Gaia Bottà

Il salto della pubblicità non fa saltare il copyright

Dish e la sua funzione Auto Hop non sono che un videoregistratore aggiornato ai nostri tempi, spiega un tribunale statunitense a Fox. E i videoregistratori hanno già vinto la loro battaglia tre decenni fa

Roma - Non comporta alcuna violazione del copyright: il videoregistratore digitale che consente di acquisire e rivedere le prime serate televisive e di tagliare automaticamente gli spot pubblicitari, lo ha ribadito una corte d'appello statunitense, non attenta ai diritti d'autore dei broadcaster.

La legalità di Dish e della sua funzione "Auto Hop" era già stata conclamata nel mese di novembre del 2012, ma l'industria televisiva statunitense, oltre a non arrendersi all'apprezzamento del mercato, non si era rassegnata neppure alla giurisprudenza. Fox aveva presentato un appello per far valere le proprie prospettive: secondo il broadcaster Dish avrebbe violato il diritto d'autore fornendo ai propri utenti la possibilità di creare della copie del flusso della programmazione, alterandolo.

L'offensiva di Fox, anche presso la corte d'appello, non ha retto. Il tribunale ha in primo luogo chiarito che l'emittente non può avanzare alcuna pretesa sugli spot pubblicitari, sui quali non detiene alcun diritto.
Per quanto attiene la possibilità di registrare i programmi per goderne in un secondo momento, la corte non ha voluto sentire ragioni: si tratta indiscutibilmente di fair use in quanto l'utente ha il diritto di eseguire delle copie private, concetto cementato nella giurisprudenza degli anni passati.

Il disappunto di Fox è evidente, e il broadcaster resta convinto dell'illegalità di un servizio che "viola i nostri diritti d'autore". "Non si tratta - chiosa Fox - di contrastare la libertà di scelta dei consumatori o gli avanzamenti nella tecnologia". Non si tratterebbe infatti di una questione di evoluzione tecnologica: la corte, per sbaragliare le accuse dell'emittente, ha citato i contenziosi che, negli scorsi decenni, hanno permesso alle platee televisive di fruire dei videoregistratori e dei DVR.

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • AttualitàUSA, broadcaster contro il salto dello spotDa Fox a NBC, i giganti dell'industria televisiva contro la feature offerta da Dish Network ai possessori di videoregistratore Hopper. La possibilità di aggirare i blocchi pubblicitari risulterebbe violazione del copyright
  • AttualitàCNET scaricata dal CESIl sito statunitense perde il ruolo di partner CEA per la fiera di Las Vegas. Le polemiche non si placano, e CBS (proprietaria di CNET) non ottiene l'effetto sperato. Del prodotto censurato si parla ancora ovunque
  • AttualitàMichael Robertson, registrare o scaricare?La sua nuova creatura, Dar.fm, finisce nel mirino del broadcaster Univision. Avrebbe permesso agli utenti di scaricare programmi radio in violazione del diritto d'autore. Per il founder, è semplice registrazione ad uso personale
26 Commenti alla Notizia Il salto della pubblicità non fa saltare il copyright
Ordina
  • Qui in Italia, dove la Fox si vede (legalmente) solo sulla piattaforma di Sky, i telefilm che visti in diretta hanno un paio di blocchi pubblicitari, usando la funzione "on demand", passano senza nessuno spot.
    Forse la Fox non se ne è ancora accorta.
  • C'e' un concetto di una banalita' disarmante, che puo' essere anche compreso da un celenterato.

    La modalita' di fruizione di una informazione trasmessa, e' completamente a carico del ricevente.

    Tu mi mandi informazioni.
    Io le ricevo e le fruisco nella modalita' a me piu' comoda.

    Se prima la tecnologia rendeva difficile e costosa questa sacrosanta liberta', oggi non piu'.

    Quindi, una volta ribadito e confermato questo principio, che la smettano di sbraitare.
  • Ah, vorresti essere libero di alzarti dalla sedia per andare a farti gli affaracci tuoi mentre ti trasmettono la pubblicità ! Che pretese ... ecco come si perdono miliardi di posti di lavoro !!!! L'anarchia ... l'anarchiaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ..... !!!!
  • - Scritto da: Joe Tornado
    > Ah, vorresti essere libero di alzarti dalla sedia
    > per andare a farti gli affaracci tuoi mentre ti
    > trasmettono la pubblicità ! Che pretese ... ecco
    > come si perdono miliardi di posti di lavoro !!!!
    > L'anarchia ... l'anarchiaaaaaaaaaaaaaaaaaaa .....
    > !!!!

    No.
    Non hai capito.
    Voglio proprio eliminarla la pubblicita'.
    Siccome ho intenzione di archiviare il file che arriva, per future fruizioni, e lo spazio su disco non me lo regala nessuno, intendo proprio eliminare le parti indesiderate.

    Tanto di quei prodotti pubblicizzati non me ne frega niente.
    Al massimo, sapendo che prodotti sono, potrei giusto evitare di comprarli, ma se elimino la pubblicita' a monte, dovrebbero solo ringraziarmi cosi' la possibilita' che possa acquistarli c'e'.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Joe Tornado
    > > Ah, vorresti essere libero di alzarti dalla
    > sedia
    > > per andare a farti gli affaracci tuoi mentre
    > ti
    > > trasmettono la pubblicità ! Che pretese ...
    > ecco
    > > come si perdono miliardi di posti di lavoro
    > !!!!
    > > L'anarchia ... l'anarchiaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    > .....
    > > !!!!
    >
    > No.
    > Non hai capito.
    > Voglio proprio eliminarla la pubblicita'.
    > Siccome ho intenzione di archiviare il file che
    > arriva, per future fruizioni, e lo spazio su
    > disco non me lo regala nessuno, intendo proprio
    > eliminare le parti
    > indesiderate.
    Sarcasmo, questo sconosciuto
    non+autenticato
  • AH ! Vuoi proprio eliminarla ! Sai che con questa tua azione interi settori produttivi se ne vanno allo sbando ?

    ...

    Vabbè, torniamo seri ... io sono anni che la taglio dalle mie videoregistrazioni !
  • - Scritto da: Joe Tornado
    > AH ! Vuoi proprio eliminarla ! Sai che con questa
    > tua azione interi settori produttivi se ne vanno
    > allo sbando ?


    Produttivi? Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Produttivi de che?

    > Vabbè, torniamo seri ... io sono anni che la
    > taglio dalle mie videoregistrazioni!

    Solo Homer Simpson manda il film avanti veloce per vedere le pubblicita'.
  • Io dopo un decennio di pratica ormai sono specializzato: la ricerca ed il taglio blocchi pubblicitari di film registrati in prima serata (normamente 4 o 5 blocchi) non mi richiede più di 30 secondi (VirtualDub). In seconda serata i blocchi dimezzano, ed in nottata sono praticamente assenti.

    Che mi vengano a dire qualcosa i sanguisugari del cosidetto copiright...
    non+autenticato
  • - Scritto da: rockroll
    > Io dopo un decennio di pratica ormai sono
    > specializzato: la ricerca ed il taglio blocchi
    > pubblicitari di film registrati in prima serata
    > (normamente 4 o 5 blocchi) non mi richiede più di
    > 30 secondi (VirtualDub). In seconda serata i
    > blocchi dimezzano, ed in nottata sono
    > praticamente
    > assenti.
    >
    > Che mi vengano a dire qualcosa i sanguisugari del
    > cosidetto
    > copiright...

    Nessuno ti dirà nulla, sei un teledipendente standard che spreca una buona parte della sua vita ad una attività (contraddizione in termini) che non porta nessun beneficio né a te né a quelli che ti stanno vicino.

    Poniti una semplice domanda: se la prossima settimana fosse l'ultima della vita, passeresti del tempo a guardare la TV?
    ruppolo
    33147
  • dipende cosa trasmettonoA bocca aperta
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: rockroll
    > > Io dopo un decennio di pratica ormai sono
    > > specializzato: la ricerca ed il taglio blocchi
    > > pubblicitari di film registrati in prima serata
    > > (normamente 4 o 5 blocchi) non mi richiede più
    > di
    > > 30 secondi (VirtualDub). In seconda serata i
    > > blocchi dimezzano, ed in nottata sono
    > > praticamente
    > > assenti.
    > >
    > > Che mi vengano a dire qualcosa i sanguisugari
    > del
    > > cosidetto
    > > copiright...

    [Enter sanguisugaro del cosiddetto copiright]

    > Nessuno ti dirà nulla, sei un teledipendente

    ma a te che te ne sbatte?

    > standard che spreca una buona parte della sua
    > vita ad una attività (contraddizione in termini)
    > che non porta nessun beneficio né a te né a
    > quelli che ti stanno
    > vicino.

    ah, ho capito: ti rode perché lui si pone fuori dal sistema pubblicitario del quale tu sei felicemente integrato quale prodotto (paio di palle degli occhi) venduto dalle TV agli inserzionisti.

    > Poniti una semplice domanda: se la prossima
    > settimana fosse l'ultima della vita, passeresti
    > del tempo a guardare la
    > TV?

    e chi se ne sbatte?
    Torna a guardare la TV, e mi raccomando quando ricomincia il film cambia su un canale con la pubblicità, fai girare l'economia!Con la lingua fuori
    Funz
    12946