGCOM alla caccia dei traffici della pirateriaIl presidente Angelo Marcello Cardani chiede un approccio doing-by-learning per favorire lo sviluppo di un mercato legale dei contenuti. Tutte le posizioni dei vari stakeholder intervenuti al workshop dell'Autorità tricolore
  • AttualitàGoogle, pirati sotto un ponteA colloquio con Visa e Mastercard, BigG starebbe pensando di fare terra bruciata intorno alla pirateria facendo saltare tutti i canali di pagamento per la raccolta pubblicitaria dei siti illeciti
24 Commenti alla Notizia USA, il web contro la pubblicità pirata
Ordina
  • Chi ha mai avuto bisogno della pubblicità per scoprire che esistono bittorrent emule mega e simili, e che volendo ci si possono trovare un sacco di cose pirata?
    Personalmente non sapevo neanche che qualcuno ci facesse pubblicità...
    Funz
    12975
  • cosa sono queste pubblicità pirata.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: Sebastiano Carotenuto
    > > cosa sono queste pubblicità pirata.
    >
    > sono le pubblicità che sostengono attività in
    > odore di
    > pirateria.
    Bittorrent protocollo per la distribuzione di filmini delle proprie vacanzeA bocca aperta
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: astro
    >
    > > Bittorrent protocollo per la distribuzione di
    > > filmini delle proprie vacanze
    > >A bocca aperta
    >
    > sei ignorante come pochi.
    > Esistono decine di motori di torrent che
    > indicizzano solo cose
    > legali.
    > http://www.clearbits.net/
    > http://www.legittorrents.info/
    > ...
    > potrei andare avanti all'infinito...
    e che non se li fila nessuno, proprio per quelloA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: astro
    > - Scritto da: unaDuraLezione
    > > - Scritto da: astro
    > >
    > > > Bittorrent protocollo per la
    > distribuzione
    > di
    > > > filmini delle proprie vacanze
    > > >A bocca aperta
    > >
    > > sei ignorante come pochi.
    > > Esistono decine di motori di torrent che
    > > indicizzano solo cose
    > > legali.
    > > http://www.clearbits.net/
    > > http://www.legittorrents.info/
    > > ...
    > > potrei andare avanti all'infinito...
    > e che non se li fila nessuno, proprio per quello
    >A bocca aperta

    Visto che insisti con questa storia piu' assurda delle scie chimiche, ti invito a postare qui il link di un qualunque contenuto pirata presente in rete.
    Non dovrebbe essere cosi' difficile se sostieni che ce ne sono tanti.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: astro
    > > - Scritto da: unaDuraLezione
    > > > - Scritto da: astro
    > > >
    > > > > Bittorrent protocollo per la
    > > distribuzione
    > > di
    > > > > filmini delle proprie vacanze
    > > > >A bocca aperta
    > > >
    > > > sei ignorante come pochi.
    > > > Esistono decine di motori di torrent che
    > > > indicizzano solo cose
    > > > legali.
    > > > http://www.clearbits.net/
    > > > http://www.legittorrents.info/
    > > > ...
    > > > potrei andare avanti all'infinito...
    > > e che non se li fila nessuno, proprio per
    > quello
    > >A bocca aperta
    >
    > Visto che insisti con questa storia piu' assurda
    > delle scie chimiche, ti invito a postare qui il
    > link di un qualunque contenuto pirata presente in
    > rete.
    > Non dovrebbe essere cosi' difficile se sostieni
    > che ce ne sono
    > tanti.
    Vero si trovano solo legalissimi filmini delle vacanze, canzoni da osteria e i matrimoni dei cuggginiA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: astro
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: astro
    > > > - Scritto da: unaDuraLezione
    > > > > - Scritto da: astro
    > > > >
    > > > > > Bittorrent protocollo per la
    > > > distribuzione
    > > > di
    > > > > > filmini delle proprie vacanze
    > > > > >A bocca aperta
    > > > >
    > > > > sei ignorante come pochi.
    > > > > Esistono decine di motori di
    > torrent
    > che
    > > > > indicizzano solo cose
    > > > > legali.
    > > > > http://www.clearbits.net/
    > > > > http://www.legittorrents.info/
    > > > > ...
    > > > > potrei andare avanti
    > all'infinito...
    > > > e che non se li fila nessuno, proprio
    > per
    > > quello
    > > >A bocca aperta
    > >
    > > Visto che insisti con questa storia piu'
    > assurda
    > > delle scie chimiche, ti invito a postare qui
    > il
    > > link di un qualunque contenuto pirata
    > presente
    > in
    > > rete.
    > > Non dovrebbe essere cosi' difficile se
    > sostieni
    > > che ce ne sono
    > > tanti.
    > Vero si trovano solo legalissimi filmini delle
    > vacanze, canzoni da osteria e i matrimoni dei
    > cugggini
    >A bocca aperta

    Come sospettavo.
    Tante chiacchere ma fatti zero.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: astro
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > - Scritto da: astro
    > > > > - Scritto da: unaDuraLezione
    > > > > > - Scritto da: astro
    > > > > >
    > > > > > > Bittorrent protocollo
    > per
    > la
    > > > > distribuzione
    > > > > di
    > > > > > > filmini delle proprie
    > vacanze
    > > > > > >A bocca aperta
    > > > > >
    > > > > > sei ignorante come pochi.
    > > > > > Esistono decine di motori di
    > > torrent
    > > che
    > > > > > indicizzano solo cose
    > > > > > legali.
    > > > > > http://www.clearbits.net/
    > > > > > http://www.legittorrents.info/
    > > > > > ...
    > > > > > potrei andare avanti
    > > all'infinito...
    > > > > e che non se li fila nessuno,
    > proprio
    > > per
    > > > quello
    > > > >A bocca aperta
    > > >
    > > > Visto che insisti con questa storia piu'
    > > assurda
    > > > delle scie chimiche, ti invito a
    > postare
    > qui
    > > il
    > > > link di un qualunque contenuto pirata
    > > presente
    > > in
    > > > rete.
    > > > Non dovrebbe essere cosi' difficile se
    > > sostieni
    > > > che ce ne sono
    > > > tanti.
    > > Vero si trovano solo legalissimi filmini
    > delle
    > > vacanze, canzoni da osteria e i matrimoni dei
    > > cugggini
    > >A bocca aperta
    >
    > Come sospettavo.
    > Tante chiacchere ma fatti zero.
    Perchè dovrei svelare i miei spacciatori?A bocca aperta
    non+autenticato
  • L'onere della prova spetta all'accusa.
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > L'onere della prova spetta all'accusa.
    Accusa de che?
    Scaricate quello che vi pare, io dormo tranquilloA bocca aperta
    non+autenticato