Mauro Vecchio

Il rischio di googlare una pentola a pressione

Una coppia newyorchese nel mirino della polizia per aver cercato su Internet gli stessi strumenti utilizzati nell'attentato alla maratona di Boston. Ma PRISM, questa volta, non c'entra

Roma - Alla porta di Michele Catalano, giornalista freelance di Long Island, un nugolo di agenti della polizia di Suffolk County, alla ricerca di pericolosi esplosivi in un blitz casalingo dell'anti-terrorismo. Sbigottita, Catalano cerca di spiegare le sospette attività di ricerca online attraverso Google.

Per preparare al meglio un piatto a base di quinoa, Catalano ha cercato su Internet una buona offerta per l'acquisto di una comunissima pentola a pressione. Il marito era invece interessato all'acquisto di uno zaino, mentre il giovane figlio della coppia si era documentato sulla tragedia della maratona di Boston.

Le tre ricerche chiave - pentola a pressione, zaino, attentato di Boston - non potevano che destare i sospetti della polizia locale, fino all'intervento con il blitz nell'abitazione newyorchese. Chiarito l'equivoco, la curiosa vicenda di Michele Catalano ha fatto il giro del Web, dopo le polemiche sul vasto meccanismo di sorveglianza adottato dal governo federale.
Stando alla versione rilasciata alla stampa dalla polizia di Suffolk County, a segnalare le attività sospette di ricerca su Internet sarebbero stati i responsabili di una non meglio specificata società informatica per cui aveva lavorato il marito di Catalano. L'analisi del suo ex-computer di lavoro aveva portato alla scoperta delle chiavi di ricerca della pentola a pressione e dello zaino.

Evidentemente l'accoppiata di query non ha lasciato indifferenti i vertici della società, pronti a contattare la polizia locale per segnalare l'abitazione della coppia. Lo stesso dipartimento di Suffolk County ha sottolineato come il blitz non sia affatto una conseguenza del programma PRISM, mentre Google non avrebbe rilasciato alcuna informazione sulla cronologia di ricerca sospetta.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàPRISM, il web consegna le password?Secondo le ultime indiscrezioni anonime, le autorità federali avrebbero chiesto ai giganti di Internet il rilascio di password e algoritmi di cifratura per la loro tutela. Smentite a raffica
  • AttualitàUSA, la sorveglianza continueràBocciata al Congresso una proposta di emendamento che avrebbe impedito alla NSA di rastrellare le comunicazioni di milioni di cittadini. Il governo USA vuole solo i metadati per la sicurezza nazionale
58 Commenti alla Notizia Il rischio di googlare una pentola a pressione
Ordina
  • - Scritto da: io sono leggenda
    > https://www.google.it/search?q=bomba+h
    >
    > Ora arriva la polizia?A bocca aperta

    Ma googlato cosa che quello è un link!Arrabbiato
    non+autenticato
  • - Scritto da: tu non sei leggenda
    > - Scritto da: io sono leggenda
    > > https://www.google.it/search?q=bomba+h
    > >
    > > Ora arriva la polizia?A bocca aperta
    >
    > Ma googlato cosa che quello è un link!Arrabbiato

    don't feed the troll
    non+autenticato
  • - Scritto da: tu non sei leggenda
    > - Scritto da: io sono leggenda
    > > https://www.google.it/search?q=bomba+h
    > >
    > > Ora arriva la polizia?A bocca aperta
    >
    > Ma googlato cosa che quello è un link!Arrabbiato

    Intanto quel link con quelle parole chiave l'hai (l'abbiamo) scaricato sul computer... aspettati (-iamoci) qualcuno che ci bussa alla portaCon la lingua fuori
    Funz
    12975
  • Non i poliziotti, che probabilmente sono tenuti ad intervenire per certe segnalazioni, ma la ditta che analizza il PC dell'ex dipendente e decide di denunciarlo perché ha trovato alcune parole che potrebbero, molto fantasiosamente, essere legate tra loro per far pensare ad un attentato.

    Nota per il futuro: sostituire l'hard-disk prima di restituire il PC aziendale!Sorride
  • Siamo alla paranoia ma anche alla demenza più assoluta degli Americani,mi fanno quasi tenerezza..un bambino spaventato da un semplice BU !!!A bocca aperta

    Mi ricorda molto quell'idiozia all'italiana dove ai tempi degli attentati dell'11 settembre mettevano polizia in tutte le stazioni ferroviarie per questioni di sicurezzaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    Gente addestrata da topolino e paperino,ogni volta che qualcuno posava a terra un bagalio e perdeva un pò di tempo (magari cercando orari e cose simili) veniva guardato con sospetto.Poi gli passava un immigrato con borse giganti dietro le loro spalle e loro fermavano un'italiano con uno zainettoA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta

    Stessa cosa per gli aerei,auto,ecc ... un attentatore con un minimo d'intelligenza come minimo sceglie con cura il posto,vede quali siano i controlli e la loro intensità,nel caso,sicuramente non sceglierà di certo le stesse identiche modalità e lascierà passare anche un pò di tempo per far calmare le acque e la tensione.

    Inutile girarci intorno,non c'è modo di evitare altri attentati.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype

    >
    > Inutile girarci intorno,non c'è modo di evitare
    > altri
    > attentati.

    Soprattutto finché si cercano elementi di eventi terroristici passati.
    Il brutto dei terroristi è che, di solito, hanno molta più fantasia di coloro che cercano di catturarli.
  • - Scritto da: Skywalkersenior
    > Soprattutto finché si cercano elementi di eventi
    > terroristici
    > passati.
    > Il brutto dei terroristi è che, di solito, hanno
    > molta più fantasia di coloro che cercano di
    > catturarli.

    c'è questa strana concezione che chi fa attentati deve usare obbligatoriamente gli stessi metodi,chi l'ha detto ? E' esattamente una delle prima cose che non faranno per nno essere prevedibili.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: Skywalkersenior
    > > Soprattutto finché si cercano elementi di eventi
    > > terroristici
    > > passati.
    > > Il brutto dei terroristi è che, di solito, hanno
    > > molta più fantasia di coloro che cercano di
    > > catturarli.
    >
    > c'è questa strana concezione che chi fa attentati
    > deve usare obbligatoriamente gli stessi
    > metodi,chi l'ha detto ? E' esattamente una delle
    > prima cose che non faranno per nno essere
    > prevedibili.

    Infatti prima dell'11 Settembre, nessuno si sarebbe mai sognato che qualche terrorista avrebbe dirottato un aereo per farlo schiantare contro un grattacielo
  • - Scritto da: Skywalkersenior
    > Infatti prima dell'11 Settembre, nessuno si
    > sarebbe mai sognato che qualche terrorista
    > avrebbe dirottato un aereo per farlo schiantare
    > contro un
    > grattacielo

    1977) Black Sunday (tratto da un libro del 1975): Un gruppo di terroristi ruba un dirigibile pubblicitario e cerca di farlo schiantare in uno stadio dove si sta svolgendo una partita di football.

    1981) 1997 - Escape from New York: Dei terroristi dirottano l'air force 1 e lo fanno schiantare su un grattacielo di New York.

    1987) The running man (tratto da un libro del 1982): Il protagonista del film si vendica della società televisiva che organizza spettacoli violenti (con morte dei concorrenti) facendo schiantare un aereo dirottato sulla sede dell'emittente.

    1994) Debt of honor: Un pilota giapponese, per vendetta, dirotta un Boing 747 e lo fa schiantare sul Campidoglio.

    1994) Storming heaven (romanzo): Un gruppo di terroristi dirotta un Boing 747 e lo fa schiantare sul Campidoglio.

    1995) Sideshow Bob's Last Gleaming (The Simpsons): Telespalla Bob ruba un aereo e lo fa schiantare sul nascondiglio di KrustyA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta

    03/2001 (6 mesi prima!!!)) Primo episodio del telefilm The Lone Gunmen: Un complotto governativo voleva far schiantare un Boing 727 sulle Torri Gemelle.

    Ma, se togliamo l'ispirazione da parte di film, romanzi, cartoni e telefilm, in passato:

    1974) Samuel Byck tenta di dirottare un DC 9 per farlo schiantare sulla Casa Bianca (e uccidere Nixon).

    1994) Frank Corder ruba un Cesna 150 e cerca di schiantarsi sulla Casa Bianca (e uccidere Clinton). Si schianta sul prato della stessa.

    Emblematico anche il fatto che Yoseff Bodansky, direttore della task-force del Congresso su terrorismo e guerra non convezionale, nel 1993 scrisse il libro "Target America" dove ipotizzava campi d'addestramento in Iran dove aspiranti kamikaze venivano preparati a dirottare aerei di linea pieni di passeggeri da far schiantare su obiettivi civili.
    Prozac
    5034
  • - Scritto da: Prozac

    [CUT]

    >
    > Emblematico anche il fatto che Yoseff Bodansky,
    > direttore della task-force del Congresso su
    > terrorismo e guerra non convezionale, nel 1993
    > scrisse il libro "Target America" dove ipotizzava
    > campi d'addestramento in Iran dove aspiranti
    > kamikaze venivano preparati a dirottare aerei di
    > linea pieni di passeggeri da far schiantare su
    > obiettivi
    > civili.

    Aggiungiamo anche i kamikaze giapponesi a Pearl Harbor... si vede che non sono solo gli italiani ad avere la memoria corta.
  • > c'è questa strana concezione che chi fa attentati
    > deve usare obbligatoriamente gli stessi
    > metodi,chi l'ha detto ?

    In questo caso l'attenzione è verso possibili emulatori, che generalmente nulla hanno a che fare con il terrorismo, ma sono altrettanto pericolosi, anzi, anche meno prevedibili poichè agiscono da soli.

    Ecco perchè tutta questa (per me giustificata) prudenza.

    In questo intervento non si combatte al quaeda, ovviamente, si verifica semplicemente che non ci sia qualche fenomeno con una rotella fuori posto disposto a tutto per vedersi nominare al telegiornale.

    Secondo te sono in pochi?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ndr
    > In questo caso l'attenzione è verso possibili
    > emulatori, che generalmente nulla hanno a che
    > fare con il terrorismo, ma sono altrettanto
    > pericolosi, anzi, anche meno prevedibili poichè
    > agiscono da soli.
    >
    >
    > Ecco perchè tutta questa (per me giustificata)
    > prudenza.
    >
    > In questo intervento non si combatte al quaeda,
    > ovviamente, si verifica semplicemente che non ci
    > sia qualche fenomeno con una rotella fuori posto
    > disposto a tutto per vedersi nominare al
    > telegiornale.
    >
    > Secondo te sono in pochi?

    Hai presente quei massacri nelle scuole Americane ?
    Eppure da quelle parti è relativamente facile procurarsi un arma e uccidere decine di persone,altro che terroristi con pentole a pressione.
    non+autenticato
  • > Hai presente quei massacri nelle scuole Americane
    > ?

    La tua osservazione dimostra che ciò che dico sui controlli è giusto.
    Proprio come commentavo sopra, gli emulatori e le schegge impazzite fermate con queste attività di controllo sono molti, ma ovviamente fanno meno notizia.
    Eccoti qualche link:

    http://www.repubblica.it/esteri/2012/12/16/news/st.../

    http://www.corriere.it/esteri/11_agosto_17/florida...

    http://gossip.libero.it/focus/24095991/usa-sventat...

    http://www.cronacalive.it/usa-sventato-attentato-i.../
    non+autenticato
  • - Scritto da: ndr
    > > Hai presente quei massacri nelle scuole
    > Americane
    > > ?
    >
    > La tua osservazione dimostra che ciò che dico sui
    > controlli è
    > giusto.
    > Proprio come commentavo sopra, gli emulatori e le
    > schegge impazzite fermate con queste attività di
    > controllo sono molti, ma ovviamente fanno meno
    > notizia.
    >

    Leggendo i tuoi link vedo che si tratta di gente che ha scritto più o meno "faccio na straggeeeeee!" su forum pubblici, oppure ha esploso 50 colpi di pistola nel parcheggio di un centro commerciale, e piacevolezze del genere. Non di gente che ha subito un'ispezione per aver comprato un tubetto di dentifricio e le piastrine Diavolina per accendere il barbecue.
    Se non riesci a vedere la differenza, peggio per te. E mi raccomando, tieni gli occhi aperti: magari qualcuno che conosci ti mostra orgoglioso la sua nuova Lagostina, denuncialo alla polizia prima che emuli qualcuno!

    > Eccoti qualche link:
    >
    > http://www.repubblica.it/esteri/2012/12/16/news/st
    >
    > http://www.corriere.it/esteri/11_agosto_17/florida
    >
    > http://gossip.libero.it/focus/24095991/usa-sventat
    >
    > http://www.cronacalive.it/usa-sventato-attentato-i
    Izio01
    4027
  • così ridotte che con tutti i dati di PRISM non sanno che farsene, altro che controllo totale, l'unica cosa totale è l'incompetenza. Fanno attività di investigazione come la potrebbe fare un 15enne che usa google. Ed a questo punto mettiamo dentro anche tutti coloro che fanno ricerca di fertilizzanti su google e come alibi hanno acquistato una campagna ... sono al delirio. Adesso stanno facendo tutta una caciara con le ambasciate chiuse ... per sicurezza dovrebbero restare chiuse per sempr o no? e per fortuna che dicono di essere una superpotenza, se lo fosse veramente sarebbe molto più silenziosa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Adesso stanno facendo tutta una caciara
    > con le ambasciate chiuse ... per sicurezza
    > dovrebbero restare chiuse per sempr o no? e per
    > fortuna che dicono di essere una superpotenza, se
    > lo fosse veramente sarebbe molto più
    > silenziosa.

    Infatti questa è una delle cose che più fanno ridere,chi vieta di fare un attentato dopo una settimana,due,un mese,6 mesi dopo ?? Nessuno,un bel buco nell'acqua....ma forse è solo un pretesto per mettere davanti al popolo Americano un nuovo nemico,così si legittima un'altra guerra...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > bel buco nell'acqua....ma forse è solo un
    > pretesto per mettere davanti al popolo Americano
    > un nuovo nemico,così si legittima un'altra
    > guerra...

    o un altro giro di restrizioni sulle libertà dei cittadini americani. Io credo che loro sperino in un attacco terroristico così da rivalutare agli occhi del gonzo medio cittadino americano la NSA e PRISM la cui credibilità è in caduta libera dopo le ultime denunce di Snowden. Se sono furbi i terroristi non faranno un bel niente e loro saranno sempre più screditati.

    Mi permetto un cenno storico: Il nazismo ha avuto origine negli USA.

    http://scienzamarcia.blogspot.it/2008/01/gli-usa-i...

    Questi sono rigurgiti temporali. Speriamo questa volta che il rigurgito sia tale da soffocare queste tendenze antidemocratiche.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > o un altro giro di restrizioni sulle libertà dei
    > cittadini americani. Io credo che loro sperino in
    > un attacco terroristico così da rivalutare agli
    > occhi del gonzo medio cittadino americano
    > la NSA e PRISM la cui credibilità è in caduta
    > libera dopo le ultime denunce di Snowden. Se sono
    > furbi i terroristi non faranno un bel niente e
    > loro saranno sempre più
    > screditati.
    >
    > Mi permetto un cenno storico: Il nazismo ha avuto
    > origine negli
    > USA.
    >
    > http://scienzamarcia.blogspot.it/2008/01/gli-usa-i
    >
    > Questi sono rigurgiti temporali. Speriamo questa
    > volta che il rigurgito sia tale da soffocare
    > queste tendenze
    > antidemocratiche.

    Ma si diranno al cittadino "E' per il vostro bene",oppure "L'America ve lo chiede" ...ricordi quando hanno preso l'attentatore a Boston ?
    La folla gridava come degli scemi "USA !! USA !! USA !!" sorridendo e festeggiando come nel superball. ..che pacchiani.
    non+autenticato
  • Non ti puoi aspettare molto da un popolo in cui qualsiasi deficiente (nel vero senso di minorato mentale) può entrare in una armeria e comprare pistole, fucili ... . L'hanno addirittura sancito nella loro costituzione.
    non+autenticato
  • no, la polizia ha fatto cmq la figura del menga, se si usava un po il cervello, ispezionando il pc si sarebbe dovuto capire che si trattava di una semplice coincidenza
    non+autenticato
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > SEMBRA (scritto grande grande) che ci sia stata
    > una denuncia da parte di chi ha visionato il
    > computer.
    >
    > Se questo è il presupposto, non bisogna
    > prendersela con la polizia ma con con chi l'ha
    > allertata.
    >
    > Se la polizia di qualunque paese, civile o meno
    > che sia, riceve una segnalazione di un possibile
    > attentatore DEVE mobilitarsi, per quanto
    > improbabile sia
    > l'evento.
    >

    Come dicevo nel commento sopra, trovo che non abbia senso mobilitarsi se la segnalazione si riduce alla documentazione dell'acquisto di una pentola a pressione. Sono articoli di libera vendita, vivaddio, la polizia poteva rispondere: "Non ha fatto nulla di illegale, arrivederci".
    Izio01
    4027
  • - Scritto da: Izio01
    > Come dicevo nel commento sopra, trovo che non
    > abbia senso mobilitarsi se la segnalazione si
    > riduce alla documentazione dell'acquisto di una
    > pentola a pressione. Sono articoli di libera
    > vendita, vivaddio, la polizia poteva rispondere:
    > "Non ha fatto nulla di illegale,
    > arrivederci".

    Mi dai qualche link dove si dice che la segnalazione era "tizio ha acquistato una pentola a pressione"?
    Prozac
    5034
  • - Scritto da: Prozac
    > - Scritto da: Izio01
    > > Come dicevo nel commento sopra, trovo che non
    > > abbia senso mobilitarsi se la segnalazione si
    > > riduce alla documentazione dell'acquisto di
    > una
    > > pentola a pressione. Sono articoli di libera
    > > vendita, vivaddio, la polizia poteva
    > rispondere:
    > > "Non ha fatto nulla di illegale,
    > > arrivederci".
    >
    > Mi dai qualche link dove si dice che la
    > segnalazione era "tizio ha acquistato una pentola
    > a pressione"?

    Leggi l'articolo.
    Izio01
    4027
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)