Download a pagamento da Messaggerie Musicali

Quasi pronto

Roma - Dovrebbe partire entro oggi il nuovo servizio di streaming online voluto dalla catena di distribuzione Messaggerie Musicali, un servizio studiato per mettere a disposizione del pubblico circa 80mila titoli di musica italiana ed internazionale. Ma le speranze dell'azienda sono di accrescere tale numero fino a 600mila in tempi rapidi.

Secondo quanto riferito da un comunicato di Messaggerie Musicali, la sua Music Machine, che fino ad oggi consentiva di ascoltare fino a 30 secondi i brani in vendita nei negozi dell'azienda, proporrà ora i brani in diretta web (streaming) ma consentirà anche di acquistare e scaricare ogni singolo pezzo per 0,99 euro a traccia (9,90 euro per un album completo).

Non sono ancora noti tutti i dettagli del servizio.
Il sito di riferimento è: Messaggerie.net
TAG: italia
3 Commenti alla Notizia Download a pagamento da Messaggerie Musicali
Ordina
  • no perchè 0.99 euro per un mp3 se li possono anche tenere. Come minimo devono essere in formato losless (flac o ape) se no fanno meglio a calare il prezzo a 30-40 cent al pezzo.
    non+autenticato
  • Con linux non riesco a sentire le tracce perché mi chiede il plug-in di windows media player.
    C'è qualcuno che ci riesce?

    Premetto che ho già mplayer-plugin installato e su altri siti funziona perfettamente
    non+autenticato
  • Io gli ho mandato una mail :
    ----------------------------------------------------
    Buonasera,
    questa sera sono finito sul vostro sito un po' per caso,attratto dal
    vostro nuovo servizio di vendita online,ho trovato molto carina l'idea
    di permettere agli utenti di ascoltare i prmi secondi degli album che
    vendete online,purtroppo io (come tanti altri ormai ...) non uso windows
    e non posso installare il media player della microsoft,quindi il vostro
    servizio e' per me (e quindi anche per tutte quelle persone che come me
    usano software libero come linux o altri) inutilizzabile,non entro nel
    merito della vostra scelta ne delle motivazioni che vi hanno portato ad
    escluderci da questo servizio,ma me ne rammarico comunque,lo trovo
    ingiusto verso quei vostri clienti che hanno fatto una scelta tecnica
    differente o che semplicemente non possono permettersi una licenza
    windows per il proprio PC.

    cordiali saluti
    ------------------------------------------------------------------

    non+autenticato