Mauro Vecchio

In Germania Apple non Ŕ la sola depositaria della mela

L'azienda di Cupertino ritira le accuse di violazione del suo marchio contro un piccolo bar nella provincia di Bonn. Apfelkind CafÚ potrÓ commercializzare tazze, borse e portachiavi

Roma - ╚ la preziosa vittoria legale di Christin R÷mer, proprietaria di un piccolo café nella provincia di Bonn, contro i potenti avvocati di Apple. Il logo di Apfelkind, una mela rossa che contiene il profilo di una bambina, potrà essere liberamente sfruttato su tazze, borse e portachiavi, dal momento che l'azienda di Cupertino ha deciso - senza spiegazioni - di ritrare tutte le accuse di violazione dei diritti legati al suo celebre marchio della Mela morsicata.

La sfida tra Christin R÷mer e Apple era iniziata nel 2011 quando la stessa esercente tedesca depositava il suo marchio presso l'ufficio brevetti in terra teutonica. L'azienda di Cupertino sguinzagliava i suoi avvocati per richiedere la rimozione della mela rossa, che avrebbe certamente creato confusione tra i consumatori locali, pur trattandosi di business completamente diversi.

In effetti, la stessa Apple aveva deciso di andare incontro alla donna, introducendo una clausola contrattuale che le vietava di entrare nella distribuzione di prodotti elettronici. Stizzita, Christin R÷mer era andata avanti convinta che le condizioni di Apple non fossero giuste. L'ufficio brevetti tedesco ha ora confermato che la Mela si è decisa a ritirare le accuse senza alcun commento ufficiale.
Non è la prima volta che Apple si ritrova coinvolta in faccende del genere: nel 2007 aveva finalmente messo la parola fine sulla querelle che l'aveva contrapposta con l'altra Apple, quella dei Beatles, con la quale era stato raggiunto un primo accordo (poi sfumato) nel 1991; nel 2005 era cambiato tutto, quando i rappresentanti dei Fab Four avevano ritenuto violate le condizioni di non concorrenza stipulate. Di fatto, dopo il nuovo accordo del 2007, la Apple californiana era divenuta la unica depositaria del marchio del pomo: ora, almeno in Renania, dovrà dividere l'onore. (M.V.)
Notizie collegate
  • BusinessBrasile, iPhone non è solo AppleL'azienda locale IGB Electronica, pur avendo richiesto il trademark su iPhone nel 2000, dovrÓ convivere con Cupertino. La giustizia verdeoro ha stabilito che sarebbe ingiusto imporre ad Apple un cambio di marchio
  • BusinessApple e brevetti, sfortuna in tribunaleL'ufficio brevetti statunitense invalida il brevetto sul pinch to zoom di Cupertino, mentre l'industria dell'IT chiede agli States di annullare la messa al bando di iPhone 4 chiesta da Samsung
  • AttualitàApple, trillano i fab fourFinalmente disponibile la compilation Beatles 1 in formato suoneria. Un singolo costerÓ 1 dollaro e 29 a tutti i possessori di iPhone, iPad e iPod Touch. Quasi 13 dollari per acquistare tutta la tracklist
  • BusinessApple, un marchio sulla melaDepositata la domanda di registrazione per la mela che figurava sull'album Abbey Road. Si concretizza l'accordo raggiunto nel 2007 con Apple Corps
28 Commenti alla Notizia In Germania Apple non Ŕ la sola depositaria della mela
Ordina
  • " L'azienda di Cupertino sguinzagliava i suoi avvocati per richiedere la rimozione della mela rossa, che avrebbe certamente creato confusione tra i consumatori locali, pur trattandosi di business completamente diversi."

    Ma per favore,almeno non sfioriamo il ridicolo....confusione tra i consumatori locali ? Volete farmi credere che un appliano poteva entrare in un bar e chiedere di poter vedere un Iphone ?A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    Allucinante ....

    A proposito di marchi simili,come mai Apple non ha mai fatto caso al simbolo della Mentadent ?A bocca aperta

    http://www.radiotrasere.com/images/vignette/mentad...

    http://www.amicideibambini.it/link/img/mentadent0....

    http://newsestetica.estetispa.com/fotoarticoli/796...

    quest'ultima è più spassosa ....A bocca aperta

    http://imageshack.us/photo/my-images/839/mentadent.../
    non+autenticato
  • Ci sono locali o aziende che usano marchi del tutto identici.
    Guarda questo : http://www.mela-rossa.it/cosa-facciamo
    è un ristorante cinese vicino casa mia... a parte il morso che non è presente, la mela combacia perfettamente con quella del logo Apple.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Melandia
    > Ci sono locali o aziende che usano marchi del
    > tutto
    > identici.
    > Guarda questo :
    > http://www.mela-rossa.it/cosa-facciamo
    > è un ristorante cinese vicino casa mia... a parte
    > il morso che non è presente, la mela combacia
    > perfettamente con quella del logo
    > Apple.

    Denunciateli!Con la lingua fuori
    Comunque alla Apple dovrebbero rinfacciargli la prior art sul marchio almeno fin dai tempi di Adamo ed EvaCon la lingua fuori
    Funz
    12972
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: Melandia
    > > Ci sono locali o aziende che usano marchi del
    > > tutto
    > > identici.
    > > Guarda questo :
    > > http://www.mela-rossa.it/cosa-facciamo
    > > è un ristorante cinese vicino casa mia... a
    > parte
    > > il morso che non è presente, la mela combacia
    > > perfettamente con quella del logo
    > > Apple.
    >
    > Denunciateli!Con la lingua fuori
    > Comunque alla Apple dovrebbero rinfacciargli la
    > prior art sul marchio almeno fin dai tempi di
    > Adamo ed Eva
    >Con la lingua fuori

    Non e' detto, che io sappia nella bibbia non viene citato quale sia il frutto proibito, la mela e' un'invenzione degli insegnanti di catechismo, ma potrei sbagliare.
    krane
    22544
  • > > Comunque alla Apple dovrebbero rinfacciargli
    > la
    > > prior art sul marchio almeno fin dai tempi di
    > > Adamo ed Eva
    > >Con la lingua fuori
    >
    > Non e' detto, che io sappia nella bibbia non
    > viene citato quale sia il frutto proibito, la
    > mela e' un'invenzione degli insegnanti di
    > catechismo,

    No, prima, dell'arte cristiana. Vedi:
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3904387&m=390...
    Esistono anche dipinti con Adamo ed Eva che prendono dei fichi, anziché delle mele:

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: krane
    > > Comunque alla Apple dovrebbero rinfacciargli
    > la
    > > prior art sul marchio almeno fin dai tempi di
    > > Adamo ed Eva
    > >Con la lingua fuori
    >
    > Non e' detto, che io sappia nella bibbia non
    > viene citato quale sia il frutto proibito, la
    > mela e' un'invenzione degli insegnanti di
    > catechismo, ma potrei
    > sbagliare.

    Visto che sulle questioni dottrinarie il Papa è infallibile per dogma della Chiesa cattolica, come decretato da nonsoquale concilio, basta trovare una dichiarazione papale in questo senso e io mi salvo in cornerCon la lingua fuori
    Funz
    12972
  • > Visto che sulle questioni dottrinarie il Papa è
    > infallibile per dogma della Chiesa cattolica,
    > come decretato da nonsoquale concilio,

    Il Vaticano I, nel 1870.

    > basta
    > trovare una dichiarazione papale in questo senso
    > e io mi salvo in corner
    >Con la lingua fuori

    Trovala! Rotola dal ridere
    Non mi pare che i papi degli ultimi 140 anni pensassero molto a quel frutto... ma tu prova.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marco Rancati
    > > Visto che sulle questioni dottrinarie il
    > Papa
    > è
    > > infallibile per dogma della Chiesa cattolica,
    > > come decretato da nonsoquale concilio,
    >
    > Il Vaticano I, nel 1870.
    >
    > > basta
    > > trovare una dichiarazione papale in questo
    > senso
    > > e io mi salvo in corner
    > >Con la lingua fuori
    >
    > Trovala! Rotola dal ridere
    > Non mi pare che i papi degli ultimi 140 anni
    > pensassero molto a quel frutto... ma tu
    > prova.

    Non c'è un motore di ricerca per bolle papali e altre dichiarazioni papistiche? Sennò troppa sbatta, ve la do vintaCon la lingua fuori
    Funz
    12972
  • E non gli hanno fatto causa ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • Si vocifera che Apple abbia fatto causa al negozio di frutta e verdura sotto casa mia per violazione del marchio. Non solo espone mele ma ha anche avuto il coraggio di scrivere "Mele".
  • - Scritto da: Verzasoft
    > Si vocifera che Apple abbia fatto causa al
    > negozio di frutta e verdura sotto casa mia per
    > violazione del marchio. Non solo espone mele ma
    > ha anche avuto il coraggio di scrivere
    > "Mele".

    e hanno intimato al Vaticano di cambiare il frutto di EVA la Mela è Copyright di Apple Rotola dal ridere
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 10 ottobre 2013 10.52
    -----------------------------------------------------------
  • > e hanno intimato al Vaticano di cambiare il
    > frutto di EVA la Mela è Copyright di Apple
    > Rotola dal ridere


    Capisco la battuta, ma nella Bibbia non si fa alcun riferimento al frutto dell'Albero della conoscenza del Bene e del Male. Ti farà anzi sorridere che in passato i teologi abbiano discusso anche di quello, se si trattasse di un fico, un dattero o un melograno...Sorride

    Nell'arte occidentale la rappresentazione pittorica dell'episodio ovviamente doveva scegliere un albero fruttifero ben definito, e in prevalenza venne scelto il melo. Forse intendi dire che la Apple può chieder di rimuovere dai dipinti il suo marchio?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Scialpi
    > > e hanno intimato al Vaticano di cambiare il
    > > frutto di EVA la Mela è Copyright di Apple
    > > Rotola dal ridere
    >
    >
    > Capisco la battuta, ma nella Bibbia non si fa
    > alcun riferimento al frutto dell'Albero della
    > conoscenza del Bene e del Male. Ti farà anzi
    > sorridere che in passato i teologi abbiano
    > discusso anche di quello, se si trattasse di un
    > fico, un dattero o un melograno...
    >Sorride
    >
    > Nell'arte occidentale la rappresentazione
    > pittorica dell'episodio ovviamente doveva
    > scegliere un albero fruttifero ben definito, e in
    > prevalenza venne scelto il melo. Forse intendi
    > dire che la Apple può chieder di rimuovere dai
    > dipinti il suo
    > marchio?

    Certo, alla fine il tuo discorso dimostra come il primo sistema di Marketing nella storia sia stato inventato dal VaticanoSorride

    Ciao LeguA bocca aperta
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 10 ottobre 2013 11.50
    -----------------------------------------------------------
  • Io ho sentito dire che ha chiesto che vengano abbattuti alcuni alberi vicino casa mia. Del resto ... quelle piante si ostinano a fare dei frutti rossi terribilmente somiglianti al simbolo di Apple !
  • e si... grandi violazioni:
    http://apfel-kind.de/en/

    proprio uguale uguale....
    non+autenticato
  • ops copyright non privacy...
    non+autenticato
  • Se non si mette una foto, si parla di aria fritta.

    La foto e' questa:
    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Da cui si evince che:

    1) il macaco e' daltonico, e non distingue i colori.
    2) il macaco ha difficolta' di orientamento e non distingue la destra dalla sinistra

    Una persona dal QI non negativo non avrebbe difficolta' a distinguere i due marchi e comprendere che il primo si riferisce a tutt'altro.
  • pensa il dramma dei macachi quando passano di fronte agli ortofrutta....
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > Se non si mette una foto, si parla di aria fritta.
    >
    > La foto e' questa:
    > [img]http://www.bitterwallet.com/wp-content/upload
    >
    > Da cui si evince che:
    >
    > 1) il macaco e' daltonico, e non distingue i
    > colori.
    > 2) il macaco ha difficolta' di orientamento e non
    > distingue la destra dalla
    > sinistra
    >
    > Una persona dal QI non negativo non avrebbe
    > difficolta' a distinguere i due marchi e
    > comprendere che il primo si riferisce a
    > tutt'altro.

    Effettivamente, in questo articolo una foto ci sarebbe stata bene.
    Comunque, effettivamente, viene da chiedersi come abbia mai potuto la Apple pensare di fare causa ad un marchio che, a parte il fatto di far riferimento ad una mela, è così diverso dal suo... Qui si sfocia nel ridicolo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    >
    > Una persona dal QI non negativo non avrebbe
    > difficolta' a distinguere i due marchi e
    > comprendere che il primo si riferisce a
    > tutt'altro.

    la stessa persona, non avrebbe difficoltà a capire che a apple interessava solo mettere nero su bianco che l'azienda non sarebbe entrata nel business dell'elettronica.

    però effettivamente serviva anche un'altra condizione: aver letto l'articolo
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Una persona dal QI non negativo non avrebbe
    > > difficolta' a distinguere i due marchi e
    > > comprendere che il primo si riferisce a
    > > tutt'altro.
    >
    > la stessa persona, non avrebbe difficoltà a
    > capire che a apple interessava solo mettere nero
    > su bianco che l'azienda non sarebbe entrata nel
    > business
    > dell'elettronica.

    La cosa e' del tutto reciproca.
    Pure questi tedeschi interesserebbe che apple non entri nel business del loro settore.

    Oppure questi qua non temono i fuffari?

    > però effettivamente serviva anche un'altra
    > condizione: aver letto
    > l'articolo

    Quale articolo?
  • e certo perché l'utente apple è così scemo sprovveduto da confondere loghi e nomi delle due aziende anche se ambedue producono lettori mp3.
    Dura riconoscerli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: gnammolo
    > e certo perché l'utente apple è così
    > scemo
    sprovveduto da confondere loghi
    > e nomi delle due aziende anche se ambedue
    > producono lettori
    > mp3.
    > Dura riconoscerli.

    Gia' sappiamo che l'adepto apple non sa leggere, visto che un device senza mela dietro, ma con scritto sopra "SAMSUNG", veniva incredibilmente confuso con l'ipad, quindi effettivamente c'e' in giro gente con irreparabili handicap cognitivi, compreso quello di non distinguere il valore dei soldi.
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Una persona dal QI non negativo non avrebbe
    > > difficolta' a distinguere i due marchi e
    > > comprendere che il primo si riferisce a
    > > tutt'altro.
    >
    > la stessa persona, non avrebbe difficoltà a
    > capire che a apple interessava solo mettere nero
    > su bianco che l'azienda non sarebbe entrata nel
    > business
    > dell'elettronica.
    >

    Anche nello stesso mercato quei loghi non si potrebbero mai confondere. quindi solita fuffa.

    Ma perchè continui a fare l'avvocato difensore di un azirnda che non ti paga neanche lo stipendio e non ti da lavoro?A bocca aperta A me non mi interessa difendere nessuno e tanto meno i loro marchi che sia Samsung o HTC, LG, Amazon..ecc. io compro quello che mi serve per mie necessità al prezzo che mi conviene non mi interessa niente se l'azienda produttore del mio smartphone ha problemi con il marchio, brevetti..ecc. io ho una vitaA bocca aperta
  • - Scritto da: thebecker
    > - Scritto da: bertuccia
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > >
    > > > Una persona dal QI non negativo non
    > avrebbe
    > > > difficolta' a distinguere i due marchi e
    > > > comprendere che il primo si riferisce a
    > > > tutt'altro.
    > >
    > > la stessa persona, non avrebbe difficoltà a
    > > capire che a apple interessava solo mettere
    > nero
    > > su bianco che l'azienda non sarebbe entrata
    > nel
    > > business
    > > dell'elettronica.
    > >
    >
    > Anche nello stesso mercato quei loghi non si
    > potrebbero mai confondere. quindi solita
    > fuffa.
    >
    > Ma perchè continui a fare l'avvocato difensore di
    > un azirnda che non ti paga neanche lo stipendio e
    > non ti da lavoro?
    E chi lo dice ?
    L'astroturfing pagato non è mica una novità.
    Ogni sospetto è legittimo data la presenza sul forum quasi esclusivamente solo se si parla di Apple.
    A bocca aperta
    Un motivo ci sara?
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Una persona dal QI non negativo non avrebbe
    > > difficolta' a distinguere i due marchi e
    > > comprendere che il primo si riferisce a
    > > tutt'altro.
    >
    > la stessa persona, non avrebbe difficoltà a
    > capire che a apple interessava solo mettere nero
    > su bianco che l'azienda non sarebbe entrata nel
    > business
    > dell'elettronica.

    ...non ti rendi conto della ridicolaggine di questa tua affermazione!
    la grande AAPL col suo centinaio di G$ in banca che se la prende con il baretto in Westfalen-Pomeranien e gli intima di non entrare nel "business dell'elettronica"... che resti nel campo dell'Apfelsaft, almeno finché non gli intimeranno di cambiare nome pure a quello Rotola dal ridere
    no, proprio non ti rendi conto! Rotola dal ridere

    > però effettivamente serviva anche un'altra
    > condizione: aver letto
    > l'articolo

    cosa che evidentemente hai fatto di fretta per poter venire subito qui ad arrampicarti sugli specchiCon la lingua fuori
    Funz
    12972