IBM spinge Unix verso Linux

Il nuovo sistemone Unix di IBM fa girare applicazioni Linux senza troppi sforzi e ingloba quel che serve per girare sulle CPU a 64 bit di Intel. Per la leadership nel mondo Unix Ŕ Linux l'asso nella manica

IBM spinge Unix verso LinuxArmonk (USA) - Frutto di quel progetto coordinato da IBM e SCO e noto come Project Monterey, ha debuttato ieri AIX 5L, la nuova versione del sistema operativo Unix a 64 bit di Big Blue.

AIX 5L Ŕ stato progettato per funzionare con la nuova architettura IA-64 che Intel inaugurerÓ con Itanium. Fra le caratteristiche pi¨ pubblicizzate la stretta compatibilitÓ con Linux, un'"affinitÓ" che consentirÓ agli sviluppatori di portare senza troppa difficoltÓ i loro applicativi open source su AIX.

"AIX 5L si basa sulle solide fondamenta erette da AIX per indirizzare la domanda dei clienti verso una pi¨ ampia accettazione di soluzioni open computing, incluso il supporto multi-piattaforma e la capacitÓ di far girare applicazioni Linux in un ambiente sicuro e ad alte prestazioni" ha detto Tony Iams, dirigente di DH Brown. "Con AIX 5L, IBM ha l'opportunitÓ di proporre AIX come prima scelta per quelle societÓ che intendono provare le applicazioni Linux in un ambiente aziendale".
Grazie alle API (application programming interface) integrate in AIX, IBM ha dichiarato che per far girare una qualsiasi applicazione Linux sotto AIX basterÓ ricompilarne il codice. Per venire incontro agli sviluppatori, Big Blue ha anche rilasciato l'AIX Toolbox for Linux Applications, una collezione di oltre 200 strumenti open source che permetteranno agli sviluppatori Linux di portare o programmare software sotto AIX.

Fra le altre funzionalitÓ di AIX 5L si trovano il file system JFS2, che consente l'archiviazione di file grandi fino a 4 Petabyte (pari a 4 milioni di Gigabyte), l'integrazione della piattaforma Java 2, la capacitÓ di gestire fino a 32 processori e fino a 256 GB di memoria, e l'adozione del sistema di autenticazione standard Kerberos V5.
148 Commenti alla Notizia IBM spinge Unix verso Linux
Ordina
  • Molti di voi sono degli esperti informatici, alcuni post sono molto tecnici ed io non ne capisco gran che. Però sono un grande "utilizzatore" di PC e vi debbo francamente dire che di Bill Gates e della sua Microsoft ne ho le pal.e piene.
    Sono dei banditi monopolisti e come tutti i detentori del mercato in modo prevalente impongono i loro metodi scorretti di piazzare i prodotti. E i prodoti Microsoft sono come una catena di Sant'Antonio, con la differenza che tu non puoi scegliere di rompere. Ogni software è concatenato in maniera da crearti un mare di problemi (crash, blocchi, schermate blù,......) se usi programmi non Microsoft. Ma almeno funzionassero senza inconvenienti. No le rogne te le danno anche loro. Soprattutto perchè non testano più i prodotti e li fanno sperimentare sul campo a spese degli acquirenti.
    Fino a quando eravamo tutti degli allocchi (e ce ne sono ancora molti, purtroppo) non sapevamo e non potevamo scegliere. Per molti di voi (un po' anche per me, comunque) le cose sono mutate e quindi abbandonare la Microsoft deve diventare una scelta responsabile e senza ritorno, soprattutto se attuerà la protezione XPA (mi pare sia così?). Una vera e propria sopraffazione e, forse anche, una violazione della privacy.
    Non so se Linux sia un toccasana, tuttavia va apprezzato per la stabilità e soprattutto per la logica che sottostà alla sua distribuzione: GRATUITA!!!!!! E così Netscape, Lotus Smart Suite, Star Office............
    Facciamoci furbi: aggiriamo le protezioni non infrangendo la legge "protezionistica" sul diritto d'autore (sic?!), ma utilizzando il software gratuito, o di costo marginale.
    Chi ha dubbi sull'uso di Mac per la grafica, chieda agli specialisti in materia (grafici, tipografi, editori...) e confermeranno chi è il migliore.
    In conclusione a Bill Gates se le unghie non gliele spunta la Giustizia americana, facciamogliele spuntare sul "mercato".
    Saluti.
    non+autenticato
  • Questo è il nocciolo della questione!

    Dovrebbero farti un monumento....

    Ciao
    non+autenticato
  • Ma smettila di frignare.

    Ti sta sulle palle Windows e Microsoft. Benissimo. Anche a me sta sulle palle Telecom. Appena possibiile cambierò. Tu puoi già farlo. 'sta storia del monopolio è una balla. Nessuno ti obbliga a usare Windows. Forse sul lavoro sì, ma è non si tratta di monopolio. Io sul lavoro vengo obbligato a usare PC Dell, ma mica è monopolio.

    Insomma usa quello che vuoi ma risparmaci le tue stupide rimostranze.

    - Scritto da: Elis
    > Molti di voi sono degli esperti informatici,
    > alcuni post sono molto tecnici ed io non ne
    > capisco gran che. Però sono un grande
    > "utilizzatore" di PC e vi debbo francamente
    > dire che di Bill Gates e della sua Microsoft
    > ne ho le pal.e piene.
    > Sono dei banditi monopolisti e come tutti i
    > detentori del mercato in modo prevalente
    > impongono i loro metodi scorretti di
    > piazzare i prodotti. E i prodoti Microsoft
    > sono come una catena di Sant'Antonio, con la
    > differenza che tu non puoi scegliere di
    > rompere. Ogni software è concatenato in
    > maniera da crearti un mare di problemi
    > (crash, blocchi, schermate blù,......) se
    > usi programmi non Microsoft. Ma almeno
    > funzionassero senza inconvenienti. No le
    > rogne te le danno anche loro. Soprattutto
    > perchè non testano più i prodotti e li fanno
    > sperimentare sul campo a spese degli
    > acquirenti.
    > Fino a quando eravamo tutti degli allocchi
    > (e ce ne sono ancora molti, purtroppo) non
    > sapevamo e non potevamo scegliere. Per molti
    > di voi (un po' anche per me, comunque) le
    > cose sono mutate e quindi abbandonare la
    > Microsoft deve diventare una scelta
    > responsabile e senza ritorno, soprattutto se
    > attuerà la protezione XPA (mi pare sia
    > così?). Una vera e propria sopraffazione e,
    > forse anche, una violazione della privacy.
    > Non so se Linux sia un toccasana, tuttavia
    > va apprezzato per la stabilità e soprattutto
    > per la logica che sottostà alla sua
    > distribuzione: GRATUITA!!!!!! E così
    > Netscape, Lotus Smart Suite, Star
    > Office............
    > Facciamoci furbi: aggiriamo le protezioni
    > non infrangendo la legge "protezionistica"
    > sul diritto d'autore (sic?!), ma utilizzando
    > il software gratuito, o di costo marginale.
    > Chi ha dubbi sull'uso di Mac per la grafica,
    > chieda agli specialisti in materia (grafici,
    > tipografi, editori...) e confermeranno chi è
    > il migliore.
    > In conclusione a Bill Gates se le unghie non
    > gliele spunta la Giustizia americana,
    > facciamogliele spuntare sul "mercato".
    > Saluti.
    non+autenticato
  • > Insomma usa quello che vuoi ma risparmaci le
    > tue stupide rimostranze.

    Se c'è qualcosa di stupido qua sei te.
    E prima di parlare di ciò che non sai puoi cominciare a leggere questo, ignorante.

    http://www.apogeonline.com/webzine/1998/06/29/01/1...
    non+autenticato
  • Sono piu'che sicuro che Linux si rivelera'ben presto un bluff: non da'alcuna garanzia sulléfficienza del sistema operativo in tutte le sue applicazioni.

    Un buon sistema operativo al giorno d'oggi (purtroppo) si giudica dalla sua efficienza e dalla sicurezza in rete - Linux ha dei pessimi browser per la navigazione:Netscape xLin ne é un chiaro esempio(cancella i form refreshando la pagina opgni volta che ne si modifichino le dimensioni).

    Oltertutto Windows é praticamente una fortezza, poiché non vi é modo di penetrare nel PC senza l'ausilio di trojan; con Linux, invece, si sfrutta la tecnica dell'exploit.Ciˇ fa di questo SO un perdente.

    Se si contano poi le innumerevoli applicazioni per Windows che si trovano al giorno d'oggi (grafica, musica, ottimizzazione dei drivers, ecc....)e la sua praticita', direi che Linux non ha speranze.

    Linux é morente!!!!!

    Max
    non+autenticato


  • - Scritto da: Goi Massimiliano
    > Sono piu'che sicuro che Linux si
    > rivelera'ben presto un bluff: non da'alcuna
    > garanzia sulléfficienza del sistema
    > operativo in tutte le sue applicazioni.
    >
    > Un buon sistema operativo al giorno d'oggi
    > (purtroppo) si giudica dalla sua efficienza
    > e dalla sicurezza in rete - Linux ha dei
    > pessimi browser per la navigazione:Netscape
    > xLin ne é un chiaro esempio(cancella i form
    > refreshando la pagina opgni volta che ne si
    > modifichino le dimensioni).
    >
    > Oltertutto Windows é praticamente una
    > fortezza, poiché non vi é modo di penetrare
    > nel PC senza l'ausilio di trojan; con Linux,
    > invece, si sfrutta la tecnica
    > dell'exploit.Ciˇ fa di questo SO un
    > perdente.
    >
    > Se si contano poi le innumerevoli
    > applicazioni per Windows che si trovano al
    > giorno d'oggi (grafica, musica,
    > ottimizzazione dei drivers, ecc....)e la sua
    > praticita', direi che Linux non ha speranze.
    >
    > Linux é morente!!!!!
    >
    > Max
    UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU...... PRETORIANO CHE PROTEGGE IL SUO ORACOLO????? ...... E IL SUO STIPENDIO???? DIFFUSORE DI CORTINE FUMOGENE????
    ILLUSO, LA TUA E' SOLO UNA SPERANZA CHE MOLTO PRESTO ANDRA' E UN' ILLUSIONE DESTINATA A RIMANERE TALE.
    ANCHE AOL A QUANTO PARE STA' MOLLANDO IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND, PRESTO SARA' UN EFFETTO DOMINO.
    A PRESTO.
    by Alien

    non+autenticato
  • No, dico, ma tis ei fumato il borotalco prima di scrivere ste cose????
    Allora, procediamo con ordine:

    > Sono piu'che sicuro che Linux si
    > rivelera'ben presto un bluff: non da'alcuna
    > garanzia sulléfficienza del sistema
    > operativo in tutte le sue applicazioni.

    Non dà nessuna garanzia ma effettivamente le prestazioni e l'affidabilità ci sono.
    Hai mai letto la licenza di winNT? ti dà garanzie?? non mi pare.

    > Un buon sistema operativo al giorno d'oggi
    > (purtroppo) si giudica dalla sua efficienza
    > e dalla sicurezza in rete - Linux ha dei
    > pessimi browser per la navigazione:Netscape

    Per te sicurezza ed efficenza = bei browser??
    mi trattengo dall'insultarti... ;o)

    > xLin ne é un chiaro esempio(cancella i form
    > refreshando la pagina opgni volta che ne si
    > modifichino le dimensioni).

    Netscape dalla versione 6 è "bello", inoltre ha pure iniziato a fare come IE, cioè aggiungendo marcatori proprietari, non rispettando gli standard...
    Ah, si, il fatto che IE ti fa vedere i form anche se non chiudi il tag <form> non è standard, è un *difetto* di IE

    > Oltertutto Windows é praticamente una
    > fortezza, poiché non vi é modo di penetrare
    > nel PC senza l'ausilio di trojan; con Linux,
    > invece, si sfrutta la tecnica
    > dell'exploit.Ciˇ fa di questo SO un
    > perdente.

    Questa me la spieghi! quale sarebbe la "tecnica dlel'exploit"???
    mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma non riesco a trattenermi...)

    > Se si contano poi le innumerevoli
    > applicazioni per Windows che si trovano al
    > giorno d'oggi (grafica, musica,
    > ottimizzazione dei drivers, ecc....)e la sua
    > praticita', direi che Linux non ha speranze.

    Grafica ok, ma se faccio grafica uso un mac, non un pc.
    Musica... ti dò ragione, tanti sviluppano per win.
    ottimizzazione dei drivers... altro punto dolente, ma stiamo recuperando in fretta... ;o)

    > Linux é morente!!!!!

    Difatti la quasi totalità dei webserver usano l'accoppiata linux/unix/freebsd (ma a dire il vero più il terzo) e apache...
    bello, IIS ha il 20% del mercato e tu mi vieni a dire che i suoi antagonisti sono morenti???

    Ma mantini almeno un po' dignità, stai zitto!!!!
    non+autenticato
  • > > Un buon sistema operativo al giorno d'oggi
    > > (purtroppo) si giudica dalla sua
    > efficienza
    > > e dalla sicurezza in rete - Linux ha dei
    > > pessimi browser per la
    > navigazione:Netscape
    >
    > Per te sicurezza ed efficenza = bei browser??
    > mi trattengo dall'insultarti... ;o)

    Da qui si vede he non hai capito una m.....a!!!!



    > > xLin ne é un chiaro esempio(cancella i
    > form
    > > refreshando la pagina opgni volta che ne
    > si
    > > modifichino le dimensioni).
    >
    > Netscape dalla versione 6 è "bello", inoltre
    > ha pure iniziato a fare come IE, cioè
    > aggiungendo marcatori proprietari, non
    > rispettando gli standard...

    EEEEHHHH??????

    > Ah, si, il fatto che IE ti fa vedere i form
    > anche se non chiudi il tag <form> non è
    > standard, è un *difetto* di IE

    Difetto????? E TU LO CHIAMI DIFETTO????
    Chiami difetto quando stai scrivendo un messaggio x un cellulare e ti scompare tutto quello che hai scritto soltanto perche'hai voluto modificare le dimensioni della pagina di Netscape??????
    Puah, ora IO mi trattengo dallÝnsultarti!!!! >=X

    > > Oltertutto Windows é praticamente una
    > > fortezza, poiché non vi é modo di
    > penetrare
    > > nel PC senza l'ausilio di trojan; con
    > Linux,
    > > invece, si sfrutta la tecnica
    > > dell'exploit.Ciˇ fa di questo SO un
    > > perdente.
    >
    > Questa me la spieghi! quale sarebbe la
    > "tecnica dlel'exploit"???
    > mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma non riesco
    > a trattenermi...)

    Non l'hai mai sentita????
    Ma allora sei proprio un lamer!!!
    Mai sentito parlare di "buffer overflow"?

    >
    > > Se si contano poi le innumerevoli
    > > applicazioni per Windows che si trovano al
    > > giorno d'oggi (grafica, musica,
    > > ottimizzazione dei drivers, ecc....)e la
    > sua
    > > praticita', direi che Linux non ha
    > speranze.
    >
    > Grafica ok, ma se faccio grafica uso un mac,
    > non un pc.

    Mah........

    > Musica... ti dò ragione, tanti sviluppano
    > per win.

    Mah........

    > ottimizzazione dei drivers... altro punto
    > dolente, ma stiamo recuperando in fretta...
    > ;o)

    Seeee!!!! mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma non riesco a trattenermi...)


    >
    > > Linux é morente!!!!!
    >
    > Difatti la quasi totalità dei webserver
    > usano l'accoppiata linux/unix/freebsd (ma a
    > dire il vero più il terzo) e apache...

    Seeee!!!! mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma non riesco a trattenermi...)
    Informati meglio, lamero!!!!! Fatti almeno una cultura prima di parlare!!!!

    > bello, IIS ha il 20% del mercato e tu mi
    > vieni a dire che i suoi antagonisti sono
    > morenti???

    IIS? E che é????

    > Ma mantini almeno un po' dignità, stai
    > zitto!!!!

    Stai zitto tu, che fai pi˙ bella figura!!!!
    non+autenticato


  • > > bello, IIS ha il 20% del mercato e tu mi
    > > vieni a dire che i suoi antagonisti sono
    > > morenti???
    >
    > IIS? E che é????
    >    
    > > Ma mantini almeno un po' dignità, stai
    > > zitto!!!!
    >
    > Stai zitto tu, che fai pi˙ bella figura!!!!

    IIS è il WEB server di MS
    credo che tu non abbia più di 12 anni
    o la televisione ti ha spappolato il cervello .....
    o entrambi

    comunque se hai qualche neurone ancora funzionante e un minimo di umiltà
    leggiti questo
    http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=35861


    non+autenticato
  • > > > .............
    > > > Oltertutto Windows é praticamente una
    > > > fortezza, poiché non vi é modo di
    > > penetrare

    Evitiamo di commentare ....

    > > > nel PC senza l'ausilio di trojan; con
    > > Linux,
    > > > invece, si sfrutta la tecnica
    > > > dell'exploit.Ciˇ fa di questo SO un
    > > > perdente.
    > >
    > > Questa me la spieghi! quale sarebbe la
    > > "tecnica dlel'exploit"???
    > > mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma non
    > riesco
    > > a trattenermi...)
    >
    > Non l'hai mai sentita????
    > Ma allora sei proprio un lamer!!!
    > Mai sentito parlare di "buffer overflow"?

    Scusami ma io, come molti, non sono un grande genio del computer, quindi potresti descrivermi (descriverci) la questone in parole semplici (magari con qualche esempio) ? Grazie !

    > > > ................
    > > > Linux é morente!!!!!
    > >
    > > Difatti la quasi totalità dei webserver
    > > usano l'accoppiata linux/unix/freebsd (ma
    > a
    > > dire il vero più il terzo) e apache...
    >
    > Seeee!!!! mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma
    > non riesco a trattenermi...)
    > Informati meglio, lamero!!!!! Fatti almeno
    > una cultura prima di parlare!!!!
    >
    > > bello, IIS ha il 20% del mercato e tu mi
    > > vieni a dire che i suoi antagonisti sono
    > > morenti???
    >
    > IIS? E che é????

    Beh. Io, come affermavo prima, sono un incompetente.

    Pero' almeno arrivo a sapere cosa e' IIS !!!

    P.S. Fatti un favore: dimostra di non essere solo un rivenditore di sw Microsoft pauroso di perdere parte degli incassi !!!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Goi Massimiliano
    > > Questa me la spieghi! quale sarebbe la
    > > "tecnica dlel'exploit"???
    > > mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma non
    > riesco
    > > a trattenermi...)
    >
    > Non l'hai mai sentita????
    > Ma allora sei proprio un lamer!!!
    ------------^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

    ROTFLISSIMO!!!!

    > Mai sentito parlare di "buffer overflow"?

    E te sai di cosa stai parlando? Sorride

    > > ottimizzazione dei drivers... altro punto
    > > dolente, ma stiamo recuperando in
    > fretta...
    > > ;o)
    >
    > Seeee!!!! mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma
    > non riesco a trattenermi...)

    Se ti diverti con cosi' poco, ridi pure Sorride
    Ma cmq, su quali dati basi queste tue convinzioni?

    > > Difatti la quasi totalità dei webserver
    > > usano l'accoppiata linux/unix/freebsd (ma
    > a
    > > dire il vero più il terzo) e apache...
    >
    > Seeee!!!! mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma
    > non riesco a trattenermi...)
    > Informati meglio, lamero!!!!! Fatti almeno
    > una cultura prima di parlare!!!!

    Lim (n->oo) ROTFL^n

    [snip]
    > IIS? E che é????

    Lim (n->oo) ROTFL^(n^n)

    Gia' meglio del post precedente, complimenti Sorride
    non+autenticato
  • > Da qui si vede he non hai capito una
    > m.....a!!!!

    Spiega allora! ;o)

    > Non l'hai mai sentita????
    > Ma allora sei proprio un lamer!!!
    > Mai sentito parlare di "buffer overflow"?

    Quindi secondo al tua teoria in win non si riuscirebbe a fare un buffer overflow????
    spiegami su cosa basi questa tua incredibile certezza.

    > > Grafica ok, ma se faccio grafica uso un
    > mac,
    > > non un pc.
    > Mah........

    C'è proprio poco da dire mah. Quando diventerai maggiorenne e crescerai e magari inizierai a lavorare... ;o)

    > Seeee!!!! mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma
    > non riesco a trattenermi...)
    > Informati meglio, lamero!!!!! Fatti almeno
    > una cultura prima di parlare!!!!
    Allora si vede che proprio non sai un cacchio!
    fai sta prova: scegli un po' di siti a caso, fai telnet sulla porta 80 e poi get: nel 90% dei casi ti rispondono che il webserver è apache. e non è certo su win.

    > IIS? E che é????

    Ignorante.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Goi Massimiliano
    > > > Un buon sistema operativo al giorno
    > d'oggi
    > > > (purtroppo) si giudica dalla sua
    > > efficienza
    > > > e dalla sicurezza in rete - Linux ha
    > dei
    > > > pessimi browser per la
    > > navigazione:Netscape
    > >
    > > Per te sicurezza ed efficenza = bei
    > browser??
    > > mi trattengo dall'insultarti... ;o)
    >
    > Da qui si vede he non hai capito una
    > m.....a!!!!

    Anche tu però..non ti sei spiegato molto bene..
    Cmq concordo: in linux non ci sono browsers decenti, tranne forse NS 4.7x con qualche plugin.
    Aspettiamo mozilla 1.0
    >
    >
    > > > xLin ne é un chiaro esempio(cancella i
    > > form
    > > > refreshando la pagina opgni volta che
    > ne
    > > si
    > > > modifichino le dimensioni).
    > >
    > > Netscape dalla versione 6 è "bello",
    > inoltre
    > > ha pure iniziato a fare come IE, cioè
    > > aggiungendo marcatori proprietari, non
    > > rispettando gli standard...
    >
    > EEEEHHHH??????
    >
    > > Ah, si, il fatto che IE ti fa vedere i
    > form
    > > anche se non chiudi il tag <form> non è
    > > standard, è un *difetto* di IE
    >
    > Difetto????? E TU LO CHIAMI DIFETTO????
    > Chiami difetto quando stai scrivendo un
    > messaggio x un cellulare e ti scompare tutto
    > quello che hai scritto soltanto perche'hai
    > voluto modificare le dimensioni della pagina
    > di Netscape??????
    > Puah, ora IO mi trattengo dallÝnsultarti!!!!
    > >=X
    >
    > > > Oltertutto Windows é praticamente una
    > > > fortezza, poiché non vi é modo di
    > > penetrare
    > > > nel PC senza l'ausilio di trojan; con
    > > Linux,
    > > > invece, si sfrutta la tecnica
    > > > dell'exploit.Ciˇ fa di questo SO un
    > > > perdente.
    > >
    > > Questa me la spieghi! quale sarebbe la
    > > "tecnica dlel'exploit"???
    > > mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma non
    > riesco
    > > a trattenermi...)
    >
    > Non l'hai mai sentita????
    > Ma allora sei proprio un lamer!!!
    > Mai sentito parlare di "buffer overflow"?

    Se parliamo di exploit, bug e altro allora windows è inarrivabile... IIS è buggato quanto il sendmail dei tempi gloriosi, e tu dici che è 1fortezza?
    Os perdente...mah! Anche il glorioso IE è pieno di problemi e chissà, forse nasconde pure qualche backdoor...
    Per te il problema trojan è tanto remoto? Ma se basta un niente per rimanere fregati a vita... In linux con 1po' di occhio si evitano problemi del genere ed inoltre gli user poco esperti possono evitare di combinare guai usando l'account di root col contagocce.
    > >
    > > > Se si contano poi le innumerevoli
    > > > applicazioni per Windows che si
    > trovano al
    > > > giorno d'oggi (grafica, musica,
    > > > ottimizzazione dei drivers, ecc....)e
    > la
    > > sua
    > > > praticita', direi che Linux non ha
    > > speranze.

    Anche per linux si trova 1sacco di soft e pratico, come quello di win.

    > > Grafica ok, ma se faccio grafica uso un
    > mac,
    > > non un pc.
    >
    > Mah........
    >
    > > Musica... ti dò ragione, tanti sviluppano
    > > per win.
    >
    > Mah........
    >
    > > ottimizzazione dei drivers... altro punto
    > > dolente, ma stiamo recuperando in
    > fretta...
    > > ;o)
    >
    > Seeee!!!! mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma
    > non riesco a trattenermi...)

    Finchè i produttori pezzenti non rilasciano le specifiche è difficile fare driver ottimizzati, non è colpa di linux

    >
    > >
    > > > Linux é morente!!!!!
    > >
    > > Difatti la quasi totalità dei webserver
    > > usano l'accoppiata linux/unix/freebsd (ma
    > a
    > > dire il vero più il terzo) e apache...
    >
    > Seeee!!!! mmmmm... hahahahahah!!! (scusa ma
    > non riesco a trattenermi...)
    > Informati meglio, lamero!!!!! Fatti almeno
    > una cultura prima di parlare!!!!

    Veramente la maggioranza dei server web è apache, non IIS...se non lo sai informati tu

    >
    > > bello, IIS ha il 20% del mercato e tu mi
    > > vieni a dire che i suoi antagonisti sono
    > > morenti???
    >
    > IIS? E che é????

    Un aborto eheh
        
    > > Ma mantini almeno un po' dignità, stai
    > > zitto!!!!
    >
    > Stai zitto tu, che fai pi˙ bella figura!!!!

    Stiamo zitti tutti che è meglio?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Adolf
    >
    >
    AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH RIECCOTI.

    TE RITIRA CHE SONO UN COMUNISTA ED IO RITIRO CHE SEI UN NAZISTA VISTO CHE LO NEGHI.

    DICI DI USARE LINUX???
    E ALLORA PERCHE' DICI OPEN SOURCE/LINUX=COMUNISTI=CENTRI SOCIALI?
    SEI TE E LA TUA CRICCA CHE DITE COSI' OPPURE NO??
    non+autenticato
  • puahhahaha, spero proprio che tu faccia a posta, perchè se lo pensi veramente sei monnezza...ahahahahhaah


    ao mai pensato di andare alla RAI? Ti assumono come comico al posti di celentano... fai "350 TeraByte di trojate"....sarebbe un successo!
    non+autenticato
  • Una riflessione per tutti.
    La Microsoft ha raggiunto una leadership nel mercato dei sistemi operativi a tal punto che quasi tutti parlano di monopolio.
    Ormai in molti (IBM, SGI, Compaq, ...) vogliano scrollarsela di dosso con la sua ingordigia.
    Anche se ammiro la comunita Linux (anche lo ho installato sul mio PC), mi sembra che Linux è solo lo strumento delle "grandi" per cercare di liberarsi da Microsoft.
    Vedremo il mercato, l'unico giudice , come accetterà la proposta di liberarsi di Windows.

    Io vorrei, però, spostare l'attenzione su un fenomeno che le scelte delle "grandi" information companies (prima HP, IBM, SGI) stanno compiendo in questo periodo. Mi riferisco all'addozione dell'architettura Intel a 64 bit a fianco delle proprie architetture per grandi server.
    Forse su tale architettura Microsoft non riuscirà a divenire il "sistema di default", ma per l'hardware Intel diventerà egemone.
    Dubito pure che AMD o altre vogliano fare concorrenza a Intel (AMD non ha mai avuto grandi riconoscimenti dalle "grandi" nonostante la sua matura e caparbia concorenza).
    Fra 5 o più anni una cospicua fetta dei server, sia piccoli che grandi, saranno in mano a Intel. Da lì le "grandi" dovranno di nuovo trovare un modo per liberarsi della Intel e, similmente a Microsoft, della sua ingordigia. Ma questa volta non avranno strumenti come linux: un microprocessore non si può copiare, regalare ... Intel avrà una leadership tecnologica e un forza con la propria architettura standard che difficilmente qualcuno riuscirà a realizzare una reale alternativa.

    Tutto ciò mi sembra strano. Le "grandi"
    stanno con le proprie mani tagliandosi fuori dalla torta dei microprocessori. Non penso che sia così insignificante la fetta del proprio fatturato fatta con la vendita dei microprocessori.
    L'unica a distinguersi è SUN, la quale con il suo "orgoglio" ha fatto scelte "coraggiose". Negli ultimi anni il mercato l'ha premiata (non penso certo per il suo "orgoglio"). Creandosi anche per i grandi server uno standard, penso che non riuscirà più a preservare quote di mercato rimanendo fedele alla sua archituttura. Sono curioso di vedere come continuirà....

    In conclusione, anche se inizialmente i consumatori avranno dei vantaggi in questa svolta, uno standard porta comunque delle economie di scala, sul lungo termine Intel imporrà i propri prezzi, prezzi sicuramente non ribassati ogni mese sotto la pressione di concorrenti ed allora....
    ..lascio a voi immaginare.

    non+autenticato
  • > Ma questa volta non avranno
    > strumenti come linux: un microprocessore non
    > si può copiare, regalare ...

    Di questo non ne sarei così sicuro...
    Prova ad andare su www.opencores.org/mission.shtml

    Nel frattempo guardiamo la storia: è vincente la tecnologia a cui si può avere accesso più facilmente.
    Così Microsoft ha vinto su Apple nonostante sia arrivata dopo e con un prodotto di qualità inferiore (mi riferisco a Win 3.x contro il Mac OS di allora).
    E con le stesse modalità Linux sta diventando sempre più popolare rispetto a Windows (anche se non direi che Linux abbia da invidiare qualcosa a Windows eccetto una migliore interfaccia grafica che cmq sta migliorando a ritmi incessanti sia per quanto riguarda KDE sia per GNOME).

    Ciao.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Franco

    Znip.

    Non credo che il monopolio Intel sarebbe più solido di quello M$. Non dimentichiamo che qualche anno fa IBM dettava legge, finchè non si è scontrata con M$.... e IBM perde ancora sangue per questo......
    non+autenticato
  • http://www.free-soft.org/ :

    "Open Source" is a marketing name for Free Software, recently coined to overcome the confusion over the word "free" in the English language.áá Open Source refers to the fact that the source code of Free Software is open to and for the world to take, to modify and to reuse.


    mi pare evidente che open source è uguale a dire free software, che non significa freeware.
    non+autenticato
  • pazzesco.

    esistono fondazioni che registrano marchi senza nemmeno saperne il significato.

    mah
    CiaoOcchiolino
    non+autenticato
  • God Bless Your Soul IBM Boy's !!

    Thanks a lot.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)