E-learning e software libero

Convegno a Roma

Roma - "E-learning e software libero: un rapporto sostenibile?" Questo il titolo di un convegno aperto a tutti organizzato il prossimo venerdý 5 dicembre a Roma da Altrascuola.it in collaborazione con Lynx, societÓ specializzata in tecnologie educative, AIP (Associazione Informatici Professionisti), ProteoFareSapere e con il Dipartimento di Sociologia e Comunicazione dell'universitÓ La Sapienza.

"Lo scopo dell'incontro - si legge in una nota - Ŕ duplice, sia teorico che pratico. Da un lato si discuterÓ degli aspetti teorici impliciti nella scelta dell'utilizzo di software liberi per la gestione di portali e-learning". Dall'altro "lo scopo pratico dell'incontro consiste nell'offrire la possibilitÓ a figure professionali come giornalisti, responsabili delle decisioni degli enti di formazione, amministratori di sistema e formatori di "mettere le mani" sulle piattaforme opensource giÓ esistenti e funzionanti allo scopo di avere elementi significativi per la loro valutazione".

Verranno presentate live alcune piattaforme GPL, italiane e non: Claroline, ILIAS, Moodle, Fle3, Adept, Chirone e ADA.
L'appuntamento Ŕ il 5 dicembre all'aula Mauro Wolf, al primo piano del Dipartimento di Sociologia e Comunicazione dell'universitÓ romana, in via salaria 113 a Roma.
Altre informazioni alla pagina: http://altrascuola.it/convegni/elos
TAG: italia