Alfonso Maruccia

Le novità fotografiche di Sony

L'azienda nipponica presenta nuovi prodotti per il mercato della fotografia digitale. Spazio alle mirrorless e a al curioso connubio della Alpha A3000. E ci sono anche nuovi obiettivi E-Mount

« Indietro
Foto 1 di 9

Roma - Sony ha presentato A3000, macchina fotografica che unisce il corpo di una reflex digitale con le caratteristiche proprie di una mirrorless a un prezzo decisamente interessante. Il sensore è un APS-C da 20,1 megapixel, mentre le capacità di cattura di video in Full HD arrivano a 60fps.

Al costo di 400 dollari, il kit base della A3000 comprende obiettivi da 18-55mm (f/3.5-5.6) e mirino digitale, mentre per eventuali dotazioni accessorie è possibile utilizzare gli obiettivi E-Mount già adottati sulla linea di mirrorless NEX. Una soluzione come A3000 è pensata come prodotto entry level per il mercato della fotografia mirrorless - in un corpo da DSLR - ma anche per quanto riguarda la linea di fotocamere NEX Sony non ha lesinato novità.

Oltre a far debuttare la A3000, infatti, la azienda nipponica ha aggiornato la linea NEX con NEX-5T: la nuova mirrorless costa 700 dollari (con obiettivo da 16-50mm) e introduce una serie di nuove caratteristiche destinate principalmente alla connettività wireless.
Sony arricchisce le comunicazioni in mobilità della linea NEX adottando lo standard NFC, tecnologia che dovrebbe garantire una maggiore facilità nella connessione della macchina fotografica a smartphone e PC. Connettività a parte, la NEX-5T ha le stesse caratteristiche della già commercializzata NEX-5R (inclusi sensore e autofocus ibrido) in un corpo di dimensioni più contenute.

Le ultime novità fotografiche di Sony comprendono infine tre obiettivi in standard E-mount, utilizzabili con la linea di mirrorless NEX ma anche con la succitata ibrida DSLR-mirrorless A3000.

Alfonso Maruccia

fonte immagini
Notizie collegate
  • HardwareSony sfida LeicaLa RX1 è uno degli annunci più interessanti della giapponese al Photokina di Colonia. Ma accanto alla compatta full-frame ci sono anche novità a lenti intercambiabili