Grossa operazione contro il pedoporno web

Usavano la chat di C6 alcuni degli indagati in una imponente operazione contro il traffico di immagini di pornografia infantile. Perquisizioni in 12 regioni. Sequestrati PC, DVD e altro materiale. Intanto a Catania chiuso un sito satanico

Roma - 37 perquisizioni in 12 regioni italiane hanno portato al sequestro di 70 hard disk, 34 personal computer, 197 Cd-ROM, 300 floppy disk, 17 DVD e 88 videocassette. Questo il primo risultato di una operazione contro il traffico di immagini pedopornografiche su internet. Le perquisizioni sono state richieste dalla Procura della Repubblica di Padova in stretta collaborazione con la Polizia Postale di Venezia. Più di 100 gli agenti della PolPost che hanno eseguito le perquisizioni.

Gli inquirenti hanno spiegato che le indagini vanno avanti da mesi, dopo che un cittadino residente nel Veneto aveva denunciato alla Polizia la ricezione via email di una fotografia che ritraeva l'abuso su un minore. Una segnalazione fondamentale, secondo gli investigatori, perché si è potuto individuare il mittente della foto sul cui hard disk si sono trovate evidenze che hanno consentito di ricostruire pezzo per pezzo un network di persone dedite allo smercio e allo scambio di queste immagini.

Va detto che alcuni degli indagati sono persone che già erano state segnalate in simili indagini dalla Polizia tedesca, non si può quindi escludere che dai sequestri di ieri emergano ulteriori indizi capaci di ampliare il raggio dell'indagine. In una nota, la Polizia ha ricordato agli utenti italiani che dovessero imbattersi in immagini di questo tipo di salvarle e presentarle alle autorità giudiziarie, possibilmente indicando quando e come sono state rilevate.
Di interesse il fatto che alcune delle persone denunciate per diffusione via Internet di materiali pedopornografici utilizzavano la chat di C6, strumento molto noto e impiegato per fini del tutto leciti da moltissimi utenti italiani. Secondo la Polizia, le immagini individuate fin qui sono "raccapriccianti, per la crudezza dei contenuti e la giovane età dei soggetti effigiati", tutti minori di origine probabilmente europea.

Di tutt'altro tipo l'operazione condotta invece dalla Polizia Postale di Catania che nelle scorse ore ha oscurato un sito internet sul quale venivano rappresentati, anche mettendo a disposizione dei video, una serie di messe sataniche condite da uccisioni di animali, orge e quant'altro. Denunciato il webmaster del sito, un commercialista di 40 anni nella cui abitazione sono stati sequestrati computer, telecamere e altro materiale, compreso il necessario per uccidere le bestiole coinvolte nelle attività. A quanto pare, sarebbero almeno 30 le persone coinvolte in questi "riti".
TAG: cybercops
50 Commenti alla Notizia Grossa operazione contro il pedoporno web
Ordina
  • la polizia postale in fiera mi disse che se mi imbattevo in foto pedoeccetera NON dovevo salvarle sul mio pc altrimenti potevo essere denunciato, quindi dimostrare perchè erano sul mio computer.

    Boh

    Scarlight
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > la polizia postale in fiera mi disse che se
    > mi imbattevo in foto pedoeccetera NON dovevo
    > salvarle sul mio pc altrimenti potevo essere
    > denunciato, quindi dimostrare perchè erano
    > sul mio computer.
    >
    > Boh
    >
    > Scarlight


    infatti questa non l'ho capita nemmeno io
  • immagino, ti salvi l'immagine e quando vai a denuciare ti scambiano per pedofilo e cosi dicono : "un l'atro pedolfilo e dentro"
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > immagino, ti salvi l'immagine e quando vai a
    > denuciare ti scambiano per pedofilo e cosi
    > dicono : "un l'atro pedolfilo e dentro"

    Sinceramente, io avrei paura a denunciare anche senza aver salvato l'immagine. A volte mi sembra che tiri aria da "caccia alle streghe", e magari mi imbatto in un sito, lo denuncio e poi mi ritrovo io stesso indagato... Vengono, mi sequestrano il PC, bene che vada il paese è piccolo e la gente mormora, poi salta fuori che io non c'entro nulla, però intanto la mia reputazione è distrutta per sempre.
    non+autenticato
  • > Sinceramente, io avrei paura a denunciare
    > anche senza aver salvato l'immagine. A volte
    > mi sembra che tiri aria da "caccia alle
    > streghe", e magari mi imbatto in un sito, lo
    > denuncio e poi mi ritrovo io stesso
    > indagato... Vengono, mi sequestrano il PC,
    > bene che vada il paese è piccolo e la gente
    > mormora, poi salta fuori che io non c'entro
    > nulla, però intanto la mia reputazione è
    > distrutta per sempre.

    A me e' capitato di denunciare alla Polizia Postale un sito sospetto, alla mia domanda se mi fossi messo nei "pasticci" aprendo un sito simile, mi e' stato chiesto se avessi scaricato del materiale e io gli ho detto che aprendo la pagina del sito delle immagini erano inevitabilmente state salvate sul mio HD nelle folder temporanee da explorer e che avrei immediatamente provveduto a eliminare ogni traccia dell'accaduto; l'agente mi ha detto: "L'importante e' che non ci sia alcun documento o dato proveniente da quel sito, lei e' apposto, se avremo bisogno di ulteriori informazioni la contatteremo".
    Non ho piu' saputo cosa e' accaduto a quel sito, ne' mai sono stato contattato dalla Polizia Postale, spero che li abbiano presi tutti, non immaginate la schifezza.
    Denunciate sempre ogni cosa, questi crimini non appartengono al genere umano, chi li commette sono degli esseri che non meritano di esistere.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > A me e' capitato di denunciare alla Polizia
    > Postale un sito sospetto, alla mia domanda
    > se mi fossi messo nei "pasticci" aprendo un
    > sito simile, mi e' stato chiesto se avessi

    "Navigo" su Internet dal 1991, non ho *MAI* trovato un sito di pedofili, ne mai visto foto di bambini a sfondo sessuale.

    Anzi le ho viste: in TV in una trasmissione dove si intravedevano adulti avvicinare bambini in un bar di Rio.

    La domanda che mi faccio quando leggo questi commenti: COME e PERCHE' li trovate voi?

    La risposta non la voglio, ma quella che mi viene in mente leggendo certi interventi è solo una: li andate a cercare.

    Saluti.
    non+autenticato
  • > La domanda che mi faccio quando leggo questi
    > commenti: COME e PERCHE' li trovate voi?
    >
    > La risposta non la voglio, ma quella che mi
    > viene in mente leggendo certi interventi è
    > solo una: li andate a cercare.
    >
    > Saluti.

    Hai ragione, prima li cerco e poi li denuncio alla Polizia Postale.

    Mi sembra che tu abbia le pigne in testa !!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > la polizia postale in fiera mi disse che se
    > mi imbattevo in foto pedoeccetera NON dovevo
    > salvarle sul mio pc altrimenti potevo essere
    > denunciato, quindi dimostrare perchè erano
    > sul mio computer.
    >
    > Boh
    >
    > Scarlight

    Se le vedi sono gia' sul tuo pc... ma tu non sai doveA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Senza se e senza ma...
    il taglio del pene penso sia
    la soluzione ideale!
    :D
    non+autenticato
  • Cosa c'hai da ridere lo sai solo tu..
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Senza se e senza ma...
    > il taglio del pene penso sia
    > la soluzione ideale!
    > A bocca aperta

    per chi dice cazzate come te tagliamo la lingua allora....
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Senza se e senza ma...
    > > il taglio del pene penso sia
    > > la soluzione ideale!
    > > A bocca aperta
    >
    > per chi dice cazzate come te tagliamo la
    > lingua allora....

    gia....il medio evo e finito da un pezzo
    non+autenticato
  • Io ribadisco,rifacendomi alle severe leggi di alcuni stati arabi
    che il taglio del pene,per maniaci sessuali,e in particolare per i pedofili,e' cosa buona e giusta.
    So che urto la suscettibilità di modernisti di ogni salsa,pronti a difendere maniaci sessuali e deviati,tanto a voi non fanno nulla,non sarete mai voi i bimbi sfruttati dai maniaci nell'america latina, o le donne stuprate in varie parti del mondo,e' facile fare i progressisti,quando non si ha niente da temere.
    Io ripeto,in solidarietà coi bambini,e le donne,e CONTRO i maniaci..una bella lama!
    E tanto per farvi salire la bile,vi posto una bella notizia(per me,non per i modernisti)
    "L´11 settembre, Ali Dehghan è stato giustiziato in pubblico nella città portuale meridionale di Bandar Abbas, per lo stupro di una ragazza 14enne che aveva sequestrato in strada."
    Il giusto atto e' avvenuto in iran
    W L'IRAN!
    non+autenticato

  • > W L'IRAN!

    Così, per curiosità: credi che la legge sia perfetta, che non si sbagli mai?
    E se un giorno, per sbaglio ovviamente, ci finisci te sotto indagine? Tu sai di essere innocente, e lo sei, ma loro non ci credono e te lo tagliano? Poi andresti ancora in giro a dire "viva l'iran"??

    bye
    .NET

    net
    193

  • - Scritto da: net
    >
    > > W L'IRAN!
    >
    > Così, per curiosità: credi che la legge sia
    > perfetta, che non si sbagli mai?
    > E se un giorno, per sbaglio ovviamente, ci
    > finisci te sotto indagine? Tu sai di essere
    > innocente, e lo sei, ma loro non ci credono
    > e te lo tagliano? Poi andresti ancora in
    > giro a dire "viva l'iran"??
    >
    > bye
    > .NET
    Net,era sottinteso che sono a favore della mutilazione solo in caso di colpa ACCERTATA.
    Ricorda che c'e' differenza tra indagato,e condannato,e in genere si condanna solo dopo accurate indagini,che nel caso delle violenze sessuali sono semplici(esami del dna per dirtene una).
    Ovviamente anch'io inorridisco al fatto che qualche innocente venga condannato,ma se ragioniamo cosi',tanto vale abolire il carcere,altrimenti rischiamo che un innocente finisca dentro ingiustamente..

    >
    non+autenticato

  • > Ricorda che c'e' differenza tra indagato,e
    > condannato,e in genere si condanna solo dopo
    > accurate indagini,che nel caso delle
    > violenze sessuali sono semplici(esami del
    > dna per dirtene una).

    Non mi sembra proprio che in iran ricorrano a sottigliezze di questo genere...Sorride

    bye
    .NET

    P.S.: a parte che sono comunque contrario alla mutilazione in qualsiasi caso, il mio commento era piu rivolto al "viva l'iran" che altro

    net
    193

  • - Scritto da: net
    >
    > > Ricorda che c'e' differenza tra indagato,e
    > > condannato,e in genere si condanna solo
    > dopo
    > > accurate indagini,che nel caso delle
    > > violenze sessuali sono semplici(esami del
    > > dna per dirtene una).
    >
    > Non mi sembra proprio che in iran ricorrano
    > a sottigliezze di questo genere...Sorride
    >
    > bye
    > .NET
    >
    > P.S.: a parte che sono comunque contrario
    > alla mutilazione in qualsiasi caso, il mio
    > commento era piu rivolto al "viva l'iran"
    > che altro
    >
    Guarda in iran,come in italia,la giustizia a volte fa il suo corso,a volte sbaglia,ma stai tranquillo,che i criminali li se la passano peggioSorride
    Che vuol dire,"non ricorrano a sottigliezze"?
    Ti riferisci alla prova del dna?O a altro?
    Non capisco questo essere prevenuti,verso un governo che nonostante i limiti ha fatto tante cose buone(giornata di al-quds per la palestina,sostegno morale all'intifada,partito degli oppressi,e indipendenza dalle ingerenze americane)
    Saluti
    non+autenticato

  • Ragazzi oramai Internet e' diventato un porcaio.
    Anche le foto pedofile non sollecitate arrivano adesso ....
    E' proprio vero che gli informatici non hanno tutte le rotelle a posto ...
    Ci vuole una regolamentazione FORTE contro queste schifezze we questi individui.
    La legge marziale sarebbe poco.
    Speriamo che il Governo faccia qualcosa al piu' presto.
    Che Dio ci benedica.




    non+autenticato
  • si boicotta internet...
    non connetterti mai più.. ADDIO

  • Su Internet ci vanno solo pedofili e terroristi.
    Le persone normali lo usano solo per lavorare.
    Tutto il resto e' porcaio.




    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Su Internet ci vanno solo pedofili e
    > terroristi.
    > Le persone normali lo usano solo per
    > lavorare.
    > Tutto il resto e' porcaio.
    >

    Poche idee, ma chiare !!

    Come nei BEI tempi dei regimi fascisti.

    Complimenti per la profondità del tuo pensiero.....


    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Su Internet ci vanno solo pedofili e
    > terroristi.

    e tu quale dei due sei?:D


    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Su Internet ci vanno solo pedofili e
    > terroristi.
    > Le persone normali lo usano solo per
    > lavorare.
    > Tutto il resto e' porcaio.

    Non è che ti sei fumato una canna? perchè tra poco o muccioli o la galera è!!!!!!
    Stai attentoSorride)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Su Internet ci vanno solo pedofili e
    > terroristi.
    > Le persone normali lo usano solo per
    > lavorare.
    > Tutto il resto e' porcaio.

    Visto che evidentemente non stai lavorando tu sei un pedofilo od un terrorista ?

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Ragazzi oramai Internet e' diventato un
    > porcaio.
    Perchè la televisione? i giornali?

    > Anche le foto pedofile non sollecitate
    > arrivano adesso ....
    Trollvedila dal lato buono, almeno contro quelli spammer la polpost si muove
    > E' proprio vero che gli informatici non
    > hanno tutte le rotelle a posto ...
    Informatico = Pedofilo ?Troll
    > Ci vuole una regolamentazione FORTE contro
    > queste schifezze we questi individui.
    Le leggi ci sono già, basta applicarle...
    oppure potremo proibire in italia la trasmissione di tutto ciò che non sia testo ascii Troll anzi permettere l'accesso ad internet solo dagli internet caffè autorizzati e monitorati siti presso le caserme dei carabinieriTroll

    > La legge marziale sarebbe poco.
    si, autorizziamo la polizia a sparare a vista a qualsiasi estraneo non autorizzato si avvicini a meno di 5 metri da un minoreTroll anzi per tutelarli maggiormente aboliamo i tre gradi di difesa e la presunzione di innocenza, impicchiamoli tutti, dio si prenderà i suoiTroll

    > Speriamo che il Governo faccia qualcosa al
    > piu' presto.
    Un fan della prestigiacomo?Troll
    > Che Dio ci benedica.
    No Comment

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Ragazzi oramai Internet e' diventato un
    > porcaio.

    in parte grazie alle persone che la sera vanno sul loro bel sito porno a segarsi...

    nulla di personale eh, lo fanno tutti
    non+autenticato

  • > > Ragazzi oramai Internet e' diventato un
    > > porcaio.
    >
    > in parte grazie alle persone che la sera
    > vanno sul loro bel sito porno a segarsi...
    >
    > nulla di personale eh, lo fanno tutti

    beh! Dopo aver predicato l'astinenza per anni ,ed aver predetto che il sesso virtuale si sarebbe diffuso a macchia d'olio che cosa si aspettavano?
    In ogni caso a me sembra che la repressione per quanto riguarda il pedeporno venga perseguita solo nel cyberspazio
    e non nella vita reale ,per non parlare del terrorismo che viene represso con molto vigore nella rete grazie alle solite leggiucole che in nome della sicurezza ci tolgono liberta a tutti!! e nel mondo reale? pare che facciano di tutto perche il terrorismo aumenti......... e che qualcuno provi ad affermare il contrario!!!:(
    Di internet parlano tutti i giorni ma solo per dire che è zeppa di terroristi e pedofili ,oppure per esaltare i benefici della banda larga che cmq non arriva mai e dove c'è fa schifo.
    Avete mai sentito dire per la tv che internet vuol dire anche newsgroup ,forum di discussione ,informazione indipendente dagli organi di controllo (chi ha orecchie per intendere....) chat ...ah scusate ..la chat serve solo ai pedofili per adescare i minori....
    Chissà come mai il piu grande mezzo di libertà che l'uomo abbia mai creato è cosi attaccato e screditato dal potere...:(
    Forse è ora di svegliarsi


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Ragazzi oramai Internet e' diventato un
    > porcaio.
    Troll
    > Anche le foto pedofile non sollecitate
    > arrivano adesso ....
    > E' proprio vero che gli informatici non
    > hanno tutte le rotelle a posto ...
    TrollTroll
    > Ci vuole una regolamentazione FORTE contro
    > queste schifezze we questi individui.
    > La legge marziale sarebbe poco.
    TrollTrollTroll
    > Speriamo che il Governo faccia qualcosa al
    > piu' presto.
    TrollTrollTrollTroll
    > Che Dio ci benedica.
    TrollTrollTrollTrollTroll
    >
    >
    >
    >
  • La notizia poi non sembra così cattiva. "Solo", 37 perquisizioni in "solo" 12 regioni.. contro le migliaia delle operazioni precedenti. Una media di 3 pedofili a regione è più che accettabile.
    non+autenticato
  • Dare del pedofilo a chi ha solo scaricato qualche immagine mi sembra una leggerezza inaccettabile. Per me un pedofilo e' qualcuno che davvero desidera fare sesso con un bambino. Rimango convinto che la gran parte dello scambio di immagini avvenga fra persone curiose, magari anche col gusto dell'orrido se vuoi ma quanta gente scaricava da rotter ai tempi? Foto di gente morta, gente che vomitava, gente impiccata, che schifo, ma non credo che tutte queste persone si eccitassero di fronte a queste scene.
    non+autenticato
  • No no no, un momento, se io visiono delle immagini dove ci sono dei morti che sarebbero morti comunque, per quanto deprecabile possa essere, quelle persone non sono morte per fare quelle immagini, se le immagini riguardano adulti che si fanno ritrarre nudi o durante atti sessuali ma sono consenzienti io non sto facendo alcun danno (anzi, magari ci guadagnano anche economicamente), ma, nota bene, chi visiona immagini pedofile spinge chi le ha realizzate a realizzarne altre, e in questo caso a fare ulteriori danni agli stessi o ad altri bambini, per questo chi visiona queste immagini è un pedofilo.



    - Scritto da: Anonimo
    > Dare del pedofilo a chi ha solo scaricato
    > qualche immagine mi sembra una leggerezza
    > inaccettabile. Per me un pedofilo e'
    > qualcuno che davvero desidera fare sesso con
    > un bambino. Rimango convinto che la gran
    > parte dello scambio di immagini avvenga fra
    > persone curiose, magari anche col gusto
    > dell'orrido se vuoi ma quanta gente
    > scaricava da rotter ai tempi? Foto di gente
    > morta, gente che vomitava, gente impiccata,
    > che schifo, ma non credo che tutte queste
    > persone si eccitassero di fronte a queste
    > scene.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > economicamente), ma, nota bene, chi visiona
    > immagini pedofile spinge chi le ha
    > realizzate a realizzarne altre, e in questo
    > caso a fare ulteriori danni agli stessi o ad
    > altri bambini, per questo chi visiona queste
    > immagini è un pedofilo.

    Stacca la spina da Matrix.
    Mi spieghi il perche' e il percome, chi si trova dinanzi ad un sitoweb e/o ad aver scaricato via p2p o tramite email una foto o un video di bambini che fanno sesso, spinge chi le ha realizzate a realizzarne altre?
    C'e' un guadagno dietro cio'?

    Distinguiamo tra "download casuale" e "download a pagamento".
    Se ti iscrivi ad un club prive', allora hai ragione a etichettarti come pedofilo.
    Se invece ti arrivano mentre cercavi qualche altra cosa ( magari Topolino! ), non vedo perche' devi etichettarti come pedofilo per aver ricevuto/visionato, qualcosa che non ti interessava minimamente.
    ryoga
    2003

  • - Scritto da: ryoga
    >
    > Distinguiamo tra "download casuale" e
    > "download a pagamento".
    > Se ti iscrivi ad un club prive', allora hai
    > ragione a etichettarti come pedofilo.
    > Se invece ti arrivano mentre cercavi qualche
    > altra cosa ( magari Topolino! ), non vedo
    > perche' devi etichettarti come pedofilo per
    > aver ricevuto/visionato, qualcosa che non ti
    > interessava minimamente.
    probabilmente il gratis fa pubblicità a quello pagato, e cmq è una offesa per chi trova quelle immagini e soprattutto per il minorenne coinvolto
    non+autenticato
  • > probabilmente il gratis fa pubblicità a
    > quello pagato, e cmq è una offesa per chi
    > trova quelle immagini e soprattutto per il
    > minorenne coinvolto

    Rimane il fatto che, come giustamente prevede la legge attuale, sarebbe da punire solamente:

    "Chiunque, (omissis), consapevolmente si procura o dispone di materiale pornografico prodotto mediante lo sfruttamento sessuale dei minori degli anni diciotto (omissis)"
    Art 600 quater

    e non sparare nel mucchio.
    Cmq vista l notizia credo che stavolta le perquisizioni e le indagini siano state mirate a persone cui l'articolo si riferisce
  • - Scritto da: shevathas
    > e non sparare nel mucchio.

    allora chiarisco: anzitutto certe curiosità, se proprio uno vuole togliersele, almeno l'astuzia di sfogarle in locale piuttosto che in rete....
    > Cmq vista la notizia credo che stavolta le
    > perquisizioni e le indagini siano state
    > mirate a persone cui l'articolo si riferisce

    cmq consiglio di avvisare subito la postale se si incappa in queste cose, altrimenti in caso di indagini si è presi per consenzienti, caso mai il tuo IP fosse stato registrato per inviarti altre immagini









    ==================================
    Modificato dall'autore il 26/11/2003 10.27.09
    non+autenticato
  • Mai ricevuto / trovato queste immagini, e mai neanche cercate.
    Se un giorno, dovessi scaricare un file del genere ( per errore ), di sicuro avvisero' la polizia di quel che e' successo, ma NON VORREI che la massa cominciasse a definirmi pedofilo, perche' per email (o p2p ) mi e' arrivato un file del genere.


    Chiariamo questoSorride
    ryoga
    2003

  • > allora chiarisco: anzitutto certe
    > curiosità, se proprio uno vuole togliersele,
    > almeno l'astuzia di sfogarle in locale
    > piuttosto che in rete....

    scusa, questa me la spieghi?
    Non ho capito cosa intendi, davvero

    Grazie
    non+autenticato

  • - Scritto da: max59

    > probabilmente il gratis fa pubblicità a
    > quello pagato,

    un po' come gli MP3 che scarichi da un P2P...
    sarà per questo che le case discografiche sono così contente?

    > e cmq è una offesa per chi
    > trova quelle immagini e soprattutto per il
    > minorenne coinvolto

    Lo stesso vale per le foto di Rotten.
    Però le foto dei morti sono legali.
    non+autenticato
  • Allora ciccio, inanzi tutto "stacca la spina da Matrix" te lo tieni per te, se vogliamo fare una discussione di un certo tipo bene, se vogliamo insultarci allora passiamo su un'altro piano, ok?

    Poi, se ti arrivano delle immagini di quel genere non fai nient'altro che avvertire le autorità competenti senza farti tante seg*e mentali sul se sia lecito o non lecito tenerle e/o visionarle, perchè non so a te ma a me la pedofilia e il far del male a dei bambini mi da molto fastidio, e anche l'eventuale far finta di niente sarebbe comunque un lasciar correre uno degli atti più ignobili che possa fare un essere umano, sei d'accordo?
    E comunque se è vero che l'autore di quelle foto non guadagna niente dal tuo download e dalla tua conseguente visione delle stesse, anche e sopratutto se casuale, è anche vero che il far finta di niente darebbe delle possibilità in più allo stesso di continuare nelle sue attività di pedofilo.

    Saluti
    Luigi (lo stesso autore del post a cui hai risposto)



    - Scritto da: ryoga
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > economicamente), ma, nota bene, chi
    > visiona
    > > immagini pedofile spinge chi le ha
    > > realizzate a realizzarne altre, e in
    > questo
    > > caso a fare ulteriori danni agli stessi o
    > ad
    > > altri bambini, per questo chi visiona
    > queste
    > > immagini è un pedofilo.
    >
    > Stacca la spina da Matrix.
    > Mi spieghi il perche' e il percome, chi si
    > trova dinanzi ad un sitoweb e/o ad aver
    > scaricato via p2p o tramite email una foto o
    > un video di bambini che fanno sesso, spinge
    > chi le ha realizzate a realizzarne altre?
    > C'e' un guadagno dietro cio'?
    >
    > Distinguiamo tra "download casuale" e
    > "download a pagamento".
    > Se ti iscrivi ad un club prive', allora hai
    > ragione a etichettarti come pedofilo.
    > Se invece ti arrivano mentre cercavi qualche
    > altra cosa ( magari Topolino! ), non vedo
    > perche' devi etichettarti come pedofilo per
    > aver ricevuto/visionato, qualcosa che non ti
    > interessava minimamente.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)