Alfonso Maruccia

LG G2, lo smartphone sottile

L'azienda sudcoreana presenta la sua nuova ammiraglia. Che fa di ergonomia originale e spessore ridotto i suoi punti di forza. Un maxi-schermo da 5 pollici a un prezzo ancora da definire

Roma - Il nuovo smartphone di punta di LG si chiama G2, nome commerciale che segna la dipartita del brand Optimus sin qui usato dalla azienda e che intende fare concorrenza a iPhone 5, Samsung Galaxy S4, Moto X e compagnia grazie al suo design e le caratteristiche software esclusive.


lg g2Sul fronte delle specifiche hardware, G2 non si fa mancare nulla: il terminale è dotato di uno schermo Full HD da 5,2 pollici e densità di pixel di 423ppi, una CPU ARM Qualcomm Snapdragon 800 (quad-core a 2,26GHz di clock), una memoria dedicata per la grafica (GRAM) per ridurre il consumo energetico del display del 26 per cento, una batteria da 3.000mAh, fotocamera da 13 megapixel con stabilizzatore ottico, 2 gigabyte di RAM e storage interno da 16 o 32 gigabyte.

Per quanto riguarda il software, invece, la versione 4.2.2 di Android standard è arricchita da funzionalità come Answer Me, in grado di rispondere automaticamente a una chiamata vocale quando il terminale viene portato all'orecchio, Quickremote per usare lo smartphone come telecomando per la TV, o Slide Aside per far scorrere le app aperte da un lato del telefono e facilitare il multitasking.
Un'altra caratteristica particolare nel design G2 è la scelta di spostare tutti i pulsanti fisici dai lati del terminale sul retro, scelta che secondo LG faciliterebbe l'accesso alle rispettive funzioni (fotocamera, volume del sonoro e quant'altro) su smartphone di dimensioni sempre maggiori.

Anche considerando i 5 e passa pollici di display, a ogni modo, la azienda sudcoreana specifica come G2 sia stato progettato per essere usato con una sola mano: aiuta in tal senso un bordo spesso appena 8.9mm. G2 verrà distribuito in tutto il mondo nel corso delle prossime otto settimane, rivela LG, mentre per quanto riguarda il prezzo è ancora tutto top-secret.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaMoto X, made in AmericaSarà il primo smartphone dell'era Google. E sfrutta tutti i servizi di Mountain View al meglio. Ascoltando senza sosta il suo padrone in attesa della fatidica frase: ok, Google Now
3 Commenti alla Notizia LG G2, lo smartphone sottile
Ordina