Mauro Vecchio

Facebook mette in comune le foto

Il social network californiano permetterà ai suoi utenti di caricare gallery fotografiche tutti insieme. Fino a 50 amici potranno partecipare con 200 immagini ciascuno

Roma - Allo stato dell'arte social, il solo creatore di un album fotografico su Facebook può aggiungere fino a mille immagini in una sola cartella con tanto di tag e informazioni geolocalizzate. Annunciata dai responsabili di Menlo Park, la nuova feature per le gallery personali permetterà ora ad un massimo di 50 amici di contribuire con 200 foto ciascuno alla stessa collezione di scatti.

Con un totale di 10mila fotografie nella stessa cartella, il social network californiano introduce - da oggi negli Stati Uniti e poi nel resto del mondo nei prossimi mesi - l'album condiviso dai suoi iscritti, che potranno partecipare al riempimento di un determinato set con la conseguente condivisione della stessa esperienza collettiva, da un matrimonio ad una festa di compleanno.

album condivisi

Con un occhio alla privacy dei suoi utenti, i nuovi album condivisi su Facebook prevederanno una serie di impostazioni per evitare l'apertura incontrollata dello stesso materiale fotografico. Il singolo creatore di una cartella potrà decidere chi potrà caricare immagini e con quali restrizioni in termini di tag. (M.V.)
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia Facebook mette in comune le foto
Ordina