Mauro Vecchio

Xbox Music Pass, sbarco su iOS e Android

Il servizio musicale di Microsoft esordisce su piattaforme mobile diverse da Windows Phone. Agli utenti sarÓ offerto un periodo di prova di sei mesi, senza interruzioni pubblicitarie

Roma - Alla conquista degli utenti mobile, il nuovo servizio musicale di Microsoft Xbox Music Pass sbarca su iOS e Android dopo il lancio della sua prima versione per sistema operativo Windows Phone. La seconda release di Xbox Music Pass regalerà sei mesi di ascolto in streaming completamente gratuito e senza messaggi pubblicitari, con la possibilità di accedere ai propri contenuti tramite web client.

In aggiunta, gli utenti iOS e Android potranno curare le proprie playlist in mobilità, costruendo stazioni radiofoniche personalizzate in base ai gusti o agli artisti preferiti. La nuova applicazione di Xbox Music Pass non prevede la feature per l'ascolto offline, che sarà integrata nel prossimo pacchetto di aggiornamenti. Gli utenti potranno scegliere in un catalogo da 30 milioni di brani per l'ascolto illimitato in sei mesi di prova gratuita.

Al costo mensile di 9,99 dollari - la versione senza pubblicità - la piattaforma di BigM ha ereditato la sfida del defunto Zune Music per lanciare il guanto di sfida ai giganti iTunes, Spotify e Pandora. Con la fondamentale espansione tra dispositivi iOS e Android, l'azienda di Redmond è ora presente sui tre principali store mobile per testare in via definitiva le potenzialità del nuovo servizio musicale. (M.V.)
Notizie collegate