massimo mantellini

Contrappunti/ iGold

di M. Mantellini - Dopo riedizioni delle riedizioni dei prodotti Apple, un iPhone dorato si configura nelle indiscrezioni in attesa dell'evento della Mela. Mentre il mondo dell'IT dibatte sull'era post-Jobs

Roma - Presso una folta schiera di incontentabili amatori, tecnologi ed affezionati clienti, il colpo di grazia alla già traballante reputazione della Apple post Steve Jobs sembra essere venuto dalle indiscrezioni di questi giorni secondo le quali il prossimo iPhone sarà presentato anche in una inedita colorazione gold e (forse) champagne.

Già i puristi della Mela avevano mal digerito l'ipotesi della commercializzazione di un iPhone economico, per giunta colorato, anche se lo scoramento era poi stato in parte attenuato dalle indiscrezioni secondo le quali l'iPhone economico, con guscio in vile policarbonato, avrebbe avuto un prezzo non troppo distante da quello del suo fratello maggiore.

Solo voci, ovviamente, come si conviene alle settimane prima della messa laica Apple che è prevista per il prossimo 10 settembre.
Eppure dietro le grandi ironie sull'iPhone dorato, simbolo kitsch per eccellenza e non a caso già previsto in alcune proposte commerciali adatte ad una certa clientela cafonal, oltre le cicliche euforie per prodotti nuovi e rivoluzionari capaci di rinverdire la fama di Apple nel ruolo di bussola tecnologica degli ultimi decenni, esiste un dato di realtà difficilmente discutibile che riguarda un possibile percorso di Apple, silenziosamente iniziato dopo la morte di Jobs ed ora sempre più evidente.

Solo qualche giorno fa Larry Ellison ha espresso un parere molto tranchant e discretamente irrispettoso al riguardo, attribuendo al defunto CEO la capacità di rendere Apple un unicum nell'industria tecnologica mondiale. Scomparso Jobs tutto quello che ci si potrà attendere è la fine del miracolo di Cupertino, con Apple destinata nel tempo a trasformarsi in una ottima azienda tecnologica come molte altre.
Le cose finiscono: nessun santone o aruspice tecnologico potrà mai dimostrare che con Jobs vivo e vegeto le cose non sarebbero andate nella medesima maniera (quale poi? Nemmeno questo è ancora dato sapere). Del resto il talento è bizzarro, viene, va, resta un decennio e poi scompare per sempre, oppure presidia tutta la vita, in certi casi ti sorprende a ottant'anni quando ormai non lo aspettavi più, nella maggioranza dei casi, forse, per motivi di scapestrata autostima, investe l'età giovanile e poi si dirige altrove.

Per questo le speculazioni sulla Apple senza Jobs o con Jobs sono discussioni oziose nelle quali ognuno di noi esprime il proprio punto di vista, magari elegantemente argomentato ma destinato, per forza di cose, a rimanere tale. Le relazioni causa-effetto sono faccende spinose, meglio maneggiarle con cura, tanto che forse la cosa più saggia oggi sarebbe quella di non tentarle nemmeno.

Diverso è il discorso sui prodotti che Apple ha concretamente presentato negli ultimi due anni: aggiornamenti, riedizioni, rivisitazioni più o meno riuscite di fenomenali prodotti precedenti. Su questa melina tecnologica si basano molte delle perplessità che circolano da tempo fra gli addetti ai lavori. Come si fa con i fidanzati che ci hanno deluso, in molti vedono nell'evento del mese prossimo l'ultima occasione utile per riallacciare una relazione di amorosi sensi che oggi sembra piuttosto raffreddata.

Scrivevo, scherzando, qualche settimana fa su Twitter che dopo iPad è arrivato iPad retina, poi iPad Mini, poi è atteso nei prossimi giorni l'iPad Mini retina. E poi chissà, magari Apple presenterà l'iPad Maxi e via di questo passo. Il gioco è in ogni caso troppo grande (nel frattempo le azioni Apple hanno placidamente superato i 500 dollari) per essere ridotto ad una battuta scherzosa; nonostante questo l'iPhone Gold e l'iPhone Champagne, anche se ancora non esistono, sono due temi perfetti per stimolare le ironie sulla perduta alterità di una azienda in bianco e nero (dimenticando gli sgargianti e plasticosi viola e verdi dei primi incredibili iMac trasparenti della fine degli anni 90) gestita con polso fermo da un signore che abitava una casa quasi senza mobili per arginare una insoddisfazione estetica che certamente aveva qualche legame con la bellezza e qualcun altro con la psichiatria.

Massimo Mantellini
Manteblog

Tutti gli editoriali di M.M. sono disponibili a questo indirizzo
Notizie collegate
  • TecnologiaApple, vendemmia d'iPhoneLe solite fonti ben informate forniscono una data settembrina per il prossimo evento di Apple, occasione in cui si prevede verranno svelati i nuovi prodotti della linea iPhone. Con opzioni in oro, plastica e lettore di impronte digitali in zaffiro
  • BusinessApple, aspettative e condanneCupertino al centro del dibattito tecnologico-finanziario della Silicon Valley tra chi, come il magnate Carl Icahn, parla di azienda sottovalutata e chi, al contrario, prevede un declino inevitabile dopo l'uscita di scena di Jobs
54 Commenti alla Notizia Contrappunti/ iGold
Ordina
  • 3 studiose e critiche sociali e del consumismo, Duane Elgin, Vicki Robin e Juliet Schor:

    "il rapporto con un prodotto o una marca di prodotto sono surrogati disfunzionali di sani rapporti umani".
    iRoby
    7615
  • - Scritto da: iRoby
    > 3 studiose e critiche sociali e del consumismo,
    > Duane Elgin, Vicki Robin e Juliet
    > Schor:
    >
    > "il rapporto con un prodotto o una marca di
    > prodotto sono surrogati disfunzionali di sani
    > rapporti
    > umani".

    Dipende dal prodotto: se è vero per un televisore, non lo è per un frigorifero.
    ruppolo
    33147
  • il rapporto non l'utilizzo
    non+autenticato
  • intendi tipo l'harley davidson? Newbie, inesperto
  • se costa intorno ai 200 euro. Se costerà 100/200 di euro meno del fratello maggiore allora non ha senso di esistere e sarà il nuovo flop di Apple.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > se costa intorno ai 200 euro. Se costerà 100/200
    > di euro meno del fratello maggiore allora non ha
    > senso di esistere e sarà il nuovo flop di
    > Apple.

    Non costerà meno di 300€, più vicino ai 400€. Troppo? Forse sì, ma non è detto.
    Ma anche l'iPod Mini non è che costasse molto meno di quello 'full', eppure fu un enorme successo lo stesso.
  • Però con iPod Mini stiamo parlando di prezzi di altro ordine di grandezza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacGeek
    > - Scritto da: prova123
    > > se costa intorno ai 200 euro. Se costerà
    > 100/200
    > > di euro meno del fratello maggiore allora
    > non
    > ha
    > > senso di esistere e sarà il nuovo flop di
    > > Apple.
    >
    > Non costerà meno di 300€, più vicino ai 400€.
    > Troppo? Forse sì, ma non è
    > detto.
    > Ma anche l'iPod Mini non è che costasse molto
    > meno di quello 'full', eppure fu un enorme
    > successo lo
    > stesso.

    Un successone, tanto che nei tablet apple ha venduto meno pezzi in numeri assoluti rispetto al trimestre precedente in un mercato che è cresciuto del 65%!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: MacGeek
    > > - Scritto da: prova123
    > > > se costa intorno ai 200 euro. Se costerà
    > > 100/200
    > > > di euro meno del fratello maggiore
    > allora
    > > non
    > > ha
    > > > senso di esistere e sarà il nuovo flop
    > di
    > > > Apple.
    > >
    > > Non costerà meno di 300€, più vicino ai 400€.
    > > Troppo? Forse sì, ma non è
    > > detto.
    > > Ma anche l'iPod Mini non è che costasse molto
    > > meno di quello 'full', eppure fu un enorme
    > > successo lo
    > > stesso.
    >
    > Un successone, tanto che nei tablet apple ha
    > venduto meno pezzi in numeri assoluti rispetto al
    > trimestre precedente in un mercato che è
    > cresciuto del
    > 65%!

    iPOD, non iPAD. Comunque anche quello ha venduto, direi.
  • - Scritto da: MacGeek
    > - Scritto da: prova123
    > > se costa intorno ai 200 euro. Se costerà
    > 100/200
    > > di euro meno del fratello maggiore allora
    > non
    > ha
    > > senso di esistere e sarà il nuovo flop di
    > > Apple.
    >
    > Non costerà meno di 300€, più vicino ai 400€.
    > Troppo? Forse sì, ma non è
    > detto.
    > Ma anche l'iPod Mini non è che costasse molto
    > meno di quello 'full', eppure fu un enorme
    > successo lo
    > stesso.

    Con l'entry level del top di gamma posizionato a 729 euro e con l'ipod touch che parte 249 euro, "economico" può significare soltanto sicuramente più di 400 euro, probabilmente 499.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgarbi

    > Con l'entry level del top di gamma posizionato a
    > 729 euro e con l'ipod touch che parte 249 euro,
    > "economico" può significare soltanto sicuramente
    > più di 400 euro, probabilmente
    > 499.

    Oramai si sa quasi tutto: caratteristiche, prezzo, promozioni degli operatori, quando verrà messo in vendita...

    http://www.melablog.it/post/110131/iphone-5c-i-pro...
    FDG
    10893
  • - Scritto da: prova123
    > se costa intorno ai 200 euro. Se costerà 100/200
    > di euro meno del fratello maggiore allora non ha
    > senso di esistere e sarà il nuovo flop di
    > Apple.

    Ma Apple ha annunciato che sarà economico?
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: prova123
    > > se costa intorno ai 200 euro. Se costerà
    > 100/200
    > > di euro meno del fratello maggiore allora
    > non
    > ha
    > > senso di esistere e sarà il nuovo flop di
    > > Apple.
    >
    > Ma Apple ha annunciato che sarà economico?

    Economico non so, di sicuro c'è solo che sarà di plastica, chissà almeno evitano qualche fogorazione...
    Piuttosto hai visto l'altra notizia di come hanno bucato l'apple store con una app che a dire malevola è poco? Alla faccia dei problemi virali di android!
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 agosto 2013 17.30
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Enjoy with Us

    > Piuttosto hai visto l'altra notizia di come hanno
    > bucato l'apple store con una app che a dire
    > malevola è poco? Alla faccia dei problemi virali
    > di android!

    Mi pare che quello di Google sia già stato bucato una marea di volte. Siamo li insomma.

    p.s.: per non parlare di quelli alternativisiamoliberidisceglierechebello
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 agosto 2013 15.54
    -----------------------------------------------------------
    FDG
    10893
  • Certo!

    Almeno documentati per gli articoli Apple di parte Apple ... altrimenti rischi di non sapere di cosa stai parlando. Lo sottolineo in quanto proprio questo articolo te lo avevo segnalato in un altro thread...
    Repetita iuvant ... A bocca aperta

    http://appleinsider.com/articles/13/07/28/rumor-ph...
    non+autenticato
  • Non certo nell'eventuale versione 'champagne' del nuovo iPhone, quanto piuttosto nel casino che hanno combinato a livello di interfaccia su iOS 7.

    Comunque ormai su questi cosi c'è poco da inventare. I miglioramenti sono necessariamente evolutivi (più velocità, più GB, fotocamera migliore, ecc). Il prodotto ormai è più che maturo.

    Passare ogni volta all'ultimo modello lo trovo abbastanza superfluo, ma certo dopo 2-3 iterazioni i progressi diventano abbastanza sostanziosi e c'è da farci un pensierino.
  • - Scritto da: MacGeek

    > Non certo nell'eventuale versione 'champagne' del
    > nuovo iPhone, quanto piuttosto nel casino che
    > hanno combinato a livello di interfaccia su iOS
    > 7.

    Io dire che "la mancanza di jobs" la si vede in entrambe le cose.
    Solo che in iOS7 è più lampante.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacGeek
    > migliore, ecc). Il prodotto ormai è più che
    > maturo.

    È un modo per dire che è marcio, ossia passato, ossia stantìo, ossia obsoleto...
    iRoby
    7615
  • - Scritto da: iRoby
    > - Scritto da: MacGeek
    > > migliore, ecc). Il prodotto ormai è più che
    > > maturo.
    >
    > È un modo per dire che è marcio, ossia
    > passato, ossia stantìo, ossia obsoleto...

    Non necessariamente. Solo che raggiunto l'apice per quello che deve fare e non c'è più molto da inventare.

    Vedi le auto o gli aerei. Certo migliorano marginalmente con le nuove versioni, ma da 20-30 anni hanno le stesse prestazioni, confort, sistemi di sicurezza, ecc.

    Il passo successivo è fare un HyperLoop, non un aereo o un'auto migliore.
  • A me pare che i concorrenti siano andati oltre come Samsung con i telefoni fotocamera mirrorless con Android, o i perfino i cinesi che offrono in massa fino al phablet 6" fullHD.

    Si sono solo evuluzioni della stessa cosa, ma dire che si è inventato tutto solo perché Apple non ha aggiunto niente di nuovo all'iPhone tranne 0,3" di display è riduttivo.
    iRoby
    7615
  • - Scritto da: iRoby
    > A me pare che i concorrenti siano andati oltre
    > come Samsung con i telefoni fotocamera mirrorless
    > con Android, o i perfino i cinesi che offrono in
    > massa fino al phablet 6"
    > fullHD.

    mi sfugge qualcosa...

    che bisogno c'è di specificare "mirrorles"?
  • - Scritto da: Fulmy(nato)
    > - Scritto da: iRoby
    > > A me pare che i concorrenti siano andati
    > oltre
    > > come Samsung con i telefoni fotocamera
    > mirrorless
    > > con Android, o i perfino i cinesi che
    > offrono
    > in
    > > massa fino al phablet 6"
    > > fullHD.
    >
    > mi sfugge qualcosa...
    >
    > che bisogno c'è di specificare "mirrorles"?

    E certo, non lo sai che i telefoni di solito sono reflex? Ahah
  • - Scritto da: iRoby

    > A me pare che i concorrenti siano andati oltre
    > come Samsung con i telefoni fotocamera mirrorless

    Minkia che rivoluzione!
    FDG
    10893
  • - Scritto da: MacGeek

    > Vedi le auto o gli aerei. Certo migliorano
    > marginalmente con le nuove versioni, ma da 20-30
    > anni hanno le stesse prestazioni, confort,
    > sistemi di sicurezza, ecc.

    Mica tanto. In vent'anni sono cambiate parecchie cose. Comunque, il succo è che i miglioramenti sono progressivi in una tecnologia matura, quindi meno evidenti.
    FDG
    10893
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: MacGeek
    >
    > > Vedi le auto o gli aerei. Certo migliorano
    > > marginalmente con le nuove versioni, ma da
    > 20-30
    > > anni hanno le stesse prestazioni, confort,
    > > sistemi di sicurezza, ecc.
    >
    > Mica tanto. In vent'anni sono cambiate parecchie
    > cose. Comunque, il succo è che i miglioramenti
    > sono progressivi in una tecnologia matura, quindi
    > meno evidenti.

    Bah, proprio oggi ho guidato la vecchia Audi 100 di mio padre che ha esattamente 20 anni ed è ancora una bella macchina. Rispetto ad una moderna gli mancano giusto i sistemi di navigazione/infotainment e gli airbag (all'epoca erano ancora una novità in Europa). Ok, la nuova Hyundai in più ha anche la telecamera posteriore, all'epoca fantascienza. Però a livello di 'macchina' ben pochi progressi in 20 anni. L'unica cosa è che molti accessori che prima trovavi su modelli di fascia medio/alta come era quell'Audi, e anche di più, oggi li trovi oggi in modelli di fascia più bassa.
  • Vorrei far notare che il telefonino color oro, è un design che D&G svilupparono per il Razr il quale, per altro è rettangolare come l'iPhone.

    Questa è una palese violazione del design di due grandi stilisti.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Eugenio Guastatori
    > Vorrei far notare che il telefonino color oro, è
    > un design che D&G svilupparono per il Razr il
    > quale, per altro è rettangolare come
    > l'iPhone.
    >
    > Questa è una palese violazione del design di due
    > grandi
    > stilisti.
    >
    > [img]http://cdn.asia.cnet.com/i/r/2006/hp/39250200

    Scherzi ? Motorola è andata avanti nel tempo,ha copiato i progetti di Apple e poi è tornata indietro sfornando il Razr dorato...questa è la spiegazione più logicaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Tutte le cose prima o poi finiscono?

    OVVIETÀ!

    La differenza è solo tra chi ha goduto il periodo d'oro e chi ne è (o sarà) rimasto fuori a guardare in attesa che passasse, verde d'invidia (e di portafogli).
    ruppolo
    33147
  • c'è pure una terza categoria, quelli che non gliene frega una cippa di apple e di tutti i suoi seguaci
  • - Scritto da: Massi729
    > c'è pure una terza categoria, quelli che non
    > gliene frega una cippa di apple e di tutti i suoi
    > seguaci

    E aggiungo: quelli di questa categoria qualche volta si stufano un pochino della strafottenza con cui i seguaci pubblicitari aggratise di apple sbattono continuamente in faccia il loro magico prodotto trattando da cretini tutti quelli che non seguono la loro moda.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Massi729
    > c'è pure una terza categoria, quelli che non
    > gliene frega una cippa di apple e di tutti i suoi
    > seguaci

    Rientra nella seconda categoria, solo è felice perché non sa quello che si è perso.
    ruppolo
    33147
  • se non sa cosa si è perso come può essere felice, casomai è indifferente

    e poi scusami, che felicità può darmi uno smartphone (sia apple o android)?
    casomai può rendermi al "vita" più facile
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 agosto 2013 17.11
    -----------------------------------------------------------
  • verde d'invidia
    > (e di
    > portafogli).


    beh sul portafogli avrei parecchio da ridire
    non+autenticato
  • - Scritto da: gnammolo
    > verde d'invidia
    > > (e di
    > > portafogli).
    >
    >
    > beh sul portafogli avrei parecchio da ridire

    Beh mediamente i prodotti Apple hanno sempre costato più dei rispettivi prodotti della concorrenza.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: gnammolo
    > > verde d'invidia
    > > > (e di
    > > > portafogli).
    > >
    > >
    > > beh sul portafogli avrei parecchio da ridire
    >
    > Beh mediamente i prodotti Apple hanno sempre
    > costato più dei rispettivi prodotti della
    > concorrenza.

    Senza alcun valido motivo............
    non+autenticato
  • - Scritto da: Trollollero

    > Senza alcun valido motivo............

    Beh, a dire la verità un motivo c'è... Aiuta a far sentire ganzi, fieri e sicuri di sé gente come ruppolo per aver sborsato tanti bei dindini.
    E' il solito vecchio giochetto del: "Guarda come ce l'ho più lungo costoso di te!"
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Beh mediamente i prodotti Apple hanno sempre
    > costato più dei rispettivi prodotti della
    > concorrenza.
    semmai"....sono sempre costati...."FicosoA bocca aperta
    non+autenticato
  • quale sarebbe il valore aggiunto?
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)