Mauro Vecchio

Elon Musk: vi mostro il mio Iron Man

L'imprenditore statunitense offre alcuni dettagli sul suo sistema di progettazione gestuale in linea con quello realizzato da Tony Stark. Gli ingegneri di SpaceX mostrano le prime funzioni analitiche senza periferiche

Roma - Il futuro del design svelato su YouTube dall'ambizioso imprenditore statunitense Elon Musk, alla ricerca di un sistema di progettazione gestuale molto simile a quello ideato da Tony Stark in Iron Man. Nella sua prima dimostrazione pratica, Musk ha sfruttato un controller gestuale Leap Motion con una serie di diverse tecnologie, incluso un proiettore in tre dimensioni e una curiosa vetrata luminosa che sembra effettivamente uscita da un laboratorio delle Stark Industries.



Grazie alla versione modificata della suite di design Siemens NX, i ricercatori di SpaceX - il business di cargo spaziali guidato dallo stesso Musk - sono in grado di ispezionare e zoomare sui propri modelli senza bisogno di sfiorare alcuna periferica. Anche se non sembra precisamente chiaro se il sistema mostrato da SpaceX sia capace di realizzare progetti concreti piuttosto che analizzarli con strumenti più tradizionali.
In linea del tutto teorica, gli ingegneri di SpaceX saranno in grado di spedire i propri modelli tridimensionali verso una macchina per la produzione di parti metalliche - in altre parole, una stampante 3D per oggetti metallici - e la realizzazione di prototipi reali. Per ora, la dimostrazione pubblicata da Musk mostra le capacità analitiche - zoom, spostamenti, rotazioni - del progetto Iron Man. (M.V.)
Notizie collegate
7 Commenti alla Notizia Elon Musk: vi mostro il mio Iron Man
Ordina
  • Il Leap Motion, che ho provato, è lontanissimo dall'essere usabile, ora come ora.

    I controller 6DOF della 3Dconnexion sono molto più maturi, semplici e comodi da usare. Il prezzo del modello base è comparabile.
    non+autenticato
  • Ti credo, ma il leap, se supportato dal software, potrebbe essere più versatile. Una sorta di multitouch tridimensionale.
  • mi fanno morire queste presentazioni che iniziano mettendo in discussione la naturalezza delle attuali periferiche (primo piano si tastiera e mouse - al momento decisamente insuperate per scrittura e manipolazione di ambienti 2d)
    per poi far vedere dei prototipi 3d che hanno l'usabilità di un budino e la precisione di un missile nucleare.

    non so se e come si evolverà, ma allo stato attuale tra
    - starmene lì con tutti i muscoli di schiena, spalle braccia e mani tesi per far girare un coso che rimbalza come uno slime
    - o spostare di pochi millimetri un cursore su una superficie piana...

    beh, non credo di avere dubbi.
    Con buona pace di Tony Stark
  • Ora è presto per dirlo, ma fra un decennio circa sapremo se Elon Musk è il più grande venditore di fumo miliardario del XXI secolo oppure un visionario sempre avanti di un passo al resto dell'umanità.
    Anche la sua trovata del treno iperveloce sottovuoto ha tutta l'aria di una trovata pubblicitaria azzeccatisssima, ma senza alcun nesso con la realtà. Mah...
    non+autenticato
  • Ho sempre pensato che questo dispositivo, in ambito desktop, sia più pratico dei display touch. Questo video rafforza la mia sensazione.
    Sulla stampante 3d metallica... non ho parole!
  • - Scritto da: saverio_ve
    > Ho sempre pensato che questo dispositivo, in
    > ambito desktop, sia più pratico dei display
    > touch. Questo video rafforza la mia
    > sensazione.

    Ho ricevuto il leap motion qualche settimana fa.
    E' un bel giocattolino, anche se a livello SW c'è molto da migliorare: per ora funziona solo in poche app dedicate, si può usarne una (touchless) come dispositivo per puntare e cliccare in Windows, ma non è paragonabile alla velocità, comodità e precisione di un mouse.
    Devo ancora provare a configurarlo come simil-trackball per Inventor, un po' come fanno quelli di Elon Musk, che sarebbe peraltro il motivo per cui l'ho presoSorride

    > Sulla stampante 3d metallica... non ho parole!

    in Giappone hanno aperto un café dove vai coi tuoi modelli 3D (o te li scegli da un catalogo) e te li stampanoA bocca aperta
    Funz
    12975
  • grazie della testimonianza diretta, tuttavia il paragone secondo me va fatto con il touch non con il mouse, in un'ottica di utilizzo "controller free".
    Nel bar in Giappone la stampa te la fanno in resina però.