TIN promette di chattare con i clienti ADSL

Il nuovo supporto web varato dall'azienda cerca di superare i disastri tipici dei call center, di offrire meccanismi diagnostici automatici e persino tecnici in chat

Roma - Seguire "in diretta" lo stato delle proprie richieste all'operatore, verificare con pochi clic se la propria configurazione è corretta ed eventualmente chattare con un tecnico del provider. Questo è quanto TIN.it annuncia di voler offrire ai propri clienti ADSL con il varo di un nuovo servizio chiamato HELPExpress.

Il problema più grosso per molti utenti ADSL italiani è il rapporto con i propri provider, perché come noto gli attuali call center non riescono a star dietro alle lamentele e alle segnalazioni dei clienti, sebbene proprio il call center sia la modalità scelta da pressoché tutti gli operatori per dialogare con i propri clienti. TIN.it ora vorrebbe riuscire ad andare oltre.

"Per avere il meglio dal tuo abbonamento ADSL tin.it abbiamo creato per te HELPExpress, un software unico e innovativo, pensato per risolvere in modo semplice e veloce i tuoi problemi tecnici. Il prodotto è gratuito per tutti i clienti ADSL." Così si presenta il nuovo servizio varato da TIN.it, un servizio basato su un software, HELPExpress, appunto.
Il software, che l'utente TIN può scaricare gratuitamente dal sito dedicato, è pensato per consentire con meccanismi autodiagnostici di verificare con pochi clic se la configurazione del proprio computer e della propria connessione sono corrette, se ci sono problemi nel settaggio della posta elettronica e anche di valutare lo stato e la velocità della connessione ad internet. Nel software è offerta anche una serie di FAQ nonché la possibilità di seguire l'iter delle proprie segnalazioni al supporto TIN.

Ma il cuore del progetto, al quale senz'altro molti utenti si rivolgeranno, è anche quello di maggiore impegno per TIN perché prevede la possibilità dell'utente di chattare con i tecnici del provider.

Le tecnologie alla base del nuovo software e servizio sono quelle di Motive Communications adattate per TIN dall'italiana Bizmatica.
TAG: adsl
63 Commenti alla Notizia TIN promette di chattare con i clienti ADSL
Ordina
  • :|

    Il problema è che Telecom & Co. NON si muove a mettere le centraline ADSL nei comuni dove vi è la richiesta inferiore di 40 famiglie.. quindi se fai il webDesigner come me vivere in uno dei tanti paesini senza compertura.. è da suicidio.
  • Vorrei vedere chiunque di voi UtOnti anche solo un giorno stare dall'altra parte della cornetta (o in questo caso della chat). E' roba da uomini veri, o uomini disperati a seconda dei punti di vista. Respect.
    BOfH
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Vorrei vedere chiunque di voi UtOnti anche
    > solo un giorno stare dall'altra parte della
    > cornetta (o in questo caso della chat). E'
    > roba da uomini veri, o uomini disperati a
    > seconda dei punti di vista. Respect.
    > BOfH


    Concordo pienamente, parlare per 8 ore di fila al telefono con gente che non sa muovere neppure il mouse e parla un italiano stentato. Secondo me un comune mortale impazzirebbe dopo 1-2 ore.
    Respect!
    non+autenticato
  • > Concordo pienamente, parlare per 8 ore di
    > fila al telefono con gente che non sa
    > muovere neppure il mouse e parla un italiano
    > stentato. Secondo me un comune mortale
    > impazzirebbe dopo 1-2 ore.
    > Respect!

    Io ho fatto la classifica degli insulti che mi dicono...

    Riusciranno i vaffanc... a recuperare?A bocca aperta
    non+autenticato
  • Come cavolo faccio a collegarmi al sito per chattare con l'operatore?

    utilizzando un account di libero?
    Devo comprarmi un modem ed avere un account da 56Kb per quando l'adsl non funziona?

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Come cavolo faccio a collegarmi al sito per
    > chattare con l'operatore?
    >
    > utilizzando un account di libero?
    > Devo comprarmi un modem ed avere un account
    > da 56Kb per quando l'adsl non funziona?
    >

    Ti arrangi, mica possono risolverti tutti i problemi, no!?! Comunque se non ti funziona l'ADSL con Tin.it è meglio che inizi ad andare in chiesa la domenica e raccomandarti a qualche santo.....
    non+autenticato
  • >
    > Ti arrangi, mica possono risolverti tutti i
    > problemi, no!?! Comunque se non ti funziona
    > l'ADSL con Tin.it è meglio che inizi ad
    > andare in chiesa la domenica e raccomandarti
    > a qualche santo.....

    Minchia!!
    E chi mi ha risposto qui? il nuovo sistema automatico di risoluzione problemi dalla tin?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > Ti arrangi, mica possono risolverti tutti
    > i
    > > problemi, no!?! Comunque se non ti
    > funziona
    > > l'ADSL con Tin.it è meglio che inizi ad
    > > andare in chiesa la domenica e
    > raccomandarti
    > > a qualche santo.....
    >
    > Minchia!!
    > E chi mi ha risposto qui? il nuovo sistema
    > automatico di risoluzione problemi dalla
    > tin?A bocca aperta

    Più o meno dovebbe essere qualcosa del genere ...li chiamano sistemi esperti....quelli di Tin.it ne sanno una più del diavolo!!!                    A bocca aperta
    non+autenticato
  • Non ti conosco ma sei forte, hai fatto un'osservazione che mi ha rimesso di buon umore:)
    Scherzi a parte, non credo che si possa dare la colpa tutta alla tin: un pò sarà per via del non eccellente livello tecnico degli addetti, un pò sarà che gli utenti si sono fatti incastrare dagli spot e soprattutto una bella fetta va ai rivenditori di pc che non sanno consigliare bene al momento dell'acquisto. Viva il caro vecchio negozietto di fiducia!!!!
    Ciao da Umberto.
    non+autenticato
  • ...non è il call-center, per mia esperienza è:

    1) dopo due mesi che non riuscivo più ad accedere con ping decenti, decine di tentativi e l'abbonamento inutilizzabile, nessuno ha MAI pronunciato la parola rimborso, ne è mai stato possibile parlare con qualcuno che non fosse un'operatore di call center (che non può fare altro che prendere nota)

    2) il (dis)servizio i-Pass, da loro rivenduto, non funzionava nella località prevista e di nuovo non è mai stato possibile parlare con qualcuno che non fosse un'operatore di call center (che non può fare altro che prendere nota)

    3) il contratto visibile online prevede 30 giorni di anticipo per la disdetta (inviata con 43 giorni d'anticipo) e non vi è un numero di revisione od una data di validità, ma secondo loro quello di un'anno fa prevedeva 60 giorni.
    Richiesta una copia di quello precedente non ne hanno una disponibile in tutti gli uffici di Tin.it!!!!
    Di nuovo non è mai stato possibile parlare con qualcuno che non fosse un'operatore di call center (che non può fare altro che prendere nota)

    4) nonostante le numerose telefonate ed email e che i legali di Altroconsumo abbiano precisato che sia necessaria un'ulteriore sottoscrizione per prolungare di un'anno l'abbonamento ad oggi mi è stata disattivata la connessione ADSL, che dopo l'anno ho chiaramente smesso di pagare.
    Io volevo solo dimenticarmi di loro, ma non sono libero di rivolgermi ad un'altro fornitore, no, la mia connessione è "congelata" con loro...per un'anno.

    Bel servizio di m###@ !!!                    Arrabbiato
    non+autenticato
  • appunto ecco un'elenco di buoni motivi per cui ancora non mi sono fatto l'adsl
    nel frattempo due volte al mese mi telefonano quei "simpaticoni" del 187 proponendomi le NUOVE STRABILIANTI offerte di mamma Alice... e ogni volta li mando al sacrosanto belpaese!
    e insistono!!!!
    non+autenticato
  • Si, dico speriamo bene: infatti ho da circa un mese a che fare con il call center Tin.it avendo ordinato una ADSL per casa; se il buongiorno si vede dal mattino .... Me ne sono capitate di tutti i colori, ed ancora deve esser fatta la linea!!! La faccio breve senno' ci vorrebbero 3 pagine: Tin sbaglia la login mentre mi fa il contratto, annulla e mette quella giusta; purtroppo gli partono due ordini a Telecom per la linea: tocca spettare che Telecom annulli la prima per riemettere la seconda (giusta). Telecom annulla tutto il 7 novembre, ma da allora nessuno di Tin si prende la briga di riemettere l'ordine nonostante abbia telefonato ed aperto almeno una cinquantina di volte. Tutti gli operatori dicono "segnalo la cosa" ma poi finisce tutto li.
    Bel Call Center!!

    Giuseppe de Simone
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)