Mauro Vecchio

Kindle Fire HD, il nuovo fa capolino

Affiorano le prime immagini dei nuovi tablet di Amazon, nelle versioni a 7 e 8,9 pollici. La prima sarebbe quasi pronta allo sbarco sul mercato, mentre per la seconda si attende novembre

Roma - Pubblicate in esclusiva dalla redazione di BGR, le prime immagini della nuova generazione del tablet Kindle Fire HD, fornite da una fidata fonte anonima e non confermate dalla casa di produzione Amazon. Il design del nuovo modello dovrebbe portare ad una migliore esperienza ergonomica, con la parte posteriore meno arrotondata per un aspetto più consistente e allo stesso tempo maneggevole.

kindle fire hd

Nelle versioni da 7 e 8,9 pollici, il nuovo Fire HD dovrebbe montare una CPU Snapdragon 800 a più di 2GHz, con 2GB di memoria RAM e con una capacità di storage variabile tra i 16 e i 64GB. La versione a 8,9 pollici (schermo da 2560x1600 pixel) dovrebbe mantenere le stesse specifiche e una videocamera a 8 megapixel.

kindle fire hd

In aggiunta, Amazon avrebbe rivisto la posizione del pulsante di accensione - più in evidenza rispetto al primo modello di Fire HD - e diminuito il peso di entrambe le nuove versioni.
Stando alla roadmap ipotizzata da BGR, il primo modello a 7 pollici dovrebbe sbarcare sul mercato entro alcune settimane, mentre per quello a 8,9 pollici si dovrà attendere il prossimo mese di novembre. (M.V.)

Fonte immagini: BGR
Notizie collegate
  • TecnologiaKindle Paperwhite, la seconda generazioneAmazon annuncia la seconda generazione del suo e-reader. Pių leggero e con una migliore illuminazione dello schermo. Da Goodreads a FreeTime, nuove integrazioni software per diverse esperienze di lettura
6 Commenti alla Notizia Kindle Fire HD, il nuovo fa capolino
Ordina
  • Ottima notizia! Sorride
    non+autenticato
  • A me pare una inutility di rara banalità.
    Ma i nostri nonni dovevano cambiare così spesso il tipo di caratteri con cui si stampavano i libri e il tipo di carta, per riuscire a farseli piacere? Manco fossero apparecchi per fare operazioni impossibili per Wolfram alpha... su un lettore di ebook voglio solo leggere un libro, imbottirlo di CPU ultraperoformanti e schede grafiche da CAD avanzato è fumo negli occhi.
    ...Ma anche arrosto nel portafogli, quindi continuate A bocca aperta
    non+autenticato
  • Condivido ma qui ci sono delle novitá interessanti: diminuzione di peso, aumento dello storage e della grandezza schermo. Mi sembra positivo no?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > Condivido ma qui ci sono delle novitá
    > interessanti: diminuzione di peso, aumento dello
    > storage e della grandezza schermo. Mi sembra
    > positivo
    > no?

    molto positivo, tocca vedere poi il prezzo.
    lo metteranno inoltre il ricevitore GPS? in modo tale da farlo diventare
    un tablet completo?

    non sono d'accordo con quanto detto
    da :
    "nr: tucumcari
    A me pare una inutility di rara banalità."

    perche' in realta' questi tablet sono molto di piu' che dei ereader.

    Se volete un ereader **vero**, allora tocca andare sul kindle paper white, o il kindle classico (che costano anche molto meno, dai 60 euro in su).
    Quelli sono ereader veri e propri, questi sono tablet, fanno molto di piu',
    ecco perche' servono processori veloci e una risoluzione di schermo ottima.
    Tra l'altro, sfido chiunque a leggere un romanzo su un tablet per piu' di 30 minuti di fila: i vostri occhi inizieranno ad arrossire.
    mentre su un ereader classico (paper white, kobo glo....) potete starci anche un paio d'ore senza problemi.

    E' questa la differenza tra un ereader vero e proprio (dove infatti non ci sono novita') ed un tablet che ogni mese ne esce uno nuovo.

    Tra parentesi, dovrebbero uscire dei nuovi ereader e-ink con una risoluzione doppia quella attuale.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • il kindle fire è un tablet, non un e-reader...
    non+autenticato