Alfonso Maruccia

Microsoft, i conti soffrono di Surface RT

Redmond continua a macinare profitti ma č costretta a fare i conti con la crisi del mercato PC e il rigetto del tablet-convertibile ARM Surface RT da parte del mercato. Nessun aggiornamento sul numero di licenze di Windows 8 vendute

Roma - Anche per Microsoft è tempo di comunicare le performance finanziarie alla fine del trimestre fiscale, trimestre che nel caso di Redmond coincide con la fine dell'anno fiscale 2013 e quindi con il consuntivo sullo stato del business dei prodotti per PC, tablet, smartphone e tutto quanto.

Il quarto trimestre del 2013, riferisce Microsoft, si è chiuso con un fatturato di 19,90 miliardi di dollari - un incremento del 10 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. I profitti ammontano a 4,97 miliardi (59 centesimi ad azione), un aumento significativo che non è più vincolato - come nel 2012 - al pagamento di 6,2 miliardi dovuto all'acquisizione di aQuantive avvenuta nel 2007.

Per quanto riguarda le performance annuali complessive, nel 2013 Microsoft ha incamerato 77,85 miliardi di dollari di entrate con profitti netti di 26,74 miliardi. Positive anche le singole divisioni del business di Redmond, con Windows che cresce in fatturati trimestrali del 6 per cento e porta a casa 4,4 miliardi, il comparto Business (inclusivo di Office) che il quarto trimestre vale 7,2 miliardi (+14 per cento) e la divisione Xbox che a giugno festeggia il 30esimo mese consecutivo in testa alle vendite (hardware e software) nel mercato statunitense, con ricavi per 1,9 miliardi di dollari (+7,5 per cento).


Cresce anche il flusso di danari provenienti dal comparto Windows Phone, anche se in questo caso Microsoft è costretta ad ammettere che i 222 milioni di dollari del quarto trimestre vanno attribuiti anche (soprattutto) agli accordi di licenza stretti con i vari produttori per la concessione d'uso dei brevetti in suo possesso.

Nel commentare i propri risultati finanziari, Microsoft spiega che il business deve necessariamente a fare fronte al riassestamento verso il basso delle vendite nel mercato dei PC ma nel contempo può giovare di una "forte domanda" per le offerte enterprise e cloud, per servizi come Office 365 (la suite di produttività in affitto telematico), Skype, il network videoludico e di intrattenimento Xbox Live, Outlook.com.

Tutto bene dunque? Forse, anzi no: nel 2013 i conti Microsoft hanno dovuto subire un massiccio colpo da 900 milioni di dollari per le unità invendute di Surface RT, tablet-convertibile ARM equipaggiato con una versione "ridotta" di Windows 8 che è stato rigettato dal mercato.

Le stime parlano di ben 6 milioni di unità Surfarce RT lasciate a marcire in magazzino, un numero che solleva dubbi sulle strategie di Microsoft e conferma quanto la scommessa di portare Windows 8 su CPU ARM - lasciando fuori dalla porta la compatibilità con le applicazioni per PC x86 tradizionali - sia andata molto peggio delle previsioni. Resta infine il mistero su Windows 8, con Microsoft che si limita a includere l'offerta di aggiornamento di Windows Upgrade nel conto dei guadagni ma non fornisce numeri aggiornati sul numero di licenze complessivo vendute agli utenti e (soprattutto) ai produttori OEM. Appuntamento alla prossima puntata?

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
77 Commenti alla Notizia Microsoft, i conti soffrono di Surface RT
Ordina
  • L'anno scorso hanno messo a bilancio (come perdita ovviamente) l'acquisto divenuto voragine finanziaria di aQantive per 6.3 MILIARDI di dollari, il 10% del fatturato bruciato come se fosse un cerino.
    Per soli 900 milioni di dollari di buco, quest'anno hanno fatto un successoneSorride
    non+autenticato
  • Ho un surface Rt e devo dire, sicuramente ci sono poche app, ma uso professionale, è il tablet migliore in circolazione, durata batteria come un ipad, word/excel integrato tastiera comodissima, browser ottimo... Dipende cosa ci fai con un oggetto per il mio,sottolineo mio uso, il surface rt è il miglior tablet in circolazione.
    non+autenticato
  • I bilanci sono una bella cosa a saperli leggere. Fondamentalmente Microsoft va bene praticamente in tutti i settori.

    Windows va bene, i server (che secondo molti in questi forum nessuno vuole) vanno alla grande, Office va bene. Office 365 va bene. Azure va bene.

    Rileggete: Windows va bene! Questo pare sia sfuggito a molti qui.

    MS ha portato 900 M$ a perdita in bilancio (sono ben pochi quelli che possono permetterselo) per poter vendere i Surface RT invenduti sotto costo. Non si parla delle macchine Intel.

    A questo punto la domanda che io mi faccio è: Windows ha un futuro su ARM? Se guardo la mia esperienza (aneddotica) direi di no perché tra i miei amici, conoscenti, clienti nessuno ha comprato una macchina ARM ma molti hanno comprato una macchina Intel (i5 o Atom solitamente). Il tablet piace ma la compatibilità col vecchio mondo è molto importante. Personalmente poi io ho sempre sostenuto che pensare ad Intel fuori dai giochi nel mondo "mobile" è prematuro (e i nuovi processori lo stanno dimostrando). Vedremo nei prossimi mesi cosa succederà.

    Nel frattempo Windows vende (con tutto il resto).
    non+autenticato
  • windows va bene? per questo non pubblicano i dati ufficiali di vendita?

    è facile dire che va bene quando è preinstallato ovunque, e tutti gli oem ti hanno comprato le licenze

    però nessuno va poi a vedere quanti milioni di pc e licenze windows sono rimasti sugli scaffali
    non+autenticato
  • Ma i risultati economici ci sono.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > Ma i risultati economici ci sono.

    Ci sono perchè ha un monopolio,non perchè vengono scelti o perchè sforna questi prodotti eccellenti ...vedi Win8
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype

    > Ci sono perchè ha un monopolio,non perchè vengono
    > scelti o perchè sforna questi prodotti eccellenti
    > ...vedi Win8

    Ma è sempre stato così: windows vende grazie agli OEM.
    FDG
    10893
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: Etype

    > Ma è sempre stato così: windows vende grazie agli
    > OEM.

    ...e viceversa,poi con il tempo ha aumentato i suoi introiti un pò con i brevetti,poi con sotftware acquisiti (tipo Skype),ha acquisito gruppi software e alleanze varie...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > Ma i risultati economici ci sono.

    speriamo non si tratti di comunicazioni in stile Enron
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > I bilanci sono una bella cosa a saperli leggere.
    > Fondamentalmente Microsoft va bene praticamente
    > in tutti i
    > settori.
    >
    > Windows va bene, i server (che secondo molti in
    > questi forum nessuno vuole) vanno alla grande,
    > Office va bene. Office 365 va bene. Azure va
    > bene.
    >
    > Rileggete: Windows va bene! Questo pare sia
    > sfuggito a molti
    > qui.
    >
    ...

    AH AH AHHH ! Va così bene che a Wall Street ieri Micro$chifo ha fatto quasi -12% !
    Siete uno spettacolo Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: zero zero sette

    > AH AH AHHH ! Va così bene che a Wall Street ieri
    > Micro$chifo ha fatto quasi -12%
    > !

    E quindi?
    non+autenticato
  • Ms guadagna principalmente con il preinstalalto (grazie al cavolo),poi certo lo fa anche con software (vedi office diciamo fino al 2010,dopo non credo proprio tantomeno il 365...comunque meno rispetto ad un tempo per via dei vari LibreOffice,OO,ecc)

    Windows server va bene ? in migliaia di medie e piccole aziende c'è ancora il 2003,quando non serviva strettamente,lo hanno tolto rimpiazzandolo con Linux .Windows Azure va bene ?A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta Ma dove ? immagino dati MsA bocca aperta

    Ms campa ancora di vecchi strascichi dovuti al preinstallato,di qualche insulso brevetto applicato ad Android e soprattutto per gli accordi con i vari vendor del suo amato windows.Non è un caso che le vendite sui suoi tablet non tirano,stesso discorso per gli smartphone....forse perchè non sono preinstallati su questi tipi di device ?A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • I numeri raccontano una storia diversa.
    non+autenticato
  • riconosce che il Cliente non è interessato al prodotto e si adegua, se si tratta di pomodori: cambia il tipo di pomodoro la qualità ... e sono tutte cose che studiano in corsi di management a carico delle aziende, ma a quanto pare sono soldi buttati nel cesso. In questo caso si archivia Win8 e si riparte da Win7, nella vita non è importante non cadere mai, ma è importante sapersi rialzare velocemente Occhiolino. Se poi buttasse nel cesso anche UEFI e compagnia bella probabilmente venderebbe molte più licenze e PC annessi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    In questo caso si archivia
    > Win8 e si riparte da Win7, nella vita non è
    > importante non cadere mai, ma è importante
    > sapersi rialzare velocemente Occhiolino. Se poi buttasse
    > nel cesso anche UEFI e compagnia bella
    > probabilmente venderebbe molte più licenze e PC
    > annessi.

    Scherzi ? Non toglieranno mai Win8,per loro sarebbe sconfitta enorme.
    Ora con 8.1 vogliono fare delle leggere modifiche,ma mica lo stravolgono per andare incontro a quello che vuole realmente l'utente,non sia mai ...
    Danno il contentino per far credere che qualcosa è cambiato,in sostanza è sempre la solita solfa. ....
    non+autenticato
  • > Scherzi ? Non toglieranno mai Win8,per loro
    > sarebbe sconfitta
    > enorme.

    Non ti preoccupare, useranno la solita tecnica, 'abbiamo scherzato ecco il meglio' poi il meglio te lo vendono di nuovo e è un po più simile a quello che la gente voleva.

    Hanno scherzato con Windows Millenium Edition
    Hanno scherzato con Windows Vista
    L'ultimo scherzo è Windows 8

    Se hai Windows Vista uscito pochi anni fa il nuovo Office non lo supporta, perchè hanno scherzato.

    Ogni volta che scherzano installo qualche Linux in più.
    Chi compra un S.O. Windows per usi professionali meglio che aspetti un paio d'anni a metterlo su .. potrebbe essere uno scherzo.

    Ma non sbagliano mai!
  • - Scritto da: paoloholzl

    >
    > Hanno scherzato con Windows Millenium Edition
    > Hanno scherzato con Windows Vista
    > L'ultimo scherzo è Windows 8
    >

    e stanno scherzando un pò troppo con gli sviluppatori, ai quali hanno cominciato a girare le OO

    > Se hai Windows Vista uscito pochi anni fa il
    > nuovo Office non lo supporta, perchè hanno
    > scherzato.

    ma come? il cavallo di battaglia dei winari è proprio il supporto che dura anni

    hanno perso pure questo? almeno una volta avevi la certezza che il software fosse supportato per qualche decennio
    non+autenticato
  • - Scritto da: paoloholzl
    > Non ti preoccupare, useranno la solita tecnica,
    > 'abbiamo scherzato ecco il meglio' poi il meglio
    > te lo vendono di nuovo e è un po più simile a
    > quello che la gente
    > voleva.

    Non ho dubbi che un giorno nella presentazione di un loro "nuovo" prodotto se ne escano con "Abbiamo modificato windows per adattarlo maggiormente alle esigenze dell'utente" ...qualche piccola modifica,il resto rimane tale e quale e via con il marketing.

    > Hanno scherzato con Windows Millenium Edition
    > Hanno scherzato con Windows Vista
    > L'ultimo scherzo è Windows 8

    Come la storiella della all'lupo all'lupo,poi la gente si stufa e snobba anche il prodotto "decente"...poi voglio vedere cosa si inventano "compra un Windows 10 e ti regaliamo altre 2 copie..."

    > Se hai Windows Vista uscito pochi anni fa il
    > nuovo Office non lo supporta, perchè hanno
    > scherzato.

    E beh,tipico di Ms....con windows 9 probabilmente dovrai cambiare di nuovo il pc ,quello di 3 anni fa è troppo vecchioA bocca aperta

    > Ogni volta che scherzano installo qualche Linux
    > in
    > più.

    Idem

    > Chi compra un S.O. Windows per usi professionali
    > meglio che aspetti un paio d'anni a metterlo su
    > .. potrebbe essere uno
    > scherzo.

    Dopo XP,in ambito windows,mi sembra tutto un betatester ...

    > Ma non sbagliano mai!

    Non sentiremo mai una cosa di questo genere "Con Win8 abbiamo sbagliato,abbiamo imparato dai nostri errori.."

    Prima che sfornino Win 9 è meglio che creino una pagina apposta sul loro sito dove chiedono consigli ai loro utenti,magari faranno qualche errore in meno ....
    non+autenticato
  • > Se hai Windows Vista uscito pochi anni fa il
    > nuovo Office non lo supporta, perchè hanno
    > scherzato.

    Pochi... 7, nel mezzo due major release ... ci gira libreoffshit su un kernel di 7 anni fa?

    > Ma non sbagliano mai!

    Sbagliano sbagliano, per fortuna meno degli altri. Se sul 90% dei sistemi al mondo ci fosse qualcosa di diverso da windows ci sarebbe già stata l'apocalisse nucleare.
    non+autenticato
  • Sei completamente fuori strada. Prima dovresti fare uno sforzo per capire meglio la loro strategia. Le perdite su W8 nei loro piani sono accettabili. Comunque rimangono il fornitore dominante nel segmento PC. Però con questo sistema stanno costringendo tantissimi ad abituarsi all'interfaccia metro nella speranza che in fututro questo li aiuti a riguadagnare terreno nel settore mobile.
    Dubito che faranno un passo indietro, hanno troppo da perdere. L'unico modo per liberarsi di UEFI è far crollare ancora di più il mercato PC e convincere i produttori a liberarsi di M$.
    non+autenticato
  • - Scritto da: qualcuno
    > Sei completamente fuori strada. Prima dovresti
    > fare uno sforzo per capire meglio la loro
    > strategia.

    Dovrebbero loro pensare a quello che serve REALMENTE ai loro clienti e fornire loro un prodotto adeguato,non imporre le loro idiozia e sperare che gli altri si adeguino perchè così fa comodo a loro.

    > Le perdite su W8 nei loro piani sono
    > accettabili. Comunque rimangono il fornitore
    > dominante nel segmento PC.

    Grazie,è il solo per pc e ha una posizione predominante...
    Fai la stessa cosa con FreeDos e tutti avranno quel sistema operativo...

    > Però con questo
    > sistema stanno costringendo tantissimi ad
    > abituarsi all'interfaccia metro nella speranza
    > che in fututro questo li aiuti a riguadagnare
    > terreno nel settore
    > mobile.

    Certo che è questa l'intenzione,magari con gli utenti più sprovveduti ci possono anche riuscire,gli altri che vogliono rimanere con Windows rimarranno fermi a Win 7 per molto tempo.

    > Dubito che faranno un passo indietro, hanno
    > troppo da perdere.

    Infatti,per loro è anche una questione d'immagine...con 8.1 fanno delle leggere modifiche,però mica riportano tutto alle sembianze di Win7

    > L'unico modo per liberarsi di
    > UEFI è far crollare ancora di più il mercato PC e
    > convincere i produttori a liberarsi di
    > M$.

    Il mercato Pc è già in crisi da tempo,un pò ci si rifarà con l'avvicinarsi della fine del supporto a XP...magari per quel periodo Ms si inventa che non è più possibile il downgrade a Win7 e obbligherà tutti a 8.1 (che poi mi viene sempre in mente windows 3.1 ogni volta che leggo)
    non+autenticato
  • > Dovrebbero loro pensare a quello che serve
    > REALMENTE ai loro clienti e fornire loro un
    > prodotto adeguato,non imporre le loro idiozia e
    > sperare che gli altri si adeguino perchè così fa
    > comodo a loro.

    Da una azienda con una lunga storia di condanne da parte delle varie autorità antitrust che ti aspetti?

    >
    > Grazie,è il solo per pc e ha una posizione
    > predominante...

    E' il solo fornitore nel settore PC perchè i produttori hanno troppa paura di sfidare M$. Vedi che sta succedendo con Android.

    > Fai la stessa cosa con FreeDos e tutti avranno
    > quel sistema operativo...

    A quanto pare, al girono d'oggi, per imporre un sistema operativo ci vuole una discreta potenza commerciale, buoni avvocati e un portafoglio di brevetti fuffa.

    >
    > Certo che è questa l'intenzione,magari con gli
    > utenti più sprovveduti ci possono anche
    > riuscire,gli altri che vogliono rimanere con
    > Windows rimarranno fermi a Win 7 per molto
    > tempo.

    Per non perdere il settore mobile sono pronti a rischiare nel settore PC.
    Comunque sono perdite limitate.


    > Il mercato Pc è già in crisi da tempo,un pò ci si
    > rifarà con l'avvicinarsi della fine del supporto
    > a XP...magari per quel periodo Ms si inventa che
    > non è più possibile il downgrade a Win7 e
    > obbligherà tutti a 8.1 (che poi mi viene sempre
    > in mente windows 3.1 ogni volta che leggo)

    A quanto pare non è abbastanza in crisi visto che i produttori continuano ad offrire solo quello che vogliono loro non quello che vogliono i clienti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: qualcuno
    > A quanto pare non è abbastanza in crisi visto che
    > i produttori continuano ad offrire solo quello
    > che vogliono loro non quello che vogliono i
    > clienti.

    Guarda che nessuno fra i 5 miliardi di persone al mondo sa cosa vogliono i clienti prima che un prodotto venga immesso sul mercato. Se questa persona esistesse, diventerebbe multimiliardario in breve tempo, con un patrimonio da far impallidire sia la famiglia del Brunei sia il fu John Rockefeller.

    Nell'industria delle novità si va a tentoni, si pensa alla campagna pubblicitaria geniale, è chiaro; ma poi per tutti vale il motto "o la va o la spacca". E ogni tanto "la spacca", come qui.
    non+autenticato
  • Mi correggo: 7 miliardi di persone (anche se ovviamente gli adulti in età per mettersi in affari, e con una salute che gli permette di farlo, sono un po' di meno).
    non+autenticato
  • "Resta infine il mistero su Windows 8, con Microsoft che si limita a includere l'offerta di aggiornamento di Windows Upgrade nel conto dei guadagni ma non fornisce numeri aggiornati sul numero di licenze complessivo vendute agli utenti".

    Con windows 8.1 sarà di certo il number one. Sorride
    non+autenticato
  • ovvio, altrimenti il .1 a che servirebbe? Rotola dal ridere
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)